Pelle del viso grassa e disidratata - segni di come ripristinare

La pelle del viso grassa e disidratata è il primo segno che non c'è abbastanza umidità nelle cellule. La salvezza per la pelle grassa e disidratata sarà un approccio speciale che aiuterà a risolvere il problema, a seguito del quale la sensazione di oppressione, arrossamento, punti neri, disagio, leggero prurito scomparirà, le rughe sottili saranno levigate, l'elasticità tornerà..

Si ritiene che secchezza e disidratazione siano la stessa cosa. Questa affermazione è fondamentalmente sbagliata. Gli esperti chiamano la pelle "secca" quando non produce abbastanza sebo per lubrificare e proteggere. A sua volta, il derma disidratato soffre di mancanza di umidità. Sebbene secchezza e disidratazione siano spesso associate l'una all'altra, dovrebbero essere trattate in modo diverso..

Perché la pelle grassa è disidratata?

Ci sono molte ragioni comuni per la disidratazione della pelle grassa: dieta scelta male, esercizio estenuante. Ma il più delle volte, l'uso regolare di prodotti per la cura aggressivi porta alla disidratazione dell'epidermide..

Il nostro corpo perde costantemente liquidi: attraverso l'evaporazione, la traspirazione, l'escrezione, a seguito del lavoro degli organi interni e dei processi cellulari. Aggiungi a questo la perdita di umidità dal riscaldamento centralizzato, dal raffreddamento, dai viaggi aerei, dallo sport, dai climi caldi e dall'aria condizionata, e hai una quantità abbastanza grande di fluido che devi reintegrare ogni giorno..

Un'attività fisica intensa e un allenamento vigoroso aumentano queste perdite. Il corpo umano può anche perdere umidità a causa di alcune malattie e l'assunzione di determinati farmaci.

Tutti i tipi di pelle possono avere questo problema. Quando il corpo non ha abbastanza liquidi, questo influisce immediatamente sull'aspetto, il derma diventa secco, opaco e teso e può iniziare a staccarsi. Molto spesso la pelle disidratata viene paragonata a un deserto, il che è abbastanza giusto, perché le cellule perdono uno dei loro componenti principali: l'acqua. Per questo motivo, l'epidermide diventa più sottile e la carnagione diventa spenta..

Sintomi di pelle grassa e disidratata

Come ripristinare la pelle grassa e disidratata

Con un effetto complesso, ripristinare la pelle grassa dopo la disidratazione è un compito abbastanza fattibile. Innanzitutto è necessario fornire un'idratazione intensiva a tutto il corpo, per nutrire la pelle, sia dall'esterno che dall'interno. Aiuterà anche a far fronte al problema comprendendo che questa condizione può essere aggravata da fattori come uno stile di vita improprio, la stagione fredda, l'aria interna surriscaldata e secca..

Bere razione:

  • Bevi di più se sudi. Assicurati di bere acqua dopo l'attività fisica e lo sport;
  • Bevi acqua durante il giorno, preferibilmente prima di avere sete. Se non sei abituato a bere acqua in grandi quantità, puoi bere un po ', ma spesso;
  • Per coloro a cui non piace bere l'acqua in linea di principio, in questo caso puoi migliorarne il gusto aggiungendo un po 'di succo di limone o menta. Puoi anche aggiungere un po 'di succo di frutta;
  • Prova a cambiare la temperatura dell'acqua: molte persone bevono acqua calda anziché fredda;
Porta sempre con te una bottiglia d'acqua come promemoria per reintegrare regolarmente la perdita di liquidi.

Dieta:
  • L'alcol e la caffeina sono diuretici, il che significa che dopo averli consumati, il nostro corpo perde più liquidi del solito. Può essere reintegrato bevendo un bicchiere d'acqua dopo ogni tazza di caffè o bicchiere di vino;
  • Consumare più frutta e verdura fresca e succosa, come uva, pomodori, arance;
Per mantenere idratate le cellule della pelle, l'acqua da sola non è sufficiente. Abbiamo bisogno di consumare abbastanza grassi "buoni" in modo che il nostro corpo possa produrre il fluido di cui le nostre cellule hanno bisogno. Assicurati che la tua dieta contenga abbastanza grassi monoinsaturi come avocado, olio d'oliva e olio di semi di lino.

Fattori esterni:
  • Cerca di non stare al sole troppo a lungo, soprattutto senza cappello e maniche lunghe.
  • Non sedersi a lungo vicino a un riscaldatore o una batteria di riscaldamento centrale;
Ricorda che il condizionatore d'aria in funzione assorbe l'umidità dall'aria, il che significa che eliminerà l'umidità dalla tua pelle. E anche un forte vento, non importa quanto caldo o freddo, la asciuga. Nelle stanze con aria condizionata funzionante o riscaldamento centralizzato, è necessario utilizzare un umidificatore o semplicemente spruzzare acqua con un flacone spray;

Purificazione:
  • Dopo il lavaggio, la pelle deve essere asciugata con un asciugamano pulito, ma non strofinata. Ciò contribuirà a trattenere l'umidità e prevenire l'irritazione;
  • Non lavare il viso con acqua calda, questo seccherà ancora di più la pelle;
Scelta di cosmetici:

La pelle grassa disidratata richiede cosmetici che non solo ripristinino l'apporto di umidità, ma ne impediscano anche l'evaporazione dalla superficie dell'epidermide. Per sbarazzarsi della pelle grassa, i suoi proprietari usano troppi agenti detergenti e rassodanti, che alla fine possono seccare completamente l'epidermide e promuovere una maggiore produzione di grasso per mantenere la naturale umidità delle cellule. Per evitare ciò, è necessario mantenere il naturale equilibrio del grasso del viso, quindi la sua superficie sarà uniforme e l'incarnato sarà impeccabile..

I cosmetologi raccomandano procedure idratanti per la pelle grassa disidratata due volte al giorno, mattina e sera..

  • Applicare il prodotto cosmetico sul derma precedentemente deterso. Sporcizia e batteri depositati sulla superficie del viso penetrano attraverso i pori in profondità nell'epidermide, provocando infiammazioni, acne, acne e punti neri;
  • I detergenti viso oil-free sono ideali come detergenti. Di regola, contengono acido salicilico o ialuronico, zolfo, zinco;
  • È possibile utilizzare un tonico a base alcolica per rinfrescare e rimuovere il sebo in eccesso dalla superficie del derma;
  • Burro di karitè, mango e burro di cacao idratano perfettamente la pelle e allo stesso tempo svolgono una funzione barriera. Agiscono come un lubrificante, rendendo la pelle più elastica;
  • Utilizzare creme idratanti per ridurre la quantità di umidità che evapora attraverso la pelle e quindi impedire che le cellule della pelle grassa disidratata si secchino;
  • Dopo aver utilizzato scrub aggressivi, tonificare e idratare immediatamente la pelle;
Cerca di evitare i cosmetici che contengono solfati. Il loro effetto influisce negativamente sulla capacità della pelle di mantenere il livello di umidità desiderato..

Scrub:

La maggior parte dei detergenti disidrata la pelle grassa perché contiene alcol, profumi, colori e altri prodotti chimici. Tutto questo non fa che peggiorare il problema. I cosmetici naturali contengono ingredienti nutrienti e idratanti come miele, yogurt e olio d'oliva. Combinati con ingredienti esfolianti naturali, detergono efficacemente la pelle e rimuovono le cellule morte.

Tra l'altro, grazie agli ingredienti naturali, questi prodotti hanno un gradevole aroma naturale, e non l'odore di una fragranza aggiunta in laboratorio..

  • Con lo yogurt:
Metti mezza tazza di farina d'avena in una ciotola. Aggiungere un cucchiaio di yogurt naturale fino a formare una pasta densa. Inumidisci il viso con acqua tiepida, applica la miscela sulla pelle e massaggia con movimenti circolari. Quindi risciacquare completamente con acqua. Questo aiuterà la pelle grassa e disidratata ad assorbire l'umidità..
  • Con miele:
Unisci un cucchiaio di farina d'avena e un cucchiaio di miele in una ciotola. Aggiungere un cucchiaino di panna e frullare con un frullatore. Forno a microonde leggermente la miscela, circa 20 secondi. Mentre è ancora caldo, strofinalo sulla pelle umida e poi risciacqua.
  • Con olio d'oliva:
Metti due cucchiai di olio d'oliva, quattro chicchi d'uva e un cucchiaino di latte in una ciotola del frullatore o del robot da cucina. Sbatti bene gli ingredienti. Applicare la miscela su un viso bagnato, strofinare accuratamente sulla pelle, quindi risciacquare.

Maschere per pelli grasse e disidratate:

L'uso regolare di maschere fatte in casa eliminerà la disidratazione, tali cosmetici satureranno le cellule con l'umidità, ripristineranno elasticità, compattezza e un colore sano alla pelle. Sono facili da preparare con gli ingredienti disponibili e sono praticamente privi di allergeni e irritanti. Il corso consigliato è di due o tre procedure a settimana per un mese, dopodiché fare una pausa di 30 giorni.

  • Dal caffè:
Un tale rimedio allevia il gonfiore del viso e il gonfiore intorno agli occhi, conferisce alla pelle luminosità e colore sano..

Ingredienti:
  • caffè macinato finemente - quattro cucchiai;
  • succo di limone - due cucchiai;
  • cacao in polvere non zuccherato - quattro cucchiai;
  • latticini - otto cucchiai. Il latte intero, la panna, lo yogurt naturale senza additivi sono i migliori;
Se ti piacciono le maschere all'uovo, puoi aggiungere un uovo al posto dei latticini. Se la tua pelle è molto disidratata, puoi sostituire il latte con l'olio d'oliva. In questo caso, è necessario prendere quattro cucchiai di olio, altrimenti il ​​prodotto risulterà troppo liquido..

Preparazione:

Se hai a disposizione i chicchi di caffè, macinali finemente in un macinacaffè. Ricorda che la macinatura deve essere molto fine, altrimenti la pelle potrebbe graffiarsi. Se hai appena preparato il caffè, puoi utilizzare fondi di caffè freschi come ingrediente, anche se contiene meno caffeina. Unisci caffè e cacao in una ciotola. Aggiungere il prodotto a base di latte e mescolare fino a che liscio. La quantità di latte, panna o yogurt può essere ridotta se vuoi che la massa sia più densa. Versare il succo di limone e mescolare di nuovo bene. Applicare su viso e collo puliti. Lascia asciugare. Inumidisci delicatamente la maschera con una spugna umida, quindi risciacqua con acqua tiepida. Cerca di non strofinare il prodotto, soprattutto se hai la pelle sensibile, perché anche il caffè macinato finemente può graffiarlo. La massa rimanente può essere conservata in frigorifero per diversi giorni..

Trattamento professionale per pelli grasse e disidratate

Pelle grassa e disidratata: cause e sintomi

La disidratazione o disidratazione è una condizione della pelle come l'acne o la rosacea. Sia la pelle secca che quella grassa possono sperimentare una mancanza di umidità. Questo di solito si manifesta sotto forma di peeling locale e l'aspetto di una sottile rete di rughe..

L'assistenza impropria è la fonte dei problemi di molti clienti. I proprietari di pelle grassa usano spesso prodotti a base di alcol e amano la pulizia profonda del viso. Altri fattori negativi che aggravano la situazione sono i raggi UV, un clima secco, una dieta malsana, l'assunzione di antibiotici, diuretici e lassativi, il fumo e la dipendenza da alcol. Più invecchiamo, peggiore è la condizione della pelle. Nell'adolescenza, quando c'è un cambiamento ormonale nel corpo e viene secreto molto sebo, questo problema non si presenta. Tutto cambia dopo 25 anni, quando diminuisce la produzione di ormoni e l'attività delle ghiandole sebacee.

Sotto l'influenza di forti fattori esterni ed interni, il mantello idro-lipidico della pelle viene gradualmente distrutto. Ad un certo punto, inizia a perdere umidità in modo più forte e quindi appare una sensazione di oppressione e secchezza. Allo stesso tempo, rimangono i problemi principali: pori dilatati, infiammazioni e tracce post-acne. Il colore della pelle si spegne e la sua consistenza diventa irregolare. Alla fine della giornata, il fondotinta spesso si stacca e sulla pelle rimane solo il pigmento secco.

Cura del salone per la pelle grassa disidratata

La regola principale per prendersi cura della pelle grassa è saturarla con l'umidità. L'opzione migliore è applicare una maschera idratante sul viso. Per accelerare il rinnovamento della pelle, eseguire peeling leggeri (con enzimi oa base di acidi lattici o AHA). Queste procedure rafforzeranno la struttura della pelle e correggeranno i cambiamenti legati all'età: rughe, pigmentazione e rilassamento dei contorni del viso..

Protocollo di procedura

2. Applicare Lactica Exfoliate sul viso. Tempo di esposizione - fino a 10 minuti. Quindi applicare ph Balance Gel e risciacquare con acqua fredda.

5. Applicare una maschera idratante.

- Amyno-Lifting Alginate Mask con Argireline è adatta a clienti con rughe ben definite. Ha un effetto lifting e uniforma il sollievo della pelle. Tempo di esposizione: 25-30 minuti.

- Maschera crema super idratante con acido ialuronico Maschera all'acido ialuronico. Ripristina la barriera lipidica protettiva della pelle e allevia la secchezza a lungo. Il tempo di esposizione è di 15-20 minuti. Risciacquare la maschera con acqua, quindi tonificare la pelle con un tonico idratante intensivo Hydra Perfect.

Regole di assistenza domiciliare: un promemoria per il cliente

  • Elimina i prodotti schiumogeni dalla cura quotidiana. Contengono tensioattivi che modificano il pH della pelle verso un lato alcalino. Ciò porta a un cambiamento nella barriera idrolipidica e alla perdita di umidità.
  • Detergi la pelle con prodotti delicati: creme, latte, balsami e gel leggeri.
  • Utilizzare un tonico delicato e non alcolico per lenire la pelle e normalizzare il pH della pelle dopo il lavaggio. Consigliamo il Flower Lifting-Toner: rinfresca, idrata e ha un effetto antinfiammatorio.
  • Evita i prodotti idratanti densi che ostruiscono i pori dilatati. Consiglia di utilizzare prodotti leggeri come creme, sieri, emulsioni o liquidi. Una buona opzione sono i cosmetici con peptidi che stimolano la rigenerazione e il rassodamento della pelle, ad esempio, la crema multi-viso con peptidi e il complesso antiossidante Multi-Action Peptide Cream. Contiene urea e niacinamide.
  • Fai una leggera esfoliazione 1-2 volte a settimana. La pasta esfoliante con enzimi rimuove delicatamente le cellule morte della pelle senza seccare eccessivamente la pelle.
  • Rivedi la tua dieta: bevi abbastanza acqua e mangia più cibi con acidi grassi omega-3 e vitamine A, E, B6 e C.Il menu deve includere pesce, olio d'oliva o vegetale, verdura fresca e frutta.

Cura per la pelle disidratata: creme, maschere, acquistate ea casa

Il derma di qualsiasi tipo può periodicamente (o costantemente) soffrire di mancanza di umidità: secco, oleoso, normale, combinato. La pelle del viso disidratata ha alcune caratteristiche che influenzano negativamente non solo l'aspetto, ma anche le condizioni generali del tegumento. È del tutto possibile correggere la situazione se si capisce perché i tessuti mancano di fluido, si eliminano i fattori negativi, nonché i danni già causati da essi.

Cause e sintomi della disidratazione della pelle del viso

Molte persone confondono il derma disidratato con il derma secco, ma questi sono concetti completamente diversi. Il tegumento secco è un tipo permanente a causa della mancanza di lipidi nei tessuti. La disidratazione è una deviazione temporanea che si forma sotto l'influenza di vari fattori negativi esterni o interni.

  • presenza costante in una stanza con un livello di umidità insufficiente;
  • fumare;
  • condizioni meteorologiche avverse (vento, gelo, caldo e altri);
  • cattiva ecologia;
  • abuso di alcool;
  • stress costante;
  • cura impropria (eccessivo entusiasmo per l'essiccazione di composizioni per derma oleoso e combinato);
  • regolare mancanza di sonno;
  • l'uso di cosmetici scadenti o inappropriati;
  • cambiamenti legati all'età dovuti a una diminuzione della sintesi dell'acido ialuronico;
  • disidratazione del corpo a causa di un'insufficiente assunzione di liquidi;
  • dieta squilibrata con consumo costante di cibi grassi, piccanti, dolci.

Come risultato dell'impatto negativo, il derma cessa di trattenere l'umidità nelle cellule, la mancanza di umidità superficiale è compensata dalle proprie risorse.

Attenzione: la pelle disidratata perde in gran parte la capacità di svolgere funzioni protettive.

I sintomi di una mancanza di liquidi possono includere:

  • prurito;
  • sensazione di oppressione;
  • peeling;
  • arrossamento;
  • focolai di irritazione;
  • cracking;
  • macchie;
  • eruzioni cutanee;
  • rugosità;
  • rugosità, rugosità della superficie.

Quando compaiono i primi segni di disidratazione, è necessario prendere immediatamente misure per ripristinare l'equilibrio idrico del tegumento..

Verifica se la tua pelle è disidratata

Puoi facilmente identificare il problema da solo. Per fare questo, è necessario piegare con cura l'epidermide nell'area degli zigomi con le dita, sorridere ampiamente. Con la disidratazione, l'occhio formerà immediatamente una rete di rughe.

Una mancanza di liquidi è indicata da una sensazione di oppressione, la comparsa di peeling al mattino, sul derma che è ben pulito la sera.

Come prendersi cura della pelle disidratata

La cura della pelle disidratata dovrebbe essere sistemica, includendo sia l'uso di agenti esterni che il reintegro delle riserve di liquidi "dall'interno".

  • garantire un sufficiente livello di umidità nella stanza durante tutto l'anno. L'uso di dispositivi speciali è particolarmente importante in estate, così come durante la stagione di riscaldamento;
  • bere almeno 1,5 litri di acqua pulita al giorno;
  • scegli cosmetici curativi arricchiti con componenti che ripristinano l'equilibrio idrico in tutti gli strati della pelle.

Le donne con tegumenti disidratati dovrebbero rifiutarsi di visitare i bagni, le saune, lavarsi con ghiaccio o acqua calda. Inoltre, non puoi trascurare una singola fase della cura del viso..

Detergente

Questa è la prima e più importante fase del ripristino dell'epidermide. Le procedure per rimuovere il trucco e lo sporco devono essere eseguite due volte al giorno. I mezzi per la pulizia della pelle disidratata non devono contenere alcali, componenti tensioattivi aggressivi, avere un fattore di pH neutro.

La schiuma o il latte morbido e senza alcool funziona bene per il lavaggio. È meglio usare acqua sciolta o distillata. Un rubinetto normale contiene una grande quantità di impurità nocive.

Esfoliazione

È necessario liberare regolarmente il tegumento dalle particelle morte dell'epidermide. Bloccano i pori, impediscono l'assorbimento degli ingredienti idratanti e interrompono le ghiandole sebacee..

Le ragazze con pelle disidratata mista dovrebbero rifiutare gli scrub aggressivi. È meglio usare formulazioni con una piccola quantità di acidi ANA, che dissolvono le cellule morte, trattengono l'acqua nei tessuti.

Idratante

Quando disidratato, questa fase di cura consiste in diverse fasi. Per prima cosa devi usare un siero con acido ialuronico o glicerina. Questi componenti saturano istantaneamente i tessuti con liquidi, eliminano la sensazione di oppressione.

Quindi è necessario applicare una crema idratante o un olio cosmetico. Un film invisibile formato sul viso impedirà la rapida evaporazione dell'umidità dalla superficie dell'epidermide. Le vitamine saturano le fibre, aiutano a stabilizzare i processi metabolici.

Per le donne over 35 è consigliabile acquistare cosmetici con antiossidanti che proteggono il tegumento dai radicali liberi, stimolano la sintesi del proprio collagene ed elastina.

Tonificante

Questa fase della cura del viso è necessaria per ripristinare l'equilibrio acido-base del tegumento, che può essere disturbato durante il processo di pulizia, per eliminare le particelle ostinate dei cosmetici decorativi. Prodotti speciali preparano anche il tegumento per l'assorbimento dei nutrienti durante le procedure successive..

Toner e lozioni per l'epidermide disidratata dovrebbero essere scelti a base d'acqua. È meglio se arricchiti con tè verde, estratto di bava di lumaca, estratti vegetali e frutti di mare. Queste sostanze prevengono la desquamazione, arricchiscono il derma di umidità e contribuiscono alla sua ritenzione negli strati profondi..

Cibo

Le composizioni nutrienti per la pelle disidratata sono necessarie per saturare il tegumento con vitamine, stimolare il metabolismo cellulare. È meglio usare non creme spesse, ma maschere settimanali.

Attenzione: è meglio non usare miscele di argilla, possono aumentare il peeling, il rafforzamento dei tegumenti.

La preferenza dovrebbe essere data alle composizioni a base di bacche, frutta e altri ingredienti naturali.

Cosa significa sgrassare la pelle grassa e mista

L'errore più comune è quello di utilizzare prodotti con alcol o acido salicilico per eliminare la lucentezza grassa sulla pelle mista disidratata. Hanno un pronunciato effetto essiccante, ma il corpo in risposta attiva i meccanismi di difesa, l'attività delle ghiandole sebacee è migliorata. Di conseguenza, aumenta la sintesi del sebo, la rimozione dell'umidità dalle cellule.

Per tali coperture, è meglio scegliere gel idratanti leggeri o sieri a base d'acqua, che vengono rapidamente assorbiti e reintegrano l'apporto interno di liquidi.

A casa, puoi sgrassare rapidamente il viso usando cubetti di ghiaccio con decotti alle erbe. Buona vestibilità:

  • saggio;
  • successione
  • camomilla;
  • eucalipto;
  • calendula.

Con l'uso regolare, tali formulazioni aiuteranno a restringere i pori, prevenire l'evaporazione dell'acqua in eccesso..

Opzioni rapide

Maschere e cerotti in idrogel reintegrano istantaneamente le riserve di liquidi. Sono comodi da usare quando si va al lavoro, si fanno le faccende domestiche.

Per il trucco è bene scegliere una polvere o un primer con effetto opacizzante. I cosmetici di alta qualità in questa categoria contengono componenti di porosità che trattengono l'acqua minerale.

Carta assorbente speciale

La composizione morbida di tale carta consente di assorbire rapidamente il sebo, senza attriti, sbavando il trucco.

È sufficiente applicare il tovagliolo sulla superficie del viso per un paio di secondi, premerlo leggermente. I prodotti di alcuni produttori sono impregnati di tè verde, camomilla o brodo di menta, che consente di restituire rapidamente una sensazione di freschezza, disinfettare i tegumenti.

Sciarpe usa e getta

I fazzoletti si adattano facilmente a una borsa. Possono anche essere usati come carta assorbente..

Nella maggior parte dei casi, il loro strato superiore contiene una polvere minerale opacizzante, che impedisce la comparsa di una pellicola grassa per diverse ore..

Applicazione tonica

L'industria moderna offre una vasta selezione di spray in miniatura con acqua tonica o termale.

Hanno bisogno di spruzzare il viso sopra i cosmetici decorativi quando appare il contenuto oleoso. Ciò ti consentirà di mantenere un livello ottimale di idratazione della pelle per tutto il giorno..

Lavaggio con acqua fredda

Questo metodo non è adatto a ragazze con derma disidratato. L'acqua ghiacciata fa sì che i pori si restringano bruscamente. Il film protettivo di sebo viene distrutto. Per ripristinarlo, la pelle inizia a sudare intensamente..

Devi lavarti due volte al giorno (mattina e sera). L'acqua non deve essere né fredda né calda, ma calda, confortevole per la temperatura del viso.

Quali creme vengono utilizzate per idratare

Ci sono molte creme idratanti nei negozi di cosmetici. È importante trovare quello giusto per un caso particolare. Prima di tutto, la crema dovrebbe essere adatta al tipo di pelle, all'età della donna.

Attenzione: i preparati farmaceutici di cosmeceutici possono essere utilizzati solo dopo aver consultato un medico.

Prima di acquistare, devi studiare attentamente la data di scadenza, la composizione del prodotto. Creme efficaci per derma disidratato contengono:

  • acido ialuronico;
  • glicerolo;
  • oli vegetali;
  • collagene;
  • coenzima;
  • elastina;
  • estratti vegetali;
  • vitamine;
  • complessi minerali.

Questi componenti non solo idratano intensamente, ma saturano anche il tegumento con le sostanze necessarie, eliminano i segni esterni di disidratazione e ripristinano la struttura del derma. Diamo un'occhiata più da vicino a diversi strumenti efficaci di diversi produttori..

Lirene HyaluroMAT idroequilibrio opacizzante

Una crema con molecole attive di acido ialuronico, oli di karité e mandorle, studiata per la cura di tegumenti oleosi o combinati.

Principi attivi di HyaluroMAT:

  • rafforzare la barriera protettiva dell'epidermide;
  • trattenere l'umidità nei tessuti;
  • stimolare i processi di rinnovamento;
  • attivare la sintesi del collagene;
  • ammorbidire la superficie del derma;
  • lenire;
  • prevenire l'invecchiamento precoce.

Il viso dopo l'applicazione della crema appare opaco, fresco, levigato. Il filtro SPF-6 protegge la pelle dalle radiazioni ultraviolette.

Dr. Sante Cetriolo Balance Control

Il prodotto rimuove istantaneamente la lucentezza grassa, opacizza a lungo l'epidermide, idrata e nutre la pelle.

Tra i componenti attivi della crema:

  • estratti di cetriolo, limone;
  • Burro di karitè;
  • Cappa aspirante Rooibos;
  • alga marina;
  • vitamine A, E.

Insieme, questi ingredienti migliorano l'azione reciproca. Lenisce rapidamente le zone irritate, allevia il disagio, stimola il metabolismo, elimina i primi segni di invecchiamento, restringe i pori, aumenta le funzioni barriera.

La Roche-Posay Effaclar H

La crema ha una consistenza leggera, si assorbe bene senza lasciare una sensazione appiccicosa. Efaklar H contiene:

  • MP-lipidi di nuova generazione;
  • burro di karité;
  • niacinamide;
  • vitamina E;
  • squalene;
  • ceramide 5;
  • acqua termale.

Già dopo una singola applicazione della crema, la pelle si calma, diventa più morbida, la sensazione di tensione scompare, il peeling, il rossore scompare.

Vichy Aqualia Thermal "Crema leggera di idratazione dinamica"

La crema viene creata secondo una nuova formula. È basato su:

  • acqua termale mineralizzante;
  • zucchero vegetale mannosio;
  • acido ialuronico di origine naturale.

Il prodotto è indicato per pelli ipersensibili in quanto non contiene parabeni, siliconi, oli minerali, polietilenglicole, fenossietanolo.

La composizione idrata in profondità il tegumento, favorisce la ritenzione di liquidi nelle cellule, il recupero, il rinnovamento dei tessuti.

Crema idratante Avene Hydrance Optimale UV Legere

Lo strumento fornisce la saturazione con liquidi, nutrienti degli strati profondi del derma, rallenta il processo di invecchiamento.

Adatto per la cura di tegumenti sensibili misti. A causa della presenza del filtro SPF-20 nella composizione, protegge in modo affidabile dai raggi UV in estate. L'uso della crema sia diurno che notturno è accettabile.

Garnier - Emulsione viso Vital Moisturizing Skin Radiance, Ultra Light, SPF 20

L'emulsione ha una consistenza leggera e senza peso. Non si ostruisce nei pori, lascia la pelle in grado di respirare completamente.

Ottimo per idratare istantaneamente le zone secche. Grazie alla presenza di microparticelle riflettenti nella composizione, dona al viso una luminosità fresca e sana. La crema è indispensabile per l'estate, in quanto contiene un filtro SPF 20, che protegge il tegumento dagli effetti delle radiazioni ultraviolette.

Adatto per uso notturno e come base per il trucco. Viene assorbito rapidamente, i cosmetici decorativi sembrano più luminosi, durano più a lungo. Ulteriori vantaggi della crema: prezzo accessibile, aroma di agrumi delicato e tonificante.

Uriage Aqua Precis Gel Crema Rinfrescante

Crema leggera ideale per derma misto. Include:

  • Complesso H2O;
  • bio-film;
  • acqua termale;
  • polvere assorbente;
  • glicerolo.

Il complesso di ingredienti opacizza perfettamente l'epidermide, elimina la sensazione di tensione, rende la pelle fresca e luminosa.

Bioderma Sebium (Sebium AKN)

Cosmetici studiati per la prevenzione e il trattamento del derma problematico a tendenza acneica.

La crema contiene;

  • attivo fluido;
  • enoxolone;
  • acido salicilico;
  • xilitolo;
  • gluconato di zinco;
  • Ginkgo biloba;
  • glicerolo;
  • esteri di acidi lattici e malici ANA.

Il prodotto ha i seguenti effetti sull'epidermide:

  • stabilizza le ghiandole sebacee;
  • purifica i pori della pelle;
  • inibisce la crescita di batteri patogeni;
  • idrata in profondità;
  • lenisce le irritazioni;
  • allevia l'infiammazione;
  • asciuga le pustole;
  • elimina il rossore.

Sebium AKN può essere utilizzato da solo o in combinazione con preparati esterni per il trattamento di malattie dermatologiche. Con la monoterapia, la crema deve essere applicata due volte al giorno, come parte di un trattamento complesso - una volta. Lo strumento aiuta a ripristinare rapidamente un aspetto sano del viso, a eliminare il disagio.

Crema Gel La Roche-Posay Hydraphase Intense Legere

La crema d'aria aiuta a idratare in profondità i tegumenti combinati con segni di disidratazione. L'effetto è ottenuto grazie alla presenza nella composizione del prodotto di acido ialuronico a basso peso molecolare, che penetra in profondità nell'epidermide, garantisce la conservazione dell'umidità nelle cellule per lungo tempo.

La crema contiene anche acqua termale, gluconato di zinco. Non ostruisce i pori, allevia istantaneamente la sensazione di oppressione, disagio, lenisce le zone irritate, sopprime l'attività dei batteri. La carnagione è notevolmente uniformata, acquisisce una tonalità opaca.

Uriage Tolederm hydra-soothing cream - crema idratante per pelli disidratate

Prodotto a base di acqua termale dalla texture leggera e priva di grassi, indicato per la cura del derma secco e ipersensibile. I suoi componenti attivi sono:

  • poliuronidi di alghe;
  • fitosqualano;
  • polydecents;
  • glicerolo.

La crema non provoca quasi mai una reazione allergica, poiché non contiene:

  • sapori;
  • alcol;
  • parabeni;
  • glicole propilenico;
  • lanolina;
  • coloranti sintetici.

Idra di Uriage Tolederm:

  • lenisce le zone irritate;
  • allevia la sensazione di contrazione, bruciore;
  • aumenta le funzioni protettive del tegumento;
  • idrata, trattiene l'acqua nei tessuti;
  • allevia l'infiammazione.

La crema ha superato i test necessari sotto la supervisione di dermatologi.

Lierac Hydra Chrono Crema Gel

La composizione a base di un complesso vegetale unico satura con acqua sia gli strati profondi del derma che la sua superficie, protegge dalle influenze ambientali aggressive.

Hydra Chrono contiene estratti:

  • Mughetto giapponese;
  • Rose;
  • fiori di sakura;
  • eichornia bellissima.

Il gel ha un profumo meraviglioso e sensuale. Restituisce rapidamente tenerezza, morbidezza alla pelle, elimina il disagio.

Maschere per pelli disidratate

Le maschere per il viso sono uno dei modi migliori per fornire alle tue coperture i nutrienti di cui hanno bisogno. Questo aiuta a normalizzare i processi metabolici, compreso lo scambio di acqua. Una potente miscela può essere acquistata presso il negozio o preparata da solo.

Affinché le composizioni "funzionino" in modo efficace, devono essere utilizzate correttamente:

  • applicare solo su pelle ben pulita con latte o acqua micellare;
  • è meglio distribuire la miscela su tegumenti disidratati con movimenti delicati della punta delle dita o con una spazzola morbida;
  • non superare il tempo e la frequenza delle procedure. Le maschere pronte di solito durano 10-15 minuti (i dati sono indicati sulla confezione), maschere fatte in casa - 20-40. Devi usarli 1-2 volte a settimana..

Se la composizione non richiede risciacquo, i suoi resti devono essere strofinati delicatamente sull'epidermide. In altri casi, lavare accuratamente il viso, quindi trattare il viso alternativamente con tonico, siero, crema idratante. Questo trattamento multistrato è ideale per il derma disidratato.

Panoramica delle maschere già pronte

La maggior parte dei prodotti industriali ha una composizione ricca e bilanciata, che include potenti sostanze attive che trattengono l'umidità nelle cellule. Di solito sono a base di acido ialuronico, estratti di alghe, bacche, frutti, miele. I cosmetici dalla texture leggera a base di acqua termale sono preferiti per combattere la disidratazione..

L'industria moderna offre, oltre ai prodotti tradizionali, maschere in tessuto, idrogel, biocellulosa. Non richiedono risciacquo, sono facili da usare e sono saturi di ingredienti idratanti concentrati e altamente attivi. Diamo un'occhiata più da vicino a diverse composizioni popolari che hanno ottenuto recensioni positive da parte delle ragazze.

Maschera viso idratante anti-soif Clarins HydraQuench

Il rimedio francese restituisce al tegumento un aspetto ben curato, la tenerezza, la morbidezza dopo diverse applicazioni.

La maschera ha proprietà protettive e antibatteriche. Aiuta:

  • prevenire la desquamazione;
  • previene reazioni allergiche, arrossamenti;
  • elimina i primi segni del tempo;
  • ferma l'evaporazione dell'acqua dalla superficie dell'epidermide;
  • ripristina l'elasticità, l'elasticità dei tessuti;
  • attiva la circolazione sanguigna nei vasi più piccoli.

La crema va distribuita sul tegumento 1-2 volte a settimana, dopo 10 minuti rimuovere l'eccesso con un dischetto di cotone. Il prodotto rende la pelle radiosa, lascia a lungo una sottile scia di profumo di rosa.

Maschera viso Liv Delano per pelli secche e disidratate

La composizione con ruscogenina è appositamente formulata per eliminare i segni di disidratazione del derma. Consigliato per l'uso immediatamente dopo l'esposizione a fattori esterni negativi (vento, gelo, radiazioni ultraviolette e altri).

I principi attivi della maschera sono:

  • ruscogenina;
  • liquirizia;
  • acido ialuronico;
  • fireweed;
  • betaina;
  • fosfolipidi;
  • piantaggine;
  • oli di lino, avocado, babassu;
  • calendula;
  • estratto di ippocastano.

Liv Delano agisce sulla pelle come segue:

  • livella la superficie;
  • nutre;
  • ammorbidisce;
  • ferma i cambiamenti legati all'età;
  • elimina secchezza, desquamazione;
  • idrata in profondità;
  • dona compattezza, elasticità;
  • allevia l'irritazione;
  • protegge dal sole;
  • aiuta a trattenere l'acqua nelle cellule.

Attenzione: la maschera contiene ingredienti in alta concentrazione! Le donne inclini alle allergie dovrebbero usarlo con cautela..

Le prime modifiche si notano dopo la prima applicazione del prodotto. Va applicato in uno strato sottile su viso e décolleté, dopo un quarto d'ora rimuovere i residui con una spugna umida. Per migliorare l'effetto, la crema può essere lasciata sulla pelle durante la notte..

Irushka NMF REVITALIZING MASK per ripristinare la pelle disidratata e spenta

La maschera è progettata per il ripristino di emergenza di tegumenti disidratati. Include:

  • Complesso eco certificato con alga Fucus serratus, nutre l'epidermide, rinforza le cellule, attiva il metabolismo;
  • glucosio;
  • estratti di grano, fiordaliso, camomilla;
  • fruttosio;
  • vitamine E, F, D;
  • aloe;
  • olio di argan, olio di jojoba, olio di noce di macadamia.

Queste sostanze aiutano:

  • eliminare irritazione, desquamazione;
  • formare un film protettivo invisibile sulla superficie dell'epidermide;
  • trattenere l'umidità nei tessuti;
  • uniformare la carnagione;
  • fermare il processo infiammatorio.

La maschera si assorbe rapidamente senza lasciare una lucentezza oleosa, non necessita di risciacquo.

SIBERIN ALTAN (SIBERIAN GOLD) maschera idratante per pelli disidratate

Una maschera a base di ingredienti naturali satura il derma di vitamine, microelementi, ammorbidisce, ripristina l'elasticità, ripristina lo strato lipidico.

L '"Oro Siberiano" contiene cera d'api ed estratti:

  • biancospino;
  • viburno;
  • olivello spinoso;
  • mirtilli rossi;
  • ginseng;
  • rodiola rosea;
  • badyagi;
  • rosmarino;
  • eleuterococco;
  • echinacea.

Inoltre, la maschera contiene oli:

  • shi;
  • semi d'uva;
  • Mais;
  • radice di zenzero;
  • girasole.

Dopo l'applicazione del prodotto, il derma assume un aspetto fresco e sano, scompaiono le tracce della stanchezza, la pelle è levigata, il suo tono è uniformato.

Maschera idratante al tè bianco di Janssen Cosmetics

La maschera gel ha un effetto a lunga durata. Crea uno strato protettivo aggiuntivo sulla superficie per prevenire la perdita di liquidi.

I componenti attivi del prodotto riempiono gli strati profondi del derma con sostanze idratanti. Tra loro:

  • estratto di tè bianco;
  • sorbitolo;
  • estratto della radice del cilindro impera.

Questi ingredienti rassodano i tegumenti, migliorano il flusso sanguigno, mantengono l'equilibrio idrico e levigano le linee sottili di espressione..

La maschera deve essere distribuita sulla pelle, dopo 20 minuti, pulire il viso con dischetti di cotone umido.

Crema-maschera Shokonat "Cloud" cioccolato-ciliegia per pelli secche, disidratate e invecchiate

La maschera in crema ha una consistenza senza peso, progettata per il derma disidratato e invecchiato. Lo strumento ha un marcato effetto lifting antietà, con un uso regolare leviga le rughe, aumenta l'elasticità del tegumento.

La "Nuvola" contiene caolino, cacao in polvere, vitamina E, pectina, acido ialuronico. Gli estratti di erbe forniscono un effetto ringiovanente:

  • buccia e semi di melograno;
  • radice di bardana;
  • rosa canina;
  • madre e matrigna;
  • Ginkgo biloba;
  • lamponi;
  • viburno;
  • mirtilli;
  • ciliegie;
  • noce;
  • immortelle.

Inoltre, la maschera è arricchita con oli di cacao, semi d'uva, germe di grano, noce di macadam.

Il complesso di questi componenti ripristina rapidamente la struttura dell'epidermide, rallenta il processo di invecchiamento. Per prevenire la disidratazione, la maschera dovrebbe essere eseguita un paio di volte a settimana. Tenere sul viso per mezz'ora, sciacquare con acqua tiepida.

Ricette di maschere fatte in casa

Rimedi altrettanto efficaci possono essere preparati a casa. Adatto a loro:

  • miele;
  • verdure;
  • frutta;
  • frutti di bosco;
  • Latticini.

Attenzione: non aspettarti un effetto istantaneo dai cosmetici fatti in casa. Dovrai eseguire le procedure regolarmente.

Naturalmente, preparare rimedi popolari richiederà tempo e abilità. Ma tali composizioni sono completamente naturali, convenienti, realizzate con prodotti che ogni casalinga ha in cucina. Ecco alcune ricette popolari.

Maschera al latte e miele

Mescolare miele liquido e latte (o yogurt, kefir) in parti uguali, distribuire sul viso, lavare con acqua tiepida dopo 15 minuti.

Per migliorare l'effetto, puoi completare la procedura pulendo il viso con un pezzo di ghiaccio da un decotto di erbe congelato. La maschera idrata perfettamente, rassoda la pelle, rallenta il processo di invecchiamento, leviga le rughe sottili.

Maschera di senape

La miscela è adatta per il derma secco disidratato. Per prepararlo avrai bisogno di:

  • ½ cucchiaino senape in polvere;
  • ½ cucchiaino acqua;
  • 1 cucchiaino di olio vegetale (preferibilmente oliva, avocado o jojoba).

Diluire la senape con acqua, aggiungere l'olio. Stendere la miscela risultante in modo uniforme sul viso, dopo 5 minuti risciacquare con abbondante acqua fresca, trattare il derma con una crema nutriente.

Attenzione: non puoi tenere una maschera alla senape sulla pelle per molto tempo! Puoi avere gravi ustioni.

Non dovresti eseguire tale procedura più di una volta alla settimana. Un leggero rossore dopo la maschera è un fenomeno normale, se si avverte una forte sensazione di bruciore quando si applica la senape, deve essere lavato via immediatamente.

Maschera all'uovo

Per fare una composizione, hai bisogno di:

  1. Macinare 30 g di polpa di zucca cruda o bollita in un frullatore.
  2. Aggiungi 1 uovo.
  3. Sbatti il ​​cibo fino a che liscio.

Tenere la miscela sul viso per 20 minuti, sciacquare con acqua a una temperatura confortevole.

Maschera alla mela per pelli disidratate

Grattugiare una piccola mela sbucciata su una grattugia fine. Mescolare la purea risultante con 1 cucchiaino. miele.

Applicare la composizione sulle superfici pulite per 15-20 minuti, lavare, utilizzare una crema idratante.

Maschera al miele e glicerina

Mescolare bene miele, glicerina, farina (grano o farina d'avena). Diluire il composto con acqua fino ad ottenere una pasta omogenea..

Distribuire sulla pelle per 15 minuti, quindi lavare. Questa maschera idrata efficacemente, nutre l'epidermide e rimuove la pigmentazione. Consigliato per l'invecchiamento del derma.

Maschera al pomodoro per pelli grasse disidratate

Schiacciare il pomodoro maturo in purea di patate, aggiungere un po 'di amido, un paio di gocce di olio di oliva o di pesca.

La miscela è buona per la pelle grassa, disidratata soggetta a macchie e punti neri. Dopo diverse procedure di pomodoro, i pori si restringono, la lucentezza grassa scompare. Il viso acquisisce una tonalità opaca, un bagliore sano, il colore dei tegumenti si uniforma.

Maschera al miele e cagliata per pelli grasse

Per la maschera avrai bisogno di:

  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio fiocchi di latte;
  • un quarto di cucchiaino di miele.

Sbattere l'uovo, aggiungere il resto degli ingredienti, mescolare bene. Tenere la miscela sul viso per 20 minuti, rimuovere i resti con una spugna, quindi lavare il viso prima con acqua tiepida e poi fredda. Questa composizione non solo idrata, nutre il tegumento, ma sbianca anche le macchie dell'età.

Maschera di cavolo cappuccio e lievito

La composizione per questa maschera è multistrato. Per la procedura hai bisogno di:

  1. 5 g di lievito secco versare 1 cucchiaio. succo di cavolo.
  2. Mescolare.
  3. Distribuire sul viso.
  4. Aspetta che la miscela si asciughi.
  5. Distribuire gli albumi montati a neve di un uovo sulla miscela di lievito.

Dopo 20 minuti, la maschera deve essere leggermente inzuppata, quindi risciacquata accuratamente. La miscela fornisce un'idratazione profonda, purifica, rinfresca i tegumenti, illumina la pigmentazione. Le proteine ​​hanno un effetto tensore, quindi il prodotto ha un buon effetto sul derma disidratato che invecchia, aiuta a levigare le rughe sottili e corregge l'ovale del viso.

Conclusione

La disidratazione è un disturbo che può essere affrontato con un approccio completo alla terapia. È importante non solo selezionare correttamente i prodotti esterni per tutte le fasi della cura della pelle, ma anche ripristinare il sano funzionamento del corpo “dall'interno”. Per mantenere un aspetto attraente, è necessario bilanciare la dieta e il regime alimentare, abbandonare le cattive abitudini, evitare lo stress e dormire a sufficienza. Aiuterà a ripristinare lo strato lipidico, a ripristinare una sana luminosità, levigatezza, elasticità al viso e rallentare il naturale invecchiamento.

Il paradosso della pelle grassa: la disidratazione

È generalmente accettato che la disidratazione sia una vera compagna della pelle secca. Ma non è assolutamente così: la disidratazione molto spesso supera la pelle grassa: l'uso frequente di preparati contenenti alcol, detergenti aggressivi e salviettine "opacizzanti" - tutto ciò aggrava la condizione della pelle già sensibile. Di conseguenza: aumento del peeling, esacerbazione dell'acne, prime rughe.

La pelle grassa e disidratata è una condizione in cui vi è un'eccessiva produzione di sebo e una mancanza di umidità. Ma se l'aumento del contenuto di grassi in noi può essere stabilito geneticamente, la disidratazione è il risultato di un'alimentazione, cura e stile di vita impropri.

Cause comuni per tutti i tipi di pelle:

  1. Avitaminosi
  2. Insufficiente assunzione di acqua (normalmente circa 2 litri)
  3. Mancanza di acidi grassi essenziali (omega-3, omega-6)
  4. Visite frequenti al solarium
  5. Umidità dell'aria ridotta (stagione di riscaldamento)
  6. Fatica
  7. Fumo
  8. Cura della pelle impropria.

Motivi per cure improprie:

  • Soluzioni alcoliche (soprattutto l'amato alcol salicilico)
  • Sapone (pH alcalino)
  • Detergenti forti ("striduli")
  • Abuso di agenti opacizzanti e antibatterici
  • Idratazione inadeguata (evitando creme idratanti per il viso)
  • Bucce frequenti
  • Uso costante di olio puro invece di crema idratante

Principali manifestazioni: lucentezza oleosa "lucida", acne, pori dilatati, opacità, desquamazione.

Test rapido per pelli grasse: dopo aver pulito la pelle con semplice acqua, in pochi minuti compare una sensazione di tensione.

Disidratazione e acne

Molto spesso, a seguito di cure improprie, è possibile ottenere non solo il peeling, ma anche l'insorgenza (esacerbazione) dell'acne. Pertanto, non abbiate fretta di usare oli puri per nascondere desquamazione o alcol, "bruciando" l'acne.

Schema del verificarsi di disidratazione e acne quando si utilizzano prodotti aggressivi:

L'uso di prodotti alcalini senza acidificare ulteriormente la pelle danneggerà il mantello acido. È lei che protegge la nostra pelle dalla penetrazione dei batteri (la maggior parte di loro è sensibile al pH dell'ambiente)

Cura della pelle grassa e disidratata:

Nell'ambito di questo articolo prenderemo in considerazione solo la cura della pelle: può essere paragonato a un palloncino riempito d'acqua: normalmente è sodo, morbido, elastico. Ma non appena compaiono gli spazi vuoti, l'acqua uscirà immediatamente. E non importa quanta acqua versiamo lì, uscirà comunque. Quindi, ci sono 3 principi base per trattare la pelle disidratata di qualsiasi tipo:

  1. Ripristina la barriera cutanea
  2. Normalizzazione del livello di umidità
  3. Passaggio a detergenti a pH delicato e acido

Per ripristinare la barriera si utilizzano:

  • Complessi di ceramide che, come il cemento, riempiono gli spazi vuoti senza causare l'ostruzione dei pori.
  • Oli con acidi grassi essenziali (il più delle volte frutti di bosco) - non solo ripristinano la barriera cutanea, ma influenzano anche la composizione della secrezione sebacea.
  • Squalano: simula il sebo, ripristinando intensamente lo strato corneo.
  • Gli antiossidanti (vitamina E, C, Q10, estratti di rosmarino, ginkgo biloba, tè verde, salvia, ecc.) Prevengono l'accumulo di radicali liberi, che non solo distruggono i lipidi della pelle, ma causano anche un invecchiamento precoce.

Per normalizzare il livello di umidità, vengono utilizzati i seguenti:

  • Acido ialuronico
  • Componenti NUF (fattore idratante naturale): aminoacidi, urea, acido urico, piroglutammato di sodio.
  • Polisaccaridi
  • Glicerolo
  • Collagene / Elastina

Detergenti:

  • Detergenti "acidi": adatti per il pH della pelle - 5,5. Se non è presente la rosacea, è possibile utilizzare combinazioni di acidi della frutta, abbassando il pH a 3-4.
  • Tensioattivi morbidi o loro mancanza: gel micellare, olio idrofilo.
  • Per la prevenzione dell'ipercheratosi, è efficace utilizzare farmaci a base di acido salicilico o enzimi.

Riassumendo, vorrei ricordarvi che la disidratazione della pelle non è un tipo, ma piuttosto una complicazione. Ecco perché questa condizione viene corretta con successo con la cura adeguata..

Per la cura della pelle grassa disidratata, consigliamo:

Pelle del viso disidratata

Una costante sensazione di secchezza, rughe sottili, una superficie ruvida e un colore opaco: ecco come la tua pelle segnala un deficit acuto di umidità. Per aiutarla, sii paziente e abbi il trucco giusto..

Eka Inauri Autore

Ekaterina Turubara Expert

Segni di disidratazione cutanea

Innanzitutto, assicurati di non confondere la pelle secca con la pelle disidratata. Sì, questi sono stati diversi.

La secchezza è una caratteristica permanente della pelle e ha cause genetiche.

La disidratazione è una condizione della pelle specifica di qualsiasi tipo (anche grassa) causata dalla mancanza di umidità.

La pelle disidratata è in uno stato secco. © iStock

Puoi capire che la pelle ha molta sete da sola, concentrandosi su sensazioni soggettive e parametri visivi. Ecco i segni più evidenti.

  1. 1

Sensazione di oppressione dopo il contatto con l'acqua: dopo il lavaggio, applicare rapidamente la crema per alleviare il disagio.

Superficie ruvida - se non curata, il viso può apparire traballante, caratterizzando l'estremo grado di disidratazione.

Le linee di disidratazione sono rughe sottili che compaiono sia nelle zone con espressioni facciali attive che su tutto il viso. Scompaiono subito dopo aver applicato la crema.

La disidratazione è facile da notare: se raccogli la pelle in una piega (ad esempio, muovi la pelle nella zona degli zigomi con le dita) o sorridi in modo ampio, compaiono piccole scanalature nell'area intorno agli occhi. Elena Eliseeva, esperta medica di Vichy

Disidratazione della pelle del viso: cause e sintomi

Molto spesso, la violazione dell'integrità del mantello idrolipidico è la causa della disidratazione. Smette di far fronte alle sue funzioni e non può trattenere l'umidità nella pelle. Diversi fattori possono provocare questo..

Ambiente

Ciò include non solo condizioni meteorologiche estreme, ma aria eccessivamente secca nelle stanze con riscaldamento centralizzato e aria condizionata. La pelle è costretta a compensare la mancanza di umidità dall'esterno con le proprie risorse idriche, che si esauriscono rapidamente.

Cura impropria

Questo concetto include:

detersione aggressiva (usata soprattutto spesso in caso di pelle grassa e mista);

mezzi selezionati in modo errato per il lavaggio e lo struccante;

cosmetici non adatti al tipo di pelle, alla stagione e alle circostanze.

Tutto ciò indebolisce la barriera idrolipidica e l'umidità inizia a evaporare rapidamente..

Una cura impropria disidrata la pelle. © iStock

Disidratazione del corpo

Ora ricordi quanta acqua bevi durante il giorno? Un insufficiente apporto di liquidi porta alla disidratazione del corpo in generale e della pelle in particolare. Tasso medio - 1,5 litri (caffè, tè, composta e succo non vengono conteggiati).

L'età cambia

Con l'età, la sintesi del proprio acido ialuronico diminuisce nella pelle e si verifica una ridistribuzione dell'umidità: la quantità massima è nel derma e l'epidermide ne riceve i resti. Associata a questo è la sensazione di oppressione dopo la pulizia con acqua. E questo, tra l'altro, è uno dei primi segni di invecchiamento..

Cura della pelle disidratata

Per ripristinare il livello di umidità di qualsiasi tipo di pelle, dovrai ispezionare rigorosamente la qualità delle cure.

Escludere!

Cosmetici ad alta acidità.

Lavaggio con acqua fredda e / o calda.

Aggiungere a!

Sieri e concentrati idratanti ti aiuteranno a ripristinare rapidamente il livello di umidità dell'epidermide. Applicarli due volte al giorno, subito dopo la detersione, prima di applicare la crema (ma non invece).

Siero concentrato idratante e rimpolpante, Kiehl's, contiene il 15% di glicerina vegetale per idratare intensamente e levigare la grana della pelle. dove trovare?

Gel idratante B5 intensivo, SkinCeuticals, contiene acido ialuronico a basso peso molecolare e vitamina B5. dove trovare?

Maschere idratanti, tessuto o gel, applicare ogni giorno per due settimane fino a quando la pelle non guarisce. Quindi passare al regime 1-2 volte a settimana.

Maschera in tessuto super idratante e tonificante "Aquabomba", Garnier, impregnata di acido ialuronico ed estratto di melograno. dove trovare?

Il trattamento Night SPA Aqualia Thermal, Vichy, con oli e acido ialuronico può essere applicato in uno strato spesso e utilizzato come maschera di notte. dove trovare?

Scegli le creme idratanti in base al tuo tipo di pelle e applica due volte al giorno per saturare l'epidermide con l'umidità e mantenerla entro 24 ore.

Idratare diversi tipi di pelle

Se maschere e sieri idratanti sono prodotti universali, la crema dovrebbe essere scelta tenendo conto del tipo di pelle. La texture leggera è un segno che la formula contiene abbastanza acqua e fissatori d'acqua. Inoltre, gli oli leggeri devono essere presenti nella sua composizione per sigillare l'umidità nella pelle..

Scegli formule a base di acqua e oli. © iStock

Asciutto

Una volta disidratata, la pelle secca necessita di prodotti che uniscano l'idratazione alla riparazione e alla nutrizione. Infatti, oltre all'acqua, manca i suoi lipidi. Per aiutare - emulsioni con oli vegetali, squalano e ceramidi.

Grassetto

Combinato

Per questo tipo, le formule idratanti per tutti gli usi con una consistenza leggera andranno bene. Il fluido idratante opacizzante può essere applicato separatamente sulla zona T..

Composizione di cosmetici per l'idratazione della pelle

Le formule idratanti giorno e notte si basano su una combinazione di due tipi principali di agenti idro-fissanti.

  1. 1

Attirare e trattenere l'acqua: acido ialuronico, glicerina, estratti di alghe, aloe vera.

Sigilla l'umidità formando un sottile film traspirante: oli, squalano, vitamina E..

Consigli utili

Regime di consumo corretto

Umidificazione dell'aria

Ha senso mettere un generatore di vapore al chiuso in modo che la pelle non soffra di aria secca e non sprechi energia combattendo per l'umidità.

Acqua termale

Tieni sempre a portata di mano l'acqua termale dello spray: rinfrescherà la pelle e fornirà all'epidermide antiossidanti per proteggerla.

Detersione delicata

Utilizzare latte o acqua micellare per struccante e olio idrofilo, schiume e gel che non contengono alcali per il lavaggio. Dopo la pulizia, applicare il tonico per ripristinare l'equilibrio del pH della pelle.

Cura

Due volte al giorno, subito dopo la detersione, applicare un concentrato idratante (siero), quindi "sigillarlo" con una crema che si adatti al tipo di pelle e all'ora del giorno.