Orecchie irritate negli esseri umani

Varie piaghe nelle orecchie di una persona non sono rare. Le orecchie sono un organo piuttosto sensibile, che deve essere maneggiato con cura. Le cause principali delle malattie dell'orecchio sono: infezione, ipotermia, correnti d'aria, esposizione prolungata all'aria condizionata, cure irregolari e improprie. Nella fase iniziale, la maggior parte delle malattie dell'orecchio è abbastanza facile da trattare. Ma se trascurati, possono portare a gravi complicazioni..

Il contenuto dell'articolo

Tipi di malattie

Esistono molti tipi di malattie dell'orecchio, che, secondo la classificazione medica, sono suddivisi nelle seguenti categorie principali:

  1. Otite. Le orecchie doloranti più comuni. L'otite media è un processo infiammatorio che di solito si verifica a seguito di un'infezione che penetra attraverso il condotto uditivo. È pericoloso perché, se non trattato, entra in uno stadio purulento e può causare gravi complicazioni, tra cui la completa perdita dell'udito o avvelenamento del sangue. I primi segni della malattia: dolore, tinnito, sensazione di congestione, secrezione purulenta sono possibili, in seguito - un aumento della temperatura corporea. Nella fase iniziale, è possibile un trattamento conservativo. Con l'otite media purulenta e complicata, il paziente viene ricoverato in ospedale.
  2. Tappo di zolfo. Con la cura dell'orecchio irregolare e l'iperattività delle ghiandole di zolfo, nel tempo, lo zolfo si accumula nel condotto uditivo e può persino bloccarlo completamente. Il primo sintomo è una graduale diminuzione dell'udito e una sensazione di soffocamento nelle orecchie. A poco a poco lo zolfo si addensa e diventa denso. Al paziente sembra che ci sia un corpo estraneo nell'orecchio. Se lo zolfo inizia a premere sul timpano, c'è dolore, tinnito e forse vertigini. Dopo aver rimosso il tappo di zolfo, tutti i sintomi scompaiono quasi immediatamente..
  1. Sepsi. Una grave complicanza causata da una prolungata mancanza di un trattamento adeguato per l'otite media purulenta. L'infezione entra nel flusso sanguigno e si diffonde attraverso le vene del paziente, provocando un'infezione generale del corpo. Si manifesta in un forte aumento della temperatura corporea a 38 ° C (molto raramente - una diminuzione a 36 ° C), un aumento della frequenza cardiaca di oltre 90 battiti al minuto e una respirazione pesante e frequente. Un esame del sangue rivela un aumento del contenuto di leucociti. In una fase successiva, possono comparire più eruzioni cutanee purulente. Richiede cure mediche immediate, poiché nei casi più gravi si verifica uno shock settico, che può portare alla morte del paziente.
  2. Neurite. Infiammazione del nervo uditivo, accompagnata da un forte dolore, che può essere causato da molteplici cause. Molto spesso, la neurite si verifica come complicanza dopo una malattia infettiva: influenza, morbillo, parotite, ecc. A volte è una conseguenza dell'intossicazione acuta del corpo con sostanze chimiche, grandi dosi di nicotina e alcol e potenti farmaci. Raramente si manifesta come una delle conseguenze di rumore, vibrazioni o barotrauma. Può causare una grave perdita cronica dell'udito se non trattata.
  3. Barotrauma. Il risultato di lesioni e / o infiammazioni dell'orecchio medio, innescato da un forte o brusco calo della pressione atmosferica. C'è una cavità piena d'aria dietro il timpano. In condizioni normali, la pressione dell'aria su entrambi i lati è la stessa. Se è significativamente più alto dall'esterno o dall'interno, prima compaiono dolore e rumore nelle orecchie, quindi la circolazione sanguigna viene disturbata e inizia il processo infiammatorio. Se la pressione cambia troppo o troppo bruscamente, possono verificarsi disorientamento e rottura del timpano, causando la fuoriuscita di fluido dall'orecchio interno e sangue. Nella maggior parte dei casi, il barotrauma lieve passa senza conseguenze..
  4. Otomicosi. Infezione fungina della pelle del canale uditivo esterno e / o della membrana timpanica. Vari tipi di funghi sono presenti sulla pelle di una persona sana. Ma il suo sviluppo è bloccato dal sistema immunitario. Dopo una malattia che indebolisce il sistema immunitario o l'uso prolungato di alte dosi di antibiotici, l'infezione fungina inizia a svilupparsi attivamente e colpire l'orecchio. Ciò si manifesta con sintomi come prurito, secrezione di liquidi, odore sgradevole, scolorimento, ipersensibilità della pelle. Nel tempo, c'è dolore, congestione dell'orecchio, rumore nella testa. Una malattia trascurata può diffondersi al viso e al collo.
  1. Otosclerosi. Una malattia abbastanza rara e in rapida progressione, il cui meccanismo viene solitamente attivato durante la pubertà. Gli organi dell'orecchio interno si induriscono a causa della crescita eccessiva del tessuto osseo e provocano un graduale ma costante declino dell'udito. Nella fase iniziale, non ci sono altri sintomi, quindi la malattia è difficile da diagnosticare. Di solito rilevato in una fase avanzata. La gravidanza è anche un catalizzatore per l'accelerazione della malattia. Nel tempo, può portare alla completa perdita dell'udito..

Più velocemente la malattia viene identificata e correttamente identificata e viene prescritto il trattamento appropriato, meno è probabile che si verifichino complicazioni. Pertanto, non appena compare una piaga nell'orecchio, è urgente consultare uno specialista.

Metodi di trattamento

Nella fase iniziale della malattia dell'orecchio, il medico prescrive di solito farmaci antinfiammatori e, se necessario, analgesici. Le vitamine sono spesso utilizzate per migliorare l'immunità e altri medicinali per alleviare i sintomi. Ma in alcuni casi, questo potrebbe non essere sufficiente:

  • L'otite media acuta e purulenta viene trattata con antibiotici e, se c'è un grande accumulo di pus, viene eseguita una puntura della membrana timpanica con l'installazione di uno shunt per estrarre il fluido.
  • Il tappo di cera viene rimosso con un semplice risciacquo, in cui l'acqua calda viene pompata nell'orecchio sotto pressione.
  • La sepsi richiede un serio trattamento medico generale, nella maggior parte dei casi vengono prescritti contagocce per purificare il sangue.
  • La neurite acuta richiede un ricovero urgente e i metodi del suo trattamento dipendono dalla causa della malattia: in caso di intossicazione, vengono prescritti diuretici o lassativi, in caso di infezione, antibiotici.
  • L'otomicosi richiede l'uso obbligatorio di farmaci antifungini: gocce, unguenti, compresse.
  • L'otosclerosi non viene trattata con i farmaci, è necessario un intervento chirurgico in una fase successiva per ripristinare l'udito.

Inoltre, il medico fornirà le prescrizioni necessarie per la cura dell'orecchio a casa dopo la dimissione dall'ospedale. Più chiaramente vengono eseguiti, più veloce e facile passerà la malattia..

Caratteristiche e prevenzione

Molte persone scoprono se una piaga appare nell'orecchio, come trattarla a casa usando Internet. Questo non dovrebbe mai essere fatto. Ogni organismo ha le sue caratteristiche individuali e ogni malattia ha un trattamento specifico. Avendo fatto tu stesso la diagnosi sbagliata, puoi farti del male ancora di più e accelerare lo sviluppo della malattia. Pertanto, in nessun caso ci si dovrebbe impegnare nell'automedicazione: ai primi sintomi si dovrebbe consultare un medico.

Ma le misure preventive sono semplici e convenienti. Il loro uso regolare aiuterà ad evitare non solo le complicazioni, ma anche il verificarsi della malattia..

Affinché le piaghe appaiano nelle orecchie, è sufficiente solo:

  • prendersi cura regolarmente e adeguatamente delle orecchie, pulirle dallo zolfo in eccesso;
  • indossare cappelli durante la stagione fredda e il maltempo;
  • dopo aver nuotato in bacini aperti, assicurarsi di rimuovere l'acqua rimanente con un batuffolo di cotone;
  • assicurati di sottoporsi a un ciclo completo di trattamento per le malattie virali acute;
  • se compaiono eruzioni cutanee o altri cambiamenti nella pelle, assicurati di trattarli con un antisettico e non pettinare.

Anche metodi alternativi di trattamento delle piaghe nelle orecchie possono essere efficaci nelle fasi iniziali o finali della malattia. Ma prima di usarli, devi assolutamente consultare il tuo medico e chiarire la diagnosi. Ricorda che un'azione impropria può prolungare la malattia e portare alla completa perdita dell'udito..

Orecchie irritate

I problemi alle orecchie possono manifestarsi sotto forma di brufoli, piaghe, secrezioni, ecc. Mentre alcuni sintomi possono comparire nel condotto uditivo, altri si trovano nel padiglione auricolare, sui lobi delle orecchie o vicino a una puntura. Alcune delle cause, in particolare le malattie della pelle, sono molto difficili da trattare e potrebbero non scomparire per molto tempo.

  1. Le ragioni
  2. Croste e dolore
  3. Croste (croste) che non vanno via per molto tempo
  4. Trattamento

Le ragioni

Psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle in cui il ciclo di vita delle cellule cambia, facendole crescere, svilupparsi e morire rapidamente sulla superficie della pelle. Possono formarsi ovunque nell'orecchio e causare disagio, prurito, che può portare a croste secche all'interno..

Toccando una zona di pelle secca e tesa nell'orecchio si avvertirà dolore e talvolta arrossamento e sanguinamento da graffi.

Brufolo infetto

Brufoli o protuberanze spesso causano disagio, il che ti costringe a spremerli, ma, ad esempio, è abbastanza difficile sbarazzarsi di acne cistica se si trovano nel padiglione auricolare, sul lobo o anche dietro l'orecchio.

I brufoli aperti tendono a infettarsi se non vengono trattati e rimossi in tempo. Possono essere pruriginose, irritate e talvolta piene di pus, sangue o liquido giallo che si deposita e forma croste..

Cancro all'orecchio

Il gonfiore dell'orecchio è una condizione grave e dovrebbe essere affrontato il prima possibile..

La malignità del tumore può essere identificata da segni concomitanti che devono essere attentamente analizzati..

In questo caso, di regola, compaiono singole piaghe sulla pelle, lasciando la pelle ruvida e le croste che non guariscono per molto tempo. Inoltre, la scarica può essere osservata a lungo. La pelle secca e scurita è comune sui tessuti danneggiati.

Le croste bianche possono essere un segno di un disturbo ossessivo e una malattia maligna media, che è una sorta di base del carcinoma cellulare..

Infezione batterica

Se il padiglione auricolare è gonfio, arrossato e doloroso, può trattarsi di pericondrite acuta, un'infezione batterica che segue una lesione all'orecchio (di solito un taglio o uno strappo). Una condizione rara ma grave, poiché senza trattamento la cartilagine inizierà a morire nel tempo.

Il trattamento della pericondrite acuta di solito richiede incisioni chirurgiche con drenaggio o dispositivi più sofisticati per reiniettare soluzioni antibiotiche.

Infezione da piercing alla cartilagine

Durante o dopo un piercing, la pelle delle orecchie può facilmente infettarsi. Durante la guarigione, può formarsi una piaga di pus o sangue sulla superficie del piercing, che deve essere pulita delicatamente con alcol denaturato per prevenire ulteriori infezioni e favorire la guarigione..

Se la ferita non guarisce, è necessario consultare un medico per il trattamento. Alcuni problemi post-perforanti, come le cicatrici cheloidi, iniziano a formarsi lentamente se il sito del piercing non viene adeguatamente curato. Inoltre, eventuali lesioni causate dagli orecchini devono essere trattate per evitare la formazione di grandi protuberanze..

Croste e dolore

Varie infezioni

La pelle ricoperta di croste e piaghe può essere il risultato di attacchi infettivi, sia virali, batterici o fungini. Ad esempio, se la procedura di perforazione non viene eseguita correttamente, è più probabile che si sviluppi un'infezione batterica. Le infezioni possono essere accompagnate da prurito, desquamazione e arrossamento della pelle.

Trattamento: l'infezione fungina viene trattata con farmaci antifungini e l'infezione batterica viene trattata con antibiotici. Si raccomanda inoltre di mantenere una buona igiene.

Dermatite

La dermatite da contatto o dermatite atopica (eczema) è spesso causata da reazioni allergiche alle sostanze chimiche e irritazione derivante dall'esposizione ad esse. Questo è accompagnato da arrossamento, infiammazione e prurito..

Dermatite da contatto - si manifesta come reazione a un allergene o irritante (in questo caso, un allergene)

L'eczema, o dermatite atopica, è una condizione della pelle persistente che provoca eruzioni cutanee, prurito, arrossamento e infiammazione della pelle. Il medico può raccomandare cambiamenti nello stile di vita e l'uso di farmaci topici e orali.

L'eczema (dermatite atopica da contatto) può comparire ovunque sul corpo

Trattamento: la pelle viene trattata con antibiotici, farmaci topici o fototerapia. Per i trattamenti domiciliari, segui semplici regole come idratare la pelle ogni giorno, indossare tessuti naturali morbidi, utilizzare una crema idratante e un impacco di ghiaccio (puoi usare una borsa) ed evitare detergenti aggressivi.

Dermatite seborroica

È una condizione dermatologica che provoca la pelle squamosa sotto forma di forfora. Insieme al peeling, specialmente dietro le orecchie, una persona può provare disagio, secchezza, formazione di croste e prurito..

Sebbene l'agente eziologico sia solitamente considerato una specie di fungo del genere Malassezia, la causa esatta di questa malattia non è stata identificata, poiché sono normalmente presenti sulla pelle di tutte le persone. Ma alcuni fattori come il freddo, lo stress, l'HIV / AIDS o il morbo di Parkinson possono scatenare o peggiorare il problema..

Trattamento: questa malattia è curabile e alleviata, ma è quasi impossibile curarla completamente: è cronica. Di conseguenza, i pazienti spesso sperimentano riacutizzazioni a intervalli regolari. Come trattamento, è indicata un'accurata pulizia quotidiana della zona interessata della pelle dell'orecchio con shampoo e saponi antiforfora medicati..

Caldo pizzicante

Miliaria è causata da un blocco e dall'ostruzione delle ghiandole sudoripare, che causa la formazione di sudore sotto la pelle. I sintomi includono piccole protuberanze sulla pelle, prurito, desquamazione, formazione di croste e arrossamento..

Trattamento: la migliore opzione di trattamento è mantenere la pelle asciutta. Puoi usare una cipria, mantenere la pelle idratata e seguire altre linee guida per prevenire l'eccessiva sudorazione e l'esposizione al calore. Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea viene trattata con farmaci.

Croste (croste) che non vanno via per molto tempo

Croste gravi e gravi nelle orecchie possono essere innescate dalla produzione di cerume, che si accumula sulla pelle e forma piccole ma dolorose protuberanze. Occasionalmente, questi dossi possono formarsi all'interno dell'orecchio, chiamati tappi per le orecchie, e durano a lungo..

Nel caso in cui la crosta sia bianca con una leggera sfumatura o rossa, ciò potrebbe indicare un problema medico, come la malignità. È necessario contattare uno specialista per un esame o una biopsia per scoprire il grado di complessità del problema.

Lo stesso dovrebbe essere fatto se la piaga all'interno dell'orecchio è piena di sangue o è accompagnata da secrezione e interferisce con il normale udito..

Trattamento

Il trattamento si basa sulla causa del problema, ognuna delle quali è eccezionale e può richiedere farmaci speciali per rimuovere le croste sanguinanti ricorrenti, secche, bianche e sanguinanti nell'orecchio.

Se la piaga all'interno dell'orecchio non è un problema difficile e non si ripresenta più e più volte, dovresti aspettare l'auto-guarigione.

Per la psoriasi, il medico può prescrivere alcuni rimedi per alleviare i sintomi. Non esiste una cura per la condizione, ma i farmaci possono essere utilizzati per alleviare la condizione. Alcuni esperti consigliano i consueti trattamenti topici per il cuoio capelluto. Questi trattamenti aiutano semplicemente ad ammorbidire le croste secche per una facile rimozione. Potrebbe essere necessario riutilizzarli per affrontare questa condizione. Alcuni farmaci consigliati includono idrocortisone, cheratolitici per esfoliare le cellule morte, acido salicilico, catrame di carbone e molti altri farmaci.

Il trattamento del cancro può includere un intervento chirurgico per evitare la proliferazione delle cellule e interrompere il loro sviluppo.

Piaghe alle orecchie negli esseri umani: cosa ci sono e come trattare

I problemi alle orecchie possono manifestarsi sotto forma di brufoli, piaghe, secrezioni, ecc. Mentre alcuni sintomi possono comparire nel condotto uditivo, altri si trovano nel padiglione auricolare, sui lobi delle orecchie o vicino a una puntura. Alcune delle cause, in particolare le malattie della pelle, sono molto difficili da trattare e potrebbero non scomparire per molto tempo.

Le ragioni

Psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle in cui il ciclo di vita delle cellule cambia, facendole crescere, svilupparsi e morire rapidamente sulla superficie della pelle. Possono formarsi ovunque nell'orecchio e causare disagio, prurito, che può portare a croste secche all'interno..

Toccando una zona di pelle secca e tesa nell'orecchio si avvertirà dolore e talvolta arrossamento e sanguinamento da graffi.

Brufolo infetto

Brufoli o protuberanze spesso causano disagio, il che ti costringe a spremerli, ma, ad esempio, è abbastanza difficile sbarazzarsi di acne cistica se si trovano nel padiglione auricolare, sul lobo o anche dietro l'orecchio.

I brufoli aperti tendono a infettarsi se non vengono trattati e rimossi in tempo. Possono essere pruriginose, irritate e talvolta piene di pus, sangue o liquido giallo che si deposita e forma croste..

Scopri di più sui punti neri nelle orecchie e su come spremerli.

Cancro all'orecchio

Il gonfiore dell'orecchio è una condizione grave e dovrebbe essere affrontato il prima possibile..

La malignità del tumore può essere identificata da segni concomitanti che devono essere attentamente analizzati..

In questo caso, di regola, compaiono singole piaghe sulla pelle, lasciando la pelle ruvida e le croste che non guariscono per molto tempo. Inoltre, la scarica può essere osservata a lungo. La pelle secca e scurita è comune sui tessuti danneggiati.

Le croste bianche possono essere un segno di un disturbo ossessivo e una malattia maligna media, che è una sorta di base del carcinoma cellulare..

Infezione batterica

Pericondrite: un'infezione batterica del padiglione auricolare

Se il padiglione auricolare è gonfio, arrossato e doloroso, può trattarsi di pericondrite acuta, un'infezione batterica che segue una lesione all'orecchio (di solito un taglio o uno strappo). Una condizione rara ma grave, poiché senza trattamento la cartilagine inizierà a morire nel tempo.

Il trattamento della pericondrite acuta di solito richiede incisioni chirurgiche con drenaggio o dispositivi più sofisticati per reiniettare soluzioni antibiotiche.

Infezione da piercing alla cartilagine

Infezione da piercing alla cartilagine dell'orecchio

Durante o dopo un piercing, la pelle delle orecchie può facilmente infettarsi. Durante la guarigione, può formarsi una piaga di pus o sangue sulla superficie del piercing, che deve essere pulita delicatamente con alcol denaturato per prevenire ulteriori infezioni e favorire la guarigione..

Se la ferita non guarisce, è necessario consultare un medico per il trattamento. Alcuni problemi post-perforanti, come le cicatrici cheloidi, iniziano a formarsi lentamente se il sito del piercing non viene adeguatamente curato. Inoltre, eventuali lesioni causate dagli orecchini devono essere trattate per evitare la formazione di grandi protuberanze..

Croste e dolore

Varie infezioni

Infezione fungina dietro l'orecchio

La pelle ricoperta di croste e piaghe può essere il risultato di attacchi infettivi, sia virali, batterici o fungini. Ad esempio, se la procedura di perforazione non viene eseguita correttamente, è più probabile che si sviluppi un'infezione batterica. Le infezioni possono essere accompagnate da prurito, desquamazione e arrossamento della pelle.

Trattamento: l'infezione fungina viene trattata con farmaci antifungini e l'infezione batterica viene trattata con antibiotici. Si raccomanda inoltre di mantenere una buona igiene.

Dermatite

La dermatite da contatto o dermatite atopica (eczema) è spesso causata da reazioni allergiche alle sostanze chimiche e irritazione derivante dall'esposizione ad esse. Questo è accompagnato da arrossamento, infiammazione e prurito..

Dermatite da contatto - si manifesta come reazione a un allergene o irritante (in questo caso, un allergene)

L'eczema, o dermatite atopica, è una condizione della pelle persistente che provoca eruzioni cutanee, prurito, arrossamento e infiammazione della pelle. Il medico può raccomandare cambiamenti nello stile di vita e l'uso di farmaci topici e orali.

L'eczema (dermatite atopica da contatto) può comparire ovunque sul corpo

Trattamento: la pelle viene trattata con antibiotici, farmaci topici o fototerapia. Per i trattamenti domiciliari, segui semplici regole come idratare la pelle ogni giorno, indossare tessuti naturali morbidi, utilizzare una crema idratante e un impacco di ghiaccio (puoi usare una borsa) ed evitare detergenti aggressivi.

Dermatite seborroica

La dermatite seborroica può verificarsi anche nella zona del naso, delle sopracciglia, della barba. Ma il più delle volte sul cuoio capelluto sotto forma di forfora

È una condizione dermatologica che provoca la pelle squamosa sotto forma di forfora. Insieme al peeling, specialmente dietro le orecchie, una persona può provare disagio, secchezza, formazione di croste e prurito..

Sebbene l'agente eziologico sia solitamente considerato una specie di fungo del genere Malassezia, la causa esatta di questa malattia non è stata identificata, poiché sono normalmente presenti sulla pelle di tutte le persone. Ma alcuni fattori come il freddo, lo stress, l'HIV / AIDS o il morbo di Parkinson possono scatenare o peggiorare il problema..

Trattamento: questa malattia è curabile e alleviata, ma è quasi impossibile curarla completamente: è cronica. Di conseguenza, i pazienti spesso sperimentano riacutizzazioni a intervalli regolari. Come trattamento, è indicata un'accurata pulizia quotidiana della zona interessata della pelle dell'orecchio con shampoo e saponi antiforfora medicati..

Caldo pizzicante

Miliaria è causata da un blocco e dall'ostruzione delle ghiandole sudoripare, che causa la formazione di sudore sotto la pelle. I sintomi includono piccole protuberanze sulla pelle, prurito, desquamazione, formazione di croste e arrossamento..

Trattamento: la migliore opzione di trattamento è mantenere la pelle asciutta. Puoi usare una cipria, mantenere la pelle idratata e seguire altre linee guida per prevenire l'eccessiva sudorazione e l'esposizione al calore. Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea viene trattata con farmaci.

Croste (croste) che non vanno via per molto tempo

Croste gravi e gravi nelle orecchie possono essere innescate dalla produzione di cerume, che si accumula sulla pelle e forma piccole ma dolorose protuberanze. Occasionalmente, questi dossi possono formarsi all'interno dell'orecchio, chiamati tappi per le orecchie, e durano a lungo..

Nel caso in cui la crosta sia bianca con una leggera sfumatura o rossa, ciò potrebbe indicare un problema medico, come la malignità. È necessario contattare uno specialista per un esame o una biopsia per scoprire il grado di complessità del problema.

Lo stesso dovrebbe essere fatto se la piaga all'interno dell'orecchio è piena di sangue o è accompagnata da secrezione e interferisce con il normale udito..

Trattamento

Il trattamento si basa sulla causa del problema, ognuna delle quali è eccezionale e può richiedere farmaci speciali per rimuovere le croste sanguinanti ricorrenti, secche, bianche e sanguinanti nell'orecchio.

Se la piaga all'interno dell'orecchio non è un problema difficile e non si ripresenta più e più volte, dovresti aspettare l'auto-guarigione.

Per la psoriasi, il medico può prescrivere alcuni rimedi per alleviare i sintomi. Non esiste una cura per la condizione, ma i farmaci possono essere utilizzati per alleviare la condizione. Alcuni esperti consigliano i consueti trattamenti topici per il cuoio capelluto.

Questi trattamenti aiutano semplicemente ad ammorbidire le croste secche per una facile rimozione. Potrebbe essere necessario riutilizzarli per affrontare questa condizione.

Alcuni farmaci consigliati includono idrocortisone, cheratolitici per esfoliare le cellule morte, acido salicilico, catrame di carbone e molti altri farmaci.

Il trattamento del cancro può includere un intervento chirurgico per evitare la proliferazione delle cellule e interrompere il loro sviluppo.

Torturato una piaga all'orecchio: cause, trattamento

Le orecchie umane sono considerate un organo piuttosto sensibile, pertanto richiedono un'attenta manipolazione. Le cause principali delle malattie dell'organo dell'udito sono varie infezioni, ipotermia e cure improprie per loro. Una piaga all'orecchio richiede un trattamento obbligatorio, poiché potrebbe indicare una patologia pericolosa.

Sintomi e tipi di piaghe

La maggior parte delle patologie dell'orecchio esterno si manifesta sotto l'influenza di vari fattori avversi. Per lo più una persona deve affrontare licheni, eczema, funghi, lipomi, linfoadenite e otite esterna.

La linfoadenite è più probabilmente un segno di un'altra patologia e non una malattia indipendente. Di solito, il fulcro della sua comparsa non è l'orecchio stesso, ma l'area dietro di esso. Nella forma catarrale vengono diagnosticati una piccola crescita e gonfiore. La linfoadenite purulenta è caratterizzata da una pronunciata intossicazione del corpo, che si manifesta in un aumento della temperatura, frequenti vertigini e nausea..

Un altro tipo di piaga che può interessare l'area dell'organo uditivo è una wen. Si forma come risultato della compattazione del tessuto adiposo. Quando la wen è a riposo, non c'è pericolo per la salute umana. Con un processo infiammatorio, l'organo uditivo si gonfia notevolmente, la pelle diventa rossa e la temperatura aumenta al centro dell'infezione.

Parlano di un'infezione fungina dell'orecchio se si sono formate piaghe, che sono accompagnate da un odore specifico e da un forte prurito.

Inoltre, può accumularsi una fioritura grigiastra o giallastra. L'otomicosi è considerata una patologia piuttosto spiacevole che richiede un trattamento a lungo termine..

La malattia è accompagnata da una forte sensazione di bruciore, forse una diminuzione dell'acuità uditiva e danni al timpano.

Ragioni per l'aspetto

Le ferite nell'orecchio possono comparire sotto l'influenza di vari fattori, tra cui i più comuni sono raffreddori, situazioni stressanti e infezioni dopo lesioni..

Psoriasi

Brufolo infetto

Un brufolo o un nodulo che appare provoca un grave disagio e il paziente cerca di liberarsene il prima possibile. Nel caso in cui l'acne cistica sia localizzata nel padiglione auricolare, dietro l'orecchio o sul lobo, eliminare il brufolo è piuttosto problematico.

In assenza di una terapia tempestiva e di un'adeguata cura dell'orecchio, i fuochi aperti sono soggetti a infezioni. È possibile la comparsa di sintomi spiacevoli come briglie, irritazione e accumulo di essudato purulento.

Inoltre, può essere rilasciato un liquido o sangue giallo, che si accumula e forma croste..

Dermatite

La dermatite seborroica è una condizione dermatologica in cui si verifica desquamazione della pelle sotto forma di forfora. Il paziente lamenta il verificarsi di tali manifestazioni della malattia come desquamazione della pelle, secchezza, grave disagio e formazione di croste. Finora non è stato possibile scoprire la causa esatta di questa patologia. Allo stesso tempo, situazioni stressanti, AIDS, condizioni meteorologiche e morbo di Parkinson possono peggiorare i problemi..

Cancro all'orecchio

L'oncologia dell'organo dell'udito è una condizione che richiede una terapia immediata. È possibile sospettare un tumore maligno nell'orecchio da alcuni segni:

  • compaiono singoli fibromi dei lobi, dopo di che la pelle si ingrossa e rimangono le croste;
  • le piaghe non guariscono troppo a lungo e possono disturbare lo scarico di natura diversa;
  • nell'area danneggiata, la pelle diventa troppo secca e si scurisce.

Le croste bianche possono essere una manifestazione di un tipo di neoplasia come il carcinoma. La patologia dell'orecchio richiede un trattamento efficace utilizzando vari metodi e mezzi.

Varie infezioni

La formazione di croste sull'epidermide può indicare infezioni di varie eziologie. La procedura di piercing, eseguita in violazione dei requisiti, è in grado di provocare un processo patologico. L'infezione dei tessuti può essere completata dallo sviluppo di sintomi come arrossamento della pelle, prurito e grave desquamazione..

Inoltre, è possibile la formazione di escrescenze con essudato purulento o sangue. È possibile prevenire ulteriori infezioni dei tessuti e accelerare il recupero quando si pulisce la pelle con una soluzione alcolica.

Infezione batterica

Con un pronunciato gonfiore del padiglione auricolare, il suo arrossamento e la comparsa di dolore, il medico può sospettare una pericondrite acuta. Questa infezione batterica si sviluppa dopo lesioni all'orecchio di vario genere..

La condizione patologica è considerata piuttosto grave e richiede un trattamento efficace. Se un'infezione batterica viene ignorata, la cartilagine muore gradualmente, il che porterà allo sviluppo della necrosi.

L'eliminazione della pericondrite acuta viene eseguita mediante incisioni chirurgiche con l'installazione di drenaggio o altre strutture complesse. Con il loro aiuto, è possibile iniettare soluzioni antibiotiche all'interno e quindi interrompere il processo infiammatorio.

Diagnosi di malattie

È possibile effettuare la diagnosi corretta conducendo un esame approfondito del paziente e studiando i sintomi della patologia.

Lo specialista può prescrivere i seguenti esami:

  • analisi del sangue generale;
  • test per una reazione allergica;
  • biopsia;
  • test sierologici;
  • esame istologico degli strisci.

Un esame completo del paziente consente una diagnosi accurata e la selezione dei metodi di terapia più efficaci.

Principi di trattamento

Il trattamento delle patologie dell'orecchio ha lo scopo di eliminare la causa principale che ha causato il suo sviluppo. Ciò eliminerà il processo infiammatorio, interromperà la patogenesi e preverrà il verificarsi di ricadute in futuro..

La base del trattamento è l'uso di antisettici come Otinum, alcol salicilico e borico. Inoltre, con un corso complicato di patologia, possono essere prescritti farmaci antibatterici ed è possibile far fronte a lesioni fungine dell'organo dell'udito grazie a farmaci antifungini.

In caso di reazione allergica, sono indicati gli antistaminici, ad esempio Cetrin e Tavegil. È possibile migliorare il funzionamento del sistema immunitario con l'aiuto di tali immunostimolanti come Polyoxidonium e Derinat..

La terapia principale può essere integrata con la fisioterapia, a condizione che non vi sia accumulo di essudato purulento. In una situazione in cui le escrescenze nell'orecchio hanno provocato l'otite media, l'enfasi è sul ripristino della pervietà del tubo uditivo. A tale scopo vengono eseguite procedure come cateterismo, soffiaggio e massaggio pneumatico..

Con i tumori benigni dell'organo dell'udito, il principale metodo di terapia è la chirurgia per rimuovere il focus della patologia e in alcuni casi viene utilizzata la criodistruzione. Le neoplasie maligne nella maggior parte delle situazioni richiedono un approccio combinato al trattamento con radio e chemioterapia.

È consentito spremere una piaga solo dopo che la sua testa è maturata e questo processo può essere accelerato con l'aiuto di impacchi e unguenti allunganti. Puoi usare l'unguento di Vishnevsky o Levomekol, i fondi devono essere applicati prima di andare a letto. I farmaci aiutano a estrarre l'essudato purulento che si è accumulato negli strati superficiali del derma.

In assenza di una diagnosi tempestiva e di una terapia efficace, una crescita nell'orecchio può portare allo sviluppo di complicazioni pericolose. È possibile la penetrazione dell'infezione nel cervello e lo sviluppo della sepsi. Inoltre, è possibile la perdita dell'udito e persino la meningite, che può portare a conseguenze spiacevoli e persino alla morte del paziente..

Una piaga nell'organo dell'udito potrebbe non essere così innocua come spesso sembra a prima vista..

Spesso testimonia malattie pericolose che possono causare la perdita dell'udito e rappresentare una minaccia per la vita..

È per questo motivo che quando nella zona dell'orecchio compaiono formazioni di diversa natura, è necessario chiedere il parere di uno specialista e non cercare di risolvere il problema da soli..

Perché una persona può avere una piaga all'orecchio??

L'orecchio umano è una parte importante del corpo, se ignori i problemi con l'organo uditivo, puoi contrarre gravi malattie. Una piaga all'orecchio a volte può trasformarsi in grossi problemi, quindi gli esperti raccomandano di prestare attenzione a eventuali deviazioni dalla norma e di agire.

Cause del fenomeno

Se le piaghe nel padiglione auricolare compaiono spesso, è imperativo trovare la ragione di ciò. In alcuni casi, un ascesso nell'orecchio è il risultato di una mancanza di igiene, a volte una persona stessa si ferisce se ha l'abitudine di frugare con vari oggetti. Ma se corri anche una piaga minore, può aumentare gradualmente di dimensioni..

Se in un bambino si verificano piaghe nell'orecchio, molto probabilmente il motivo è di nuovo nell'igiene, ma può anche essere un fenomeno del raffreddore. I bambini sono ormai considerati utenti attivi di gadget, le cuffie sono un dispositivo molto antigienico, soprattutto se vengono scambiate tra loro.

C'è una pelle molto sottile all'interno dell'organo dell'udito, che si stacca e graffia facilmente. Un'infezione presente sulle cuffie può facilmente entrare nella ferita.

Se è urgente utilizzare i gadget di altre persone, è meglio pulirli con un panno disinfettante prima dell'uso.

Le ferite nel padiglione auricolare possono essere sintomi di allergie, molto spesso questo tipo di reazione si verifica nelle donne ai cosmetici decorativi. Un brufolo si sviluppa nel condotto uditivo e provoca disagio. Se non viene trattato, ma costantemente toccato e colpito, un'infezione entrerà rapidamente in esso e causerà un processo infiammatorio nell'orecchio.

Le piaghe possono comparire in persone che non indossano cappelli durante la stagione fredda o che amano organizzare correnti d'aria. Con il raffreddore, compaiono piccoli brufoli nell'orecchio, che possono trasformarsi in un foruncolo senza trattamento. Lui, a sua volta, può causare febbre alta e una grande focalizzazione di infiammazione. In questo caso, non puoi fare a meno degli antibiotici..

Infezioni fungine

Il padiglione auricolare ha una sua microflora; il lubrificante allo zolfo è responsabile della disinfezione dei passaggi. Se viene costantemente rimosso, microbi e batteri penetreranno facilmente più in profondità e causeranno vari processi infettivi e infiammatori. Senza disinfezione, il padiglione auricolare può essere attaccato da un'infezione fungina. I suoi sintomi sono i seguenti:

  • la pelle all'interno si sfalda ed esfolia;
  • appare prurito, il che porta al fatto che la persona graffia fortemente il condotto uditivo;
  • il rumore può apparire nella testa;
  • a causa della frequente pettinatura e delle interferenze meccaniche, compaiono tappi di zolfo;
  • ferite e brufoli compaiono nel padiglione auricolare;
  • una persona avverte congestione, fino a una parziale perdita dell'udito.

Le micosi dell'orecchio compaiono per una serie di motivi:

  • umidità elevata costante nel padiglione auricolare;
  • utilizzando un apparecchio acustico;
  • usare le cuffie di altre persone;
  • pulire le orecchie troppo spesso con un batuffolo di cotone;
  • danno alla pelle nel padiglione auricolare;
  • tumori;
  • instillazione eccessiva di gocce per le orecchie;
  • dermatite ed eczema;
  • prendendo antibiotici.

Trattamento fungo dell'orecchio

Se nell'orecchio si trova una piaga, un brufolo o un'altra formazione, è necessario chiedere consiglio a un ENT. Solo un medico sarà in grado di dire che tipo di piaga è, perché è insorta e come trattarla. Soprattutto quando si tratta di un'infezione fungina. L'autoterapia in questo caso sarà una misura inutile e, nel frattempo, l'infezione fungina andrà sempre più in profondità nell'orecchio..

Per prescrivere correttamente il trattamento, il medico deve determinare a quale gruppo di micosi appartengono i funghi. È impossibile farlo da soli, questo richiede test di laboratorio.

Dopo che il gruppo e il genere delle micosi sono stati stabiliti, viene determinato a quale farmaco saranno più sensibili. Solo dopo questo il medico può prescrivere il farmaco necessario..

A seconda del gruppo del fungo, uno specialista può raccomandare Fluconazolo, Terbinafina, Miramistina soluzione.

etnoscienza

Se l'OT come terapia aggiuntiva suggerisce di utilizzare i consigli della medicina tradizionale, allora sono utili molte delle seguenti ricette:

  1. Acqua calda, alcool, aceto e perossido di idrogeno vengono miscelati in quantità uguali, instillati 3 volte al giorno con un corso di una settimana. Tieni la soluzione all'interno dell'orecchio per non più di un minuto, quindi inclina la testa e attendi che fuoriesca.
  2. Con un'infezione fungina, il succo di cipolla è molto efficace, che deve essere versato durante la notte in 5 gocce in ciascun orecchio.

È importante assicurarsi che i funghi smettano di moltiplicarsi. L'ambiente a loro favorevole è umido, quindi è necessario asciugare periodicamente il padiglione auricolare con aria calda. L'area esterna dell'orecchio deve essere trattata con alcool o preparati speciali.

Malattie dell'orecchio nei cani: sintomi e come trattare

Le malattie dell'orecchio sono fenomeni piuttosto dolorosi che possono verificarsi non solo nelle persone, ma anche nei nostri fratelli minori.

Inoltre, le orecchie sono uno degli organi più non protetti e sensibili nei cani, quindi le loro malattie possono portare molte sensazioni spiacevoli all'animale..

Ogni proprietario premuroso dovrebbe conoscere non solo i sintomi delle malattie, ma anche come fornire a un animale domestico il primo soccorso a casa..

Malattie dell'orecchio comuni nei cani

Puoi notare i primi segni di malattie dell'orecchio dal comportamento degli animali domestici: si preoccupano, si grattano le orecchie, camminano con la testa inclinata da un lato, rotolano a terra, scuotono la testa. E nella superficie interna del padiglione auricolare, è facile rilevare perdite e odori fetidi..

Questo disturbo è più comune nei cani con orecchie lunghe e cadenti: in setter, bassotti, barboncini, cocker e altri..

L'otite media è di tre tipi:

  • Esterno. Con esso, il processo di infiammazione si verifica nell'area tra il condotto uditivo e la membrana timpanica. Questa malattia è caratterizzata da prurito, a seguito del quale l'animale si gratta le orecchie con le zampe o le sfrega contro vari oggetti. L'ispezione visiva nelle orecchie dell'animale può rilevare lo scarico con un odore caratteristico.

Lo scarico è presente sia con una miscela di cerume che con pus. L'infiammazione dell'orecchio esterno si sviluppa molto spesso a causa di zecche, insetti, microrganismi patogeni o corpi estranei che entrano nel condotto uditivo. Inoltre, la malattia può provocare malattie croniche o ipotermia del corpo..

Di norma, l'otite esterna diventa cronica e, nonostante il trattamento, si ripete più e più volte, quindi è importante prestare attenzione alla prevenzione periodica della malattia.

  • Orecchio medio. Molto spesso, si verifica a seguito della penetrazione della microflora patogena attraverso la membrana della membrana timpanica. L'infezione proviene dall'orecchio esterno. L'otite media può causare gravi complicazioni che possono portare a danni ai nervi facciali e infezioni nel cervello.
  • Otite media interna. È caratterizzato dall'infiammazione del labirinto dell'orecchio. In questo caso, il cane inizia a perdere l'equilibrio mentre cammina, può cadere e inciampare.

Infiammazione della cartilagine dell'orecchio

Questo è un processo patologico di natura infiammatoria. Colpisce il padiglione auricolare ed è accompagnato da gonfiore, gonfiore e arrossamento dei tessuti, sensazioni dolorose. La malattia porta alla deformazione dell'orecchio o addirittura alla necrosi della cartilagine. La necrosi assomiglia a grandi ulcere e la cartilagine dell'orecchio inizia ad annerirsi e marcire, causando processi di deformazione.

La causa della malattia può essere una lesione all'orecchio o un'infezione che entra nel pericondrio dagli organi interni che sono il suo obiettivo. Ad esempio, con otite media purulenta. La malattia richiede cure serie e qualificate, fino all'intervento chirurgico.

Ematoma

L'ematoma dell'orecchio è una cavità sanguigna tra la cartilagine e la pelle del padiglione auricolare. Può essere causato da lesioni, urti, graffi o morsi..

Con un ematoma, l'orecchio del cane pende e si gonfia, l'animale lo graffia e quindi lo ferisce di più, scuote la testa e lo agita in diverse direzioni.

La malattia richiede un trattamento, poiché esiste il rischio di infezione nella zona interessata.

Sanguinamento dell'orecchio

Il sanguinamento dall'orecchio è un sintomo pericoloso che si verifica a seguito di lesioni o di una serie di malattie.

Molto spesso, il sangue dall'orecchio di un cane si verifica a seguito di lesioni oa causa di neoplasie: verruche, polipi, adenomi della ghiandola sebacea. Anche le zecche o le pulci possono causare sanguinamento..

Consigli! Se l'emorragia è abbondante e il cane scuote la testa, calmalo e cerca di fermare l'emorragia. Per fare questo, una benda sterile o un asciugamano pulito viene premuto sull'orecchio per 4 minuti.

Quindi è necessario inumidire un batuffolo di cotone con perossido di idrogeno e trattare con cura il padiglione auricolare, esaminare attentamente l'orecchio dall'esterno e dall'interno. Se la causa dell'emorragia non è esterna, ma interna, è necessario un esame approfondito da parte di un veterinario..

Piaghe

Le piaghe di solito compaiono sulla punta delle orecchie. Possono degenerare in ulcere, sanguinare ed emettere un odore fetido. Il proprietario non dovrebbe ignorarli.

Cause comuni di occorrenza:

  • acaro dell'orecchio;
  • vasculite (infiammazione dei vasi sanguigni);
  • reazione allergica.

Gli acari dell'orecchio sono una malattia pericolosa per un cane che può portare alla completa sordità. Se le orecchie di un cucciolo sono colpite da una zecca, allora un bambino del genere potrebbe rimanere indietro nello sviluppo e assorbire male i comandi.

La vasculite è un'infiammazione dei vasi sanguigni, che è espressa da ulcere e croste sulle orecchie, arrossamento di ampie aree della pelle dell'animale.

Tumori

I tumori dell'orecchio sono più comuni nei cani adulti che hanno avuto precedenti malattie della testa e non hanno ricevuto una terapia adeguata..

Con questo disturbo, le ghiandole che producono il lubrificante si infiammano molto. Le neoplasie possono essere sia benigne che maligne.

Per stabilire una diagnosi, è necessario contattare un veterinario che prescriverà un trattamento efficace..

Crescite

I dossi sulle orecchie di un cane sono abbastanza comuni. Sono di natura virale e il più delle volte sono benigni. Questi includono verruche, papillomi che, se non trattati, crescono lentamente.

Importante! I tumori maligni crescono rapidamente e possono diffondersi ad altri tessuti; uno dei tipi più pericolosi è il carcinoma. Questa condizione di solito colpisce i cani anziani..

Tappi di zolfo

Il tappo di zolfo è un accumulo di cera e sebo nel condotto uditivo, che sono prodotti dalle ghiandole dell'orecchio..

I pastori tedeschi e i bassotti sono particolarmente sensibili, poiché le loro ghiandole auricolari producono più zolfo rispetto ad altre razze. Inoltre, se le orecchie dell'animale domestico sono coperte di peli folti, ciò provoca la formazione di tappi di zolfo nei canali uditivi..

Segni di ostruzione dell'orecchio con cerume: il cane scuote frequentemente la testa o perde parte dell'udito. I tappi di zolfo praticamente intasano le orecchie di un cane. Le spine vengono rilevate da un veterinario durante un esame visivo.

Sordità

La sordità nei cani è una condizione grave. Di conseguenza, le vibrazioni sonore non vengono convertite in impulsi nervosi..

La sordità è di due tipi:

  • Congenito - un tratto genetico ereditario trovato in alcune razze.
  • Acquisito - si verifica dopo malattie dell'orecchio (acari dell'orecchio, otite media, meningite), traumi, suoni forti.

La sordità congenita non può essere curata e la sordità acquisita può essere curata prescrivendo una terapia competente.

Consigli! Se un cane è sordo o sordo dalla nascita, può sentirsi particolarmente vulnerabile. È necessario cercare altri modi di comunicazione.

Toccando per avvertire l'animale della sua partenza e del suo arrivo, per attirare la sua attenzione con determinati gesti, ad esempio battendo le mani. I metodi di comprensione nella comunicazione si ottengono attraverso la formazione.

Se stai camminando con un amico a quattro zampe al buio, puoi indossare un braccialetto luminoso, un giubbotto o un altro oggetto che farà sapere al cane che il proprietario è nelle vicinanze..

Sintomi della malattia dell'orecchio nei cani

I disturbi dell'orecchio negli animali domestici hanno sintomi abbastanza specifici e vividi che è difficile non notare..

Le principali caratteristiche del comportamento nei cani con problemi all'orecchio sono le seguenti:

  • rifiuto di mangiare;
  • orecchie sporche e doloranti, gonfiore;
  • scarico scuro con un odore sgradevole;
  • zolfo nero;
  • pus;
  • schiaccia nell'orecchio;
  • l'essudato (scarico dall'orecchio) inizia a risaltare;
  • un odore sgradevole zuccherino o purulento emana dalle orecchie;
  • piaghe, piaghe, escrescenze e protuberanze sulle orecchie;
  • arrossamento e gonfiore dell'orecchio;
  • l'animale scuote la testa, la inclina di lato, si lamenta quando viene toccata, "lamenta" dolore all'orecchio, chinando la testa;
  • perdita dell'udito parziale;
  • il cane si gratta le orecchie, a volte grattandole fino a farle sanguinare.

Se si dispone di uno dei sintomi di cui sopra, è necessario contattare una clinica veterinaria per un aiuto qualificato.

Cause di malattia

Le malattie delle orecchie nei cani possono essere di natura diversa, a seconda delle cause del loro verificarsi. I più comuni sono:

  • cura impropria del cane;
  • allergia;
  • acaro dell'orecchio;
  • infezioni primarie e secondarie;
  • trauma;
  • portare cose estranee nel padiglione auricolare;
  • predisposizione ereditaria, malattie del sistema immunitario;
  • disturbi ormonali;
  • ottenere acqua fredda nell'orecchio durante il nuoto;
  • struttura dell'orecchio (in alcune razze);
  • oncologia.

Trattamento

Importante! Un veterinario dovrebbe curare le malattie dell'orecchio nei cani..

Prima di contattare uno specialista, puoi fornire all'animale il primo soccorso e, se una persona non ha l'opportunità di vedere un medico, utilizzare metodi di terapia a casa.

L'otite media viene trattata pulendo il padiglione auricolare utilizzando antibiotici, farmaci antinfiammatori e decongestionanti.

L'infiammazione della cartilagine dell'orecchio richiede un intervento chirurgico, quindi, a casa, le aree danneggiate vengono trattate più volte con soluzioni antisettiche, ad esempio con una soluzione di furacilina.

L'ematoma deve anche essere trattato con soluzioni antisettiche (iodinolo, iodio, soluzione di acido borico), è consentito utilizzare l'unguento Vishnevsky per la rapida guarigione dei tessuti.

Le ferite alle orecchie sono trattate con catrame di betulla, iodio, iodinolo, perossido di idrogeno.

Puoi sbarazzarti degli acari dell'orecchio se seppellisci l'olio di olivello spinoso nelle orecchie per 20 giorni, prima, pulendoli delicatamente con un batuffolo di cotone imbevuto di perossido di idrogeno.

Le crescite sotto forma di papillomi vengono trattate con succo di celidonia, iodio, soluzione di perossido.

I tumori e le eventuali formazioni maligne nei cani a casa vengono trattati con "ASD-2". Questo rimedio rafforza il sistema immunitario di un animale indebolito. Il farmaco può essere acquistato presso una farmacia veterinaria.

Con i tappi di zolfo, vengono prescritte gocce speciali che dissolvono lo zolfo. A casa, puoi trattare delicatamente le tue orecchie con perossido di idrogeno..

Attenzione! Per eventuali malattie delle orecchie, dovresti contattare immediatamente il tuo veterinario. Tratta il cane con i farmaci prescritti dal medico. Il trattamento con metodi alternativi non è sempre efficace e può portare a gravi complicazioni.

Gocce auricolari per cani

Per il trattamento e la prevenzione delle malattie dell'orecchio, esistono numerosi farmaci efficaci:

  • "Amitrazin Forte" - gocce adatte per il trattamento di demodicosi, otite media di varia natura, micosi. Sono caratterizzati da bassa tossicità e hanno un buon potere penetrante.
  • "Aurikan" tratta efficacemente varie infezioni dell'orecchio, elimina le zecche, allevia il dolore e l'infiammazione. Può essere utilizzato sia per il trattamento che per la prevenzione.
  • Le barrette sono un farmaco antinfiammatorio ad ampio spettro. Accelera la guarigione di ferite, tagli, piaghe, allevia prurito e dolore.
  • "Dekta" - gocce auricolari con propoli. L'efficacia contro le zecche è associata all'azione antibatterica e anestetica, inoltre elimina prurito, odore sgradevole. Usato solo per scopi medicinali.
  • "Oricin" è un preparato auricolare moderatamente tossico con un forte effetto analgesico. Usato per trattare tutti i tipi di otite media.
  • Otibiovin è un antibiotico ad ampio spettro per il trattamento di infezioni fungine dell'orecchio, eczema e dermatite. Controindicato per la rottura della membrana timpanica.
  • "Otovedin" è un farmaco a bassa tossicità che elimina non solo le zecche, ma anche vari processi infiammatori.
  • "Otoferonol" tratta l'otite media di eziologia batterica.
  • "Otoferonol Gold" rimuove efficacemente le zecche.
  • Otoferonol Premium è utilizzato per il trattamento della scabbia dell'orecchio e delle infezioni trasmesse dalle zecche. Il prodotto elimina il prurito e rigenera la pelle danneggiata.
  • Otodepin è una preparazione igienica dell'orecchio per il trattamento di successo dell'otite media esterna ed interna, è anche efficace nel trattamento di ulcere, piaghe ed ematomi. Utilizzato sia per il trattamento che per la prevenzione.
  • "Surolan" - gocce da otite media fungina e parassitaria, hanno proprietà antistaminiche, anestetiche e antinfiammatorie.

Per prevenire molte malattie dell'orecchio nei cani, è necessario seguire le seguenti regole:

  • pulire tempestivamente le orecchie dell'animale da sporco e cera;
  • usare farmaci profilattici;
  • evitare l'ipotermia;
  • evitare la comunicazione dell'animale domestico con i parenti malati;
  • proteggere le orecchie dall'ottenere un grande volume di acqua;
  • tagliare i peli in eccesso intorno alle orecchie.

Quali cani sono i più vulnerabili?

La malattia dell'orecchio colpisce assolutamente tutte le razze di cani, ma nella maggior parte dei casi si verificano nei seguenti casi:

  • cocker spaniel;
  • bassotti;
  • setter;
  • husky;
  • terrier giocattolo;
  • collie;
  • Segugi afgani.

Raccomandazioni ai proprietari

È necessario prevenire le malattie dell'orecchio nel tuo animale domestico. Evita lesioni, ipotermia, mentre fai il bagno ai cani, evita di far entrare l'acqua nelle orecchie.

Nel caso in cui ciò accada, asciugare i padiglioni auricolari con un asciugamano.

Non gocciolare nulla nell'orecchio del tuo cane senza consultare il veterinario.

Quando si maneggiano i padiglioni auricolari con tamponi di cotone, è necessario prestare attenzione a non danneggiare il timpano.

Le statistiche dicono che le malattie dell'orecchio nei cani sono tra i disturbi più pericolosi e comuni, quindi non dovresti rimandare una visita dal medico e lasciare che la malattia faccia il suo corso..

Una piaga all'orecchio come trattare

Il mondo che lo circonda è percepito da una persona attraverso l'udito, la vista, il gusto, nonché attraverso gli odori e le sensazioni tattili. Un'immagine olistica e armoniosa del mondo è possibile solo con il lavoro completo e ben coordinato di tutti i sensi.

Sommario:

L'intera sinfonia di vita che percepiamo dipende dalla salute delle orecchie..

Sguardo insolito alle orecchie normali

Il padiglione auricolare assomiglia vagamente in apparenza a un embrione umano nelle fasi iniziali dello sviluppo intrauterino.

Se accendi la tua immaginazione, nel lobo dell'orecchio puoi vedere quella parte del corpo futuro, che in seguito diventerà la testa. La superficie verticalmente verso l'alto dell'orecchio può essere rappresentata dalla parte posteriore e la parte superiore arrotondata - dai glutei.

Quindi l'intera superficie dell'avvolgimento interno sarà associata agli organi interni di una persona..

La cosa più sorprendente è che in effetti le nostre supposizioni non sono lontane dalla verità. L'intera superficie dell'orecchio imita davvero il corpo umano ed è abbondantemente fornita di punti esterni corrispondenti a tutti gli organi e sistemi del corpo.

Pertanto, qualsiasi dolore nell'area dell'orecchio dovrebbe allertare e causare una visita medica più approfondita. È ragionevole ipotizzare il processo opposto: un regolare massaggio dell'orecchio avrà un effetto benefico sul funzionamento di tutto il corpo.

Allenati a fare questo massaggio ogni giorno in modo da sentire presto un miglioramento del benessere generale..

Danno meccanico

Il dolore all'orecchio che si manifesta premendo con le dita sulla zona dolente, ha comunque cause interne più gravi, se non provocate da evidenti danni meccanici esterni.

Se, a seguito del colpo, il sanguinamento è iniziato dall'orecchio, è necessario chiudere l'orecchio con un batuffolo di cotone imbevuto di una soluzione di acido borico, mettere la vittima sul lato in cui si trova l'orecchio ferito e chiamare un medico.

Il risultato di un danno meccanico può essere un ascesso nell'orecchio. Di solito inizia con un prurito insopportabile nelle orecchie che si verifica in un condotto uditivo asciutto con cerume insufficiente. A volte un eccesso di zolfo, trasformandosi in un tappo, intasa il canale, provocando una sensazione spiacevole e una parziale sordità.

Il prurito può essere causato da un fungo, per il quale ci sono le condizioni ideali per la riproduzione: lì è sempre caldo e umido. La necessità di grattarsi nell'orecchio si verifica quando l'acqua vi penetra.

Qualunque sia la causa del prurito, è necessario utilizzare solo auricolari puliti, senza utilizzare i primi oggetti che si incontrano, che a volte vengono infilati nelle orecchie, provocando danni meccanici alla cavità dell'orecchio.

Ascesso nell'orecchio

La suppurazione di solito si verifica nell'area dei microtraumi, dove entrano i microbi patogeni. Una causa comune di infiammazione è il comune raffreddore..

A volte il processo infiammatorio è causato dall'ingresso di acqua nel condotto uditivo. Un ascesso nell'orecchio è considerato una di quelle malattie di cui le persone non sono troppo consapevoli..

In primo luogo, sviluppano un forte dolore all'orecchio pulsante, che alla fine si diffonde a tutto il lato della testa e persino ai denti..

Il dolore di solito peggiora di notte. Se non trattata, la situazione può diventare così critica da far male a una persona mangiare. Per errore, quando un orecchio perfora, le persone iniziano ad applicare qualcosa di caldo. In realtà, questo non dovrebbe essere fatto perché il processo infiammatorio aumenterà solo da questo..

Dopo 1-2 settimane, l'ascesso nell'orecchio si rompe da solo e il pus inizia a fluire dal padiglione auricolare. Come puoi vedere, l'immagine non è delle più piacevoli. Pertanto, non portarti in un tale stato. È meglio, ai primi sintomi della malattia, consultare immediatamente un medico che prescriverà tutti i farmaci necessari e li invierà alle procedure appropriate.

Malattie delle orecchie negli esseri umani

Ma le malattie dell'orecchio non finiscono qui. Prima di tutto, sono pericolosi in quanto possono diffondersi al rivestimento del cervello. A proposito, durante il trattamento di un ascesso, devi dormire sul lato dolorante in modo che il pus eruttato non penetri nell'orecchio medio. Il medico dovrebbe avvisarti di questo..

Se hai un dolore all'orecchio grave e persistente, molto probabilmente hai l'otite media. Si sviluppa sullo sfondo di naso che cola e mal di gola. a causa di batteri e virus. Di conseguenza, è necessario contattare immediatamente l'ENT. Per alleviare le sensazioni dolorose, puoi usare gocce di Otipax. Ma il loro uso non significa affatto che non sia necessario andare dal medico..

Altre cause di dolore all'orecchio

Inoltre, quando si verifica dolore all'orecchio, è necessario sottoporsi a una visita medica completa non solo delle orecchie, ma anche del collo, della testa, del viso, della gola, della bocca, al fine di stabilire la diagnosi corretta..

Dopotutto, le orecchie possono ferire con la sinusite. tonsillite, rinite. Un dolore all'orecchio può essere un problema alla colonna vertebrale, specialmente nella regione cervicale.

La causa di lacrimazione, dolore noioso nell'orecchio può essere il nervo infiammato del dente malato..

Ci possono essere molte ragioni per le sensazioni spiacevoli e dolorose all'esterno e all'interno dell'orecchio. Qualsiasi sintomo che possa segnalare una malattia grave non può essere ignorato. Puoi prevenirli e curarli se consulti un medico in modo tempestivo..

Piaghe all'orecchio: tipi e metodi di trattamento

Le orecchie di una persona possono apparire di natura diversa, le cosiddette piaghe.

L'impatto di fattori esterni e interni influenza lo stato dell'organo ed è espresso in neoplasie spontanee e focolai di infezione.

Per prevenire conseguenze negative, è necessario trattarli in modo tempestivo e prendersi cura di prevenire episodi ricorrenti. Per questo, è importante stabilire l'origine della piaga e la sua causa esatta..

Sintomi e tipi di piaghe

L'orecchio esterno è soggetto a molti fattori di rischio che provocano l'insorgenza di varie malattie. Molto spesso, una persona deve affrontare problemi come:

La linfoadenite è più un sintomo di un'altra malattia che un disturbo indipendente. Si manifesta non sull'orecchio stesso, ma dietro di esso, nella posizione dei linfonodi. Nella forma catarrale si avvertono gonfiore e piccoli sigilli. Una forma purulenta di linfoadenite porta all'intossicazione del corpo, che si manifesta in un aumento della temperatura corporea, nausea e vertigini.

Inoltre, una piaga nell'orecchio può diventare un lipoma, cioè una wen. Questa formazione è un ispessimento del tessuto adiposo nello strato sottocutaneo. Non rappresenta un pericolo particolare se è a riposo. Con l'infiammazione, l'orecchio si gonfia, la pelle diventa rossa e la temperatura aumenta nel sito dell'infezione. Una volta aperto, un essudato denso viene rilasciato dal lipoma.

Se compaiono piaghe sulle orecchie di una persona, che sono caratterizzate da prurito e un odore sgradevole, nonché dalla formazione di una placca grigiastra o giallastra, potrebbe essere un fungo. L'otomicosi è una malattia spiacevole che non risponde a un trattamento rapido. Le orecchie bruciano e pruriginose, l'infezione colpisce l'udito e può danneggiare il timpano.

Un'eruzione cutanea e un prurito possono indicare un eczema. Il rossore e le lesioni della pelle sono i primi segni della malattia. A volte questi sintomi indicano la presenza di licheni..

L'otite media può diventare un'altra patologia dell'orecchio esterno. In questo caso, il processo infiammatorio copre il padiglione auricolare e la parte esterna del condotto uditivo. Può verificarsi un foruncolo nel sito dell'infezione..

Cause dell'aspetto e metodi di trattamento

Affinché la piaga riscontrata nell'orecchio non provochi la perdita dell'udito, è necessario sapere come trattare questo o quel caso. Inizialmente, è importante determinare il più accuratamente possibile la causa di un particolare disturbo. Se consideriamo i tipi di malattie sopra menzionati, possono essere provocati sia da fattori abbastanza evidenti di influenza esterna che da patologie nascoste del corpo..

Consideriamo i casi più comuni, le ragioni del loro verificarsi e come eliminarli:

  • Linfoadenite. Poiché l'infiammazione del linfonodo è un sintomo di un'infezione nel corpo, il trattamento è diretto alla sua causa principale. Vengono utilizzati farmaci antinfiammatori e antidolorifici. Se i batteri sono resistenti ai farmaci, vengono somministrati antibiotici. Se il gonfiore è doloroso e contiene pus, sarà più opportuno tagliare il linfonodo infiammato.
  • Lipoma. Si verifica quando i processi di metabolismo e sintesi dei grassi nel corpo vengono interrotti. Sull'orecchio, può svilupparsi fino a dimensioni considerevoli e trasformarsi in un tumore maligno. Pertanto, ha senso rimuovere completamente la formazione. Per questo, viene praticata una piccola incisione attraverso la quale viene spremuto il contenuto dello strato sottocutaneo. La capsula del lipoma viene raschiata per prevenire le ricadute. Con la rimozione tempestiva, la cicatrice è quasi invisibile.
  • Fungo. Molti fattori influenzano l'insorgenza di un'infezione fungina nelle orecchie. Le spore del fungo possono entrare nel condotto uditivo o nella parte esterna del guscio con la polvere, attraverso le mani sporche, soprattutto se c'è un danno all'epitelio degli organi uditivi. L'otomicosi può essere introdotta durante l'esecuzione di procedure igieniche. Un'altra via di accesso sono i corpi estranei, comprese le cuffie e gli apparecchi acustici. Per il trattamento del fungo sono necessari potenti farmaci speciali. Sono selezionati individualmente per ciascun paziente, poiché specifici agenti patogeni della malattia vengono eliminati da sostanze diverse.
  • Eczema e licheni. Se una piaga, che assomiglia a un gonfiore iperemico con segni di desquamazione, prurito e si diffonde in macchie, non va via a lungo nell'orecchio di una persona, molto probabilmente stiamo parlando di eczema. Alcuni dei suoi tipi sono chiamati licheni. Il problema non ha una causa esatta e può apparire come conseguenza di stress, infezioni, allergie e disturbi interni del corpo. Per trattare l'eczema, unguenti e pillole vengono utilizzati per alleviare la sensazione di prurito e arrossamento. È anche necessario disinfettare la pelle in modo che i batteri non si moltiplichino nell'epitelio danneggiato. Per fare questo, usa iodio, tintura di calendula, perossido. Si stanno assumendo antistaminici.
  • Otite esterna. In alcuni casi, l'infiammazione si sviluppa nell'orecchio esterno a causa dell'otite media. Le infezioni del gruppo coccal e Haemophilus influenzae provocano la formazione di piaghe, foruncoli ed erosioni. Anche il contatto con un allergene può causarlo. Per eliminare la malattia vengono utilizzati antinfiammatori, antibatterici, antistaminici e antidolorifici.

Il trattamento viene eseguito sotto la supervisione di un medico per evitare che l'infezione si diffonda all'orecchio medio e al timpano.

Se inizi a combattere il problema in modo tempestivo, non ne rimarrà traccia. Non puoi mai esitare, poiché i sintomi innocui possono trasformarsi in una grave patologia.

Sintomi e trattamento delle bolle nelle orecchie

Alcune persone hanno riscontrato una malattia così spiacevole come un foruncolo nell'orecchio. È un'infiammazione piuttosto dolorosa del follicolo pilifero con accumuli purulenti, a volte accompagnati da un aumento della temperatura..

Per il trattamento delle bolle vengono utilizzati diversi mezzi e talvolta ricorrono persino al ricovero in ospedale, ma molto spesso gli ascessi scompaiono da soli in circa 10 giorni, se adeguatamente curati. Nelle fasi primarie possono comparire sintomi diversi e varia anche il tempo di maturazione, ma se non si posticipa il trattamento, è possibile eliminare la piaga anche prima che l'ascesso abbia il tempo di maturare.

Sintomi e corso

Il sintomo principale di un foruncolo nell'orecchio è un forte dolore all'interno del condotto uditivo, che può essere esacerbato masticando o parlando. Abbastanza spesso, si verifica un forte prurito prima della sindrome del dolore..

Il dolore di solito si irradia alla tempia e alla mascella e alcuni pazienti soffrono di forti mal di testa. L'udito peggiora solo quando l'ebollizione raggiunge grandi dimensioni, quando blocca il condotto uditivo.

Immediatamente dopo che l'ascesso si è manifestato da solo, le sensazioni dolorose diminuiscono o scompaiono completamente e il pus verrà drenato dall'orecchio.

Un foruncolo del canale uditivo esterno o sul lobo dell'orecchio si sviluppa come segue: