Come far scoppiare un brufolo che non scoppietta

A volte capita che un brufolo che è saltato sul viso rovini notevolmente l'aspetto. E prima di un appuntamento, un incontro di lavoro, e solo nell'adolescenza, questo spiacevole fenomeno può rovinare il nostro umore.

È per questo motivo che molte persone cercano di sbarazzarsi dei brufoli il più rapidamente possibile. Ma cosa succede se il brufolo non viene spremuto? Si scopre che in questo caso ci sono istruzioni dettagliate su come procedere..

Come e come spremere un brufolo che non è stato spremuto

Medici: dermatologi e cosmetologi dicono che spremere l'acne non è il modo migliore per risolvere il problema. Tuttavia, in farmacia e negli uffici degli specialisti, puoi vedere dispositivi progettati solo per questa procedura. Questo è l'ago di Vidal e il cucchiaio di Uno.

Ma non tutti hanno queste cose a casa. Pertanto, utilizzeremo il vecchio metodo collaudato, ottimo per trattare piccole pustole. Inoltre, è questo metodo che è considerato completamente sicuro e facile da usare..

  1. Lavati le mani con sapone e acqua. Puoi anche usare un'opzione antibatterica..
  2. Inoltre, con il sapone, lava l'area su cui è presente il brufolo, di cui hai deciso di sbarazzarti..
  3. Tratta le mani e la pelle con un antisettico come l'alcol o la clorexidina.
  4. Applica un impacco sull'area dell'infiammazione. Per fare questo, inumidisci un asciugamano con acqua calda e applicalo sulla zona interessata. Ciò consentirà ai pori di aprirsi meglio e sarà molto più facile sbarazzarsi del brufolo..
  5. Se usi strumenti, assicurati di disinfettarli: lavali bene con sapone e asciugali con alcool. Se vuoi, puoi anche bollirlo.
  6. Premere delicatamente sulla pelle intorno alla protuberanza, ma non toccare la protuberanza stessa. E fallo fino a quando il contenuto non appare in superficie. Deve essere rimosso con un batuffolo di cotone, unto nuovamente con soluzione disinfettante e strizzato ulteriormente.

Come capire che un brufolo è completamente spremuto? Dovrebbe apparire una goccia di sangue sulla superficie. Non appena appare, il processo deve essere interrotto. E per rimuovere il rossore e il gonfiore il più rapidamente possibile, si consiglia di lubrificare il sito dell'ex ascesso con un cubetto di ghiaccio.

Cosa dicono i professionisti

Naturalmente, conoscere la teoria e applicare le tue conoscenze nella pratica sono due cose diverse. Affidando quindi la spremitura dell'acne, soprattutto quelle che, secondo voi, non vengono spremute, è meglio affidarla ad un professionista.

È anche importante prevenire l'ulteriore diffusione dell'eruzione cutanea e l'ingresso di contenuti purulenti sotto la pelle. In questo caso, può verificarsi una complicanza pericolosa come la sepsi (avvelenamento del sangue)..

Non stringere con le mani sporche. Inoltre, non è consigliabile farlo su pelle non raffinata..

Sì, e non è necessario eliminare l'acne senza eccezioni. Con un trattamento adeguato, puoi sbarazzartene in pochi giorni..

Ma qui dovremmo parlare solo della fase iniziale dell'acne. Con una malattia di 3 o 4 gradi di gravità, il trattamento può essere prescritto solo da un professionista, un dermatologo.

Tutti i pro e i contro della spremitura

Molti adolescenti e adulti allo stesso modo sono felici di contrarre l'acne. E non importa in quale parte del corpo si trovano. E non ci vedono niente di sbagliato.

Tuttavia, sia i cosmetologi che i dermatologi affermano che ogni brufolo sul corpo è un vero ascesso, solo in miniatura. E l'automedicazione non vale ancora la pena. E i microbi stessi che causano questo vengono trattati solo con determinati farmaci..

Spremere, soprattutto con una bassa immunità e un gran numero di brufoli, non è una soluzione al problema. La prima cosa da fare è scoprire la causa di tali eruzioni cutanee. Inoltre, ognuno può avere il proprio.

Tra i più comuni ci sono:

  • Gli anni dell'adolescenza.
  • Assunzione di farmaci che non sono stati prescritti da un medico.
  • Fumo.
  • Bere grandi quantità di alcol.
  • Nutrizione impropria.
  • Allergie a cibi come il miele.
  • Malattia del fegato.
  • Disturbi ormonali.

È difficile determinare in modo indipendente cosa ha causato la comparsa di eruzioni cutanee.

Le eruzioni cutanee nell'area del triangolo naso-labiale sono particolarmente pericolose. Qual è la ragione di ciò? Si scopre che è in quest'area che i vasi passano vicino alla pelle. Pertanto, un brufolo schiacciato in modo errato è un grande pericolo che i microbi entrino nel flusso sanguigno, da dove si diffonderanno in tutto il corpo. E arriva anche al cervello.

Le conseguenze qui possono essere molto diverse, inclusa la morte..

Inoltre, quando si spreme un brufolo che non fuoriesce, c'è un'alta probabilità che una cicatrice o una cicatrice rimarrà sulla pelle. E anche questa non può essere una decorazione dell'apparenza..

Pertanto, prima di decidere su un passo del genere, pensaci, ne vale la pena? Oppure è meglio consultare un dermatologo e ottenere consigli sul trattamento corretto per l'acne in qualsiasi fase dello sviluppo..

Come spremere un grande brufolo

La purezza della pelle del viso e le aree esposte del corpo attirano l'attenzione non meno di un'auto accattivante, un bel vestito o una figura snella, e questo non è un omaggio alla moda.

Inconsciamente a livello di istinti, per la procreazione, viene scelto un partner con la pelle pulita, che simboleggia un'eccellente salute, un'attenta cura di sé e l'assenza di malattie ereditarie nel prescelto.

Ragioni per l'aspetto

Qualsiasi eruzione cutanea sulla pelle da una piccola eruzione infiammata appena visibile a un enorme vulcano segnala un malfunzionamento nel corpo.

Un brufolo è un'infiammazione formata per vari motivi, causata dal sinergismo di un'eccessiva attività della ghiandola sebacea e dal blocco formatosi all'uscita da essa.

Cause di occorrenza:

  • squilibrio ormonale, caratterizzato da un aumento degli ormoni sessuali maschili (testosterone) e da una diminuzione degli ormoni sessuali femminili (estrogeni, progesterone). Si manifesta particolarmente chiaramente nell'adolescenza ed è un evento regolare nelle donne, è estremamente raro negli uomini adulti;
  • interruzione del tratto digestivo. Esistono persino mappe della posizione dell'acne sul viso e su parti del corpo, che sono una manifestazione di un malfunzionamento in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale. Per ottenere una risposta alla violazione, il corpo dirige le tossine nella pelle e anche le cellule epiteliali reagiscono con la comparsa dell'acne;
  • ispessimento e modifica dello strato esterno dell'epidermide, chiamato ipercheratosi;
  • dislipidermia - un fallimento nella produzione di composti organici (fosfolepidi, colesterolo, acidi grassi, trigliceridi) a causa della sintesi di altri;
  • lo stress, che promuove la produzione dell'ormone Cortisolo, rallenta la biosintesi proteica e sopprime la sintesi del collagene;
  • cosmetici che favoriscono la formazione di tappi all'uscita delle ghiandole sebacee. L'alto contenuto di oli minerali, silicone, oli vegetali impedisce alla pelle di respirare e ostruisce i pori.

Cosa ne pensano i medici?

L'opinione dei medici sulla spremitura della papula era divisa.

Nel primo caso, i medici hanno imposto il veto assoluto alla spremitura della pustola per i motivi:

  • Mancanza di sterilità.
  • Mancanza di istruzione e qualifiche.
  • Opportunità per infliggere non solo cicatrici, ma anche causare avvelenamento del sangue.

Nel secondo caso, fatte salve le regole per l'esecuzione della procedura, puoi spremere l'acne.

Esistono alcuni divieti sull'esecuzione della procedura di estrusione:

  • non puoi schiacciare l'infiammazione con le mani sporche;
  • le papule non possono essere spremute nel triangolo naso-labiale, vicino ai punti di grandi vene e vasi sanguigni;
  • distinguere chiaramente tra un grande brufolo e altre infiammazioni della pelle - foruncoli, herpes, varicella, mollusco cognitivo, "acne steroidea";
  • l'infiammazione acerba non può essere eliminata. La pustola matura ha una schiuma bianca ben definita, la superficie è asciutta, senza scarico appiccicoso.

Video: come spremere correttamente l'acne - consiglio del medico

Qual è il posto migliore per eseguire la procedura?

La terapia dell'acne è un processo complesso di cui si fidano dermatologi, cosmetologi e chirurghi in casi avanzati (foruncolosi).

Qualsiasi infiammazione cronica della pelle accompagnata da dolore, i periodi di esacerbazione dovrebbero essere trattati da un dermatologo. La pulizia del viso, l'acne ormonale aiuterà a curare un cosmetologo competente. Durante il periodo di esacerbazione dell'infiammazione, solo un dermatologo aiuterà, il cosmetologo potrebbe non accettare di pulire il viso.

Se si ottiene il consenso, la rimozione dell'acne avverrà in condizioni sterili sotto la supervisione di uno specialista che fornirà raccomandazioni competenti per ulteriori cure..

I chirurghi sono impegnati nella rimozione di foruncoli e altre grandi infiammazioni, con dolore, dopo qualsiasi operazione chirurgica rimane una cicatrice, è richiesto un periodo postoperatorio in ospedale.

Come spremere un grande brufolo?

Quando si prepara per la procedura per spremere un brufolo, si dovrebbe essere guidati da una serie di regole:

  • la posizione della pustola;
  • la correlazione dell'infiammazione rilevata al brufolo;
  • fase di maturazione;
  • igiene della pelle. La superficie della pelle viene pulita con una soluzione saponosa per rimuovere le particelle di sporco esistenti e sgrassare. Lubrificato con acido salicilico, un ottimo disinfettante (farmaco antimicrobico e antibatterico);
  • preparazione della pelle nel sito di un grande brufolo. Spremere un brufolo maturo è una procedura dolorosa, quindi è meglio prima cuocere a vapore e asciugare la pelle (le mani scivoleranno sulla pelle bagnata);
  • igiene delle mani;
  • l'uso di dispositivi e mezzi speciali per il trattamento delle ferite. Acido salicilico, cotone idrofilo, guanti medici sterili monouso, tamponi di cotone e tamponi, clorexidina o perossido di idrogeno, ago o strumento speciale per la rimozione dell'acne, preparare il tavolo, lo specchio e la luce diretta.

Esistono diversi modi per far scoppiare un brufolo grande

  • Metodo uno. Con le mani guantate o altra protezione che protegga il viso del paziente dai danni causati dalle unghie, si esercita pressione su un'area della pelle con un raggio di 3 cm, al centro della quale è la testa bianca. La forza della pressione interna creata dalle dita sfonda la parte superiore, impedendo al contenuto di entrare. Un segno sicuro che il contenuto purulento della papula è uscito completamente è il sangue. Se non riesci a spremere, significa che non è maturo e devi aspettare.
  • Metodo due. Per spremere un grande brufolo, un ago riscaldato sul fuoco viene guidato 2-3 mm nella testa. Un tovagliolo viene applicato sulla pustola e spremuto secondo il primo metodo.
  • Metodo tre. Per spremere un grande brufolo, viene utilizzato uno speciale anello cosmetico. Lo strumento viene installato sulla pelle in modo che la punta matura sia esattamente al centro del cappio, quindi viene applicata una leggera pressione, per un risultato migliore, la testa del brufolo può essere forata.
  • Lavorazione della pelle. La ferita ottenuta a seguito della spremitura di un grande brufolo viene trattata con un batuffolo di cotone inumidito con perossido di idrogeno o clorexidina. È meglio cauterizzare la ferita con la tintura di alcol.

Il danno richiederà 2-3 giorni per guarire. Puoi eseguire le solite procedure igieniche, trattando con parsimonia la crosta con una crosta secca. Usa l'acido salicilico per la cura della pelle e non cercare di nascondere l'area della pustola schiacciata con agenti mascheranti, puoi lubrificarla delicatamente con un unguento di zinco.

Come rimuovere i punti neri sulla fronte? Maggiori dettagli qui.

Sul naso

Tutti vogliono sembrare irresistibili, soprattutto perché l'aspetto dà il 100% di autostima e quando un grosso problema appare sulla punta del naso, l'importante è rimettersi in sesto e calmarsi. Determina dal suo aspetto se l'infiammazione è un brufolo.

In tal caso, è necessario pretrattarlo con olio di melaleuca o pomata Levomekol, pomata allo zinco o pomata allo zinco salicilico, che consentirà di alleviare i sintomi dell'infiammazione o di accelerare la maturazione del brufolo, prevenendo il verificarsi di infiammazioni nel vicinato.

Sul retro

Oltre ai motivi di cui sopra, un'eruzione cutanea sulla schiena può essere causata da vestiti, biancheria da letto, detersivo. Non è possibile spremere un grande brufolo sulla schiena da solo, ma se provoca dolore, è necessario contattare un'estetista che la pulirà.

Puoi alleviare la condizione con:

  • aumentare la frequenza delle procedure igieniche utilizzando sapone di catrame e salviette;
  • fare un bagno con l'aggiunta di sale da bagno, che rafforzerà la pelle e asciugherà gli ascessi;
  • trattamento dei siti di infiammazione con acido salicilico, perossido di idrogeno, pomata Levomekol, pomata allo zinco o zinco salicilico.

Sul viso

La decisione di spremere un grande brufolo sul viso può essere presa per motivi:

  • l'infiammazione è davvero un brufolo;
  • non si trova nell'area del triangolo naso-labiale o sulle tempie;
  • pustola matura con una grande testa bianca.
Dopo la spremitura, tratta il viso con clorexidina e applica una pomata al pantenolo durante la notte.

Sottocutaneo

Un brufolo sottocutaneo o interno assomiglia a una grande protuberanza, la pelle nella posizione è rossa, la sensazione di acne è dolorosa, leggermente dolorosa. Rimane sotto la pelle per due o tre settimane, può maturare o dissolversi.

Per alleviare il dolore e accelerare la maturazione, vengono utilizzate le ricette:

  • Lozioni saline calde (soluzione elettrolitica). Due cucchiai. l. Sciogliere il sale da cucina in un bicchiere di acqua bollente. Tieni le lozioni sulla zona interessata finché sono calde. Dopo aver usato un tale rimedio, il brufolo potrebbe dissolversi.
  • Le patate crude grattugiate vengono applicate al sito dell'infiammazione durante la notte, i condimenti vengono cambiati mentre la pappa si asciuga, favorisce la maturazione dell'infiammazione e una svolta indipendente.
  • Maschera alle foglie di aloe, favorisce la maturazione delle infiammazioni e l'autolesionismo.
  • L'uso di un unguento di ittiolo, unguento di Vishnevsky, sono uniti dall'accessibilità del prezzo, dall'odore pungente e dall'effetto positivo.

Ciò che è pericoloso

L'acne ci insegna a schiacciare nell'adolescenza, le nostre madri e nei casi più rari di papà. Dopo infruttuosi tentativi di sfuggire alla soffocante presa materna, rassegnandoci, sopportiamo il dolore e impariamo, pensando che non ci faremo tanto male.

Essendo coinvolti nel processo, li schiacciamo regolarmente noi stessi, al contrario, i medici considerano la spremitura dell'acne un'impresa pericolosa per i motivi:

  • Danno meccanico alle pareti dei vasi sanguigni dilatati.
  • Lesione della ghiandola sebacea.
  • Cicatrici, cicatrici, depressioni e macchie, le conseguenze della spremitura dell'acne.
  • Una ferita aperta all'infezione.
  • Infezione della mano.
  • Quando spalmi il contenuto dell'anguilla sul viso, puoi guadagnare la foruncolosi.
  • Con la pressione, il contenuto del brufolo esce sia all'esterno che all'interno. Il pus entra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo, causando infiammazione e persino coaguli di sangue. I vasi sul viso sono i più vicini al cervello, contenuti purulenti con flusso sanguigno direttamente nel cervello, causando infiammazione delle meningi e della sepsi.

Tra i medici, c'è un'opinione secondo cui la pustola stessa si trova in una barriera protettiva creata dal corpo, quindi è meglio lasciare la sua distruzione agli specialisti.

Trattamento

La sequenza delle fasi del trattamento dell'acne:

  • prevenzione di nuova acne. Cambiamenti nella dieta, rifiuto di cosmetici dannosi;
  • le donne devono pulire il viso dai cosmetici durante la notte;
  • rimozione dell'acne matura;
  • ridurre la produzione di sebo - terapia ormonale;
  • pulizia del viso con ultrasuoni;
  • il peeling è una procedura per macinare gli strati della pelle (epidermide) al fine di ripristinare i processi metabolici. Nel trattamento dell'acne vengono utilizzati: esfoliazione cosmetica dello strato superiore della pelle, pulizia enzimatica, ustione chimica.
  • trattamento con farmaci antibatterici, interni ed esterni;
  • eliminazione delle conseguenze dell'acne con l'aiuto di procedure cosmetiche, resurfacing laser, crioterapia, ecc.;
  • riportare i sistemi del corpo alla normalità: ripristino del tratto digerente, normalizzazione dei livelli ormonali, trattamento dello stress.
Sintonizzati inizialmente per la durata del trattamento poiché i primi sintomi di prevenzione dell'acne sono stati persi.

Come detergere e lenire la pelle

A casa, le ricette vengono utilizzate per pulire la pelle:

  • Soluzione di acido salicilico, streptocide 1 bustina da 10 g ciascuna, 5 compresse di cloramfenicolo frantumate vengono versate in una bottiglia di vetro scuro preparata e richiudibile con un coperchio. La miscela viene accuratamente agitata e applicata in modo puntuale sulle aree interessate. Viene utilizzato 1 volta di notte per tre giorni, quindi una pausa per 2 giorni e poi secondo lo schema. Utilizzato fino al completo recupero. Puoi idratare la pelle con un unguento al pantenolo..
  • Asciuga perfettamente un unguento per l'acne, preparato sulla base di zinco e venduto liberamente nelle farmacie.
  • Le creme detergono il viso: Baziron, Clerasil, Klenzit, Differon, Zinerit, pomata alla sintomicina.

L'effetto degli unguenti è individuale, è necessario scegliere un rimedio efficace per la propria infiammazione, vista la differenza di fascia di prezzo.

Acne sottocutanea sul viso

La pelle incline al contenuto oleoso è sempre soggetta alla comparsa di un gran numero di eruzioni cutanee. A causa del lavoro eccessivamente attivo delle ghiandole sebacee, le persone sviluppano l'acne sottocutanea sul viso: sulla fronte, sul mento, sulle guance e in alcune altre aree. Questo problema dà molte sensazioni spiacevoli. i brufoli localizzati sotto la pelle sono generalmente molto infiammati e doloranti, non sembrano esteticamente gradevoli e inoltre passano per molto tempo.

Distinguere l'acne sottocutanea da altri tipi di eruzioni cutanee sul viso non è difficile. Tali eruzioni cutanee sono protuberanze rosse o rosa che si innalzano sopra la superficie della pelle e contengono pus all'interno. Quando li tocchi, una persona prova dolore. L'area più problematica del viso è la zona T (fronte, naso e mento), perché è in queste zone che si trova la pelle grassa. Ci sono molti modi per sbarazzarsi di questo difetto estetico. È utile conoscere diversi metodi su come affrontare l'acne sottocutanea per scegliere quello più adatto a te stesso..

Acne sottocutanea: perché compaiono sul viso

Qualsiasi brufolo sottocutaneo appare sul viso a causa dei pori ostruiti. Grasso sottocutaneo, cellule epiteliali cheratinizzate, particelle di cosmetici decorativi, varie impurità, ecc., Si accumulano nei dotti, a seguito dei quali si forma un tappo e si sviluppa un processo infiammatorio acuto. Sono molti i fattori che provocano una maggiore formazione di grasso nei tessuti profondi della pelle:

  • nutrizione impropria;
  • cambiamenti ormonali;
  • mancanza di igiene;
  • pulizia della pelle insufficiente;
  • cosmetici selezionati in modo errato;
  • malattie degli organi interni;
  • cattive abitudini alimentari;
  • malattia metabolica;
  • prendendo determinati farmaci, ecc..

Come spremere un brufolo sottocutaneo sul viso

Molto spesso, i pazienti chiedono ai dermatologi come spremere correttamente e in sicurezza un brufolo sottocutaneo sul viso. La maggior parte dei medici consiglia di non eseguire tale procedura da sola, perché qualsiasi azione sbagliata può solo aggravare il problema esistente. Se una persona ha comunque deciso di sbarazzarsi rapidamente del brufolo schiacciandolo, dovrebbe seguire le seguenti regole:

  1. puoi spremere solo quei brufoli che sono completamente maturi (di solito hanno una testa convessa bianca e cessano di essere dolorosi), se il brufolo non viene spremuto per azione meccanica, molto probabilmente, non è ancora maturo fino alla fine, quindi la procedura dovrebbe essere rimandata per un po ';
  2. prima di eseguire la procedura, è necessario trattare la pelle del viso con una lozione antisettica (puoi anche vaporizzare la pelle in anticipo) e lavarti le mani con sapone (è meglio eseguire la manipolazione con guanti medici sterili);
  3. un brufolo maturo può essere perforato delicatamente con uno speciale ago sterilizzato al centro in modo che il pus esca dal tubercolo;
  4. l'acne sottocutanea profonda sul viso può anche essere spremuta con l'aiuto di un dispositivo speciale: un cucchiaio Uno, che è un'asta di metallo con un foro o un colino all'estremità, il dispositivo deve essere applicato sul brufolo e premuto delicatamente su di esso (con le giuste azioni, il dotto sebaceo dovrebbe essere ripulito dal contenuto purulento) ;
  5. puoi premere le eruzioni sottocutanee con le dita, mentre devi premere non sulla testa del brufolo stesso, ma sui tessuti situati a 2-3 millimetri da esso;
  6. il pus dalla superficie della pelle deve essere rimosso con un panno umido sterile, dopo che l'ichor ha lasciato la ferita, deve anche essere rimosso e la procedura deve essere interrotta (l'aspetto di ichor indica che il condotto è completamente pulito);
  7. la ferita risultante deve essere trattata con un antisettico (soluzione contenente alcol, perossido di idrogeno, clorexidina, ecc.) E quindi lubrificata con un unguento curativo (ad esempio, Bepanten);
  8. non è possibile spremere l'acne sottocutanea grande e piccola sul viso se si trovano nell'area delle labbra e nel triangolo naso-labiale (il flusso sanguigno da queste aree va direttamente al cervello, quindi solo uno specialista qualificato dovrebbe lavorare con queste aree della pelle);
  9. quando una persona ha molta acne sottocutanea sul viso, non dovrebbe nemmeno impegnarsi nell'auto-spremitura (il numero massimo consentito di brufoli che può essere spremuto da solo è da 1 a 3 pezzi). Un gran numero di acne indica una malattia, le cui cause dovrebbero essere determinate da un medico.

Rimedi per l'acne sottocutanea sul viso

Esistono molti dei rimedi più efficaci utilizzati per garantire che l'acne sottocutanea sul viso maturi e scompaia il più rapidamente possibile:

Spingere o non spingere. 9 miti sull'acne a cui dovresti smettere di credere

L'acne sul viso non è solo una preoccupazione per i giovani. Anche se la tua adolescenza è passata venti, o anche trent'anni fa, questo non garantisce una pelle perfetta senza infiammazioni e punti neri. Cosa fare con il problema e, soprattutto, come non aggravarlo, afferma la cosmetologa Inna Feronova.

1. Noi pensiamo: in nessun caso dovresti spremere l'acne, altrimenti ce ne saranno ancora di più. Tuttavia, se il brufolo è "maturo", è meglio eliminarlo.

Infatti: puoi spremere i brufoli, ma devi farlo con tutte le precauzioni necessarie: lavati le mani, tratta due volte con un disinfettante (alcool da farmacia o acqua ossigenata) il luogo in cui è apparso il brufolo. Tieni presente che ci sono punti sul viso in cui generalmente non vale la pena rimuovere l'acne da solo, poiché questo è irto di conseguenze: ad esempio, la meningite purulenta. Questi includono l'area delle ali del naso e le pieghe naso-labiali: questi sono i vasi sanguigni che forniscono sangue al cervello. Se le regole di disinfezione non vengono seguite, l'infezione può entrare nel flusso sanguigno. È anche severamente vietato spremere l'acne con pus di una tonalità gialla o verde da soli. Un altro punto importante: l'acne è solo la punta dell'iceberg. Per sbarazzarsene, è necessario stabilire la causa del loro verificarsi e solo uno specialista - un dermatologo - può farlo. Un altro buon motivo per cercare assistenza medica quando si tratta di acne è il rischio di cicatrici sul sito di un brufolo auto-schiacciato..

2. Pensiamo: più cibi dolci e grassi nella dieta, più acne sul viso.

In effetti: questo punto di vista è stato a lungo superato. Gli esperti non associano l'aspetto dell'acne a macchie nella dieta dei pazienti. Naturalmente, la presenza di problemi di pelle è un motivo per ridurre al minimo la quantità di cibi piccanti, salati o dolci nella dieta. Ma non è per questo che si verifica l'acne. Esiste un'ampia varietà di cause esterne (acne esogena) e interne (acne endogena) che portano all'acne. In primo luogo ci sono i cambiamenti ormonali (pubertà, sindrome premestruale, gravidanza, ecc.), La presenza di malattie endocrine e problemi al tratto gastrointestinale. Sul secondo - cura della pelle impropria. Il terzo: stress, ecologia, cattive abitudini. Inoltre, la comparsa di acne può essere innescata dall'assunzione di farmaci ormonali e steroidi..

3. Noi pensiamo: la pulizia professionale del viso almeno una volta al mese ridurrà al minimo i rischi di acne.

Infatti: l'acne è una malattia che richiede un trattamento sistemico. Senza stabilire la causa della sua comparsa e senza sottoporsi a un ciclo di trattamento che prevede l'assunzione di farmaci appropriati e l'uso di unguenti, non funzionerà per sbarazzarsi dell'acne, indipendentemente da quante volte si esegue la pulizia del viso professionale.

Esistono 3 gradi di gravità dell'acne: lieve - non più di 10 acne senza segni pronunciati di infiammazione, media - da 10 a 40 elementi dell'acne e grave - più di 40 elementi purulenti. Il trattamento della malattia dell'acne dipende direttamente dalla gravità della forma della malattia. L'acne lieve prevede un trattamento topico con creme o unguenti a base di antibiotici e cheratolitici con l'aggiunta di ingredienti antisettici. Questi unguenti aiutano a ridurre la produzione di sebo. Le forme medie e gravi della malattia richiedono un controllo medico costante, è possibile assumere farmaci (antibiotici). Oltre alla pulizia meccanica, dal trattamento "ufficio" vengono mostrati peeling chimici e laser ai pazienti con acne. Buoni risultati nel trattamento dell'acne sono dati dalla fototerapia e dalla crioterapia (criodistruzione, criomassaggio, ecc.).

4. Noi pensiamo: il fondotinta porta all'acne poiché ostruisce i pori.

Fatto: questo è uno dei miti più comuni sull'acne. Le moderne basi di alta qualità non ostruiscono i pori. Acquista marchi di fiducia e non risparmiare sulla tua salute. Ricorda, una buona base non può essere economica. A proposito, una crema per il viso selezionata in modo errato per il tipo di pelle può portare all'acne. Potresti semplicemente non essere adatto per qualche rimedio e causare una reazione allergica. L'acne può verificarsi perché trascuri le creme protette dai raggi UV. Di norma, la pelle problematica è sensibile, quindi richiede più attenzione e cura. Inoltre, non dimenticare l'igiene regolare di quegli articoli che usi per applicare il fondotinta e altri prodotti. Lo sporco secolare su spugne, spazzole e applicatori è un altro motivo per l'acne esogena..

5. Noi pensiamo: la maschera all'argilla aiuta a combattere l'acne.

Infatti: non crederei davvero ai poteri miracolosi delle maschere fatte in casa per il trattamento dell'acne. Anche in questo caso, l'acne è una malattia grave che richiede l'identificazione delle cause e un trattamento competente da parte di uno specialista. Una maschera all'argilla è un buon rimedio se hai la pelle grassa o normale e hai sfoghi occasionali. Ma in nessun caso dovresti usarlo se la pelle ha infiammazioni, ascessi e altri gravi problemi.!

Infatti: la medicina tradizionale conosce molti modi per curare una varietà di malattie. Quanto bene ci sia riuscita è una grande domanda. In qualità di dermatologo, non ho consigli sull'uso del dentifricio per l'acne. Se affronti questo problema regolarmente, prova ad avere farmaci antisettici a casa. In generale, avere un kit di pronto soccorso a casa è utile non solo per l'acne. Non aggravare i tuoi problemi di pelle con i rimedi popolari: è meglio andare in farmacia e acquistare perossido di idrogeno, tintura di calendula, alcol salicilico o borico, unguento di ittiolo o tetraciclina. Tutti questi fondi vengono applicati in modo puntuale e asciugano perfettamente il sito dell'infiammazione..

7. Pensiamo: l'acne appare a causa del sesso irregolare.

Infatti: un altro mito che ha messo radici nelle nostre menti per così tanto tempo che sembra che non possa essere sradicato. La pratica medica a lungo termine mostra che l'acne e la presenza o l'assenza di sesso nella vita di un paziente non sono in alcun modo collegate. Ancora una volta, le cause dell'acne possono essere esterne o interne, ad esempio ormonali o associate all'assunzione di farmaci. Tuttavia, per curare l'acne possono essere prescritti contraccettivi orali. Nonostante l'attività delle ghiandole sebacee sia regolata dagli ormoni sessuali, la mancanza di sesso non influisce sulla produzione delle secrezioni cutanee, così come la sua presenza.

8. Pensiamo: se fai uno scrub 1-2 volte a settimana, ti aiuterà nella lotta contro l'acne.

Infatti: qui devi stare estremamente attento. La pelle problematica è molto spesso sensibile, quindi ha paura dell'esposizione aggressiva. Vale a dire: questo accade alla pelle, che viene strofinata intensamente. Solo chi ha la pelle di un tipo normale senza segni di infiammazione, soprattutto senza acne, può permettersi di utilizzare lo scrub una volta alla settimana. Per l'acne gli scrub sono controindicati! Se hai la pelle sensibile (secca o grassa), usa un detergente più delicato, come il gommage, per la cura della casa. E se la pelle è problematica, allora l'assistenza domiciliare è meglio coordinarsi con un dermatologo e seguire rigorosamente le sue raccomandazioni..

9. Noi pensiamo: l'acne guarisce più velocemente al sole.

Infatti: il sole può provocare un nuovo ciclo di acne, quindi, con pelle problematica, si consiglia di utilizzare costantemente, anche in inverno, una crema con SPF prima di uscire.

Come spremere un brufolo sottocutaneo sul viso. Strategia e tattica: come spremere un brufolo senza conseguenze

Pertanto, questo articolo è destinato a chi non riesce a contenersi, per non spremersi, per così dire per motivi di sicurezza. Ricorda che lo schiacciamento può causare cicatrici sulla pelle.

Quando puoi schiacciare? Quando puoi vedere che il brufolo è già maturo, vedi una testa bianca. Comedoni e punti neri non possono essere spremuti. Non ha senso, è meglio sbarazzarsi dei comedoni chiusi in un salone di bellezza.

Cosa è necessario per la procedura?
1. Alcol (può essere acquistato presso la farmacia tintura di calendula).
2. Cotone idrofilo (puoi usare dischetti di cotone, sono più convenienti).
3. Un fazzoletto (è meglio stirarlo con un ferro prima della procedura, in modo da non infettare un'infezione).
4. Cotton fioc.
5. Iodio (soggetto alla tua tolleranza cutanea). Se lo iodio provoca ustioni alla pelle, dimenticalo.

Il primo modo

1. Immergere un batuffolo di cotone (cotone idrofilo) in alcool (tintura) e pulire solo l'area con infiammazione, delicatamente, non premere nulla.

2. Prendi un fazzoletto, posiziona 2 dita vicino all'ascesso e inizia a premere leggermente per non ferire la pelle vicina. Se provi un grande dolore, finiamo per avere una cotta: il brufolo non è maturo. Se inizi a premere forte, puoi guidare l'infezione all'interno. Puoi lubrificare una tale infiammazione immatura con lo iodio (lo iodio penetrerà all'interno, ucciderà tutti i batteri e potresti non dover premere nient'altro). Lo iodio mi aiuta.

Se il pus è ancora uscito (la pelle si è screpolata ed è volata via), prova a spremere tutto il pus fuori, ma, senza sforzarti, tutto ciò che esce, quindi spremere.

3. Hai spremuto il brufolo, ora prendiamo un batuffolo di cotone, lo immergiamo nell'alcool e lo bruciamo (cioè lo portiamo con un batuffolo di cotone al posto della macchia rossa). Puoi usare un nuovo dischetto di cotone imbevuto di alcool. La ferita dovrebbe pizzicare. Se non pizzica, è cattivo. Forse è già riuscito a trascinarsi (o hai una soglia di sensibilità bassa, cosa molto rara).

4. Domani o anche poche ore dopo, se hai spremuto male o disinfettato non abbastanza bene, potresti notare che si è formato di nuovo del pus nella ferita. Succede, non averne paura. Forse il processo infiammatorio è andato molto in profondità e tutto il pus non è potuto fuoriuscire. Adesso è venuto a galla. E puoi ripetere delicatamente, molto delicatamente la procedura sopra.

5. Quindi, hai rimosso con successo il brufolo, il giorno dopo ne è rimasta solo una crosta. È molto buono. Ora aiuteremo i tessuti della pelle a completare con successo il processo di rigenerazione.

Non puoi strappare la crosta, in nessun caso, aiuta la pelle, questo è necessario per non avere una cicatrice.

Puoi aiutare la pelle, sia internamente che esternamente.

1. Trucco interno.
Sarebbe bello se iniziassero a prendere vitamine, forse un complesso che aumenterebbe le funzioni protettive del corpo. Preferisco l'alfabeto, puoi sceglierne uno qualsiasi.

2. Ricarica esterna per aumentare le forze protettive e accelerare la rigenerazione.
Esistono diverse creme che possono aiutare nella rigenerazione della pelle:
- levomekol (ma più come antinfiammatorio),
- unguento actovegin (per la rigenerazione),
- contento,
- pantenolo (un ottimo rimedio, consiglio a tutti di averlo sempre, dare la preferenza a lozioni o spray).

Spalmare solo il punto in cui è stato spremuto il brufolo.

2 metodi possono essere combinati, fai attenzione solo con radevit (contiene anche vitamine).

Secondo modo

  • alcol,
  • batuffolo di cotone,
  • agente antibatterico, spugna (o sostituire il tutto con alcool e un dischetto di cotone),
  • polpastrello in tessuto speciale (o batuffolo di cotone), 1 pezzo
  • lettino in gomma 2 pz
  • perossido di benzoile (basiron, ugresol).

Guardando il video

Questa istruzione è un'aggiunta al video. Il video mostra chiaramente cosa e come fare, assicurati di guardarlo.

1. Puliamo la pelle con un agente antibatterico
Per uccidere tutti i batteri, può essere, come l'alcol o un altro farmaco antibatterico in grado di rimuovere lo sporco dalla pelle, dal grasso, dai cosmetici.

2. Esfoliazione
Abbiamo bisogno di uno speciale lettino per le dita realizzato in tessuto non molto ruvido e non molto morbido (puoi farlo da solo, oppure usa un panno o un dischetto di cotone avvolgendolo attorno al dito). Immergi il dito in una soluzione salicilica e strofinalo sul brufolo. Puoi anche usare una maschera di argilla (su un brufolo) per i siti di acido salicilico. Questo aiuterà a esfoliare lo strato di pelle..

3. Preparazione delle mani
Indossare i polpastrelli di gomma (si possono acquistare in farmacia), avvolgere sopra tovaglioli di carta usa e getta o fazzoletti, è meglio sterili.

4. Estrusione
Prima di iniziare a premere, allungare la pelle, premere leggermente su di essa e allungare di nuovo con forza e il pus uscirà da solo..

5. Elaborazione
Tratta la ferita. L'alcol è più adatto per questo..

6. Trattamento
In questa fase, dobbiamo assicurarci che la nostra ferita non si infiammi di nuovo, quindi la tratteremo con perossido di benzoile (basiron, ugresol). La BP produce ossigeno, i batteri muoiono sotto la sua influenza.

Spremere l'acne è una procedura cosmetica complessa che richiede cura, accuratezza e igiene. Come spremere correttamente un brufolo per non infettare o provocare un tumore, puoi scoprirlo in uno speciale salone di bellezza o leggendo questo articolo di raccomandazione.

Brufolo sottocutaneo

Il momento cosmetico più spiacevole sono le macchie, una conseguenza della rimozione dell'acne. Appaiono a causa delle peculiarità della pelle e dell'influenza di fattori interni. Ma più spesso un tale difetto causa un ascesso interno o sottocutaneo. È lui che può causare forti dolori e disagio al viso..

Perché è impossibile spremere l'acne di questa natura:

  • l'effetto meccanico sui tessuti infiammati può provocare la crescita dell'infezione nel profondo
  • l'albero sottocutaneo può contenere elementi di pus, che dovrebbero fuoriuscire solo dopo che è completamente maturo
  • a volte tali suppurazioni sono una conseguenza di malattie pericolose che richiedono un trattamento con farmaci speciali

La rimozione del pus in profondità nella pelle dal poro può portare a un ulteriore gonfiore dei tessuti e alla crescita di infezioni in aree sane. In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per rimuovere il contenuto.

Cosa fare quando spremuto un brufolo, ma non è uscito fino alla fine e si è infiammato?

  • La pelle deve essere raffreddata con acqua, lavata accuratamente con sapone e asciugata
  • Si consiglia di ungere il sigillo con qualsiasi agente antisettico o essiccante.
  • Il viso è trattato con alcool, acqua di colonia, lozione
  • Dopo aver spremuto, non è consigliabile utilizzare creme e cosmetici oleosi. Tali manipolazioni portano al blocco dei pori infiammati e alla diffusione del processo infiammatorio in profondità nei tessuti.
  • Dopo un po ', sulla zona irritata potrebbe apparire una macchia rosso scuro o bluastra. Non può essere coperto con fondotinta o cipria. Durante il periodo di infiammazione, è meglio non truccarsi affatto.

Quando l'asta interna non passa - è gonfia, appare un nodulo o si diffonde un tumore, è necessaria una visita a uno specialista. Un salone di bellezza non verrà in soccorso qui, ma un consulto con un dermatologo o un chirurgo può salvarti da ulteriori complicazioni.

Un ascesso interno può causare difetti ai tessuti sotto forma di cicatrici e cicatrici, di cui la cosmetologia hardware consentirà di sbarazzarsi in futuro..

Eruzione cutanea comune

La suppurazione bianca standard è comune durante la pubertà. Possono apparire singolarmente o agire come un'eruzione cutanea diffusa. Anche alcuni fattori contribuiscono a questo. Molti adolescenti si chiedono se sia possibile spremere una secrezione untuosa sul viso quando si presentano con la solita testa bianca sporgente? Rimarranno macchie da tali procedure?

Esistono diverse regole:

  • la pelle del viso e delle mani deve essere prima pulita
  • è necessario utilizzare uno strumento per non infettare un'infezione (stick speciale)
  • solo le formazioni bianche mature possono essere colpite
  • quando un enorme brufolo è già passato o è gonfio, è meglio non toccarlo
  • l'area della pelle dopo la rimozione viene accuratamente disinfettata
  • durante la procedura, lo strumento di spremitura viene disinfettato più volte

Quando il brufolo non è completamente rimosso e si gonfia o appare un nodulo, è meglio smettere di manipolare. Se diventa enorme e le sensazioni di dolore si intensificano, è meglio consultare un medico. È necessario rifiutare un'ulteriore esposizione al derma.

Di solito, le pustole bianche non danno una forte complicazione se vengono seguite le regole per l'estrusione. Ciò richiederà tamponi di cotone puliti e un detergente essiccante..

Eruzione cutanea acerba

La rimozione meccanica del nucleo dell'acne, se non sono maturi, è severamente vietata. Dopo tale esposizione, in quasi il 100% dei casi, si verifica un tumore di varia intensità. Di conseguenza, si forma un nodulo o un nodulo sottocutaneo, che causa disagio. Sono questi elementi che rovinano ulteriormente la pelle. Formano ammaccature e cicatrici simili al vaiolo..

Un nodulo da un ascesso immaturo, quando è gonfio, persiste a lungo. Se l'ascesso rimosso non è maturo, la pelle deve essere pulita con un antisettico. Non puoi fare maschere idratanti e usare una crema oleosa che ostruisce i pori.

Rimuovere la secrezione dei focolai di infiammazione è meglio farlo dopo la cottura a vapore quotidiana. Questo aiuterà a pulire la pelle e ad aprire i pori, e le pustole bianche inerenti a tali formazioni appariranno da sole. Successivamente, puoi eseguire qualsiasi manipolazione utilizzando lo strumento.

Acne Squeezer

Un cucchiaio cosmetico è uno strumento speciale. Pochi lo sanno, ma chi ha utilizzato questo dispositivo ne ha apprezzato la praticità e la facilità d'uso. Il cucchiaio non lascia sfondamento del tessuto, il che rende l'ascesso ben spremuto. Macchie: gli effetti dell'estrusione sono praticamente invisibili se si utilizza questo dispositivo.

Per la pulizia meccanica del viso nei saloni di bellezza, viene utilizzato solo un cucchiaio del genere. Non puoi usare questo strumento se l'ascesso è gonfio.

Come spremere con un cucchiaio?

Esternamente, lo strumento assomiglia a un bastone a doppia faccia. Il dispositivo ha una rotondità con fori ad un'estremità e una depressione sull'altro lato. Il bastoncino agisce sulla pelle e in questo punto viene rimosso il contenuto dell'ascesso o dell'acne. Le rientranze perforate sono utilizzate su fronte, naso e mento. Un cucchiaio rimuove il grasso in eccesso, lo sporco e le particelle di pelle morta in questi luoghi. Il buco spreme delicatamente le bacchette bianche mature.

Lo strumento viene posizionato con cura nell'area dell'ascesso in modo che si trovi al centro del foro. Una leggera pressione provoca il rilascio della massa bianca dall'area infiammata senza rottura microscopica del tessuto. Il dispositivo impedisce la diffusione del processo purulento alle cellule vicine. È un metodo sicuro per prevenire l'acne e il gonfiore nel sito di esposizione.

Altre caratteristiche

Come rimuovere l'asta da un ascesso gonfio o l'area vicino alla formazione è molto ruvida? I tipi di pelle variano. La pelle molto ruvida e grassa soggetta a contaminazione deve essere vaporizzata dopo il lavaggio. Senza questo, l'estrusione non avrà alcun effetto e il paziente avvertirà dolore. Senza allargamento dei pori, può apparire un tumore, con il quale non è possibile eseguire alcuna manipolazione..

I brufoli bianchi o acerbi non dovrebbero essere strofinati, anche se molti lo fanno. Le particelle solide del prodotto cosmetico vengono trasportate intorno al viso, aumentando il rischio di diffusione dell'infezione.

Come far scoppiare un brufolo se non hai uno strumento a portata di mano?

Perché è impossibile spremere l'acne sul viso con estese malattie della pelle? Per prevenire complicazioni, in questo caso, le manipolazioni con il viso sono severamente vietate. La rimozione del pus dall'acne può provocare un ascesso e la comparsa di croste purulente. Possono essere bianchi, neri e marroni. Richiede un trattamento adeguato con farmaci antimicrobici.

di Notes of the Wild Mistress

Le ragazze sono raramente fermate dagli avvertimenti delle estetiste di non contrarre l'acne da sole. Pertanto, se lo facciamo, allora fallo bene.

Prendendo precauzioni, ti proteggerai dalla possibilità di infezioni, macchie o cicatrici sulla tua pelle. Si consiglia di aver cura non solo di risolvere i difetti esterni sotto forma di acne "matura", ma anche di identificare la causa del loro aspetto.

Questo articolo fornisce consigli per coloro che sviluppano raramente i brufoli. Si sconsiglia vivamente di sbarazzarsi dell'acne da soli se si soffre di acne!

Come far scoppiare correttamente un brufolo

La prima cosa da fare è determinare la sicurezza e la rilevanza dell'evento. Controlla se il brufolo è maturo. Per fare questo, senti leggermente il brufolo stesso e la pelle accanto ad esso. Se avverti dolore, anche se molto lieve, è troppo presto per spremere il brufolo.

Cercando di spremere i brufoli acerbi, puoi solo aggravare il processo infiammatorio, guidare l'infezione più in profondità sotto la pelle e inoltre lasciare cicatrici visibili. Per risolvere il problema dell'acne dolorosa, così come comedoni chiusi o milium, solo un'estetista che utilizza strumenti sterili speciali aiuterà. A casa, puoi usare Bazeron o iodio: dopo aver imbrattato un brufolo con questi mezzi, è probabile che l'infezione verrà eliminata dall'interno e il brufolo si sgonfierà.

"Un brufolo con pus bianco trasparente sotto la pelle è considerato sicuro da spremere. Toccandolo, non si sente dolore".

Prima di iniziare la procedura domiciliare, preparare tutto il necessario: disinfettante (alcool, clorexidina, tintura di calendula), iodio, bende o punte delle dita di gomma, tamponi di cotone, tamponi di cotone.

Disinfetti le mani, il sito del brufolo, la pelle vicino al brufolo. Metti la punta delle dita (o avvolgi le dita con una benda) sulle due dita con le quali premerai. Ciò contribuirà a prevenire l'infezione nella ferita aperta e impedirà anche lo scivolamento involontario delle dita durante la procedura..

Posiziona le dita su due lati opposti del brufolo e premi. Premere prima verso il basso, poi verso l'alto. Hai uno o due tentativi per spremere un brufolo. Per un brufolo maturo, questo è sufficiente. Cercando di "finire" il brufolo ancora e ancora, rischi solo di aggravare la situazione.

Se durante il processo di spremitura senti dolore, tratta il brufolo come raccomandato sopra (per i brufoli acerbi).

Un indicatore di una procedura eseguita con successo sarà il rilascio di pus, seguito da goccioline di icor (liquido trasparente) e sangue.

Cauterizza la ferita con alcool (non iodio!). Naturalmente, il disinfettante formicolerà.

È meglio spremere l'acne la sera, in modo da non ferire la ferita applicando cosmetici decorativi, ma lasciarla asciugare bene. Valuta il risultato al mattino. Quando un brufolo viene completamente eliminato, ne rimane solo una minuscola piaga appena percettibile, che scomparirà molto presto. Ma a volte il pus è di nuovo visibile sotto la crosta. In quest'ultimo caso, la procedura di estrusione può essere ripetuta..

"È vietato strappare le croste dolenti che si formano dopo aver spremuto il brufolo! Questo è un percorso diretto alla formazione di cicatrici, fosse sulla pelle".

Ripristino dell'area cutanea danneggiata

Assicurati di prenderti cura della rigenerazione della pelle. I prodotti speciali aiutano non solo a stringere rapidamente la ferita, ma anche a ripristinare completamente la densità dello strato danneggiato del derma.

"Una ferita non trattata nel 70% diventa una cicatrice fossetta".

Unguenti, creme o spray riparatori vengono applicati solo sulla ferita asciugata con alcool o tintura di calendula: il sangue o il sangue non devono fuoriuscire.

È vietato applicare crema oleosa, fondotinta e persino polvere sulla zona danneggiata. Tu stesso puoi vedere sull'esempio di altre ragazze: le ferite spalmate sulla pelle sembrano molto peggio delle semplici croste essiccate. Anche se hai il dono di un truccatore, arriverà comunque il momento di lavarti il ​​trucco, e insieme al tono è facile staccare la crosta secca. Quindi non rischiare: lascia che la tua pelle si riprenda in pace..

I brufoli sono pori infiammati e follicoli piliferi in cui si raccoglie il pus. Tali manifestazioni antiestetiche sulla pelle riducono significativamente la fiducia in se stessi degli adolescenti, il che contribuisce alla comparsa di complessi. Quando si verifica il primo brufolo, una persona cerca di liberarsene immediatamente. Per fare questo, non è necessario spremere il contenuto del poro, ma usare detergenti per la pelle.

Ma, se comunque hai deciso di sbarazzarti radicalmente del "difetto", prova a rispettare tutte le misure di disinfezione. Ricorda, l'acne inizia con il primo brufolo, da cui il pus si diffonde su tutto il viso. Questo pus contiene batteri che causano l'acne. Lavati le mani con sapone e alcol denaturato. La farmacia vende antisettici e disinfettanti in gel con un distributore. Puoi usarli anche tu. Ora strofina la pelle nel sito dell'infiammazione con l'alcol. Avvolgi una benda sterile intorno alle dita e applica una pressione decisa sulla pelle attorno all'infiammazione. Non usare troppa forza, poiché una macchia potrebbe rimanere dopo la procedura. Se durante la pressione senti un forte dolore, il brufolo non è ancora maturo e vale la pena posticipare la procedura di 1-2 giorni. Se provi a far scoppiare un brufolo ora, ne apparirà uno nuovo al suo posto entro poche ore..

Come fai a sapere se un brufolo è maturo? Se sulla superficie della pelle è presente un sigillo con un punto bianco e con contenuto all'interno, puoi iniziare a rimuovere il brufolo. Ma in caso di grave rossore e confini sfocati dell'infiammazione, è meglio rimandare un po 'e posticipare il processo di pulizia della pelle. Le persone con la pelle molto grassa sono inclini a bloccare i dotti sebacei, quindi hanno punti neri sul viso - comedoni. Questi sono accumuli di sporco nei pori. A differenza dell'acne, si consiglia di essere spremuti. Inoltre, anche nei saloni, prima della macinazione meccanica e acida, i punti neri vengono rimossi dal viso schiacciando.

Come sbarazzarsi di brufolo interno? I brufoli interni differiscono nella struttura da quelli superficiali. Se suinetti e brufoli bianchi si verificano a causa della scarsa cura della pelle e del rilascio di una grande quantità di grasso, gli ascessi interni compaiono a causa di malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni. Nota che se hai le guance rosse persistenti e le macchie infiammate intorno agli occhi, questo potrebbe indicare una malattia del fegato e del pancreas. Se si verifica un ascesso interno sulla superficie della pelle, potrebbe non esserci alcun danno. Inizialmente appare un nodulo arrotondato simile a una palla e nel tempo la pelle diventa rossa. Tali ascessi maturano per molto tempo. Pertanto, quando appare una macchia rossa sulla superficie della pelle, non correre a spremere il brufolo. Molto probabilmente, tutto il pus non uscirà, ma si diffonderà sotto la pelle. L'acne interna non può essere schiacciata!

Come spremere i "maialini"? I suinetti sono palline bianche e indolori con grasso sottocutaneo all'interno. Non fanno male né scoppiano. Non ci sono infiammazioni o arrossamenti intorno a loro. Di solito compaiono intorno agli occhi o al naso. Possono essere rimossi con un ago. Si sconsiglia di spremere il maialino a causa delle sue piccole dimensioni. Pulisci l'ago con una zona per dormire e fora la pelle al centro della palla bianca. Premi sul brufolo stesso con le dita, dopo averle disinfettate. Dopo la manipolazione, l'acne potrebbe non scomparire, quindi si consiglia di rimuovere i maialini nel salone. Il trattamento laser più efficace.

Non lesinare su te stesso o sperimentare con gli sguardi. Un brufolo schiacciato senza successo può causare l'acne. In questo caso, non puoi fare a meno dell'aiuto di un cosmetologo e dermatologo..

Molti dermatologi insistono sul fatto che i brufoli non dovrebbero essere spremuti. Tuttavia, questo non significa che questo sia un "no" categorico all'interferenza con la bellezza della tua pelle. Se conosci il giusto approccio al business, puoi sbarazzarti dell'acne anche prima che scompaia. Quindi, consigli per spremere l'acne da soli.

Come spremere correttamente un brufolo

La disinfezione viene prima di tutto! Ciò significa che prima di iniziare la procedura per rimuovere l'acne, è necessario lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone e pulire lo sporco da sotto le unghie per evitare l'infezione della zona trattata..

Poiché non vogliamo consentire lo sviluppo del processo infiammatorio, dovremmo anche pulire la pelle del viso con una lozione o un gel antibatterico. Se ciò non viene fatto, i patogeni possono entrare nella ferita ed espandere l'area dell'eruzione cutanea. La rimozione del trucco è fondamentale.

Inoltre, nell'area dell'infiammazione, dovrebbe essere eseguita una procedura semplice per esfoliare le cellule morte dell'epidermide. Non utilizzare scrub e spugne dure per evitare di ferire la pelle. Basta applicare l'acido salicilico su un batuffolo di cotone e tamponare il brufolo.

Indossare guanti monouso. Non spremere l'acne con le unghie. Ora in vendita gratuita puoi acquistare uno speciale strumento cosmetico sotto forma di un bastoncino con un cappio all'estremità, che distribuirà la pressione sul brufolo lungo i bordi..

Posiziona le dita sul viso su entrambi i lati della parte superiore del brufolo e, premendo leggermente, attendi che il pus si separi. Quindi, massaggia delicatamente l'area intorno alla ferita in modo che il pus rimanente esca, tuttavia, l'acne stessa non può essere premuta, poiché la ferita potrebbe guarire, il che non sembrerà esteticamente gradevole.

Se la pelle sopra l'anguilla è molto resistente, come ultima risorsa, puoi perforarla con un ago sterilizzato, tenendola sul fuoco. Con una punta raffreddata, forare delicatamente il lato del brufolo in modo che il pus fuoriesca e non diventi ancora più profondo.

Quando il brufolo viene spremuto, l'area infiammata deve essere trattata con un antisettico per prevenire la diffusione dell'infezione. In questo caso, la tintura di calendula è perfetta. Quando vedi che è apparso un liquido chiaro, significa che tutto il pus ha lasciato il poro.

Per i prossimi giorni, la ferita deve essere cauterizzata per asciugarla un po '.

La crosta risultante non può essere strappata, poiché ciò può portare alla formazione di una cicatrice. Qualsiasi tintura alcolica a base di erbe è perfetta..

Dopo aver spremuto il brufolo, non è possibile applicare crema grassa o cosmetici decorativi sulla zona trattata: è ora di intasare e il processo infiammatorio si ripresenta.

Il consiglio principale: prima di decidere di spremere un brufolo da solo, consulta un dermatologo per non farti del male e aggravare la situazione. Inoltre, il medico può fornire un aiuto più qualificato ed efficace nella lotta contro l'acne..

Gli effetti negativi di spremere l'acne a casa

In caso di mancato rispetto delle norme igieniche di base, possono verificarsi le seguenti conseguenze:

  • violazione dell'integrità della pelle;
  • aumento del rischio di cicatrici dell'area dell'ex acne;
  • l'introduzione di batteri patogeni nella pelle;
  • la diffusione dell'infezione all'interno del corpo dalla penetrazione del pus attraverso gli strati della pelle;
  • complicazioni nel trattamento dell'acne.

Ricorda che puoi solo spremere "macchie nere" e brufoli acquosi purulenti che sporgono sopra la superficie della pelle. L'acne interna dolorosa, che visivamente può dare solo un leggero rossore o gonfiore, così come le cisti dell'acne dura, non dovrebbe essere toccata categoricamente!

I primi si dissolvono da soli, mentre i secondi possono causare flemmone dei tessuti molli. Questa malattia si diffonde molto rapidamente e può anche colpire gli organi vitali. Visivamente, nel sito della cisti dell'acne, quando viene spremuto, si può formare una cicatrice ruvida e grande. Puoi affidare il trattamento delle cisti dell'acne solo a un dermatologo qualificato.

Quindi, ora sai che, con il permesso di un dermatologo, puoi sbarazzarti dell'acne ossessiva da solo senza danneggiare il corpo. E ricorda: la bellezza è parte integrante di una persona di successo. Ma la salute viene prima di tutto!