Maschera nera con gelatina per punti neri

Una maschera nera dai punti neri con gelatina e carbone attivo aiuterà a combattere le impurità della pelle. Dettagli su cosa preparare una maschera in cattività contro i punti neri a casa, come mescolare gli ingredienti, quanto tenere e un paio di sottigliezze per il massimo effetto.

  • Gelatina - 1 tavolo. il cucchiaio
  • Acqua - 2 cucchiai. cucchiai
  • Carbone attivo - 2-3 compresse

Quando cucini, sembrerà che non ce ne sia abbastanza. Non preoccuparti, è abbastanza, anche se lo applichi su tutto il viso. Se la pelle è soggetta a desquamazione, è possibile utilizzare il latte al posto dell'acqua.

Come fare una maschera di gelatina nera?

  1. Schiaccia la pillola in polvere
  2. Aggiungi la gelatina
  3. Versare l'acqua filtrata
  4. Mescola il più possibile
  5. Mandiamo al microonde esattamente per 8-10 secondi

Maschera nera con gelatina 3 sfumature:

  • Affinché la maschera funzioni efficacemente, deve essere applicata in uno strato molto sottile. Si indurirà rapidamente e sarà in grado di catturare le impurità dagli strati profondi..
  • I pori devono essere aperti prima dell'uso. Per fare questo, tieni il viso sul vapore / acqua calda o copri con un asciugamano caldo per un paio di minuti.
  • Quando la maschera dai punti neri con gelatina e carbone si indurisce, tienila per altri 5 minuti finché non si asciuga fortemente.
  • Immediatamente dopo la rimozione, applica una crema idratante adatta alla tua pelle.

Maschera nera con gelatina e succo

Avrai bisogno di gelatina e succo d'arancia o di mela in un rapporto 1: 5. Mescolate e lasciate gonfiare. Aggiungi 2 pastiglie di carbone tritato. Mescolare bene a bagnomaria o nel microonde. Quando si raffredda un po ', ma non si ispessisce, applicare sul viso. Stiamo aspettando che si asciughi e rimuova.

Se hai un'infiammazione, puoi sostituire 1 compressa di carbone con l'aspirina. Aiuterà a risolvere il problema.

Inoltre, dopo aver rimosso la composizione, è bene lavare con acqua fredda. È necessario per chiudere e stringere i pori..

Metodi alternativi su come sbarazzarsi dei punti neri

Se non ti piace la maschera alla gelatina nera per i punti neri, ci sono altri rimedi. Ad esempio, uno scrub con un uso regolare aiuterà non solo a pulire, ma anche a ringiovanire la pelle rimuovendo le particelle morte..

Se sei interessato, puoi leggere il nostro articolo sugli scrub viso al caffè - >>
Lì puoi trovare molte ricette diverse e sfumature del loro utilizzo..

I toner possono essere utilizzati anche per la pulizia quotidiana, sebbene possano essere un rimedio complementare..

Puoi provare a pulire la pelle con l'olio, poiché scioglie i grassi da solo. Ma non è consigliabile usarli tutto il tempo..

Precauzioni

La composizione può causare molto raramente allergie, quindi l'uso di questa maschera è sicuro. Sebbene asciughi molto la pelle, l'idratazione è necessaria dopo aver rimosso la maschera a pellicola per compensare questo effetto..

  • Non applicare sul contorno occhi, sopracciglia e zone con peli.
  • Dopo il riscaldamento nel microonde, assicurarsi che la temperatura della miscela sia normale prima dell'applicazione..
  • Preparare la maschera appena prima dell'uso in modo che la consistenza sia corretta e non si congeli. Ed è anche necessario aderire rigorosamente alla ricetta e al rapporto degli ingredienti affinché la maschera si congeli e si trasformi in un film..
  • Non riscaldare e, in linea di principio, riscaldare non più di 10 secondi, in modo da non rovinare le proprietà della gelatina.

La maschera nera con gelatina di punti neri è ottima per la pelle grassa e problematica, poiché non combatte solo i pori ostruiti. Ma asciuga anche il derma, eliminando il grasso in eccesso. Pertanto, un film-maschera dai punti neri sarà una bella aggiunta ai tuoi cosmetici..

Aiuto a tutto tondo: maschere di gelatina contro i punti neri e altro ancora

Ciao! In questo articolo parleremo di come una maschera con gelatina agisce contro i punti neri e forniremo esempi delle migliori ricette. La gelatina può essere definita un rimedio naturale universale in grado di far fronte a molti problemi dell'epidermide: stanchezza, flaccidità, rughe, brufoli, acne, comedoni (quegli stessi punti neri). Le procedure di gelatina detergono, tonificano, rinfrescano, rassodano delicatamente. Per l'effetto desiderato, è sufficiente sapere come usare correttamente la gelatina e con cosa..

Come funziona

La gelatina contiene collagene (in grandi quantità), quello che aiuta le cellule a rigenerarsi. In termini di efficienza, questo prodotto si è rivelato un degno concorrente delle costose creme delle aziende più apprezzate..

Dopo l'applicazione sul viso, la maschera dai punti neri con la gelatina forma un film: aderisce saldamente alla pelle e quando viene rimossa tira con sé tutte le impurità, incluso il contenuto dei comedoni.

La gelatina può essere acquistata in piatti, granuli e polvere. Il prodotto fresco è di colore giallo chiaro o trasparente. Non c'è aroma. Per queste qualità è facile determinarne la freschezza: più scuro è il colore, minore è la qualità del prodotto..

Prima di eseguire la procedura, l'epidermide deve essere preparata per l'assunzione di sostanze nutritive..

Le misure preparatorie includono:

  • Pulizia con scrub o esfoliazione leggera, tonico, gel detergente.
  • Cottura a vapore su un decotto di camomilla, salvia, erba di San Giovanni o calendula.

Usa un pennello speciale per applicare la massa. Per realizzare un film sul viso, applica la composizione in più strati (due o tre) - quindi è facile, sarà conveniente rimuoverla.

Le migliori ricette per i punti neri

Con latte o brodo

  1. Diluire la gelatina pura con latte o decotto alle erbe (proporzioni da 1 a 5 o da 1 a 8).
  2. Dopo mezz'ora, riscaldati fino a raggiungere uno stato leggermente caldo.
  3. Lubrificare il viso, le aree problematiche, non toccare l'area sotto gli occhi.
  4. Rimuovere la pellicola quando la massa è asciutta: sollevare con l'unghia dal basso, tirare verso l'alto lungo il viso.

Attenzione: al posto del brodo o del latte, puoi usare il succo di frutta, verdura.

Con il carbone

  1. Mescolare la gelatina più il latte caldo (cucchiaio ciascuno).
  2. Dopo aver sciolto quest'ultimo, aggiungere la polvere di una pastiglia di carbone.
  3. Mescolare bene la composizione, scaldare su acqua bollente fino a uno spessore conveniente per l'applicazione.
  4. Spennellate il viso con il composto, lasciate asciugare, applicate un altro strato.
  5. Rimuovere dopo 10 minuti, ricoprire di crema.

Il carbone ha un effetto essiccante, estrae lo sporco dai pori. La gelatina la nutre.

La ricetta può essere utilizzata per la pelle secca e grassa allo stesso tempo

Con l'uovo

  1. Diluire la gelatina secondo le istruzioni con acqua 1k1.
  2. Cuocilo a vapore, batti la proteina, aggiungi alla massa.
  3. Lubrificare il viso, tenere premuto fino a quando è asciutto, rimuovere.

Questa maschera anti-punti neri è adatta a chi ha la pelle grassa e grassa.

Con succo di frutta, bacche o verdura

  1. Mescolare la gelatina con il succo del prodotto scelto 1 a 1.
  2. Cuocilo a vapore (lascia sciogliere il composto).
  3. Raffreddare leggermente, applicare sulle aree problematiche o su tutto il viso (20 minuti).

Il succo di quale prodotto utilizzare per la miscela dipende dal tipo di pelle e dall'effetto aggiuntivo desiderato:

Quando è asciutto, è utile il succo di pesca o di mela. Il succo di bacche - lamponi o fragole sarà utile.

Quando untuoso, sosterrà succo d'arancia, pomodoro o carota.

Usa un cetriolo per schiarire, rimuovere la pigmentazione.

Per l'acne, i brufoli spremono il succo dal cavolo.

Sbiancare, eliminare l'edema, il succo di patate può.

Per ammorbidire, nutrire, disinfettare, prendi il succo di aloe.

Con latte, farina e yogurt

  1. Sciogliere la gelatina nel latte 1 a 1.
  2. Vapore dopo dieci minuti (bagnomaria).
  3. Far raffreddare leggermente, aggiungere un cucchiaio di farina e lo yogurt.
  4. Applicare un pennello sul viso o sulle aree problematiche.
  5. Rimuovere quando completamente asciutto.
  6. Se necessario, risciacquare i residui, utilizzare acqua fredda e una spugna per questo..

Quali altri vantaggi sono le maschere con gelatina?

  • Apre i pori, purifica l'epidermide, leviga le rughe.
  • Aumenta la compattezza, saturo di sostanze nutritive e aminoacidi.
  • Sbiancare, ridurre la pigmentazione.

Non puoi realizzare maschere a base di gelatina se:

  • La pelle del viso è troppo sensibile, molto secca.
  • C'è rosacea, infiammazione, ascessi.

Per coloro che soffrono di secchezza dell'epidermide, c'è un'opzione di applicazione locale della composizione: sul naso, pieghe vicino al naso, mento.

È anche importante tenere conto di un momento come la rimozione del film. Aderisce saldamente al viso, quindi, una volta rimosso, tira fuori non solo i punti neri, ma anche i peli dalla pelle. Risulta una sorta di depilazione, dopo di che la crescita dei peli superflui può aumentare. E il processo di rimozione sarà doloroso, quindi non dovresti applicare la gelatina sulle aree del viso dove si trovano (sopra le labbra, vicino alle orecchie).

Buono a sapersi

Il primo strato deve essere applicato con una leggera pressione in modo che la massa penetri nell'epidermide.

Lo strato successivo deve essere applicato dopo che il primo si è asciugato..

Gli ingredienti utilizzati devono essere freschi.

La massa deve essere applicata e rimossa in una direzione.

Per tutto il periodo di invecchiamento il viso deve rimanere immobile (nessuna espressione facciale).

Dopo la procedura, non è necessario lavarsi il viso se è possibile rimuovere la composizione con un film uniforme. Ma vale la pena applicare una crema che usi regolarmente.

Se non è stato possibile rimuovere la composizione con un film, è necessario lavarsi con acqua fredda. Rimuovere comodamente i residui con una spugna.

Per restringere i pori dilatati dopo la procedura, è necessario strofinare il viso con un cubetto di ghiaccio..

Se non ti lavi il viso (collo) prima della procedura, la gelatina sigillerà le impurità..

La procedura del carbone gelatinoso può essere eseguita non più di una volta ogni sette giorni..

Il corso dell'eliminazione completa dei punti neri è da sei a otto settimane.

Conclusione

  • Maschera anti-punti neri con gelatina adatta a tutte le pelli.
  • È necessario applicare la miscela in più strati..
  • È necessario rimuovere e rimuovere la maschera in una direzione.
  • Vari prodotti possono essere utilizzati per un effetto aggiunto.
  • Per eliminare completamente i punti neri, sono necessarie diverse procedure..
  • Usa un pennello per applicare.
  • L'efficienza e la sicurezza delle procedure saranno garantite solo da gelatina di alta qualità.

Maschera per punti neri con gelatina

I punti neri sono un problema che molte persone devono affrontare, specialmente quelle con la pelle giovane e grassa. Rimuoverli non è così facile e spesso devi ricorrere a costose procedure da salone o semplicemente spremere i comedoni meccanicamente, il che è molto doloroso e dannoso. Ma c'è un'alternativa per conservare i cosmetici e la pulizia del viso nel salone: ​​queste sono maschere fatte in casa per i punti neri. Molti di loro non puliscono peggio delle bucce del salone, non danneggiano la pelle e gli ingredienti per loro sono piuttosto economici. Esistono diverse opzioni per tali maschere e la maschera per punti neri in gelatina è particolarmente popolare, che ha diverse varietà. Differiscono leggermente nel loro effetto sulla pelle, quindi nell'articolo ti parleremo in dettaglio di ciascuno di essi..

Maschera alla gelatina

La base di tutte le maschere gelatinose è la gelatina, è un prodotto proteico che viene estratto dalle ossa di animali e pesci. Contiene una grande quantità di collagene, un tessuto connettivo molto importante per prolungare la giovinezza della nostra pelle. Le maschere di gelatina vengono utilizzate per rimuovere i punti neri e molte donne le preferiscono persino ai peeling da salone..

Qualsiasi maschera con gelatina contiene ingredienti aggiuntivi. Ma la gelatina è la sua base, senza di essa non sarà possibile ottenere la formazione di un film sul viso, ed è lei che aiuta a rimuovere i punti neri. La gelatina non solo migliora l'elasticità della pelle grazie al suo alto contenuto di collagene, ma ha anche un leggero effetto sbiancante, esfoliante, ammorbidisce lo strato superiore dell'epidermide.

Usa solo gelatina di alta qualità per la maschera. Dovrebbe avere un colore giallo chiaro e un odore neutro. Se ha un odore aspro, sgradevole, non dovresti farne una maschera.

Affinché la maschera sia efficace, è necessario:

  • Detergi il viso prima di applicarlo. In primo luogo, assicurati di lavare con il tuo detergente. Quindi puoi applicare uno scrub sulla pelle, rimuoverà le particelle di pelle cheratinizzate dalla superficie e consentirà alla maschera di raggiungere l'obiettivo: i pori sporchi.
  • Steam la pelle. I bagni di vapore funzionano bene per aprire i pori prima di applicare la maschera. Puoi preparare ortiche, camomilla o altre erbe e tenere il viso sul vapore finché i pori non si espandono..
  • È imperativo applicare la maschera in più strati - non meno di 4. Quindi sarà più facile da rimuovere, insieme allo sporco.
  • Applicare il primo strato di maschera con movimenti di pressione e martellamento. Ciò è particolarmente utile con un pennello per garantire che il prodotto raggiunga il più in profondità possibile nei pori. Certo, dovresti agire con attenzione, senza fanatismo..

Parliamo di come realizzare correttamente i tipi più popolari di maschere di gelatina..

Maschera con gelatina e latte

Questa maschera ha un doppio effetto: non solo purifica la pelle dalle macchie, ma la idrata anche grazie al latte nella sua composizione. Il latte migliora il colore della pelle, lo uniforma, sbianca e ammorbidisce perfettamente. Aggiungendo il latte alla maschera, si rende meno aggressiva la sua azione, riducendo lo stress sull'epidermide.

Come fare una maschera:

  • Mescola 2 cucchiai di gelatina alimentare con 2 cucchiai di latte magro. Lasciare gonfiare la gelatina per il tempo indicato sulla confezione (solitamente 1 - 2 ore).
  • Riscalda il composto a bagnomaria, mescolando dolcemente, o nel microonde (10 secondi dovrebbero essere sufficienti). Non bollire! Lasciar raffreddare a una temperatura confortevole.
  • Usa un pennello cosmetico o un batuffolo di cotone per applicare la maschera. Se ti è più comodo usare le dita, scegli questo metodo. Applicare diversi strati della miscela, lasciando asciugare ciascuno.
  • Dopo 15-20 minuti, la maschera si trasformerà in un film. Solleva il bordo inferiore, che si trova sul mento, e inizia a sparare verso la fronte. Tirare delicatamente la pellicola, cercando di mantenerla parallela al viso, quindi non si strapperà.
  • Se hai fatto tutto correttamente, sul film che rimuovi dal tuo viso, ci saranno punti rialzati dall'interno: questo è il grasso e lo sporco, che sono chiamati comedoni.
  • Lavati il ​​viso e applica la crema sul viso.

Maschera con gelatina e carbone attivo

Questa maschera è molto apprezzata dalle donne di tutte le età. La gelatina serve a formare un film, il carbone attivo funge da assorbente, raccoglie tutto lo sporco, il grasso, la polvere e altre impurità, pulendo i pori e asciugando la pelle. Il latte ha un effetto idratante, può essere sostituito con acqua, questo non peggiorerà l'effetto detergente della maschera, ma agirà in modo più aggressivo sulla pelle. Puoi usare un decotto di erbe, ad esempio calendula, camomilla o erba di San Giovanni, al posto del latte o dell'acqua..

Composizione maschera:

  1. 1 compressa di carbone attivo
  2. 5 cucchiai. cucchiai di gelatina in polvere
  3. 2 cucchiai. cucchiai di latte o acqua (preferibilmente bollito).

Per applicare la maschera, avrai bisogno di un pennello o di un batuffolo di cotone, non puoi applicare questa maschera con le mani, perché è abbastanza liquida.

Fasi dell'applicazione della maschera:

  • Schiaccia una tavoletta di carbone in polvere, ad esempio, con un cucchiaio, anche con le dita.
  • Aggiungere la gelatina e poi versare il latte o l'acqua. Lascia gonfiare la miscela.
  • Sciogliere la gelatina scaldando il composto a bagnomaria o nel microonde per pochi secondi.
  • Attendi che la maschera si raffreddi fino a raggiungere una temperatura confortevole e applicala immediatamente sul viso.
  • Lascia asciugare e stacca delicatamente la pellicola risultante dal mento alla fronte.
  • Lava e idrata la pelle con la crema.

Maschera con gelatina e uovo

Per questa maschera viene utilizzato solo l'albume, non l'uovo intero. La gelatina rimuove i comedoni e l'albume asciuga e restringe i pori. A causa dell'effetto essiccante, si consiglia di utilizzare una maschera al bianco d'uovo per la pelle grassa o mista.

Per la maschera avrai bisogno di: 1 cucchiaio. cucchiaio di gelatina, 1 cucchiaio. un cucchiaio di latte o acqua, 1 albume.

  • Mescolate il latte con la gelatina, lasciate gonfiare.
  • Riscaldare la miscela a bagnomaria o nel microonde e raffreddare fino a quando non è leggermente calda.
  • Versare l'albume leggermente sbattuto, mescolare bene.
  • Applicare la maschera in poche parole sulla pelle del viso precedentemente vaporizzata, lasciarla asciugare completamente (il tempo di asciugatura dipende dallo spessore del prodotto applicato).
  • Rimuovere con cura la pellicola gelatinosa, lavare con acqua e applicare la crema.

Maschera alla gelatina alla frutta

Un altro ottimo detergente per la pelle è una maschera con succo di frutta aggiunto alla gelatina. Non solo pulisce, ma nutre e idrata anche la pelle, ma non dimenticare di controllare la tua pelle per le allergie ai frutti che utilizzerai per la maschera.

  • Spremi il succo dalla frutta. Puoi farlo in qualsiasi modo conveniente: ad esempio, grattugiare o tritare la frutta con un frullatore, quindi spremere. Lo spremiagrumi in questo caso non è molto comodo da usare, perché hai bisogno di pochissimo succo.
  • Mescolare la gelatina con il succo in rapporto 1: 1, lasciare gonfiare.
  • Riscaldare a bagnomaria o nel microonde.
  • Applicare più volte sul viso, lasciando asciugare ogni strato.
  • Rimuovere la pellicola formata, lavare e applicare sulla crema.

Se il tuo tipo di pelle è secca e sensibile, puoi usare succo di mela, pesca, lampone. Per le persone con la pelle grassa, arancia, carota, succo di pomodoro è adatto.

Regole per l'applicazione di maschere con gelatina

Alcuni consigli utili per chi decide di utilizzare una maschera alla gelatina per detergere la propria pelle:

  • È impossibile raffreddare molto la miscela dopo il riscaldamento, deve essere molto calda, quasi calda, altrimenti la gelatina inizierà a solidificarsi e sarà scomodo applicarla.
  • Cerca di rilassare il viso il più possibile mentre applichi la maschera. Non dovresti parlare o, ad esempio, sorridere. Sulla pelle immobile del viso, il prodotto in gelatina giace in modo uniforme e ordinato.
  • Per prima cosa, dovresti applicare la maschera sul naso, poi sul mento e in altri punti in cui hai i punti neri. È più conveniente applicare il prodotto in modo coerente su zone diverse anche perché mentre si lubrifica una zona con il prodotto, l'altra ha il tempo di asciugarsi. Puoi lubrificare solo le aree problematiche (naso, fronte, mento) con una soluzione, quindi sarà più facile rimuovere il film.
  • Preparati che rimuovere la maschera dal viso è spiacevole, a volte persino doloroso. Cerca di applicarlo correttamente in modo che non si strappi in pezzi separati che devi pulire e l'intero film viene rimosso..
  • Non applicare la maschera su aree con pelle delicata, ad esempio intorno agli occhi, perché durante la rimozione del film, la pelle viene fortemente tirata e questo è un percorso diretto alle rughe. Inoltre, non applicare miscele con gelatina sulle zone del viso dove crescono i peli (sopracciglia, bordo del cuoio capelluto). Altrimenti, proverai sensazioni molto spiacevoli: quando rimuovi la gelatina secca, puoi strappare i peli. Per lo stesso motivo è meglio non applicare la maschera sulle guance, se non sono un'area problematica. Ci sono molti piccoli peli sul tuo viso (specialmente sulle guance e sul labbro superiore) che si induriranno nello strato di gelatina, e dovrai rimuovere la pellicola insieme a loro.
  • Se il prodotto viene a contatto con i capelli, è sufficiente risciacquarlo con acqua tiepida dopo aver rimosso la pellicola della maschera dal viso.
  • È meglio eseguire la procedura non più di una volta alla settimana. Dopo un corso di due mesi, dovresti fare una pausa e usare altri mezzi per pulire la pelle per un po '..

Controindicazioni

Come ogni rimedio, una maschera di gelatina ha controindicazioni, sebbene ce ne siano poche.

  1. Pelle molto secca e sensibile. Le maschere a base di gelatina agiscono in modo abbastanza aggressivo, quindi non sono adatte su pelli molto sensibili, possono causare infiammazioni, desquamazione e persino dolore.
  2. Infiammazione del viso (acne, acne). Per la pelle gravemente infiammata, è meglio usare altri prodotti più delicati..
  3. Couperose. La maschera viene applicata quasi calda, quindi può causare una reazione negativa della pelle con vasi sanguigni deboli.
  4. Allergia a qualsiasi componente della maschera.

Per verificare se sei allergico agli ingredienti della maschera, applica una parte della formula preparata sul polso e attendi 10 minuti. Se non ci sono reazioni negative, puoi usare questo prodotto per la pelle del viso..

Le ricette popolari e i cosmetici per la casa, ovviamente, meritano la massima attenzione. Aiutano milioni di donne ad essere belle, non contengono sostanze nocive e sono anche economiche. Tuttavia, non è necessario rinunciare ai benefici della civiltà, perché una maschera di gelatina per i punti neri è più efficace in combinazione con un buon scrub e una crema per la pelle dopo la procedura.

Recensioni

Ekaterina, 22 anni

Adesso faccio spesso una maschera alla gelatina, mi piace di più la ricetta con il carbone. In effetti, è molto importante pulire bene la pelle e assicurarsi di vaporizzarla prima di applicare la maschera. Dopo un semplice lavaggio, questa maschera non sopporta i comedoni, ma se la strofini e la vaporizzi, l'effetto è meraviglioso. La pelle è fresca e pulita. Anche se, ovviamente, è doloroso rimuovere la maschera, ma mi sono già adattato, non lo applico completamente su tutto il viso, ma solo sul naso, sul mento e sulla fronte a volte.

Per tutta la vita soffro con questi puntini grigi sul naso, mi infastidiscono terribilmente. Ma non mi è piaciuta molto questa maschera alla gelatina, anche se pulisce bene, ma i cosmetici da negozio sono più comodi da usare, non è necessario riscaldare o mescolare nulla. Anche se riscaldato, l'odore della gelatina non è molto piacevole. Ma se le finanze sono limitate, pulirò la mia pelle con maschere di gelatina, sono efficaci, ma non molto confortevoli.

Perché nessuno mi ha avvertito che era così doloroso staccare questa pellicola dalla pelle? E ho ancora spalmato diligentemente tutto il mio viso, anche le sopracciglia. Scoppiò in lacrime mentre si strappava la maschera. È solo una sorta di rimedio miracoloso, puoi fare la depilazione con esso. Ma sul serio, devo ammettere che ha rimosso i punti neri. Ora sarò più intelligente, lo applicherò solo dove è necessario rimuovere i comedoni.

Da un anno produco regolarmente questa maschera e lo consiglio ai miei amici. L'azione non è peggiore di quella di mezzi costosi, ma costa un centesimo. Ne abbiamo già provati di diversi, sia con il latte che con il carbone attivo: funzionano tutti in modo simile, non ci sono punti neri dopo di loro! Mi piace molto anche la maschera con la frutta, ma in generale cerco di alternare, a seconda dell'umore, un tipo di maschera, poi un altro.

Mi aspettavo di più, ovviamente. Così tanti problemi con queste ciotole, ei punti neri alla fine non sono andati da nessuna parte. È vero, non ho vaporizzato la pelle prima di applicare questa maschera. Dove ho letto la sua ricetta, non c'era una parola al riguardo. Ci riproverò, dopo un bagno di vapore, forse cambierò idea, i miei amici hanno elogiato moltissimo queste maschere con gelatina.

10 ricette su come realizzare una maschera dai punti neri: opzioni TOP + recensioni

I pori ostruiti dalle ghiandole sebacee hanno un aspetto brutto, possono causare disagio e infiammarsi. Come fare una maschera per i punti neri, quale ricetta è meglio scegliere ed è possibile sbarazzarsi dei comedoni a casa - queste sono domande che preoccupano molti proprietari di problemi di pelle. Fortunatamente, pulire i pori è facile e non devi andare da uno specialista per farlo..

Maschere fatte in casa dai punti neri: valutazione del più efficace

Per sbarazzarsi dei comedoni, è necessario pulire i pori della sostanza che li ostruisce. Le maschere di punti neri funzionano grazie a tre principi fondamentali:

  • ammorbidire il contenuto dei pori;
  • esfoliazione degli strati superiori dell'epidermide, grazie alla quale vengono eliminati i comedoni superficiali;
  • tirando "colonne" di sebo dai pori.

I farmaci acquistati sono convenienti, ma non sempre disponibili, soprattutto perché un rimedio efficace è facile da farsi.

"Maschera nera"

In considerazione della crescente popolarità di un nuovo rimedio per i comedoni, molti sono interessati alla domanda su come realizzare una maschera nera da punti neri da soli.

Non c'è nulla di difficile in questo, dal momento che la preparazione color carbone pubblicizzata ha una composizione disponibile:

  • gelatina in polvere - 3 g;
  • acqua - 5 ml;
  • carbone attivo - 2 compresse (è necessario macinare).

Se la maschera verrà applicata su tutto il viso, si consiglia di raddoppiare il numero di componenti.

Mescolare i componenti, lasciarli gonfiare secondo le istruzioni per la gelatina (10 minuti per una polvere istantanea, 40-60 per una polvere standard), quindi sciogliere a bagnomaria, formando la massa più omogenea di tutti gli ingredienti. Coprire le aree problematiche in più strati (finché durerà la maschera), lasciare fino a completa solidificazione, rimuovere con cura. Utilizzare ogni 4-7 giorni.

Proteina

Maschera film esfoliante e asciugante, combatte efficacemente i punti neri.

  1. Separare le proteine ​​da un piccolo uovo crudo. Si consiglia di acquistare prodotti da un produttore di fiducia o utilizzare proteine ​​pastorizzate (40-50 g sono sufficienti per una procedura).
  2. Mettere in un piatto pulito, sbattere fino a ottenere una schiuma.
  3. Applicare sull'area problematica, conservare fino a completa asciugatura (circa mezz'ora).

Il film risultante è piuttosto difficile da rimuovere, il successivo inumidimento è obbligatorio. Non è consigliabile ripetere la procedura più di una volta alla settimana..

Dall'argilla

La maschera monocomponente è efficace contro i comedoni e l'acne, ha un leggero effetto esfoliante, purifica dalle tossine, normalizza la secrezione delle ghiandole sebacee.

Qualsiasi tipo di argilla è adatto per eliminare i punti, ma i seguenti mostrano i migliori risultati:

  • bianca;
  • blu;
  • nero.

È importante acquistare il prodotto in farmacia e assicurarsi che non ci siano coloranti nella composizione..

Per preparare la maschera, mescolare una piccola quantità di argilla con acqua tiepida fino alla consistenza della panna acida e applicare sulle aree problematiche con uno strato intermedio. Tenere per 20 minuti, risciacquare abbondantemente. Utilizzare fino a due volte a settimana.

Soda con sale

La maschera scrub ammorbidisce il contenuto dei pori ostruiti, esfolia le cellule morte, favorisce la distruzione dei microbi e stimola la guarigione delle ferite.

  • bicarbonato di sodio - 1 cucchiaino;
  • il sale da macina più fine - 1 cucchiaino;
  • gel detergente o sapone liquido - alla consistenza di una crema densa.

Mescolare i componenti fino ad ottenere un composto omogeneo, applicare sul viso con leggeri movimenti di massaggio. Lasciare in posa 5-10 minuti, quindi risciacquare. Utilizzare non più di due volte a settimana, non raccomandato per pelli sottili e sensibili soggette a secchezza e irritazione.

Gelatinoso

Una maschera per il derma semplice, efficace e delicata richiede solo due ingredienti:

  • gelatina;
  • latte.

I componenti devono essere presi in quantità uguali (60 ml del volume totale sono sufficienti per il viso), miscelati e lasciati gonfiare. Trascorso il tempo indicato sulla confezione di gelatina (per maggiori dettagli, vedere la ricetta della maschera nera in cima all'articolo), la miscela va leggermente riscaldata e rimescolata fino a completa omogeneità, quindi applicata sul viso. Si consiglia di utilizzare un pennello (ma, in caso contrario, si può usare la mano, avendo preventivamente disinfettato i polpastrelli con alcool), si consiglia di strofinare il primo strato, il resto fino a completo esaurimento della massa, basta applicare sopra per volume.

Dopo che la maschera si è completamente indurita (circa 20 minuti), la pellicola gelatinosa deve essere raccolta dal bordo inferiore e accuratamente rimossa. Non usare più di una volta ogni 3 giorni.

Miele

Questo dolce prodotto dell'apicoltura ha un effetto antinfiammatorio e curativo, normalizza la secrezione di sebo e estrae il contenuto dai pori ostruiti. L'aggiunta di tuorlo alla composizione contribuisce a una nutrizione aggiuntiva del derma e il succo di limone al suo sbiancamento.

  • miele (liquido migliore, la luce ha un effetto meno aggressivo) - 30 ml;
  • tuorlo crudo di un piccolo uovo;
  • succo di limone appena spremuto - cucchiaio.

Macina gli ingredienti, applica sul viso. Tenere 15 minuti, sciacquare con acqua tiepida. Utilizzare 2-3 volte a settimana, in caso di tendenza a reazioni allergiche, pre-test sulla mano (lubrificare il polso per 20-25 minuti; se la reazione è normale, non c'è allergia).

Paraffinico

L'impacco caldo della maschera ha un effetto riscaldante, aiuta ad ammorbidire e rimuovere i punti neri.

  1. Sciogliere la paraffina cosmetica (bastano 40-50 g) a bagnomaria. Per accelerare il processo, può essere tritato finemente o grattugiato.
  2. Applicare una massa ancora calda, ma non bollente, sulle aree problematiche o su tutto il viso, ad eccezione dell'area intorno agli occhi.
  3. Lasciar raffreddare leggermente, quindi applicare un secondo strato, su cui applicare una garza, lasciando liberi i bordi.

Tenere per 20 minuti, rimuovere delicatamente. Ripeti non prima di una settimana dopo.

Caffetteria

I chicchi strofinano delicatamente l'epidermide, il prodotto ha un effetto tonico, aiuta a normalizzare le ghiandole sebacee. A seconda del numero e delle dimensioni dei punti neri, nonché del tipo di pelle, è possibile utilizzare caffè preparato o caffè secco (esfolia più forte, non adatto a pelli sensibili), dopo averlo mescolato con acqua, panna, panna acida o miele.

La procedura è estremamente semplice:

  1. Applicare uno strato sottile di massa di caffè sul viso. Non trattare le palpebre e sotto gli occhi.
  2. Conserva 15 minuti.
  3. Massaggia delicatamente la pelle, concentrandoti sulle aree problematiche.
  4. Lava la maschera.

Successivamente si consiglia di utilizzare creme idratanti, ripetere 1-3 volte a settimana.

A base di farina d'avena

Il cereale schiacciato strofina delicatamente e nutre l'epidermide, e il kefir, grazie al contenuto di acidi lattici, aiuta ad ammorbidire i punti neri.

Per cucinare avrai bisogno di:

  • farina d'avena (naturale, senza additivi) - 2 cucchiai;
  • kefir - 30 ml.

Macina la farina d'avena (ma non in polvere) con un macinino da caffè o una ciotola del frullatore, puoi semplicemente strofinarla con le mani. Versare il kefir e lasciarlo gonfiare per qualche minuto, quindi applicare sul viso per un quarto d'ora, massaggiare e risciacquare. La procedura può essere eseguita a giorni alterni..

Da aloe e amido

La linfa della pianta estrae efficacemente il contenuto dei comedoni, insieme all'amido aiuta a sbiancare la pelle del viso e ad aumentare il suo rassodamento.

  • succo di aloe appena spremuto (circa un cucchiaio);
  • amido - alla consistenza di una crema.

Mescolare gli ingredienti, coprire l'area problematica con la massa risultante. Risciacquare dopo mezz'ora. Si consiglia di ripetere la procedura 3 volte a settimana, ma l'uso quotidiano è accettabile..

I migliori modi per sbarazzarsi dei punti neri a casa sono pubblicati in un articolo separato.

Recensioni

Persone di età diverse scrivono del problema dei punti neri e la maggior parte di loro preferisce occuparsi dei comedoni a casa. Secondo le recensioni, le maschere fatte in casa puliscono bene la pelle, l'importante è scegliere la giusta composizione.

Elena, 22 anni:

“L'acne ha sempre" aggirato "il mio viso, ma ci sono molti punti neri. Le maschere di pellicola funzionano bene, ma quando non c'è tempo per loro o solo per pigrizia, preparo una miscela di bicarbonato di sodio e sale fino con un gel per il lavaggio, lo tengo sulla pelle per 10 minuti, massaggio le zone problematiche e lavo. I pori vengono puliti perfettamente, ma dopo è assolutamente necessario idratarli "..

Oksana, 29 anni:

“Personalmente, preferisco usare un semplice ingrediente per pulire i pori ed esfoliare le vecchie cellule: un uovo. Separare le proteine ​​e battere fino a ottenere una schiuma liquida, applicarle su tutto il viso e mettere sopra i tovaglioli: è più facile da rimuovere. Dopo l'asciugatura, rimuovo con cura, lavo e faccio una maschera dal tuorlo rimanente. Non ci sono sprechi e la pelle è pulita, morbida e tonica! ".

Denis, 19 anni:

“L'acne che mi ha seguito dall'età di 13 anni è cosa del passato, ma ci sono macchie nere sulla fronte, sul naso e sul mento. Sui social network, ho visto un video in cui si sono sbarazzati di loro usando una strana maschera nera e ho deciso di provarlo. Trovato una ricetta - include solo carbone attivo, gelatina e acqua - l'ha cucinata, applicata e aspettato che si asciugasse. Non credevo molto al risultato e sono rimasto molto sorpreso di vedere un "riccio" fatto di sebo sul retro della pellicola rimossa ".

Maschere di gelatina contro i punti neri

I punti neri sul viso sono un problema che si verifica sulla pelle sia delle donne anziane che delle ragazze giovani. Naturalmente, ogni rappresentante del gentil sesso vuole essere bello e una faccia pulita è uno dei componenti di un aspetto attraente. E se l'oscuramento sulla pelle è chiaramente visibile e ben evidente, allora vale la pena ricorrere ad alcune misure. Una maschera dai punti neri con gelatina e altri additivi può aiutarti a sbarazzarti di questo problema..

Cause di macchie scure

I comedoni, sono anche punti neri, si formano a causa del blocco delle ghiandole sebacee del viso con abbondanza di sebo, polvere o cellule morte della pelle.

Di conseguenza, i pori si scuriscono e vedi un'immagine spiacevole sul tuo viso..

Le ragioni per la comparsa di macchie scure possono essere:

  • cura della pelle incoerente o semplicemente impropria (pulire la pelle al mattino e alla sera, non andare a letto con il trucco o la faccia sporca);
  • dieta malsana, malfunzionamento del tratto gastrointestinale (cibi grassi e zuccherini, alcol e un'abbondanza di caffè contribuiscono all'ostruzione dei pori, cerca di attenersi a una dieta corretta almeno un po ', mangia frutta e verdura, carboidrati sani e bevi più acqua);
  • cambiamenti nei livelli ormonali (dovresti consultare uno specialista e fare il test);
  • l'uso di cosmetici scadenti (i comedoni possono apparire a causa dell'uso di prodotti per la cura e decorativi di bassa qualità e scaduti).

Va bene se scopri il motivo e cerchi di prevenire l'ulteriore comparsa di un tale difetto sulla pelle del viso. Ma ovviamente, dovrai sbarazzarti di quelle imperfezioni scure sulla pelle che sono già presenti. Per fare questo, usa una maschera di gelatina contro i punti neri..

Si prega di notare che la pulizia del viso con la gelatina è molto utile e non ha praticamente controindicazioni. La gelatina ha molti vantaggi, uno dei quali è l'efficienza, la disponibilità in qualsiasi supermercato e un prezzo accessibile. Questo componente non solo deterge, dona anche elasticità, ma grazie alla sua origine naturale ha un effetto benefico sul tono della pelle..

La gelatina appartiene a quelle sostanze che sono in grado di saturare la pelle con vitamine e minerali semi-saturi..

Una maschera particolarmente utile contro i punti neri con gelatina sarà per l'invecchiamento della pelle, perché, con un uso regolare, aiuterà a levigare le rughe e sbarazzarsi della pigmentazione legata all'età.

Regole per la preparazione e l'uso delle maschere

Prima di iniziare a usare le maschere di gelatina, dovresti familiarizzare con alcune regole. Alcuni di quelli:

  1. La maschera deve essere applicata esclusivamente su un viso perfettamente deterso. Oltre a lavare con schiuma, gel o mousse, dovresti anche vaporizzare la pelle prima di applicare la miscela preparata. Cerca di vaporizzare la pelle il più possibile in modo che l'effetto della gelatina e di altri componenti dia il miglior risultato..
  2. Tutti quegli ingredienti che saranno necessari per un cosmetico domestico devono essere freschi..
  3. Prima di applicare la miscela è necessario eseguire un test di reazione allergica. Applicare una piccola quantità di maschera sul polso, se non ci sono arrossamenti ed eruzioni cutanee, è possibile iniziare a diffondere sulla pelle.
  4. Applicare la miscela di gelatina con un pennello, non con le mani, sarà più comodo e igienico.
  5. Affinché il film si stacchi bene dopo l'asciugatura, la consistenza liquida deve essere applicata in 2-3 strati.
  6. Tutte le maschere in pellicola a base di gelatina vengono applicate e rimosse nella stessa direzione.
  7. La pelle intorno agli occhi è molto delicata, quindi la miscela preparata non viene applicata a quest'area..

Ricette a base di gelatina

Quasi tutte le maschere a base di gelatina possono aiutarti a combattere le macchie scure persistenti. Le ricette più efficaci e semplici che puoi usare a casa sono le seguenti.

Dal carbone e dal latte

Latte e carbone attivo nella maschera miglioreranno solo l'effetto. Avrai bisogno:

  • 1 cucchiaino di gelatina;
  • 2 cucchiaini di latte;
  • 1 compressa di carbone attivo.

Schiacciare il carbone in una ciotola, aggiungere la gelatina e versare il latte sugli ingredienti secchi. Sposta il tutto con cura e mettilo nel microonde per 15 secondi, puoi anche scaldare il composto a bagnomaria fino a quando la gelatina si scioglie. Dopo il riscaldamento, metti da parte la maschera e aspetta che si raffreddi leggermente. Applicare sulle zone in cui sono presenti macchie scure (solitamente naso, mento, canna nasale, parte della fronte). Dopo l'asciugatura completa, rimuovere con cura le pellicole congelate dal viso.

Con un decotto di erbe

Le erbe medicinali avranno un effetto calmante sulla pelle. Avrai bisogno:

  • 2 cucchiaini di gelatina;
  • 5-6 cucchiaini di decotto alle erbe (camomilla, spago, ecc.).

Mescolare gli ingredienti e mettere da parte per mezz'ora. Dopo il tempo specificato, riscaldare la maschera a bagnomaria e applicare su tutto il viso o solo sulle aree problematiche.

Quando la maschera di gelatina per punti neri si indurisce completamente sul viso, rimuovere lo strato di gelatina dalla pelle con movimenti delicati..

Con albume d'uovo

Anche una ricetta popolare per una maschera di comedone è una ricetta con proteine. Avrai bisogno:

  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di gelatina;
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio d'acqua;
  • albume.

Scaldare l'acqua con la gelatina a bagnomaria, aggiungere le proteine. Applicare la miscela risultante in più strati sul viso. Dopo l'asciugatura, la pellicola risultante viene staccata con un'unghia e rimossa dal viso.

Con succo naturale

Una maschera del genere si rivelerà non solo utile, ma anche profumata. Avrai bisogno:

  • 2 cucchiaini di gelatina;
  • 2 cucchiaini di succo appena spremuto (sia di frutta che di verdura).

Unire i componenti e riscaldare a bagnomaria fino a quando i cristalli di gelatina sono completamente sciolti. Applicare su aree con punti neri. Dopo l'asciugatura, rimuovere la pellicola dalla pelle.

Consigli utili e controindicazioni

Dopo aver applicato la maschera, affinché l'effetto sia solo positivo, è necessario aderire a determinati consigli. Alcuni di quelli:

  1. Se la miscela gelatinosa arriva sulle sopracciglia o sui capelli, non cercare di staccare la pellicola congelata con le mani, è meglio risciacquarla dall'attaccatura dei capelli con acqua o un batuffolo di cotone inumidito.
  2. Dopo aver usato la maschera e averla rimossa dal viso, applica la crema che fa per te sulla pelle..
  3. E ricorda, che sia una maschera per punti neri senza gelatina, con gelatina o altri ingredienti, non dovresti esagerare. È sufficiente applicare tali maschere per il viso 1-2 volte a settimana..

Le ricette descritte hanno molti vantaggi, ma ci sono alcune controindicazioni che ne limitano l'uso:

  • se hai la pelle troppo sensibile, è meglio astenersi dall'usare ricette con gelatina;
  • vale la pena posticipare l'applicazione della miscela preparata se ci sono infiammazioni sulle aree problematiche;
  • e, naturalmente, non è possibile applicare la maschera se la rosacea è presente sulla pelle.

In tutti gli altri casi, si consigliano miscele fatte in casa con gelatina come rimedio che eliminerà o ridurrà completamente il numero di macchie scure sul viso..

Uso la ricetta con latte e carbone di legna da più di sei mesi, sono contento che il risultato sia davvero lì e il costo di un "piatto per il viso" fatto in casa è molte volte inferiore alla stessa crema per il viso nera popolare e pubblicizzata.

Presta attenzione alle regole di applicazione, ho sentito di recente da un amico che tutte queste maschere fatte in casa con gelatina non aiutano in alcun modo. E quando ha chiesto se si era scaldata il viso prima di applicare la maschera, ha risposto di no. Bene, anche un bambino immaginerà che se non segui le regole, non otterrai alcun effetto..

Per molto tempo sono andato a costose procedure da salone, che quasi non mi hanno aiutato, poi ho iniziato a realizzare queste maschere da solo a casa e sono rimasto scioccato. Il rimedio casalingo si è rivelato migliore di quello del salone. Ora mi sbarazzo delle imperfezioni del viso a casa senza un aiuto professionale.

Maschera alla gelatina per i punti neri del viso: le migliori ricette

Secondo le moderne statistiche mediche, ogni terzo abitante del pianeta ha problemi di pelle. A partire dall'adolescenza, i problemi della pelle rimangono con una persona per tutta la vita, semplicemente modificandosi e trasformandosi in un problema estetico.

I cosiddetti punti neri, in linguaggio medico chiamati comedoni, portano anche molto dolore ai loro proprietari. Questa pelle sembra spettinata.

I comedoni si formano a seguito dell'accumulo di sebo in eccesso e di cellule epidermiche morte nei pori. I pori si ostruiscono e la loro parte superiore si ossida a contatto con l'aria e diventa nera.

Per sbarazzarsi di tali punti neri, vengono utilizzati unguenti da farmacia, bucce, strisce cosmetiche. E più recentemente, una maschera alla gelatina dai punti neri è diventata una delle preferite di coloro che vogliono avere una pelle impeccabile..

Motivi per la comparsa di punti neri

Ci sono molte ragioni per la comparsa di punti neri sul viso..

I più comuni sono:

  • Mangiare cibi e dolci grassi e ricchi di carboidrati;
  • Abbigliamento o cosmetici che impediscono all'aria di entrare nei pori;
  • Forte sudorazione;
  • Elevata umidità interna o clima umido;
  • Stress, sindrome premestruale;
  • Uso di alcuni farmaci a base di steroidi;
  • Cambiamenti ormonali associati all'adolescenza, alle mestruazioni, alla gravidanza e all'uso della pillola anticoncezionale.

Come la gelatina aiuta contro i punti neri?

La gelatina è un estratto di ossa di animali, cartilagine e pelle. Contiene 18 aminoacidi.

Dopo l'applicazione sul viso, la maschera di gelatina inizia a indurirsi, trasformandosi in una pellicola elastica. La rimozione di questo film rimuove anche le macchie nere che hanno avuto il tempo di aderire alla superficie viscosa della gelatina..

Cosa succede alla pelle durante l'applicazione di una maschera di gelatina contro i punti neri:

  • La pelle è idratata e nutrita mentre la maschera alla gelatina si asciuga sul viso;
  • I nutrienti stimolano la crescita del collagene, che aiuta il rinnovamento della pelle;
  • La glicina accelera la guarigione della pelle problematica;
  • La gelatina, per la sua naturale viscosità, si lega allo sporco, al sebo, alle cellule morte e alle tossine presenti sulla superficie della pelle. Avendo assorbito tutto il necessario, la gelatina le rimuove facilmente e senza dolore dalla superficie dell'epidermide;
  • Esfolia e apre i pori della pelle.

Preparazione della pelle e consigli per l'applicazione di una maschera di gelatina

Per massimizzare l'effetto della maschera, la pelle deve essere preparata in anticipo. La maschera va applicata sul viso, priva di sporco e cosmetici decorativi..

Fasi di preparazione:

  • Per la pulizia, è necessario utilizzare uno strumento speciale: tonico, lozione, latte o schiuma per il lavaggio;
  • Viene incoraggiata una leggera esfoliazione con uno scrub a particelle fini;
  • Puoi usare un asciugamano caldo e umido sul viso per massimizzare i pori. Per l'effetto fumante, tieni premuto l'asciugamano per 5 minuti.

Raccomandazioni per l'applicazione:

  • È preferibile applicare una crema neutra su sopracciglia e ciglia per proteggerle dalle maschere;
  • Non è necessario applicare la maschera sulla zona del contorno occhi e direttamente vicino alle labbra;
  • Puoi mettere fette di cetriolo o bustine di camomilla bagnate sulle palpebre;
  • È preferibile applicare la maschera con un pennello lungo le linee di massaggio: dal mento ai lobi delle orecchie, dalla punta del naso alla parte superiore delle orecchie, dalla fronte alle tempie;
  • La massa gelatinosa preparata può essere applicata sia su tutto il viso che sulla problematica zona T, dove si verifica il più frequente accumulo di comedoni;
  • È meglio non parlare con una maschera sul viso e non fare movimenti facciali. Si consiglia di sdraiarsi e rilassarsi.

Ricette per maschere di gelatina efficaci per i punti neri

Nelle ricette sottostanti, la gelatina agisce in combinazione con altri ingredienti naturali che possono potenziarne l'effetto, oltre che completare, aumentando l'effetto positivo della maschera a casa.

Maschera in film di gelatina e carbone attivo

Il carbone attivo è una sostanza con una struttura porosa ottenuta da gusci di carbone, cocco e noci e altri materiali organici..

La maschera è utilizzata per i tipi di pelle grassa e normale.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaino;
  • Carbone (schiacciato) - 1 cucchiaino;
  • Acqua distillata - 2 cucchiai. cucchiai.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Mettete la gelatina e il carbone in una ciotola;
  • Aggiungere l'acqua e mescolare bene;
  • Mettere nel microonde per 15 secondi;
  • Lasciar raffreddare a una temperatura confortevole e applicare sulla pelle;
  • Tenere per 20-25 minuti fino a quando non si asciuga;
  • Rimuovere la maschera senza movimenti bruschi, con attenzione, partendo dal mento;
  • Risciacquare i resti con acqua tiepida, completare la procedura con acqua fredda;
  • Applicare olio di cocco o una crema idratante leggera.

Controindicato per rosacea, pelle secca e più di una volta alla settimana.

Gelatina e maschera al latte

Il latte ha la capacità di ammorbidire la pelle ruvida, sbloccare i pori e controllare la pelle grassa. Contiene acidi grassi insaturi e vitamina E..

Adatto per pelli secche, irritate e normali.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Latte - 3 cucchiai. cucchiai.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Mescolare gli ingredienti in una ciotola;
  • Mettere nel microonde per 15 secondi;
  • Applicare sul viso;
  • Attendi 20-30 minuti;
  • Rimuovere la pellicola gelatinosa formata, partendo dal mento;
  • Lavare i resti prima con acqua tiepida, poi fredda;
  • Applica una crema idratante.

Controindicato per l'allergia al latte e più di una volta alla settimana.

Maschera alla gelatina alla frutta

Il succo o la polpa di frutta viene solitamente utilizzato per questa maschera. I frutti sono ricchi di antiossidanti e vitamine. In questa maschera, gli acidi della frutta "aiutano" la gelatina nella lotta contro i punti neri..

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Succo di frutta o purea di frutta - ½ tazza.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Mescolare gli ingredienti;
  • Riscaldare lentamente mescolando continuamente fino a quando la gelatina è completamente sciolta;
  • Raffreddare a una temperatura confortevole e applicare sul viso;
  • Conserva per 20 minuti;
  • Se alcuni acidi della frutta hanno impedito alla maschera di "afferrare" e non si stacca come un film, è necessario prima rimuovere la maschera dal viso con un tovagliolo di stoffa, quindi sciacquare i resti prima con acqua calda e poi fredda;
  • Applicare una crema naturale come la camomilla sulla pelle.

Controindicato per allergie a determinati frutti, per dermatiti, seborrea del viso e più di una volta alla settimana.

Maschera alla gelatina e proteine

L'albume è un ingrediente popolare nelle maschere per il viso. È ricco di proteine ​​e albumina che hanno proprietà tonificanti della pelle.

Adatto a tipi di pelle normale, grassa e mista (più grassa).

Ingredienti per l'uso:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Albume d'uovo - 1 pezzo.
  • Latte - 2 cucchiai. il cucchiaio.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Uniamo latte e gelatina;
  • Aspettiamo qualche minuto finché la gelatina non si gonfia;
  • Scaldiamo la gelatina gonfia in un forno a microonde oa bagnomaria;
  • Far raffreddare un po ', quindi aggiungere l'albume;
  • Mescolare fino a quando gli ingredienti sono completamente amalgamati;
  • Applicare sulla pelle pulita;
  • Manteniamo per 20-25 minuti;
  • Rimuovere il film denso formato con movimenti attenti, partendo dalla parte inferiore del viso;
  • Lo laviamo via con acqua calda, è possibile con acqua minerale senza gas, finiamo la procedura con acqua fredda;
  • Lubrificare il viso con qualsiasi crema idratante.

La maschera ha un effetto tonico, ringiovanente, purificante, rassodante e asciugante.

Controindicato per allergia all'uovo, ipersensibilità, pelle secca e più di una volta alla settimana.

Maschera alla gelatina e farina

La farina contiene selenio, che ha proprietà antiossidanti, oltre a vitamina E e zinco.

Adatto per pelli da normali a grasse.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Tè verde -1/2 tazza;
  • Farina - 1 cucchiaio. il cucchiaio.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Versare il tè verde sulla gelatina;
  • Lasciar gonfiare per 5 minuti;
  • Riscaldare fino a quando la gelatina è completamente sciolta;
  • Aggiungere la farina e mescolare;
  • Applicare sul viso;
  • Lasciare in posa 15-20 minuti;
  • Rimuovere lo strato maschera con un'attenta manipolazione, partendo dal mento;
  • Applica una crema idratante.

Controindicato per pelli molto secche e più di una volta alla settimana.

Maschera alla gelatina e argilla

L'argilla è una sostanza unica nota per la sua capacità di rimuovere le tossine, i metalli pesanti e le cellule ossigenate. È ricco di minerali benefici come magnesio e calcio. L'argilla è un medicinale riconosciuto.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Argilla - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Latte - 2 cucchiai. cucchiai.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola;
  • Mettere nel microonde per 10 secondi;
  • Raffreddare fino a quando la maschera è piacevolmente calda;
  • Applicare sulle aree problematiche o su tutto il viso;
  • La durata della maschera è di 20-25 minuti;
  • Rimuovere con attenzione la pellicola, partendo dal basso;
  • Risciacquare con acqua tiepida, mani o una spugna.
  • Lubrificare il viso con una crema idratante.

Ogni tipo di argilla ha le sue proprietà caratteristiche ed è adatto a un tipo di pelle specifico:

  • L'argilla verde è un materiale organico composto da minerali e alghe decomposte. Tonifica e migliora la circolazione sanguigna. Adatto per pelli grasse e miste;
  • Argilla gialla: è composta da particelle minerali fini e ossidi di ferro. Potente detergente. Adatto per pelli grasse;
  • Argilla rosa (una miscela di rosso e bianco) - il più delicato di tutti i tipi, adatto a tutti i tipi di pelle grazie alla sua consistenza leggera;
  • Argilla grigia - ha proprietà antietà, rinfresca, tonifica. Adatto per pelli secche;
  • L'argilla nera è la struttura più densa. Svolge un'azione antinfiammatoria e detergente.

Non utilizzare più di una volta alla settimana..

Maschera alla gelatina con oli essenziali

La gamma di proprietà utili degli oli essenziali è molto ampia. I benefici per la pelle vanno dagli effetti antietà a quelli lenitivi. L'estrazione degli oli proviene da diverse parti delle piante: semi, radici, resina, petali, buccia.

Adatto a tutti i tipi di pelle.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Aceto di sidro di mele - 1 cucchiaio il cucchiaio;
  • Acqua - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Olio essenziale di eucalipto - 2 gocce.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Mescolare tutti i componenti in un contenitore;
  • Mettere nel microonde per 10 secondi;
  • Applicare una maschera calda sulla pelle pulita e rilassata;
  • Attendi 20 minuti;
  • Rimuovere la pellicola di gelatina facendo leva dal basso con le dita;
  • Lavare i residui con acqua a temperatura ambiente;
  • Lubrificare il viso con una crema idratante.

Non è consigliabile l'uso durante il giorno, poiché gli oli sotto l'influenza dei raggi ultravioletti possono causare arrossamenti della pelle più di una volta alla settimana.

Gelatina e maschera al miele

Il miele è un ingrediente incredibile. Una ricca fonte di flavonoidi e antiossidanti è stata a lungo una componente importante nell'elenco dei prodotti di bellezza..

Adatto a tutti i tipi di pelle.

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Latte - 2 cucchiai. cucchiai;
  • Miele - 1 cucchiaio. il cucchiaio.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Aggiungere il latte alla gelatina;
  • Mettere nel microonde per 15 secondi;
  • Lasciate raffreddare leggermente e aggiungete il miele;
  • Applicare sulla pelle lungo le linee di massaggio con un pennello o le dita;
  • Tenere per 20-30 minuti;
  • Rimuovere la maschera partendo dal mento;
  • Lavare i resti prima con acqua calda, poi fredda;
  • Applica una crema idratante.

Controindicato per l'uso in caso di allergia al miele e più di una volta alla settimana.

Maschera alla gelatina e spirulina

Spirulina - Questa alga blu-verde è una pianta d'acqua dolce. La presenza di un'enorme quantità di sostanze nutritive nella sua composizione ha reso la spirulina un integratore alimentare popolare..

Oligoelementi, grassi omega e altre, raramente presenti in natura, sostanze presenti nella composizione ci permettono di parlarne come di un superfood.

Sarebbe ingiusto non sfruttare i benefici della spirulina per combattere gli inestetismi della pelle, in particolare i punti neri..

Ingredienti per cucinare:

  • Gelatina - 1 cucchiaio. il cucchiaio;
  • Acqua bollita calda - 3 cucchiai. cucchiai;
  • Spirulina - 4 compresse;
  • Succo di frutta - 1 cucchiaino.

Fasi di preparazione, applicazione e rimozione della maschera:

  • Aggiungi 1 cucchiaio alla gelatina. un cucchiaio d'acqua e lasciare gonfiare;
  • Scaldare a bagnomaria o in forno a microonde fino a quando la gelatina si scioglie (10-15 secondi);
  • Versare l'acqua rimanente sulle pastiglie di spirulina, aggiungere il succo di frutta, mescolare.
  • Combina questa massa con la gelatina e applica sul viso;
  • La durata della maschera è di 25 minuti;
  • Rimuovere la maschera muovendo le mani dal basso verso l'alto;
  • Risciacquare con acqua tiepida;
  • Lubrificare il viso con una crema idratante o cospargere con acqua fredda.

Applicato una volta alla settimana.

La fase finale della procedura

A seconda dei componenti, la maschera può comportarsi in modi diversi, ad esempio può essere rimossa facilmente e in modo indolore, oppure può seccarsi e causare dolore quando si cerca di rimuoverla dal viso..

In questo caso, la maschera deve essere rimossa con cura, risciacquandola gradualmente con acqua tiepida, e in nessun caso dovresti strappare o ferire la pelle..

Procedure dopo l'applicazione della maschera con gelatina:

  • Il viso deve essere lavato con acqua fresca e pulita;
  • Pulisci il viso con un cubetto di ghiaccio;
  • Lascia asciugare la pelle naturalmente;
  • L'olio di cocco può essere applicato sulla pelle per lenirla e creare uno strato antibatterico protettivo;
  • L'olio può essere sostituito con una crema idratante leggera o un'emulsione.

Suggerimenti per l'applicazione

Quando si applica una maschera a base di gelatina, è necessario attenersi ai seguenti suggerimenti:

  • La gelatina per maschere dovrebbe essere scelta come al solito, senza sapore e odore. Non utilizzare il contenuto dei sacchetti per preparare gelatine multicolori. Un tale ingrediente può colorare la pelle del viso;
  • Se la gelatina è in fogli, è necessario ricordare che 1 piatto corrisponde a due grammi di gelatina granulata, 6 piatti - 1 cucchiaio. cucchiaio;
  • Eventuali maschere detergenti a base di gelatina devono essere applicate non più di una volta alla settimana, poiché sforzi eccessivi portano ad un lavoro ancora più intenso delle ghiandole sebacee;
  • Una maschera gelatinosa dai punti neri dovrebbe essere tenuta sul viso fino a quando non si asciuga. Questo richiede almeno 20-25 minuti;
  • Se ci sono segni di fastidio, è necessario lavare immediatamente la maschera, prima che sia trascorso il tempo necessario per la sua azione;
  • Dovresti sempre testare la maschera su una piccola area della pelle per assicurarti che non abbia una reazione negativa ai componenti;
  • Una maschera purificante con gelatina contro i punti neri fornisce un effetto esfoliante, la cui reazione può essere l'arrossamento della pelle. Pertanto, è meglio eseguire tali procedure di notte, in modo che al mattino la pelle possa riposare e riprendersi..

Controindicazioni

Eventuali maschere sono indesiderabili se presenti:

  • Malattie della pelle;
  • Danni alla pelle;
  • Ferite aperte;
  • Neoplasie;
  • Pustole;
  • Grave desquamazione della pelle.

Recensioni

Recensioni sull'uso di una maschera di gelatina dai punti neri:

Conclusione

Le maschere di gelatina sono molto popolari per il trattamento dei punti neri, assolutamente meritatamente. Aiutano a ridonare luminosità a una pelle chiara, sana e vellutata..

E vale anche la pena ricordare che per sbarazzarsi dei punti neri, è necessario stabilire come regola lavarsi sempre il viso con acqua fredda. L'acqua fredda restringe i pori e l'acqua calda si espande e rafforza le ghiandole sebacee.