"L'acne non ha età": come sbarazzarsi dell'acne e non danneggiare la pelle

L'85% degli adolescenti * affronta l'acne, la metà festeggia il raggiungimento della maggiore età con l'acne e un altro 15% cambia addirittura i 40 anni senza eliminare il problema. Ma non è mai troppo tardi per iniziare il trattamento: riveliamo il piano d'azione nel nostro materiale.

Zone rosse

Indovina cosa hanno in comune Kendall Jenner, Scarlett Johansson, Cameron Diaz e Rihanna oltre al riconoscimento mondiale? Incline all'acne. E questo non è un elenco completo di celebrità e rappresentanti di professioni meno bohémien. Nella "classifica" mondiale dei disturbi della pelle, l'acne è al secondo posto dopo l'eczema. Vedendo un brufolo sul naso, puoi star certo: non sei solo. Ma la natura imponente del problema non significa affatto che sia normale e che le cose debbano essere lasciate al caso. "Non appena un adolescente incontra l'acne, la soluzione migliore è fissare un appuntamento con un dermatologo e sottoporsi a un esame completo", insiste Lyubov Khachaturyan, medico capo del ROSH Medical Center, che ha alleviato l'acne di molte star russe. - Butta via dalla testa le frasi banali: "Problemi adolescenziali, diventerai troppo grande, dopo che il parto passerà." No, non funzionerà ".

Esperienza personale: come ho curato l'acne

È possibile e necessario curare l'acne. Basta essere preparati al fatto che questo è un processo lungo e difficile..

Ho curato l'acne da quattro anni. Ho cambiato cinque dermatologi, sono andato da estetiste, ho speso molti soldi in prodotti di bellezza e ho bevuto pillole con gravi effetti collaterali. Adesso ho la pelle sana.

Questo articolo ti sarà utile se vuoi sapere:

  • qual è la causa dell'acne;
  • quali medici contattare;
  • come prenderti cura del tuo viso;
  • quali errori nel trattamento non dovrebbero essere consentiti.

Il materiale è stato preparato in collaborazione con un dermatologo sulla base di fonti mediche.

L'acne è una condizione della pelle

È sbagliato considerare l'acne solo un difetto estetico. L'acne è una condizione della pelle. In medicina, si chiama acne o acne..

Esistono diverse fasi dell'acne: lieve, moderata e grave. A seconda della fase, il dermatologo seleziona il trattamento e la cura individuale per ogni paziente.

Il trattamento dell'acne è un processo lungo. Possono volerci mesi o addirittura anni. Il miglioramento clinico si verifica solo dopo pochi mesi. Non puoi prendere pillole, comprare una nuova crema e svegliarti con la faccia pulita.

Le cause dell'acne

Cause e fattori provocatori possono essere combinati in modo diverso per ogni persona. Un trattamento adeguato per l'acne può richiedere mesi. Questo è un lungo processo.

Secondo il dermatologo R.N. Nazarov, le ragioni dello sviluppo dell'acne sono descritte più accuratamente nella monografia di A.V. Samtsov "Acne and acneform dermatoses".

Causa%
Disturbi ormonali64
Predisposizione genetica38
Cibo32
Cura della pelle impropria29
Infezioni18
Provoca irritazione%
Fatica71
Contaminazione della pelle62
Calore e umidità54
Cosmetici46
Esercizio fisico45
Cibo44

Se non cerchi ed elimini le cause, l'acne può ripresentarsi ancora e ancora..

Il mio motivo

Mi sono stati prescritti contraccettivi orali, ho bevuto Acnecutane e Roaccutane, che sono considerati i trattamenti più efficaci per l'acne. Ho fatto la pulizia e il peeling con un'estetista.

Dopo due anni, l'acne è tornata di nuovo. Il dermatologo mi ha mandato a fare il test per la prima volta. Dopo quattro mesi di test, si è scoperto che ho la tonsillite cronica, che non può essere curata.

La tonsillite cronica è un'infiammazione delle tonsille che si trovano nella gola. In uno stato di salute, le tonsille proteggono il corpo dalle infezioni, ma con la tonsillite sono avvelenate. Non avevo mal di gola e non sapevo che la mia gola potesse influenzare la mia condizione della pelle.

Le mie tonsille furono rimosse e dopo un mese tutta l'infiammazione sul mio viso era sparita. La tonsillite cronica era un fattore provocante.

Il 50% delle cause dell'acne sono genetiche e tonsillite cronica.

K. m. N., dermatologo Nazarov R. N.

Quali medici contattare

Il primo e più importante specialista a cui rivolgersi con l'acne è un dermatologo. Al consulto, prescrive cure e indirizza il paziente per esami e controlli del corpo ad altri medici.

Ho chiesto a un dermatologo a quali medici indirizza i pazienti con acne..

MedicoCosa potrebbe esserci di sbagliato
ENTTonsillite cronica, sinusite;
stafilococco, streptococco
Ginecologo-endocrinologoPatologia endocrina
PsicoterapeutaNeurosi, stress cronico
DentistaParodontite, parodontite, cisti, granulomi

L'acne è un problema psicologico

Potevo restare a casa per settimane perché mi vergognavo della mia faccia. Passava ore davanti allo specchio, mascherando ogni rossore sul viso. Mi sembrava che tutti vedessero solo la mia acne.

Mi vergognavo di tenere riunioni di lavoro, non comunicavo con gli amici e mi vergognavo di ammettere che mi faceva male. Se ti riconosci in qualcosa che ho elencato, contatta uno psicoterapeuta. Ho tirato fino all'ultimo e già con la pelle sana trattata la depressione clinica.

Problema di cura della pelle

Alla consultazione, un dermatologo prescriverà trattamenti esterni per curare l'acne. Può essere Skinoren, Differin, Baziron o un altro farmaco che è stato utilizzato per almeno tre mesi. Deve essere combinato con cosmetici medicinali per il tuo tipo di pelle..

La cura selezionata in modo errato aumenta il tempo di trattamento. Ciò che si adatta al tuo amico potrebbe non essere adatto a te o causare allergie a causa di intolleranza individuale. Ho comprato creme su consiglio di amici e pubblicità, ma la mia faccia è solo peggiorata.

Dermatologi e cosmetologi consigliano di utilizzare cosmetici medici o professionali. I cosmetici medicinali sono venduti in farmacia e sottoposti a test clinici internazionali, sono soggetti a requisiti di sicurezza più elevati. Questi cosmetici sono prodotti nei nostri laboratori, che dispongono di tecnologie avanzate e strutture di ricerca. Esempi di marchi: La Roche-Posay, Avene, Uriage, Bioderma, Vichy.

Un cosmetologo-dermatologo può selezionare prodotti professionali per la cura della pelle. Esempi di marchi: Holy Land, Christina, Sweet Skin, SkinCeuticals.

Ho chiesto al cosmetologo cosa fare con l'acne post.

Cosmetologo-dermatologo, primario della clinica Klimova

Esistono diversi tipi di post-acne: cicatrici, macchie, pigmento. E ognuno ha bisogno del proprio approccio. Puoi affrontarli a casa con l'aiuto di cosmetici professionali, che saranno selezionati da un medico, o attraverso peeling al carbonio, lifting al plasma, ringiovanimento fotografico e al neodimio, resurfacing laser in clinica.

Cosa è male e cosa è buono

C'è un mito secondo cui la pelle grassa non ha bisogno di essere idratata. Hai bisogno di idratare: più asciughi la pelle, più appare una lucentezza oleosa ei pori si ostruiscono.

Analizziamo cosa è male nel trattamento dell'acne e cosa è buono.

male

  • Per asciugare eccessivamente la pelle, la lucentezza è ancora più grassa.
  • Usa gli oli perché ostruiscono i pori.
  • Bere più di due bicchieri di latte al giorno: il latte provoca infiammazioni.
  • Non cercare la causa dell'acne.
  • Pulizia ed esfoliazione del viso frequenti.
  • Rivolgiti agli amici, non ai medici.
  • Spremere i brufoli: puoi infettare.

Buono

  • Usa cosmetici medicati o professionali per il tuo tipo di pelle.
  • Fai il test.
  • Visita i dottori.
  • Controlla la nutrizione.
  • Se sei preoccupato per l'acne, consulta un terapista.
  • Fidati del tuo dermatologo.

Cosa mi ha aiutato

Quando, dopo due anni di vita senza acne, l'infiammazione è tornata di nuovo, ho capito quanto tempo e difficile sarebbe stata trattarla..

Sono andato dai medici, sono stato sottoposto a esami e ho provato diversi tipi di cure. Alla fine, ha deciso di un'operazione per rimuovere le tonsille. Sono andato da lei come una vacanza, perché sapevo che sarebbe finita tutto.

Quando non potevo guardarmi allo specchio, leggevo articoli su celebrità che hanno anche l'acne. Per ridurre lo stress, ho fatto yoga e ho imparato a meditare: lo stress aggrava solo la condizione della pelle.

Per pulire la pelle, devi lavorarci sopra ogni giorno per mesi. Ci vorranno anni per mantenerlo pulito. Ma l'acne può essere vissuta e l'acne deve essere curata.

In totale, ho speso 150.000 rubli per il trattamento dell'acne.

Tutti i farmaci menzionati nell'articolo hanno controindicazioni. Consultare un medico prima dell'uso.

Come curare l'acne: consigli utili per il dermatologo

Se sei stanco di eruzioni cutanee costanti.

Quando si tratta di trovare il giusto trattamento per l'acne, ci sono un milione di prodotti là fuori - da lozioni e sieri a creme, cerotti e persino cerotti. Pertanto, è spesso difficile determinare quale di questi rimedi funzionerà meglio per te..

Ma ciò che è ancora più frustrante è il fatto che l'acne non va via con l'età. Pensavamo che l'acne sarebbe finita poco dopo il ballo, ma no. In effetti, possono apparire a 20, 30 e persino 50 anni. E spesso più si invecchia, più è difficile affrontare gli eterni sblocchi. Pertanto, soprattutto per il portale SELF, i dermatologi hanno parlato dei metodi più efficaci per curare l'acne. Scopriamolo!

Che cosa causa l'acne?

I brufoli si formano quando l'olio e le cellule morte della pelle si combinano per formare un tappo che blocca i pori. Di solito, la tua pelle perde le cellule morte in modo naturale. Ma secondo l'American Academy of Dermatology, se il tuo corpo produce molto sebo, le cellule morte della pelle possono rimanere bloccate nei tuoi pori..

Non esiste una soluzione unica per l'acne

Tutti i dermatologi con cui i giornalisti SELF hanno parlato sono stati d'accordo con questo. Ogni paziente risponde in modo diverso al trattamento e talvolta la condizione può peggiorare prima di migliorare.

Pertanto, è meglio vedere un dermatologo di persona..

Sceglierà un regime di trattamento dell'acne individuale per te, a seconda di ciò che causa il loro aspetto sulla tua pelle. Questo non è affatto spaventoso: in primo luogo, il dermatologo determinerà la gravità della tua acne e le assegnerà un "voto" (grado 1 - lieve; grado 4 - grave) e scoprirà che tipo hai. Il dermatologo determinerà quindi quale tipo di trattamento è meglio per te: locale o interno (o forse entrambi).

I trattamenti topici sono il tipo più comune di trattamento dell'acne. È principalmente necessario per uccidere i batteri che causano l'acne o ridurre la produzione di sebo. Gli ingredienti per i trattamenti topici per l'acne possono includere retinoidi, perossido di benzoile, antibiotici o acido salicilico (più su questi sotto).

I trattamenti per l'acne interna sono farmaci che devono essere applicati internamente di conseguenza. Possono presentarsi in varie forme, come antibiotici (che uccidono i batteri e riducono l'infiammazione), pillole anticoncezionali (che aiutano con l'acne ormonale) e isotretinoina (per l'acne grave).

Ecco i migliori ingredienti per sbarazzarsi dell'acne:

1. Acido salicilico

L'acido salicilico è il rimedio ideale e più comune. Se guardi in farmacia, lo troverai come ingrediente attivo nella maggior parte dei prodotti per l'acne. L'acido salicilico è un beta-idrossiacido che esfolia delicatamente le cellule morte della pelle.

L'acido salicilico ha anche proprietà antinfiammatorie.

Ma tieni presente: può seccare la pelle se la usi molto e spesso..

Pertanto, può essere consigliabile scegliere un solo prodotto a base di acido salicilico da utilizzare ogni giorno..

2. Acido glicolico

L'acido glicolico è un alfa idrossiacido che esfolia delicatamente la pelle per aiutare a scovare le cellule morte che possono ostruire i pori. Come l'acido salicilico, puoi trovare l'acido glicolico in detergenti, esfolianti, creme idratanti e sieri presso il tuo salone di bellezza o farmacia locale..

3. Perossido di benzoile

Il perossido di benzoile è un ingrediente antibatterico molto efficace nell'uccidere i batteri che causano l'acne. Ma ha i suoi svantaggi. Se hai la pelle sensibile, il perossido di benzoile può seccarla, il che è molto spiacevole. Il dermatologo Eric Meinhardt, M.D., ha affermato che è meglio attenersi a formulazioni che contengono non più del 2% di perossido di benzoile. Concentrazioni più forti lavorano di più sulla pelle senza influire sui batteri.

4. Retinolo

Probabilmente hai sentito parlare dei benefici delle creme retinoidi per il ringiovanimento, ma la vitamina A è anche efficace nel trattamento dell'acne. "I retinoidi riducono la produzione di olio e aiutano a esfoliare la pelle", ha detto a SELF Rita Linkner, una dermatologa certificata..

Un altro vantaggio: l'acne è l'infiammazione ei retinoidi sono antinfiammatori.

I dermatologi li raccomandano spesso a pazienti a tendenza acneica. Rispetto ad altri trattamenti, non sono solo utili per il trattamento dell'acne, ma anche per prevenire la formazione di nuova acne. Possono anche aiutare con alcuni dei problemi che sorgono dopo aver eliminato l'acne, ad esempio l'iperpigmentazione.

Ma tieni presente che i retinoidi possono anche essere irritanti e se hai la pelle sensibile (o eczema o rosacea), un retinoide da prescrizione potrebbe essere un'opzione troppo forte. Tuttavia, il tuo dermatologo può raccomandare un retinolo da banco a bassa concentrazione (dallo 0,1 allo 0,25 percento).

Inoltre, non è una soluzione rapida. Ci vuole tempo per vedere i risultati (forse diversi mesi).

5. Zolfo

Attenzione: lo zolfo odora di uova marce.

Ma è un ingrediente efficace per asciugare acne e brufoli pieni di pus. Lo zolfo viene solitamente miscelato con altri ingredienti attivi per la massima potenza e gli aromi mascherano il forte odore di uova marce. Lo zolfo viene spesso aggiunto alle maschere per il viso: in generale, tutto non è così spaventoso come sembra a prima vista.

Esistono rimedi più seri per il trattamento dell'acne grave. Ma possono essere utilizzati solo con una prescrizione del tuo dermatologo..

Trattamenti per l'acne e migliori rimedi

Le eruzioni cutanee compaiono in età diverse, indicano squilibri ormonali, scarsa igiene o problemi digestivi. Per curare l'acne vengono utilizzati unguenti e lozioni speciali contenenti ingredienti antinfiammatori e naturali..

Le principali cause di acne

Con l'infiammazione dei dotti sebacei e dei follicoli piliferi, si formano tappi densi. Bloccano la naturale rigenerazione della pelle, provocano infiammazioni e comparsa di eruzioni cutanee, acne, arrossamenti. La malattia dell'epitelio i dermatologi chiamano "acne". È provocato da vari fattori e ragioni..

Per molto tempo, i medici hanno creduto che le eruzioni cutanee sul viso, sul corpo e sulla testa compaiano quando vengono violate le regole di igiene e pulizia della pelle. In effetti, l'acne è una malattia dermatologica che richiede un trattamento complesso con vari metodi e farmaci. Tra le principali cause di infiammazione:

  • predisposizione genetica;
  • aumento della produzione di secrezioni cutanee;
  • periodo di formazione ormonale negli adolescenti;
  • alti livelli di ormone dello stress nel sangue;
  • patologia delle ghiandole surrenali;
  • violazione del processo di rigenerazione e cheratinizzazione dell'epidermide;
  • pulizia della pelle impropria;
  • assunzione di farmaci ormonali e steroidi anabolizzanti;
  • ingestione di composti chimici con litio, alogeni nel corpo;
  • contatto prolungato con il cloro;
  • patologia della tiroide;
  • avitaminosi;
  • complicazioni nel trattamento antibiotico e calo dell'immunità;
  • cattive abitudini;
  • segno di spunta sottocutaneo.

Nelle donne, l'acne può essere causata dall'uso di cosmetici di bassa qualità con ingredienti che chiudono i pori. Causano una maggiore produzione di sebo. Il segreto si mescola con particelle dell'epidermide, provoca infiammazione ed eruzione cutanea.

Con la disbiosi e altre malattie dell'intestino, l'acne appare con intossicazione. La stitichezza porta all'accumulo di feci, alcune delle tossine entrano nel flusso sanguigno e si disperdono in tutto il corpo. Le eruzioni cutanee si concentrano sulle guance e sul mento, sulla schiena, la lucentezza grassa aumenta, la condizione della pelle peggiora.

Tipi e forme di infiammazione

Quando diagnosticati, i dermatologi dividono l'acne in eruzioni infiammatorie e non infiammatorie. La prima forma è la più problematica e richiede una diagnostica approfondita. Convenzionalmente include diversi tipi di acne:

  • comune nell'adolescenza;
  • conglobare con la formazione di una cisti purulenta;
  • fulmineo con essudato infiammatorio, che provoca intossicazione e deterioramento del benessere;
  • meccanico, derivante dallo sfregamento con cuciture, irritazione della pelle.

La seconda forma non infiammatoria sono i comedoni neri. Appaiono a causa dell'accumulo di secrezioni cutanee mescolate a polvere, particelle cheratinizzate, cellule epiteliali morte. Non richiedono un trattamento farmacologico, vengono rimossi mediante azione meccanica.

L'acne si manifesta sulla pelle in diverse forme:

  • acne;
  • acne;
  • papule;
  • pustole;
  • noduli;
  • grandi cisti;
  • comedoni bianchi o neri.

A volte, con un decorso grave, compaiono contemporaneamente diversi tipi di eruzioni cutanee, la quantità di secrezione sebacea cambia.

Fasi dello sviluppo dell'acne

Le eruzioni cutanee nella maggior parte dei casi sono localizzate nella zona T, coprono la fronte, le guance e il mento. A seconda della gravità del decorso della malattia, del numero di acne e comedoni, i medici distinguono diverse fasi di sviluppo:

  • Primo o facile. Non compaiono più di 10 eruzioni cutanee sul viso e sul corpo, il processo infiammatorio non è praticamente pronunciato.
  • Secondo o medio grado. Il numero di acne raggiunge i 20 punti, il lavoro delle ghiandole sebacee viene attivato, la pelle diventa più ruvida e friabile.
  • Terzo o difficile. Sul viso compaiono almeno 40 elementi infiammatori e molti comedoni neri. La pelle assume una tonalità grigia stantia, ci sono molte cisti purulente.
  • La quarta forma o estremamente grave. Il numero di acne supera significativamente le 40 unità, gli elementi cistici coprono la schiena, la zona T del viso. Si osserva intossicazione del corpo, la pelle diventa irregolare con pori dilatati.

La classificazione per fasi è necessaria per la corretta selezione di farmaci e metodi di trattamento. Nei casi più gravi, il rischio di cicatrici e cicatrici dopo le eruzioni cutanee è maggiore.

Caratteristiche del corso a seconda della classificazione per età

È un errore credere che l'acne si manifesti solo negli adolescenti durante la pubertà. L'acne è un'infiammazione della pelle che si manifesta a qualsiasi età, con uguale intensità negli uomini e nelle donne. Convenzionalmente, la malattia viene suddivisa in base all'età dei pazienti:

  • Eruzioni cutanee del bambino. Spesso si verificano nelle prime settimane dopo la nascita, se gli ormoni della madre sono presenti nel sangue del neonato. Non richiedere trattamenti, passare con un'igiene adeguata e regolare.
  • Acne adolescenziale. In misura diversa, si verificano nell'80-90% dei ragazzi e delle ragazze di età inferiore ai 16-17 anni. Associato alla formazione di livelli ormonali, localizzati sul viso.
  • In ritardo. L'acne negli adulti è più probabilmente un segno di malattie degli organi interni, disturbi metabolici. In presenza di un tale sintomo, si consiglia di visitare un ginecologo, gastroenterologo e allergologo.

Il trattamento dell'acne viene selezionato in base alla causa sottostante dell'acne e all'età del paziente. Le eruzioni cutanee del bambino possono essere trattate con unguenti non ormonali, creme leggere con ingredienti naturali. Quando si fa il bagno a un bambino in acqua, si consiglia di aggiungere un decotto di uno spago o una camomilla come antisettico.

Il trattamento per l'acne nell'adolescenza è l'uso di cosmetici speciali a base di zinco con l'aggiunta di oli essenziali. In farmacia, puoi acquistare unguenti che purificano i pori ostruiti, migliorano il deflusso delle secrezioni cutanee. I dermatologi raccomandano maschere fatte di fango naturale o argilla, prodotti con retinoidi (Skinoren, Baziron AS, Intraskin).

Nel trattamento dell'acne tardiva con acne, è necessaria una diagnosi completa. Dopo aver identificato la causa, viene eseguita la terapia farmacologica della malattia sottostante. In età adulta, la rigenerazione della pelle viene rallentata, quindi sono necessari l'aiuto di un'estetista e le procedure per il rifacimento dello strato superiore. Devono essere prescritti cosmetici con ingredienti medicinali e idratanti.

Trattamento completo dell'acne

La scelta del metodo di terapia e dei farmaci viene effettuata dal dermatologo dopo un esame visivo. Se necessario, viene prescritto un esame del sangue, viene prelevato un raschiamento dalla superficie della pelle per escludere una zecca o un fungo.

Il trattamento dell'acne dipende dal tipo di eruzione cutanea:

  • Per l'acne vengono prescritti retinoidi, preparati a base di acido salicilico.
  • La forma mista della malattia risponde meglio alla terapia con retinoidi, antibiotici e unguenti con l'aggiunta di perossido di benzene.
  • Con l'acne in età adulta vengono prescritti gel con effetto antibatterico, antibiotici del gruppo macrolidi e tetracicline.
  • La complessa forma cistica richiede l'uso di farmaci ormonali sotto forma di compresse, il trattamento di malattie della tiroide e delle ghiandole surrenali. I contraccettivi orali sono più spesso prescritti per regolare il livello di estrogeni e gestageni.

In media, il corso del trattamento dell'acne dura da 1 a 3 mesi. È necessario essere pazienti: per una completa pulizia della pelle, è necessaria una stretta aderenza a una dieta, la cura del viso con l'aiuto di medicinali. Le vitamine e una corretta alimentazione accelerano la rigenerazione e il ripristino delle fibre di collagene.

Farmaci per l'acne

A seconda della forma della malattia, il medico seleziona i mezzi per uso esterno e orale. Sono necessari preparati locali per sopprimere la crescita dei batteri sulla superficie della pelle. Regolano la produzione di secrezioni, prevengono le infezioni secondarie e l'ipercheratosi. Le migliori opzioni per il trattamento di acne e punti neri a qualsiasi età sono:

  • Zenerite. Contiene eritromicina antibiotica e acetato di zinco. L'agente dermatotropo inibisce la crescita di microflora patogena, streptococchi e patogeni propionici, è consigliato per la seborrea e il tipo di pelle grassa. La soluzione è efficace in qualsiasi fase della malattia.
  • Klenzit-S. L'unguento combinato contiene adapalene e clindamicina. È un retinoide di alta qualità, identico alla vitamina A naturale. Allevia rapidamente l'infiammazione acuta, elimina i comedoni bianchi e neri, apre e purifica i pori. Il lavoro dei follicoli piliferi è migliorato. Applicare una volta al giorno.
  • Dalatsin. Il gel a base di antibiotico clindamicina innesca la pulizia naturale delle ghiandole sebacee, distrugge i batteri e riduce il contenuto di grasso dell'epidermide. Tra gli svantaggi: con il trattamento a lungo termine, secca la pelle, può causare irritazione.
  • Baziron AS. Contiene zinco, che elimina le forti scariche dai condotti, è un leggero cheratolitico, rimuove le particelle cheratinizzate. Il gel migliora la nutrizione dei tessuti, innesca la rigenerazione ed è efficace per l'acne cistica grave. Sicuro durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Skinoren. La composizione è a base di acido azelaico. È un dermatoprotettore che inibisce la crescita dei microrganismi, migliora il processo di cheratinizzazione e riduce l'intensità dell'escrezione degli acidi grassi. Aumenta l'immunità locale quando viene utilizzato.
  • Cinovite. Il gel crema per l'acne contiene zinco, climbazolo, carbamidi, vitamina A. Migliora le condizioni dell'epidermide, ammorbidisce le aree ruvide e ferma l'infiammazione. Asciuga eruzioni cutanee e acne cistica.
  • Differin. Gel per l'acne con adapalene, che assomiglia all'acido retinoico nelle proprietà. Pulisce i tappi sebacei, scioglie lo sporco. Cambia la struttura delle cellule epiteliali, prevenendo lesioni infettive. Promuove una rapida rigenerazione.

I fondi con una componente ormonale vengono utilizzati in una fase grave solo come indicato da un medico. Hanno una serie di controindicazioni, devono essere dosati attentamente secondo le istruzioni..

Nel complesso trattamento dell'acne, i medici prescrivono farmaci in compresse. La terapia farmacologica sostiene il corpo dall'interno, eliminando la causa principale dell'infiammazione e dei disturbi metabolici. I farmaci più comuni per l'eruzione cutanea sono:

  • Contraccettivi ormonali. Vengono selezionati individualmente dopo aver condotto una serie di test, identificando il livello di estrogeni nel sangue. Il ginecologo può prescrivere un corso del farmaco Yarina, Janine, Regulon.
  • Antibiotici per lesioni cutanee batteriche con stafilococchi o altri tipi di batteri. Efficaci per l'acne sono: Unidox Solutab, Tetraciclina, Doxiciclina, Eritromicina. Sopprimono la crescita della microflora patogena durante la manifestazione di forme gravi della malattia.
  • Retinoidi. Il farmaco più efficace sotto forma di compresse è Roaccutane a base di isotretinoina. Viene utilizzato solo nelle fasi 3-4 della malattia, stimola la pulizia della pelle dall'interno. Normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee e riduce le secrezioni, prevenendo la formazione di nuove lesioni. Non meno utili farmaci Lokatsid, Klenzit, Deriva.

Con l'acne, i brufoli dolorosi rimangono sulla pelle, che può guarire male ed essere colpiti da un'infezione batterica secondaria. Durante il trattamento, i medici prescrivono gel e creme ausiliari che migliorano le condizioni dell'epidermide:

  • Bepanten;
  • unguento salicilico;
  • Levomekol;
  • unguento allo zinco;
  • Boro Plus.

Quest'ultimo può essere usato come un impacco. Il preparato contiene oli ed estratti naturali. Estrae bene l'essudato infiammatorio, disinfetta la ferita dopo l'acne, accelera la guarigione senza lasciare cicatrici.

Si consiglia di assumere un complesso multivitaminico durante il trattamento dell'acne. È necessario mantenere l'immunità, migliorare il metabolismo. Il farmaco deve necessariamente contenere retinolo, tocoferolo, niacina e acido ascorbico, vitamine del gruppo B, zinco, magnesio. Gli aminoacidi Omega-3 e Omega-6 sono utili per la rigenerazione della pelle.

Rimedi efficaci dall'Asia

Nel complesso trattamento dell'acne, i preparati di medici coreani e cinesi si sono dimostrati efficaci. Si distinguono per la loro composizione multicomponente con un gran numero di estratti utili, estratti vegetali, oli essenziali. Hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti, sono delicate, prevengono le cicatrici.

Farmaci efficaci dall'Asia:

  • Trangala. Unguento per l'acne vietnamita contiene l'antibiotico cloramfenicolo, olio di pitone, desametasone. Allevia l'irritazione e l'infiammazione dell'epidermide, migliora la nutrizione e l'idratazione della pelle, protegge da vari tipi di batteri e normalizza le secrezioni cutanee. Cura lesioni in caso di foruncolosi, dermatofitosi, ustioni, orticaria. La composizione è sicura durante la gravidanza, l'allattamento, può essere prescritta per l'acne negli adolescenti.
  • Madame Heng Ozzy. La lozione antibatterica per l'acne di un famoso marchio thailandese è consigliata per qualsiasi fase della malattia. Un antisettico ferma la moltiplicazione dei batteri, guarisce, allevia l'infiammazione. Estrae il pus dalle lesioni cistiche e previene la formazione di cicatrici. Contiene olio di melaleuca ed estratti naturali per decontaminare l'epidermide.
  • Crema per l'acne Miao Yao Qi Yang Jing. È prescritto per l'acne negli adulti e negli adolescenti, adatto per la pelle sensibile. Contiene estratti di Sophora gialla, radice di flagello, stemone tuberoso, falso larice, euforbia, grasso naturale di serpente. Allevia gonfiore e arrossamento, migliora i processi metabolici, satura di vitamine, ossigeno, aminoacidi. Cura i brufoli aperti e le cisti, lasciando la pelle liscia senza comedoni neri.
  • Crema Yoko Acne-Melasma. Un'efficace crema antibatterica e sbiancante contiene acido cogico, allantoina, coenzima Q10. Il rimedio tailandese migliora le condizioni della pelle in caso di acne, melasma, elimina la pigmentazione. È prescritto nell'adolescenza per appiattire l'epidermide e ridurre il numero di comedoni.
  • Sapone solforico Zudaifu. Consigliato per l'acne per l'igiene quotidiana, protezione dai batteri. Lo zolfo penetra nei pori, li purifica dall'interno delle secrezioni cutanee, particelle cheratinizzate. Può essere utilizzato come maschera, lasciando la schiuma sul viso per 5 minuti. L'aloe e l'olio d'oliva nutrono, idratano, uniformano l'epidermide, ripristinano una sana tonalità.
  • Sapone allo zolfo per viso e corpo. Il componente principale è lo zolfo, che è efficace contro batteri e germi, riduce il contenuto di olio, cura suppurazioni e pustole. Gli oli di palma e d'oliva migliorano le condizioni dell'epidermide, restringono i pori e normalizzano la produzione di secrezioni. L'aloe ringiovanisce, nutre e idrata, sostiene la rigenerazione, riducendo il rischio di formazione di cicatrici.

I prodotti dei farmacologi asiatici possono contenere componenti ormonali e antibiotici. Pertanto, prima dell'uso, è necessario studiare attentamente la composizione, applicare una piccola quantità di crema o lozione sulla pelle della mano. Possono essere combinati con altri farmaci, usati per prevenire l'acne negli adolescenti.

Procedure cosmetologiche

La pelle problematica con l'acne richiede cure speciali. Con un'igiene impropria, la situazione può peggiorare in modo significativo e si verifica un'infezione secondaria. L'auto-rimozione di acne e pustole spesso lascia cicatrici, rende l'epidermide irregolare, ruvida.

Oltre ai farmaci per l'acne, i dermatologi raccomandano la fisioterapia e trattamenti speciali. Stimolano il lavoro delle ghiandole sebacee, aiutano unguenti e creme a penetrare negli strati profondi del derma. I seguenti metodi di terapia dell'apparato sono i più utili per l'acne:

  • Trattamento laser. Elimina la pigmentazione dopo la guarigione, dissolve i tappi sebacei, accelera la guarigione e la pulizia. È prescritto per l'acne cistica e pustolosa, grandi comedoni, stimola la produzione di fibre di collagene.
  • Terapia della luce. Le onde di un certo intervallo inibiscono la crescita dei batteri, aumentano il contenuto di ossigeno intracellulare, vitamine e minerali. Il lavoro delle ghiandole sebacee è normalizzato, le ferite guariscono rapidamente e senza conseguenze.
  • Ozonoterapia. Una miscela di ozono e ossigeno viene iniettata sotto la pelle infiammata. La procedura arresta lo sviluppo della malattia, stimola il flusso sanguigno e riduce il rossore. Il risultato appare dopo 5-8 sedute, dura più di un anno.
  • Darsonval. L'esposizione a corrente alternata è indicata per acne, pori dilatati, acne. È prescritto per le forme gravi, tonifica i capillari, rimuove le tossine, guarisce le pustole infiammate e purulente.

I peeling cosmetici sono spesso prescritti per l'acne. Rimuovono lo strato superiore della pelle e le cellule morte della pelle. Questo migliora il flusso di ossigeno, ripristina la circolazione sanguigna. Dopo l'applicazione, non rimane alcun residuo e l'epidermide appare liscia, uniforme, acquisisce un tono sano e naturale.

I cosmetologi raccomandano i seguenti tipi di bucce:

  • Superficiale per l'acne con effetto minimo sulla pelle.
  • Mediana dopo il recupero per migliorare il sollievo e prevenire l'infiammazione.
  • Esfoliazione acida in diversi stadi della malattia per ridurre eruzioni cutanee e complicanze.

Per rimuovere le formazioni cistiche e pustolose, viene utilizzato acido glicolico, salicilico, lattico o ascorbico. In ogni caso, il cosmetologo seleziona i farmaci individualmente, test pre-allergici. Dopo la procedura, il medico spiega come prendersi cura adeguatamente della pelle problematica, prescrive mezzi per il lavaggio e la pulizia a casa.

Trattamento dell'acne con metodi popolari

Per acne lieve o eruzioni cutanee adolescenziali, puoi trattare il problema a casa. Esistono molte ricette popolari con ingredienti naturali sicuri per la salute. Per una maggiore efficienza, i medici consigliano di usarli in aggiunta alla terapia farmacologica..

Frutta e verdura contengono acidi che stimolano la pulizia della pelle, leniscono e normalizzano la produzione di grasso. Le ricette migliori e collaudate:

  • Macina una mela verde in una pappa con un frullatore, aggiungi un cucchiaio di yogurt o kefir, un po 'di miele liquido. Applicare a giorni alterni come maschera per 20 minuti per nutrire e detergere.
  • Grattugiare finemente le carote, mescolare con un cucchiaio di succo di limone fresco. Utilizzare 2 volte a settimana per la pelle secca e disidratata.
  • Con moderata gravità, le aree infiammate possono essere lubrificate con succo di aloe, applicato alle cisti con pappa da una foglia verde.
  • Per ridurre il contenuto di grassi e schiarire i comedoni, grattugiare 2 cetrioli, versare 200 ml di alcol, insistere per una settimana. Pulisci le aree dolenti 2 volte al giorno.

Dopo il lavaggio con esacerbazione dell'acne, si consiglia di sciacquare la pelle con un decotto di camomilla, spago, celidonia, equiseto, assenzio. L'acne può essere pulita con una tintura farmaceutica di calendula o propoli.

A casa, il bicarbonato di sodio può aiutare a sbarazzarsi dell'acne. Viene mescolato con kefir a una densa pappa, applicato sulle aree affette da acne per 15 minuti. Con il tipo di pelle secca, la bevanda a base di latte fermentato viene sostituita con acqua pulita. Questa composizione pulisce i pori, illumina i comedoni, riduce l'attività ghiandolare..

Dieta per l'acne

Una corretta alimentazione è uno dei trattamenti per l'acne che integra la terapia farmacologica e la fisioterapia. Con la piena funzionalità intestinale, le tossine che colpiscono la pelle dall'interno vengono rimosse più velocemente. Il corpo riceve più vitamine per una completa rigenerazione cellulare.

Alcuni prodotti attivano il lavoro delle ghiandole sebacee, la produzione di secrezioni. Pertanto, con gravi eruzioni cutanee, i medici raccomandano di aderire alla seguente dieta:

  • Rimuovere i carboidrati semplici sotto forma di dolci, prodotti da forno, zucchero, bevande gassate, cioccolato.
  • Evita i cibi con un alto indice glicemico (miele, frutta dolce, torte, caramelle, alcuni cereali).
  • Evita completamente alcol, salse acquistate in negozio, margarina, spezie piccanti e spezie esotiche.
  • Preparare i piatti stufando, cuocendo nel loro stesso succo senza olio e grasso.

Mangiare prodotti naturali con molte fibre migliora le condizioni della pelle: frutta, legumi, verdura, cereali. Accelerano la peristalsi intestinale, ripristinano l'immunità e la microflora benefica. La stitichezza scompare, l'intensità della produzione di sebo diminuisce.

Per l'acne, si consiglia di includere ogni giorno pesce di mare, olio vegetale naturale, noci, cereali germogliati. La carne dovrebbe essere selezionata varietà a basso contenuto di grassi, dare la preferenza al pollame. È utile bere bevande a base di latte fermentato, mangiare ricotta, bere più acqua pulita.

Combatte gli effetti dell'acne

Dopo il trattamento di eruzioni cutanee e malattie gravi, sulla pelle possono rimanere macchie rosse o pigmentazione, cicatrici cheloidi sporgenti. Rovinano l'aspetto, privano la fiducia dell'attrattiva. Questi sono difetti estetici che non vanno via da soli..

Gli esperti raccomandano diversi metodi per pulire e ripristinare la levigatezza della pelle:

  • Creme e maschere con alfa idrossiacidi, peptidi, vitamine e pigmenti sbiancanti.
  • Corso di peeling all'acido lattico.
  • Dermoabrasione con esfoliazione dello strato superiore del derma.
  • Resurfacing laser delle cicatrici.

Dopo il trattamento, la pelle necessita fino a 3 settimane per rigenerarsi completamente. A questo punto, dovresti usare una crema speciale con un alto livello di protezione dalla luce solare, assumere vitamine e mangiare bene. La procedura deve essere eseguita da un dermatologo-cosmetologo esperto che utilizza solo preparati certificati.

Domande frequenti sull'acne

L'acne a diverse età si verifica nel 25-30% delle persone. Questa malattia porta molti minuti spiacevoli a una persona. Non provoca complicazioni agli organi interni, ma diventa causa di nevrosi, stress, isolamento e rifiuto delle relazioni personali..

Cosa fare prima in caso di acne?

Se appare un'eruzione cutanea sul viso e sul corpo, dovresti rivedere la tua dieta, rinunciare a cibi nocivi e grassi. I pazienti adulti devono consultare un ginecologo, gastroenterologo o terapista per escludere disturbi ormonali. È meglio non auto-medicare, consultare un dermatologo, scegliere cosmetici e farmaci medicinali.

Come prevenire i re-sfoghi?

Il principale metodo di prevenzione è il trattamento di malattie croniche, disbiosi, costipazione e malattie della tiroide. È necessario sbarazzarsi di cattive abitudini, rinunciare a cibi allergenici, ridurre l'uso di dolci e pasticcini. È importante seguire le regole di igiene, avere un asciugamano personale per viso e corpo.

L'acne può essere curata una volta per tutte??

L'acne giovanile risponde bene al trattamento, scompare completamente dopo la normalizzazione dei livelli ormonali. Ma l'infiammazione della pelle in età adulta è un sintomo importante di disturbi e malattie interne. Pertanto, è possibile sbarazzarsi per sempre dell'acne solo eliminando la causa principale e una prevenzione regolare..

Recensioni

Veronica, 31 anni, Novosibirsk:

L'acne si verifica costantemente a causa della malattia dell'ovaio policistico e di una violazione del livello di alcuni ormoni. In caso di eruzioni cutanee, mi rivolgo al ginecologo per i test. Prendo contraccettivi, ma assicurati di trattare la mia pelle con la crema Cynovit. Asciuga l'acne, accelera la guarigione e aiuta a mantenerla pulita senza cicatrici.

Julia, 19 anni, Mosca:

Il mio problema è l'acne giovanile. Per molto tempo non sono riuscito a farcela, ma dopo aver contattato un'estetista, ho iniziato a utilizzare prodotti con effetto sgrassante e crema Baziron AS. Allo stesso tempo, ho seguito una dieta speciale, ho praticato sport, in modo che l'intestino funzionasse meglio.

Maria, 26 anni, Vologda:

Sono sicuro che sia possibile affrontare l'acne solo con un approccio integrato. Ho usato l'antibiotico Unidox Solutab, contraccettivi, crema Skinoren applicata. Ho dovuto rinunciare ai dolci e al fast food, le mie spezie piccanti preferite. Mesoterapia e peeling con acido lattico hanno aiutato a ripristinare la bellezza della pelle.

Come curare permanentemente l'acne sul viso

Il nome popolare "acne" corrisponde al termine medico "eruzione cutanea infiammatoria". Il rossore della pelle con edema tissutale e suppurazione si verifica più spesso con l'acne (acne vulgaris). Pazienti di dermatologi e clienti di saloni di bellezza chiedono alla reception come curare l'acne sul viso e mantenere la pelle sana. Numerosi malati vogliono sbarazzarsi di eruzioni cutanee fresche e rimuovere le tracce di quelle che sono già guarite. Scopriremo in che modo devi andare per diventare il proprietario di una pelle pulita e bella.

Come iniziare il trattamento dell'acne

La pulizia meccanica e hardware del viso, il peeling, il trattamento con azoto liquido e la mesoterapia in un salone di bellezza aiuteranno a mantenere la pelle in buone condizioni. Ma anche le moderne tecnologie e i cosmetici di marca sono impotenti se l'eruzione cutanea è apparsa a causa di cambiamenti ormonali, malattie interne, disturbi metabolici.

Quando pensi a come curare rapidamente l'acne sul viso, dovresti prima concentrarti sulla scelta dei farmaci. Sarebbe più saggio andare per un consulto con un dermatologo, perché solo un medico di questa specialità determinerà correttamente il tipo di eruzioni cutanee, selezionerà il regime di trattamento appropriato. I metodi di trattamento dell'acne negli adolescenti e negli adulti sono quasi gli stessi, solo le ragazze e le donne potrebbero aver bisogno di assumere bloccanti degli androgeni.

Sono necessarie consultazioni con un terapeuta ed endocrinologo per escludere l'effetto di malattie interne sulla pelle. Dopo l'esame, il medico spiegherà come curare l'acne sul corpo e sul viso, prescriverà i farmaci necessari per la somministrazione orale. L'uso di prodotti consigliati da medici e cosmetologi deve essere combinato con un'adeguata cura della pelle.

Come curare l'acne e i brufoli sul viso? È meglio iniziare con l'acquisto di gel e schiume per il lavaggio, latte cosmetico, lozioni a base di estratti di camomilla, aloe e altre erbe. I cosmetici dovrebbero essere usati per pulire l'epidermide con una gradazione alcolica minima, senza ingredienti comedogenici. Questi non sono necessariamente i prodotti di marchi di fama mondiale. Buoni risultati possono essere ottenuti utilizzando prodotti domestici, cosmeceutici e parafarmaci.

Come si cura l'acne? Tratta la pelle con lozioni e creme con acido salicilico, perossido di benzoile o acido azelaico, retinoidi e antibiotici. È meglio seguire le prescrizioni del medico e le raccomandazioni del produttore per il prodotto specifico.

Produce prodotti per la pelle grassa e una serie di aziende anti-acne con una reputazione mondiale: "Noreva Exfoliac", "La Roshe Pose", "Vichy", "Ducrey" e altri. I prezzi nel segmento dei cosmetici di lusso molto spesso partono da 800 rubli, il che non è molto gradito agli acquirenti che contrassegnano questa caratteristica come una mancanza di recensioni.

Acne e trattamento dell'acne

I componenti dei trattamenti per l'acne popolari sono il perossido di benzoile, l'acido salicilico, i retinoidi e l'acido azelaico. Gli agenti di combinazione, come retinoide + perossido di benzoile, acido azelaico + perossido di benzoile, retinoide + antibiotico, sono più potenti..

Leggendo le recensioni sull'argomento "come curare rapidamente un brufolo", puoi trovare i nomi "Metrogyl", "Klindovit", "Zenerit", "Baziron AS". Considera le caratteristiche dei principi attivi e dei prodotti citati di frequente.

Acido salicilico

Incluso in alcool salicilico 2%, presente nei cosmetici per pelli problematiche di marca "Clearasil" ("Clerasil"). Si tratta di una linea di prodotti che comprende lozioni, creme e gel. Ha dimostrato di essere efficace nel dissolvere i comedoni, esfoliando le cellule morte dell'epidermide. Questi preparati sono adatti a chi cerca un modo per curare gli inestetismi dell'acne e rendere la pelle più liscia. L'effetto antimicrobico e antinfiammatorio è molto più debole, quindi solo i cosmetici con acido salicilico non sono sufficienti per curare l'acne.

Perossido di benzoile

È considerata la terapia dell'acne "gold standard". Un ingrediente battericida attivo contro i microbi che provocano infiammazioni all'interno del follicolo pilifero sebaceo. Allo stesso tempo, c'è un effetto esfoliante che aumenta con un aumento della concentrazione del principio attivo, ad esempio, dal 2,5 al 10%.

Come trattare l'acne sul viso con i prodotti a base di perossido di benzoile? Per il primo utilizzo, dovresti scegliere una concentrazione del 2,5%, l'opzione migliore è del 5%. Ad esempio, il gel "Baziron AC" può contenere una sostanza attiva 2.5; 5 e 10% (prezzo da 600 a 800 rubli).

Fondi con lo stesso principio attivo:

  • Effezel gel (+ retinoid adapalene di nuova generazione).
  • Gel "Duak" (+ antibiotico clindamicina).
  • Gel di perossido di benzoile. "Benzakne".
  • "Desquam".

I cosmetici della serie Proactive Solution sono efficaci. Adatto per eliminare cicatrici da acne e macchie. Contiene, oltre a perossido di benzoile, zolfo, camomilla ed estratto di aloe, pantenolo e allantoina. Tutti gli ingredienti migliorano o ammorbidiscono reciprocamente l'azione dell'altro. Il prezzo di un set di tre mezzi - 5500 rubli.

Retinoidi

Se hai un problema, come sbarazzarti delle eruzioni cutanee e come curare il tuo viso dalle macchie dopo l'acne, allora i retinoidi (derivati ​​della vitamina A o del retinolo) sono i più adatti. Riducono l'attività delle ghiandole sebacee, esfoliano le cellule superficiali già morte dell'epidermide.

Esempi di retinoidi topici:

  • con adapalene "Epiduo" (+ perossido di benzoile), "Klenzit-S" (+ antibiotico).
  • Differin (adapalene).
  • Lokatsid (tretinoina).
  • "Zorak" (tazarotene).

Il risultato del trattamento può essere evidente dopo 4-6 settimane e il ciclo completo di eliminazione delle macchie di acne sul viso non può essere inferiore a 12 settimane.

Antibiotici e agenti antiproterozoici

Mezzi con componenti antibatterici contengono clindamicina ("Clindovit", "Dalatsin"), tetraciclina ("Hyoxysone"), eritromicina (unguento all'eritromicina), cloramfenicolo, metronidazolo ("Metrogyl"). Il compito del principio attivo è ridurre la crescita o neutralizzare completamente i batteri nel canale del follicolo pilifero sebaceo.

Fondi combinati:

  • Gel "Duak" - contiene clindamicina e perossido di benzoile
  • Gel "Isotrexin" - è prodotto sulla base di eritromicina con isotretinoina.

Il perossido di benzoile e l'antibiotico sostituiscono parzialmente l'acido azelaico. Il prodotto ha proprietà antibatteriche ed esfolianti, ma è meno irritante per la pelle. Questo ingrediente è contenuto nei preparati "Azelik", "Skinoren" e altri.

Questo materiale è pubblicato per scopi educativi e informativi, non è una consulenza medica professionale o materiale scientifico e non può sostituire la consulenza medica.

Alcuni semplici consigli del dermatologo sul trattamento dell'acne

Ciao a tutti! Il mio nome è Margarita, ho 24 anni. Di recente, ho visitato un eccellente dermatologo, che ha risposto a tutte le mie domande e ha raccontato in dettaglio tutto nei minimi dettagli, che è associato alle cause e ai metodi di trattamento dell'acne.

Il consiglio del dermatologo su come sbarazzarsi dell'acne ha aiutato non solo me, ma tutti i miei amici con un problema simile. Pertanto, volevo davvero condividere le informazioni con te..

Le cause dell'acne

Ci sono molte ragioni e fattori che influenzano l'aspetto dell'acne. Pertanto, solo la ricerca medica aiuterà a identificare uno di tutti i possibili. Tuttavia, secondo un dermatologo, le cause più comuni di eruzioni cutanee sul corpo sono fattori come:

  • età di transizione;
  • interruzione ormonale o altri cambiamenti nel corpo associati agli ormoni;
  • condizioni stressanti prolungate;
  • mancato rispetto di tutte le regole di igiene e cura della pelle;
  • così come la rimozione impropria dell'acne, spremendola senza disinfezione e senza la presenza di uno strumento speciale.

Se si verifica anche un piccolo numero di eruzioni cutanee, gli esperti consigliano di contattarli immediatamente..

Il mio medico aderisce alla stessa opinione e insiste sul fatto che una visita tempestiva a un dermatologo ti salverà da tutte le conseguenze che l'acne può comportare: cicatrici, cicatrici, macchie scure e rosse sulla pelle.

Metodi per sbarazzarsi di acne

Il dermatologo mi ha consigliato di lavarmi la faccia quotidianamente con un decotto di varie erbe medicinali:

  • camomilla;
  • assenzio;
  • Erba di San Giovanni;
  • calendula.

Se non è possibile lavare con un decotto, è necessario applicare lozioni da queste erbe alle aree della pelle colpite durante il giorno o la sera. Strofinare la pelle infiammata con il succo di limone può essere una routine quotidiana a casa..

Tuttavia, subito dopo, è necessario idratare la pelle con una crema grassa, poiché il succo di limone tende a seccare la pelle.

Ho posto una domanda sul noto metodo della maschera all'aspirina. La risposta suonava più o meno così: è possibile e necessario applicare farmaci sulla pelle con l'aggiunta di ingredienti naturali, ad esempio lo stesso succo di limone: l'importante è sapere quando fermarsi..

L'argilla è il miglior antiossidante contro l'acne

I dermatologi ritengono che una delle maschere più efficaci per l'acne siano le maschere di argilla nera. Ecco alcune ricette che ho usato per curare la mia pelle acneica:

  1. Per preparare una maschera nutriente per pelli secche, avrai bisogno di 100 gr. polvere di argilla nera e latte preriscaldato. Mescola gli ingredienti. Se hai la pelle molto grassa, è meglio diluire il prodotto in acqua tiepida piuttosto che nel latte. Aggiungi 1 cucchiaio alla pappa cremosa. l. miele naturale. Questa maschera può essere tenuta più a lungo, ma non esagerare. Aiuterà a migliorare le condizioni generali della pelle, arricchendola di vitamine.
  2. La pelle grassa ha bisogno di una maschera del genere: diluisci l'argilla nera in mezzo bicchiere di decotto alle erbe (puoi prendere una serie e calendula). Aggiungere il succo di 1 limone, mescolare bene. Applicare la massa finita all'area problematica. Dopo che la maschera è completamente asciutta, lavarla via con acqua calda bollita o filtrata. Grazie a questa miscela, il viso viene deterso, i pori si restringono, l'acne e il rossore scompaiono.

Per la pelle mista, si possono usare anche maschere con argilla, ma è meglio non aggiungere succo di limone alla loro composizione..

Medicinali della farmacia

Dopo che un dermatologo ha consigliato ricette per maschere a base di ingredienti naturali, siamo passati senza problemi ai preparati farmaceutici che potrebbero eliminare l'acne in modo rapido ed efficace. L'elenco dei più efficaci, a suo avviso, include mezzi come:

  1. Zinerit - il prodotto deterge efficacemente la pelle e allevia acne, eruzioni cutanee e acne di vario tipo. Il corso del trattamento può durare da dieci a dodici settimane. Le controindicazioni sono la gravidanza e l'intolleranza ai farmaci individuali..
  2. Levomekol - un tale unguento, allevia l'acne con pus, eruzioni cutanee, ha un effetto antinfiammatorio. Il corso del trattamento dura da due a quattro settimane..
  3. L'unguento salicilico è un farmaco mirato alla pulizia della pelle e all'eliminazione delle eruzioni cutanee. Il periodo massimo di utilizzo quotidiano va dalle due alle tre settimane.
  4. Unguento Ichthyol - elimina il dolore in presenza di acne interna, provoca la maturazione precoce del tubercolo per eliminarlo ulteriormente. Ha un effetto antisettico. Può essere utilizzato quotidianamente fino alla risoluzione del problema.
  5. Gel Effezel - aiuta ad eliminare l'acne e l'acne, anche nello scenario più deplorevole. Ottimo per levigare e pulire la pelle.

Il medico ha anche notato la crema-gel Baziron AS, che allevia l'acne, i punti neri e le eruzioni cutanee dopo la terza applicazione..

Risultato

Quando sono andato a vedere un medico, ero principalmente interessato alla domanda su come scegliere un rimedio individuale per il mio tipo di pelle. Sono sicuro che questa domanda interessa anche a te..

Quando vai da un dottore, gli affidi la tua salute, nel nostro caso la tua pelle. La fiducia deve riflettersi nel risultato del trattamento. Nessun amico o sito web su Internet conosce la tua pelle come te e un dermatologo..

Pertanto, se si verifica l'acne, non rimandare una visita a lui. Prima vedrai uno specialista, prima ti libererai della malattia.

La mia consulenza ha avuto più che successo. Ho ricevuto risposte a tutte le mie domande e ora so per certo che se si verificasse il minimo problema con la pelle del viso, il dermatologo sarà felice di aiutarmi.