Rimozione del grasso facciale a casa

Chiunque abbia scoperto un lipoma sul proprio corpo giunge alla conclusione che è ancora meglio sbarazzarsi di una wen, e non solo eseguire un trattamento esterno. Anche se la wen è piccola, crescerà se manterrai le tue abitudini alimentari, il tuo stile di vita, ecc. Se c'è una tendenza genetica alla comparsa di un lipoma, è meglio prima curare la wen chirurgicamente, eliminarla e quindi prevenire completamente la formazione di nuova wen con misure preventive..

Rimozione chirurgica del lipoma

Sarebbe più corretto chiamare questa procedura "tradizionale", da allora qualsiasi rimozione di neoplasie è una procedura chirurgica. Prima della procedura, sarà necessario sottoporsi a un esame, i cui risultati saranno necessari al chirurgo. Molto spesso, sarà sufficiente superare un'analisi generale del sangue e delle urine e fare una fluorografia. A seconda della salute generale del paziente, possono essere necessari ulteriori esami: sangue per lo zucchero, elettrocardiogramma, ecc. - su appuntamento di uno specialista.

L'operazione stessa su un piccolo tumore viene eseguita in anestesia locale. Il campo operatorio viene iniettato con anestetico, disinfettato, viene praticata un'incisione attraverso la quale viene rimosso il tumore insieme alla capsula e vengono applicate le suture. L'intera procedura non richiede più di 15 minuti. Il contenuto della capsula viene inviato per l'esame istologico, necessario per escludere un processo maligno. [Box # 2]

Se l'operazione viene eseguita su aree aperte del corpo - viso, collo, braccia - il chirurgo può applicare una sutura cosmetica con una sutura riassorbibile. In questo caso, non è necessario rimuovere le cuciture. Le suture ordinarie vengono rimosse dopo 10-12 giorni e, a questo punto, il risultato dell'istologia è solitamente pronto. Se non sei incline alla formazione di cicatrici cheloidi, la cicatrice apparirà come una piccola striscia leggera che diventerà invisibile nel tempo..

Avanzamento dell'operazione: come viene rimosso il lipoma

Molti dei nostri pazienti ridono: dicono, beh, che tipo di operazione è, quindi rimuovi la massa grassa... Tuttavia, nonostante tutta la "semplicità", la rimozione di un lipoma è un intervento chirurgico, e quindi devi prenderlo sul serio e seguire le raccomandazioni del chirurgo.

L'anestesia per tale operazione non viene sempre utilizzata, soprattutto quando si tratta di utilizzare un laser. Il chirurgo esegue una piccola incisione (con un bisturi o un laser), e attraverso questa incisione il "colpevole dell'operazione" viene accuratamente rimosso. Come accennato in precedenza, il lipoma deve essere rimosso completamente: la capsula stessa e tutto il suo contenuto di grasso.

Inoltre, anche con un intervento così semplice, è necessario garantire la sterilità (il laser è molto utile qui). C'è una questione separata sull'invisibilità della cicatrice postoperatoria: d'accordo, una cicatrice piccola ma evidente rovinerà il viso o il collo. Il laser rende l'incisione molto sottile e la cicatrice invisibile. Pertanto, i nostri chirurghi praticano ampiamente l'uso di un coltello laser, quasi sempre quando non ci sono controindicazioni.

Dopo aver rimosso il lipoma, viene applicata una medicazione sterile all'area di intervento. Di norma, il controllo del chirurgo sul processo di guarigione dell'incisione non è richiesto, l'eccezione può essere casi clinici complicati quando è stato rimosso un lipoma con infiammazione o suppurazione.

Il costo della rimozione di un lipoma, come altre neoplasie, ti sorprenderà piacevolmente. Puoi sbarazzarti di una brutta wen in un futuro molto prossimo chiamandoci subito.

Metodo delle onde radio per rimuovere una wen

Infatti l'asportazione di una neoplasia con il metodo delle onde radio è la stessa operazione chirurgica, solo i tessuti vengono tagliati non con un bisturi di metallo, ma con un "radiotrasmettitore" che, sezionando la pelle, sigilla (coagula) contemporaneamente i capillari. Quindi, il taglio è incruento. Con tutti i vantaggi della chirurgia delle onde radio, ci sono controindicazioni al suo utilizzo:

  • il diametro della neoplasia è superiore a 6 cm;
  • malattie infettive acute;
  • alta temperatura;
  • diabete mellito, epilessia;
  • la presenza di impianti metallici o di un pacemaker.


Gli ateromi sul cuoio capelluto sono più suscettibili ai traumi seguiti dall'infiammazione. In questo caso, un coltello radio è più efficace.
L'operazione viene eseguita in anestesia locale allo stesso modo di un bisturi convenzionale. Se la dimensione della neoplasia non supera un centimetro, i punti possono essere omessi, in altri casi la ferita viene suturata. Il vantaggio di questo metodo è il recupero postoperatorio indolore, che si ottiene attraverso la coagulazione dei nervi.

Grassi sul viso: cause e trattamento

I tipi più comuni di wen:

  • milium di piccole dimensioni, riempiti con una composizione di bianco;
  • lipomi: un tipo mobile di neoplasia, di dimensioni in costante aumento.

Le ragioni del loro verificarsi e il metodo di rimozione dipendono dal tipo di neoplasia. I grassi possono apparire ovunque sul corpo e il viso non fa eccezione..

Le ragioni del loro aspetto includono:

  1. fattore genetico,
  2. squilibrio nella nutrizione, mancanza di minerali, vitamine e altri nutrienti,
  3. malattie del sistema urinario, endocrino.

Puoi sbarazzarti della "wen bianca" a casa strizzandola fuori, poiché non hanno via d'uscita. Per prima cosa devi fare una puntura con un ago pulito e sterile e strizzarlo. Il luogo di estrusione, sia prima che dopo la procedura, viene pulito con un tampone con un antisettico.

Se ci sono un gran numero di "wen bianche", allora è consigliabile sbarazzarsi di loro in un salone di cosmetologia utilizzando: terapia laser o peeling chimico.

Puoi sbarazzarti dei lipomi mediante escissione chirurgica. Rimuoverli a casa può causare una crescita eccessiva o danni ai tessuti. Durante la procedura di rimozione, viene utilizzato un laser cauterizzando la neoplasia. La guarigione dei tessuti avviene entro 2 settimane.

Wen bianca - cause

La wen bianca sul viso è chiamata milium. Possono apparire sulla pelle sia singolarmente che in diverse dozzine contemporaneamente, formando così un'eruzione cutanea. Non sono dannosi per la salute e sono considerati un difetto estetico. I lipomi di questo tipo sono assolutamente indolori, ma possono coprire ampie aree della pelle del viso.

Il loro posto preferito è il mento e le guance, meno spesso appaiono sulle palpebre. L'aspetto della "wen bianca" sul viso è accompagnato da una cura della pelle impropria. Il più delle volte appare sulla pelle mista o grassa. Il grasso in eccesso, i disturbi del metabolismo dei lipidi sono la ragione principale del loro aspetto.

Sottocutaneo

La wen sottocutanea dovrebbe essere chiamata lipomi. Sono una capsula di grasso che, pressata, diventa mobile. Le neoplasie sottocutanee sono molto spesso dolorose, poiché nel processo di crescita possono influenzare i tessuti nervosi.

La loro origine è simile alle cause della comparsa di milia. Tuttavia, in alcuni casi, si verificano in malattie come: diabete mellito, disfunzione del sistema endocrino, predisposizione genetica.

Grassi sul viso di un neonato

Le cause di una neoplasia in un bambino possono essere ereditarietà o blocco delle ghiandole sebacee. Possono apparire sulle guance, sulla fronte, sulle palpebre, sulle labbra, sul corpo stesso.

Non dovresti sbarazzartene a casa. È necessario consultare un medico esperto e un chirurgo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al fatto se la wen è infiammata. Poiché questa potrebbe essere una neoplasia di natura diversa.

I grassi sul naso, sulle labbra, sulle guance non sono particolarmente pericolosi. Si presentano nella maggior parte dei casi a causa del sottosviluppo delle ghiandole sebacee e, di regola, scompaiono di volta in volta da soli.

Se la neoplasia è nella zona del collo, soprattutto con suppurazione, è necessario consultare un medico il prima possibile. Poiché man mano che il lipoma cresce, i vasi possono essere trasmessi, il che porterà a una ridotta circolazione sanguigna.

Rimozione del lipoma laser

Sfortunatamente, ci sono controindicazioni per la rimozione laser delle neoplasie. Questo metodo non viene utilizzato in gravidanza e allattamento, nel diabete mellito, in presenza di malattie infettive della pelle nell'area di esposizione prevista, negli stati di immunodeficienza. Le neoplasie profonde, grandi o ramificate, così come quelle nella struttura di cui sono inclusi vasi e nervi, non vengono rimosse con l'aiuto di un laser.

In generale, il corso dell'operazione è simile ai metodi precedenti. Il campo operatorio viene anestetizzato, la pelle sopra il tumore viene tagliata con un raggio laser, mentre i piccoli vasi vengono contemporaneamente cauterizzati. Quindi la capsula con il contenuto viene rimossa utilizzando un morsetto e tagliata con un laser. Alla fine, la ferita viene suturata e viene applicata una benda sterile. L'intera procedura richiede 15-40 minuti e durante il periodo di riabilitazione sono necessarie solo regole asettiche per evitare l'infiammazione della ferita..

Distruzione laser

Uno dei metodi hardware più moderni per sbarazzarsi di un tumore è rimuovere un lipoma con un laser, dopodiché tutte le tracce scompaiono entro due settimane. Questa è una tecnologia innovativa per eliminare le neoplasie benigne, che esclude le radiazioni del paziente.

L'operazione stessa dura non più di mezz'ora. Invece di un bisturi, viene utilizzato un laser, che taglia la superficie e brucia il suo contenuto senza intaccare i tessuti sani.

La rimozione di una wen con un laser non richiede l'uso di anestesia generale e presenta innegabili vantaggi:

  • l'operazione stessa viene eseguita rapidamente, senza sangue e senza dolore, non è necessario ricucire la ferita;
  • l'esposizione puntuale consente di distruggere completamente le cellule patologiche;
  • non essendoci contatto diretto della pelle con lo strumento durante la procedura, è esclusa la probabilità di infezione;
  • le tracce del raggio laser scompaiono gradualmente;
  • il periodo di riabilitazione dura non più di due settimane.

Sfortunatamente, questa tecnologia presenta degli svantaggi:

  • a grandi dimensioni e posizione profonda nei tessuti, il laser non è in grado di distruggere completamente il lipoma;
  • l'uso di un laser non consente di ottenere campioni di materiali per biopsia;
  • c'è una certa percentuale di rischio che la wen ricresca;
  • costo elevato della procedura, quindi è necessario chiarire in anticipo quanto costa rimuovere i lipomi.

Come ogni intervento chirurgico, la rimozione laser di wen ha una serie di controindicazioni. Questi includono la presenza delle seguenti malattie:

  • diabete;
  • Infezione da HIV;
  • oncologia;
  • processi infiammatori sulla pelle;
  • herpes nella fase acuta;

Inoltre, i lipomi non vengono rimossi durante i giorni critici e durante la gravidanza e l'allattamento..

Sintomi

Il grasso è caratterizzato da una formazione volumetrica piuttosto morbida sotto la pelle. Spesso ce ne sono molti su tutto il corpo. Le dimensioni di ogni wen possono variare da minuscole a enormi (circa le dimensioni della testa di un bambino). Ma i più comuni sono i lipomi con un diametro da 1,5 a 5 centimetri..

Un caso particolarmente difficile è quando si forma un sigillo in cui si accumula del liquido. Si scopre un enorme gonfiore con una gamba che blocca la circolazione sanguigna, di conseguenza, il tumore porta alla morte dei tessuti e causa una disfunzione di uno o un altro organo.

Pertanto, è molto importante rimuovere i lipomi sulla testa, così come i lipomi sull'addome o in altri luoghi, anche se non causano ancora gravi disagi..

Metodi di onde radio e puntura-aspirazione

I lipomi di dimensioni relativamente piccole possono essere rimossi con onde radio in anestesia locale. Questa procedura viene eseguita utilizzando un'apposita attrezzatura, che consente di agire su un tumore di questo tipo mediante un'intensa esposizione alle onde radio..

Questo metodo ha molti vantaggi:

  • mancanza di sangue durante la condotta;
  • indolore;
  • completa assenza di complicanze dopo la procedura (nessuna infezione, gonfiore, pus e infiltrati);
  • il periodo minimo di riabilitazione postoperatoria (la guarigione avviene entro una o due settimane);
  • buon effetto cosmetico (nessuna cicatrice sulla ferita);
  • non c'è bisogno di fare cuciture;
  • non è richiesta la riabilitazione in ambito clinico (dopo l'intervento il paziente può tornare a casa);
  • dopo l'intervento il paziente può lavorare con calma.

Il coltello radiofonico rimuove tutte le manifestazioni del tumore e, quasi sempre, esclude la comparsa di una ricaduta nel paziente. Dopo che il tumore è stato rimosso, viene automaticamente inviato per l'analisi istologica.

Un altro, ma non meno efficace, è il metodo di aspirazione per puntura per rimuovere un lipoma. Questa procedura prevede l'inserimento di un ago nel tumore stesso, dopodiché una speciale pompa rimuove tutto il contenuto del lipoma..

I vantaggi di questo metodo:

  • buon effetto cosmetico;
  • non è richiesta la riabilitazione in ambito clinico (dopo l'intervento il paziente può tornare a casa);
  • puoi lavorare in sicurezza dopo l'operazione.

Tra gli svantaggi di questo metodo c'è l'impossibilità di rimuovere formazioni di origine fibrosa..

Classificazione dei lipomi

  • Perineurale (formato intorno ai nervi)
  • Lombosacrale (situato all'interno o vicino alla colonna vertebrale, cioè all'area della schiena).
  • Lipoma all'interno della vagina, articolazione.
  • Intramuscolare e intermuscolare.
  • Miolipoma (sui tessuti molli, a volte sul viso, sulla schiena).
  • Gli angiomiolipomi si trovano solitamente nei reni, a volte sulla pelle.
  • Adenolipoma (formato sulla pelle o sotto la pelle, con inclusioni di cellule delle ghiandole sudoripare, lipoma facciale).
  • La gobba di Bisha è un lipoma situato nella parte posteriore del collo.
  • Lipomatosi simmetrica multipla - fusione del lipoma del rachide cervicale, schiena, tronco, parte posteriore della testa, sul viso e sulle estremità, un grande sigillo.

In alcuni casi, i lipomi sono associati a neurofibromatosi, indicano la possibilità della presenza di determinate malattie e condizioni (morbo di Dercum, morbo di Madelung, sindrome di Bannayan-Zonan, sindrome di Proteus, sindrome di Gardner).

Come rimuovere una wen a casa

Scopri i modi popolari per aiutare a rimuovere il lipoma:

  1. Con cipolle e sapone da bucato. Prendi gli ingredienti in quantità uguali, grattugia entrambi. Metti la massa risultante sul fornello, cuoci per circa 15-20 minuti, lascia raffreddare. Applicare la miscela curativa alla donna, risciacquare dopo 40 minuti con acqua tiepida. Il sapone e la cipolla sono ottimi per combattere i grassi e hanno un effetto antibatterico. Dopo alcune procedure, le escrescenze bianche dovrebbero scomparire.
  2. Con aloe. Tagliate una foglia della pianta, mettete la polpa su una wen, attaccatela con un cerotto, lasciate guarire fino al mattino. Durante questo periodo, le sostanze biologicamente attive penetreranno in profondità, miglioreranno il metabolismo dei grassi, purificheranno la pelle.
  3. Con cipolle al forno. La verdura deve essere tagliata a metà, cotta in forno, quindi un impacco deve essere fatto più volte al giorno per 10-15 minuti. Grazie a questo metodo popolare, il tumore sottocutaneo dovrebbe dissolversi in pochi giorni..
  4. Celidonia. Dovresti cogliere la pianta, quando appare il succo d'arancia, applicalo sul lipoma. La pianta dovrebbe essere trattata per circa una settimana..
  • Pensione statale per anzianità - condizioni di nomina, importo del pagamento aggiuntivo e procedura di registrazione
  • Dove si prevede che i salari aumenteranno dopo la quarantena
  • Mutuo preferenziale per famiglie numerose

Che aspetto ha una wen


Wen
Un gran numero di persone soffre di una malattia simile. Non è sempre possibile trovare un lipoma sul tuo corpo, poiché quando appare, ha dimensioni ridotte e non causa alcun inconveniente. Sembra un pisello sotto la pelle. Un tumore grasso può essere trovato ovunque nel corpo dove è presente tessuto adiposo, anche all'interno dell'addome. La wen si presenta come un piccolo sigillo morbido sul corpo, che ha confini chiari. Se premi un tale pisello, può muoversi senza dolore. Nel tempo, il lipoma aumenta di dimensioni, il che interferisce con la persona. Ha anche un aspetto estetico sgradevole. (Leggi come sbarazzarti dell'acne qui)

Varietà di lipomi

Secondo la classificazione, i lipomi si distinguono:

  • perineurale. Queste sono neoplasie che circondano i nervi. Sono sempre dolorosi e difficili da rimuovere;
  • lombosacrale. Le neoplasie sono prodotte nel canale spinale o vicino alle vertebre. Spesso tali tumori sono associati a sottosviluppo congenito di queste aree;
  • guaine, tendini e sinovia dell'articolazione. Le neoplasie si trovano nei luoghi nominati;
  • intermuscolare. Questi lipomi invadono i muscoli. Se non vengono completamente rimossi, riappaiono;
  • miolipomi di tessuti dolci. Tra questi, raramente si trovano neoplasie sottocutanee;
  • angiolipomi. Si formano più spesso nei reni, sulla pelle - raramente, di regola, si trovano negli uomini maturi e sembrano un nodo denso indolore sotto la pelle dell'arto;
  • adenolipomi. Tali neoplasie hanno la struttura della ghiandola sudoripare e quindi sono difficili da distinguere dall'ateroma.

Metodo laser

La rimozione del lipoma-wen con il laser è la più efficace, sicura e indolore. I vantaggi del metodo includono:

  • mancanza di sangue;
  • rischio minimo di infezione;
  • nessun dolore;
  • mancanza di cicatrici;
  • durata della procedura - 1 minuto.

Il raggio laser aiuta a esfoliare la wen dai tessuti circostanti e allo stesso tempo "sigilla" i capillari. Se il lipoma era grande, il chirurgo dovrà suturare la ferita.

Il lipoma rimosso viene inviato per un esame istologico obbligatorio. Ma se la dimensione della formazione è molto piccola, il grasso sarà completamente distrutto dal raggio laser..

Secondo le statistiche, un numero crescente di persone utilizza la rimozione del lipoma laser. Le revisioni indicano indolore e mancanza di un periodo di riabilitazione.

Quando rimuovere un lipoma?

L'intervento chirurgico finalizzato alla rimozione della wen può essere indicato in casi come:

  • Grasso sulla gamba. È imperativo sbarazzarsi di un tale lipoma, altrimenti la gamba potrebbe torcersi e causare necrosi dei tessuti.
  • La neoplasia comprime gli organi. A volte i lipomi si formano vicino agli organi che possono spremere e causare sensazioni dolorose.
  • Grasso all'interno dell'organo. Tali lipomi interferiscono con il normale funzionamento dell'organo e talvolta degenerano in tumori maligni..
  • Il lipoma cresce.

Cause e sintomi dello sviluppo

In questa fase dello sviluppo della medicina, i medici non possono nominare chiaramente la causa della comparsa dei tumori grassi. La lipomatosi (come puoi vedere nella foto su Internet) non dipende dalla categoria di peso del paziente e dalla quantità di grasso sottocutaneo e interno nel corpo. Spesso, anche con fame assoluta o anoressia, le neoplasie adipose non si dissolvono da sole.

Gli scienziati nominano una serie di fattori che provocano la lipomatosi:

  • predisposizione genetica;
  • violazione dei processi metabolici nel corpo;
  • cambiamenti ormonali - specialmente per le donne durante e dopo la gravidanza, la menopausa;
  • disturbi nell'ipotalamo, ghiandola pituitaria;
  • processi patologici che interessano la ghiandola tiroidea;
  • alcolismo;
  • tumore maligno.

La localizzazione dei lipomi è varia: gambe, collo, testa, arti, cosce e glutei, fronte e addome, spalle. I formati sugli organi interni sono particolarmente pericolosi. Comprimono i tessuti e possono provocare infiammazioni..

I sintomi dipendono dalla posizione della wen. Se il tumore si trova nel mediastino, ci sono segni caratteristici del danno d'organo, accanto alla neoplasia.

Il lipoma sottocutaneo ha le seguenti caratteristiche:

  • consistenza morbida;
  • indolore quando viene premuto;
  • non adesione alla pelle;
  • lobulazione della struttura;
  • la dimensione della neoplasia va da 5 a 50 mm. E in rari casi, ci sono gigantesche wen.

La lipomastia negli uomini non appartiene a patologie benigne grasse. La crescita eccessiva del tessuto mammario non è un classico wen, ma può essere un presagio di cancro..

  1. Perché appare una wen sulla testa
  2. Caratteristiche di localizzazione delle papule sulla suola
  3. Come rimuovere i condilomi con l'azoto

Con le escrescenze sottocutanee, la lamentela principale del paziente è un difetto estetico. Con localizzazioni interne - la comparsa di sintomi associati all'interruzione del lavoro degli organi interni.

Le ragioni

Questo non vuol dire che le cause della malattia siano state pienamente comprese. Tuttavia, gli scienziati affermano con certezza che la genetica e il metabolismo dei grassi nel corpo possono avvenire qui. Ad esempio, una persona può avere una predisposizione congenita alla lipomatosi, cioè una diffusione multipla di formazioni in tutto il corpo: lipoma sul collo, lipomi sul viso e così via..

C'è un malinteso che wen possa svilupparsi solo nelle persone obese. Questo non è vero. Ci sono molti casi di lipomi multipli in persone molto magre. Ciò è influenzato dalla comparsa di lipoproteine ​​sciolte nel sangue: questi grassi ostruiscono i vasi dall'interno, il che porta alla comparsa di lipomi sul collo o in altre parti del corpo.

Il lipoma sulla schiena è uno dei tipi più comuni di malattia, ma gli anziani spesso sviluppano tessuto adiposo nell'addome. Di regola, il lipoma non comporta alcun danno pronunciato, ad eccezione di un difetto estetico..

Cos'è "wen"?

  • Lipoma
  • Ateroma

Nella vita di tutti i giorni, il termine "wen" viene solitamente chiamato due tipi di formazioni sulla pelle. La prima opzione è il lipoma, un tumore mesenchimale che si sviluppa dalle cellule del tessuto adiposo. Per sua natura, un lipoma è un tumore benigno e non rappresenta una minaccia per la salute. La trasformazione maligna in liposarcoma è estremamente improbabile.
Il secondo tipo di wen è l'ateroma. A differenza dei lipomi, l'ateroma non è un tumore. Questa è una cisti di ritenzione della ghiandola sebacea, il risultato del blocco dei dotti ghiandolari e della ridotta secrezione. Poiché non c'è proliferazione cellulare nell'ateroma, non può essere definito un tumore. Questa è una formazione simile a un tumore che non minaccia la salute e non può essere trasformata in un tumore.

Ragioni per la formazione di una wen

Le ragioni per la formazione di un lipoma non sono completamente comprese. Si ritiene che una predisposizione ereditaria, un trauma alla pelle e al tessuto sottocutaneo, nonché il fattore età - i lipomi compaiano spesso nelle persone di mezza età, svolgano un certo ruolo. Le caratteristiche della dieta, l'obesità, i disturbi endocrini e metabolici non aumentano il rischio di sviluppare il lipoma.

La formazione dell'ateroma può essere facilitata da cause sia esterne che interne. Il lavoro esogeno include il lavoro in condizioni di alta temperatura, poiché ciò aumenta la funzione secretoria delle ghiandole cutanee. Tra i fattori interni si dovrebbero distinguere iperidrosi (aumento della sudorazione), disturbi metabolici, malattie endocrine, dermatite seborroica.

Qual è il pericolo di una wen

Nonostante il fatto che un lipoma appartenga a neoplasie benigne, bisogna stare attenti alla sua presenza sul corpo, poiché nel caso di un incapsulamento wen, può essere mutato e diventare un luogo benefico per lo sviluppo della microflora patogena. Dopotutto, gli anticorpi che proteggono il nostro corpo non possono avvicinarsi ad esso e salvarci dal processo infiammatorio che inizia in questo luogo.

Ad alcune persone piace molto auto-medicare. Quando questo loro amore si diffonde al lipoma, e iniziano a spremerlo o perforarlo a casa con oggetti non sterili, cioè la probabilità di un processo infiammatorio. Un risultato ancora peggiore delle procedure domestiche può essere una crescita anormale del tessuto adiposo. Pertanto, i migliori chirurghi raccomandano vivamente di contattare professionisti con tali domande, che ti salveranno da problemi senza complicazioni inutili e completamente inutili..

Come e dove rimuovere un lipoma e quando non farlo?

La rimozione di un lipoma è una procedura, il cui compito principale è rimuovere una neoplasia patologica che è apparsa sullo sfondo di disturbi metabolici nei tessuti adiposi.

Oggi esiste una vasta gamma di metodi di trattamento conservativi e radicali che aiuteranno a sbarazzarsi della wen esistente in modo rapido, efficace e quasi indolore..

L'opzione più adatta dovrebbe essere scelta solo previo accordo con il medico, poiché esistono varie controindicazioni a determinate procedure. Quando è necessaria la rimozione di una wen? L'intervento eseguito può causare complicazioni? Quali sono le caratteristiche della rimozione del lipoma? Considera questi, così come molti altri problemi in modo più dettagliato..

Devo eliminare

Quasi tutti i pazienti che si trovano ad affrontare un problema così spiacevole come la comparsa di lipomi, si chiedono se sia necessario rimuovere la wen. Una neoplasia, caratterizzata da una proliferazione patologica del tessuto adiposo, e in alcuni casi connettivo, del tessuto muscolare, è benigna e può provocare lo sviluppo di tumori oncologici solo in casi eccezionali.

La rimozione di wen è necessaria solo in alcuni casi, che includono quanto segue:

  • L'inizio di processi infiammatori, traumi alla superficie della wen, aggiunta di un'infezione virale o batterica.
  • La rapida crescita di una neoplasia, che, di regola, è anche il risultato di un danno meccanico alle escrescenze.
  • Oscuramento dei tessuti sopra la wen.
  • La comparsa di una temperatura elevata, arrossamento della pelle.
  • L'emergere di nuovi lipomi.
  • Compressione delle terminazioni nervose e dei vasi sanguigni da parte del tumore, che è più spesso osservata con una dimensione significativa della neoplasia.

Un difetto estetico pronunciato è anche considerato un'indicazione per l'uso di vari metodi di rimozione di wen. Di norma, una neoplasia cambia in peggio l'aspetto del paziente quando appare in aree aperte del corpo. Se la wen è di dimensioni insignificanti, si trova in aree chiuse, non crea disagio, non ha bisogno di essere rimossa.

video

Rimozione dell'ateroma dello scroto

Con l'aiuto di prodotti farmaceutici

La rimozione del lipoma con mezzi farmaceutici, cioè con farmaci locali, è consentita solo quando le wen sono di piccole dimensioni, non sono soggette a danni meccanici permanenti e non sono accompagnate da sensazioni dolorose. Inoltre, è importante ricordare che per ottenere un effetto positivo, le procedure per la rimozione di wen con i farmaci devono essere eseguite regolarmente..

Crema o balsamo Vitaon

La crema o il balsamo Vitaon è un farmaco progettato per il graduale riassorbimento della wen. Dovrebbe essere usato solo per rimuovere piccole neoplasie. Per ottenere un effetto terapeutico, è sufficiente applicare il medicinale sotto la benda, cambiandolo periodicamente. La durata del corso di trattamento può essere di diverse settimane, la durata dipende dalle dimensioni della neoplasia.

Vediamo l'unguento

L'unguento Videstim è un farmaco a base di ingredienti vegetali che contribuiscono al graduale riassorbimento del tessuto adiposo. Per rimuovere wen, si consiglia di applicare una piccola quantità di farmaco sulla superficie della neoplasia, quindi coprire con un panno sterile e fissare con una benda morbida. Conserva un tale impacco per diverse ore..

Unguento di Vishnevsky

L'unguento di Vishnevsky è un rimedio che può essere utilizzato non solo per rimuovere wen, ma anche per trattare altre malattie e problemi della pelle.

Quando applicato a una wen come base per un impacco, questo medicinale favorisce il graduale ammorbidimento della capsula e il rilascio di contenuti patogeni.

Unguento Ichthyol

L'unguento Ichthyol non ha proprietà assorbenti meno efficaci. Per rimuovere una wen, è sufficiente applicare il medicinale sotto un impacco almeno due volte al giorno. Dopo ogni rimozione dell'impacco, si consiglia di pulire la superficie trattata con un qualsiasi antisettico.

Unguenti a base di Badyagi

Gli unguenti, la cui composizione include un badyagu, hanno un effetto efficace che aiuta a eliminare non solo i lividi, ma anche la wen. Per eliminare la neoplasia, l'agente selezionato deve essere applicato al lipoma più volte al giorno fino a quando il problema esistente non viene completamente eliminato..

Con l'aiuto di rimedi popolari

La rimozione di una wen può essere eseguita a casa attraverso l'uso di medicine alternative. Tuttavia, è possibile eliminare le neoplasie in questi modi solo se sono di piccole dimensioni, non sono accompagnate da dolore, non spremere terminazioni nervose o vasi sanguigni.

È importante ricordare che la principale controindicazione all'esecuzione indipendente di qualsiasi manipolazione sono le malattie maligne del sangue, del seno e di altri organi..

Con estrema cautela, puoi ricorrere a metodi di trattamento non convenzionali durante la gravidanza e l'allattamento..

Comprime

Varie compresse sono particolarmente efficaci contro la wen. Le seguenti ricette hanno eccellenti proprietà di riassorbimento e rigenerative:

  • Schiaccia alcune foglie di aloe o Kalanchoe allo stato di pappa.
  • Cuocere una cipolla grande fino a renderla morbida, mescolare con trucioli di sapone da bucato.

Mettere uno dei prodotti preparati in uno spesso strato sulla wen, coprire con un panno sterile o una garza, fissare con una benda morbida e conservare per dodici ore. È meglio eseguire la procedura poco prima di coricarsi..

Sulla base di ingredienti naturali, possono essere preparati unguenti efficaci con proprietà assorbibili. Ad esempio, per rimuovere la piccola wen, puoi usare questo strumento: un cucchiaio grande di grasso interno fuso dovrebbe essere leggermente riscaldato, mescolato con mezzo cucchiaio di succo d'aglio appena spremuto. Medicina pronta per gestire regolarmente la neoplasia.

Tipi di operazioni

La rimozione chirurgica di un lipoma viene eseguita solo se ci sono indicazioni, che includono: un rapido aumento delle dimensioni o del numero totale di wen, la comparsa di infiammazione e la trasformazione della crescita in un tumore maligno. Se il lipoma è piccolo e non causa disagio, si consiglia di rimuovere la wen a casa. Esistono diverse opzioni per il trattamento radicale dei lipomi, le principali tra cui quelle presentate di seguito.

Operazione classica

È anche possibile tagliare una wen in una clinica convenzionale, la rimozione viene eseguita secondo la politica obbligatoria dell'OMC in modo semplice e classico. Questa procedura prevede l'esecuzione di un'incisione e quindi la rimozione della capsula contenente l'essudato. Successivamente, la ferita viene trattata con una soluzione antisettica, vengono applicate le suture. La procedura viene eseguita in anestesia locale, è più spesso utilizzata se la localizzazione della wen si trova su aree chiuse del corpo.

Rimozione endoscopica

Un tipo più delicato di intervento chirurgico per la rimozione del lipoma consiste nell'utilizzare un endoscopio. Questo metodo è tra i minimamente invasivi, è delicato, ma è molto efficace e aiuta anche a prevenire la ricomparsa del lipoma..

Aspirazione della puntura

La procedura, chiamata aspirazione per puntura, è un metodo che consiste nell'introduzione di un ago nella capsula della wen, seguita dalla rimozione sotto vuoto del contenuto del lipoma. Il metodo è praticamente indolore, può essere utilizzato sullo sfondo della comparsa di piccole neoplasie.

Nonostante il fatto che la rimozione per aspirazione dell'accumulo consenta di sbarazzarsi della neoplasia esistente, il suo utilizzo non esclude il rischio di ricaduta, cioè la riformazione della wen. Ciò è dovuto al fatto che durante questa procedura la capsula del lipoma non viene rimossa.

Rimozione laser

La rimozione del lipoma laser è il metodo più delicato di trattamento radicale. L'essenza della procedura è simile alla versione classica della chirurgia. Una differenza significativa è che in questo caso viene utilizzato un raggio laser per eseguire l'incisione e non un bisturi. Il vantaggio della tecnica è il rischio di complicazioni sia durante che dopo l'operazione..

Elettrocoagulazione

L'elettrocoagulazione è una procedura che prevede la combustione di un lipoma con una corrente elettrica ad alta frequenza.

Puoi usare questo metodo solo se hai una piccola wen. Con le neoplasie locali, il metodo non sarà abbastanza efficace.

Radiazione delle onde radio

Anche il metodo delle onde radio per la rimozione del lipoma è minimamente invasivo. Questo metodo evita una maggiore perdita di sangue e danni ai tessuti sani. Il suo indubbio vantaggio è che dopo aver eseguito questa procedura, il rischio di crescite ricorrenti è quasi completamente escluso..

Indipendentemente dalle caratteristiche della procedura eseguita, volta a rimuovere le neoplasie, per diversi giorni dopo il completamento delle procedure mediche, la superficie interessata deve essere trattata con antisettici e le medicazioni sterili devono essere cambiate regolarmente.

Per evitare la ricomparsa di escrescenze, è necessario escludere i fattori che provocano la loro formazione. Molto spesso, questi includono varie malattie dermatologiche, una carenza nel corpo di importanti vitamine, obesità e cattiva alimentazione..

Cambiare il tuo stile di vita, abbandonare le cattive abitudini ridurrà significativamente i possibili rischi della comparsa di wen.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio. Lo aggiusteremo sicuramente e avrai + karma

Lipoma sulla schiena - dovrebbe essere rimosso?

Una persona vive, vive, non si lamenta della sua salute, fa sport e non sa che i guai si stanno avvicinando, il che può trasformarsi in guai. E in quello vero. E tutto inizierà con il fatto che un giorno o lui stesso riesce a trovare un bernoccolo sulla schiena, o qualcuno di persone vicine lo noterà. Alcune persone reagiranno con sufficiente calma a questa notizia, basti pensare, è saltato fuori un piccolo urto. Dopotutto, non fa male e non interferisce affatto e impercettibilmente sotto i vestiti.

Un pubblico più cauto va comunque a vedere un chirurgo, che in un primo momento diagnosticherà e rassicurerà che il lipoma è solo un wen, e non un tumore maligno, come si potrebbe pensare. Ma aggiungerà che non fa ancora male osservare il lipoma, ed è ancora meglio rimuoverlo, poiché può crescere rapidamente, infiammarsi e marcire. E, soprattutto, qualsiasi neoplasia potrebbe diventare un tumore maligno. Per quanto riguarda il lipoma, il suo triste futuro a questo proposito è la sua rinascita in liposarcoma..

Da dove viene questo lipoma?

Nessuno osa annunciare la versione esatta dell'origine della wen sottocutanea, quindi tutto si riduce a fattori come:

1. Disturbi metabolici con blocco dei dotti sebacei;
2. Stile di vita sbagliato;
3. Violazioni nella dieta;
4. Stress meccanico sulla schiena, irritante per la pelle (malattia del caricatore);
5. Eredità, quando una malattia viene trasmessa da geni di una generazione precedente;
6. Debole difesa immunitaria del corpo;
7. Anche il fumo e simili.

La priorità nelle cause della comparsa di un lipoma è ancora data all'ereditarietà.

Sintomi di lipoma sulla schiena

In un primo momento, il tumore non si manifesta in alcun modo e può essere notato, come detto sopra, per caso. Può causare qualche disagio. Ma a volte il paziente sarà disturbato dal dolore nel luogo del suo aspetto, che è associato alla pressione del tumore sulle terminazioni nervose.

Diagnostica

Non è molto facile assicurarsi che un tumore alla schiena o al collo abbia un lipoma. La palpazione e l'esame visivo chiaramente non sono sufficienti qui. Pertanto, ricorrono all'ecografia, all'esame a raggi X e alla tomografia computerizzata per chiarire la diagnosi. Un posto separato è occupato dall'esame istologico del lipoma rimosso per escludere una neoplasia maligna.

Metodo di diagnosi Lo scopo del sondaggio
Esame e palpazione (palpazione con le dita)Si richiama l'attenzione sulla forma e l'aspetto della wen, il grado di densità
Ultrasuoni (esame ecografico)Fornisce informazioni sulla prevalenza dei tessuti e sul tasso di crescita
MRI (risonanza magnetica per immagini) e TC (tomografia computerizzata)Questo studio viene eseguito quando la wen si trova in parti del corpo pericolose per la vita.
Analisi del sangue e delle cellule wenDeterminazione della malignità prima dell'intervento chirurgico
Analisi istologicaDeterminazione della malignità e delle metastasi dopo la rimozione del tumore

Trattamento del lipoma

Dopo aver diagnosticato un lipoma, il medico deve affrontare un dilemma, trattare o monitorare. E se trattare, allora come, in modo conservativo con farmaci o operare. Piccole neoplasie che non interferiscono con il paziente possono essere lasciate sotto osservazione. Tuttavia, il gonfiore può causare dolore e disagio. Inoltre, aumenta di dimensioni e da esso è apparso lo scarico, la pelle sopra di essa è diventata calda e il tumore stesso è denso.
Sebbene i farmaci non siano ritenuti efficaci quanto la chirurgia, in alcuni casi vengono utilizzati. Quindi vengono utilizzati antibiotici (Ceftriaxone, Lincomicina), antisettici (Clorexidina, Miramistina), il farmaco antinfiammatorio Dimexide, usato localmente. Vengono utilizzati vari unguenti anti-infiammatori, terapia sintomatica.

Chirurgia

1. La comparsa di dolore nella sede del tumore;
2. Possibilità di lesioni - trasporto di carichi pesanti sulla schiena, indumenti stretti;
3. Infiammazione con comparsa di sangue, pus;
4. Rapido aumento delle dimensioni;
5. Cambiamento di colore della pelle sulla wen;
6. Pressione sugli organi adiacenti;
7. Sospetto di degenerazione di una wen in una neoplasia maligna.

Tecniche operative

Il medico è armato di tre metodi per sbarazzarsi del paziente dal lipoma: classico, laser e liposuzione.

Versione classica

Se il volume dell'operazione è piccolo, l'intervento viene eseguito in anestesia locale, altrimenti in anestesia generale. Viene praticata una piccola incisione con un bisturi, la wen viene rimossa con un morsetto. Allo stesso tempo, cercano di rimuoverlo insieme alla capsula. Se quest'ultimo fallisce, una nuova formazione di lipoma, è probabile una ricaduta. Suture e una medicazione sterile vengono quindi applicate alla ferita. Se la formazione era troppo grande, i drenaggi vengono lasciati nella ferita per diversi giorni.

Operazione laser

Viene eseguito in anestesia locale. La pelle della wen viene tagliata con un raggio laser. Nessun dolore. Non c'è sanguinamento, poiché c'è una simultanea "chiusura" dei vasi. Il lipoma viene nuovamente rimosso con una pinza o una pinzetta. Con una piccola incisione, i punti non vengono nemmeno applicati, solo una benda sterile. Dopo aver sofferto 30 minuti, il paziente lascia l'ospedale. La ferita guarisce senza lasciare cicatrici.

Liposuzione

Questa opzione di intervento prevede l'evacuazione del contenuto wen mediante aspirazione o siringa attraverso un ago di puntura di ampio diametro. Dopo questa manipolazione, c'è un alto rischio di recidiva del tumore..

Conseguenze della chirurgia di rimozione del lipoma

Le complicazioni dopo la rimozione della wen sono rare. Eppure accadono. Ad esempio, sanguinamento. Questo è meno comune se il tumore è stato rimosso con un bisturi.
Dopo aver rimosso i lipomi di grandi dimensioni, la cavità che rimane al loro posto può essere riempita con fluido sieroso e una piccola quantità di sangue.
Ipertermia per diversi giorni sullo sfondo della comparsa di edema nel sito di intervento. Quindi dovresti consultare un medico, poiché potrebbe verificarsi un'infiammazione.
Un medico dovrebbe essere consultato se la ferita inizia a marcire, il che può verificarsi a causa di un'infezione.
Devi stare in guardia se perdi la sensibilità del sito dell'ex tumore.

Niente di simile accadrà se l'operazione viene eseguita da un chirurgo esperto e il paziente non lesina sulle raccomandazioni che gli sono state prescritte.

Lipoma: per rimuovere la wen o meno?

Se senti un sigillo sotto la pelle che sembra una piccola protuberanza, non affrettarti a suonare l'allarme. Forse questa è solo una wen. Tuttavia, è necessario consultare un medico. Molto spesso, appaiono sulla testa, sul viso, sul collo, sulla schiena e sul petto. In alcuni casi, possono anche essere trovati sugli organi interni. In precedenza, il lipoma appariva solo negli adulti, ma negli ultimi anni è diventato più comune nei bambini.

Il lipoma, o wen, appare a causa della crescita del tessuto adiposo. Questo tumore è benigno, il che significa che non è pericoloso per la salute. Il grasso, di regola, non fa male, non prude, non arrossisce e provoca disagio solo se si intrecciano terminazioni nervose e vasi sanguigni. Le dimensioni dei lipomi possono variare da un millimetro a diversi centimetri.

Perché compare il lipoma?

Sfortunatamente, la scienza non ha ancora una risposta univoca alla domanda sul perché siano apparsi. Si ritiene che un lipoma segnali alcuni disturbi nel funzionamento del corpo. Un motivo comune per la crescita eccessiva del tessuto adiposo è una diminuzione dell'immunità dovuta a un'alimentazione di scarsa qualità, al consumo di una grande quantità di cibi grassi e salati, prodotti semilavorati e fast food.

Il lipoma può comparire su uno sfondo di squilibrio ormonale, ad esempio durante la pubertà, la menopausa, le malattie della tiroide oa causa di un'assunzione impropria di farmaci ormonali.

Spesso, wen si verifica nei diabetici e nelle persone in uno stato pre-diabetico. Anche i pazienti con funzionalità epatica compromessa rientrano in un gruppo a rischio: a causa di problemi con l'eliminazione delle tossine, il corpo viene scorticato e viene creato un ambiente favorevole per l'insorgenza del lipoma.

Il grasso si verifica più spesso nelle persone di età compresa tra 30 e 50 anni.

Gemelli pericolosi di wen

A volte una wen è chiamata un altro tumore benigno: l'ateroma. Si verifica in luoghi di sudorazione profusa a causa del blocco delle ghiandole sebacee e si sviluppa nello strato più superficiale - il derma. L'ateroma è più elastico del lipoma e si muove facilmente sotto la pelle. Cresce più velocemente di una wen, ma il più delle volte non cresce più di 5 cm L'ateroma è più incline alla suppurazione. Sebbene esternamente il lipoma e l'ateroma siano simili, hanno origini diverse e richiedono un approccio diverso al trattamento..

La cosa peggiore è quando il liposarcoma viene scambiato per una wen. I confini di questo tumore maligno non sono così chiari come in un lipoma e i contenuti sono più difficili. Il tumore aderisce strettamente alla pelle e al tessuto muscolare, quindi non c'è mobilità. Ma la differenza più importante è che il liposarcoma si manifesta con sintomi aggiuntivi..

I pazienti spesso riferiscono un deterioramento della salute, debolezza e perdita di appetito. Man mano che il tumore cresce, nella zona interessata possono comparire dolore e gonfiore. Molto spesso, il liposarcoma si verifica sulla coscia, sull'addome, sulle articolazioni del ginocchio.

Per fare una diagnosi accurata, il medico prescrive la diagnostica ecografica dell'area interessata, biopsia con esame istologico, esami del sangue e delle urine.

Rimuovi il lipoma o no?

I medici consigliano di non toccare il lipoma se si comporta con calma: non cresce, non arrossisce, non dà fastidio. Raramente cresce in un tumore maligno..

È un'altra cosa se la wen interferisce nella vita di tutti i giorni: sfrega contro i vestiti, viene ferita da un pettine e interferisce con la respirazione. In questo caso, è meglio rimuovere il "tubercolo", perché l'attrito costante può provocare suppurazione, che a sua volta può portare ad avvelenamento del sangue. Vale anche la pena rimuovere le grandi wen, poiché possono interrompere la circolazione sanguigna e formare la stasi del sangue, che minaccia la necrosi dei tessuti.

La visita dal medico non può essere posticipata se il lipoma ha iniziato a crescere rapidamente e ha cambiato colore.

Rimozione del lipoma (wen)

L'operazione di rimozione del lipoma avviene in anestesia locale e dura non più di mezz'ora. Le grandi wen vengono rimosse attraverso un'incisione nella pelle o bruciate con un laser. Il medico succhia piccoli tumori con una pompa speciale attraverso una puntura nella pelle.

Esiste anche un innovativo metodo a onde radio: il medico taglia la pelle non con un normale bisturi, ma con un radiotaglio, che sigilla i capillari e previene il sanguinamento abbondante. Questo metodo viene utilizzato per lipomi inferiori a 6 cm e il suo vantaggio è un ripristino rapido e indolore dei tessuti danneggiati..

In nessun caso dovresti rimuovere il wen da solo. Questo non è un brufolo che puoi spremere. Il danno all'integrità del lipoma può portare a batteri che vi entrano e infiammazioni. Anche se riesci a rimuovere la wen stessa, solo un medico può ottenere il suo guscio.

Lipoma: cause dell'apparenza, metodi di rimozione

Il lipoma, o wen, il lipoblastoma è una formazione benigna simile a un tumore mobile singola o multipla di consistenza morbida, costituita da un accumulo di tessuto adiposo. La presenza di più wen è chiamata lipomatosi. Il loro aspetto e le dimensioni (da 0,5-2 cm a dimensioni gigantesche) non dipendono dal peso corporeo. Sono resistenti agli enzimi lipolitici. Pertanto, alla domanda "è possibile trattare il lipoma senza intervento chirurgico" la risposta non può che essere negativa.

Meccanismi e cause

I lipoblastomi possono svilupparsi a qualsiasi età, ma di solito tra i 30 ei 60 anni. Non c'era alcuna differenza significativa nella frequenza del loro verificarsi negli uomini e nelle donne. La lipomatosi, a seconda della distribuzione sul corpo, può essere di natura generale o regionale (locale). A seconda della forma, la wen può essere nodosa, diffusa o diffusamente nodosa. In accordo con la struttura interna (istologica), queste formazioni sono classificate in:

  • classico, costituito solo da tessuto adiposo;
  • combinato - lipomi, che, oltre al tessuto adiposo, includono tessuto connettivo (fibrolipoma), fibre muscolari (miolipoma), vasi (angiolipoma), cellule ematopoietiche (mielolipoma) o tessuto mucoso (mixolipoma).

I tumori, di regola, hanno una forma nodulare (a causa della struttura lobulare) e sono circondati da una capsula di tessuto connettivo a parete sottile. Molto meno spesso, quest'ultimo è assente e il tumore senza un bordo chiaro passa nel normale tessuto adiposo (lipoma diffuso).

I mieloblastomi si trovano nel tessuto sottocutaneo, ma in rari casi possono formarsi nei muscoli, nelle ghiandole mammarie, lungo i tronchi nervosi, nelle meningi e negli organi interni - nell'omento, spazio retroperitoneale della piccola pelvi, nel fegato, nel tessuto adiposo perineale, nelle ghiandole surrenali, in mediastino, nei polmoni, nel ventricolo destro del cuore. La differenza istologica tra tessuto adiposo e tessuto adiposo normale consiste anche nelle diverse dimensioni dei lobuli e degli adipociti stessi, che possono essere molto piccoli o, al contrario, giganteschi.

Due principali meccanismi di formazione del lipoma sono considerati probabili:

  1. L'accumulo di secrezione nelle ghiandole ingrossate a causa dell'ostruzione del suo deflusso.
  2. Proliferazione simile a un tumore di più cellule da una "madre".

Le cause del lipoma, in particolare lo sviluppo della lipomatosi, non sono state stabilite con precisione. Molto probabilmente possono essere diversi. Esistono diverse teorie sulla formazione di wen. I principali sono:

  1. Distruzione del dotto delle ghiandole sebacee o sua chiusura con una cicatrice a seguito di lesioni meccaniche, termiche o chimiche locali, rimozione meccanica impropria di elementi di acne, infiammazione, con cura della pelle igienica insufficiente. Il motivo potrebbe anche essere la riproduzione dell'acaro demodex nel follicolo pilifero, a seguito del quale si forma un foruncolo, un blocco del dotto della ghiandola sebacea con simultanea produzione di secrezioni eccessive. Questa teoria spiega solo parzialmente la formazione di singole formazioni, ma non la lipomatosi..
  2. Disturbi locali dei meccanismi autonomi inversi di regolazione del metabolismo dei grassi, che portano alla lipomatosi. Il significato di questo concetto sta nella sintesi di speciali mediatori all'interno delle cellule adipose di alcuni tessuti..
    I mediatori locali rallentano la trasformazione del glucosio, dei trigliceridi e del colesterolo in grassi. Pertanto, un aumento del tessuto adiposo porta ad una diminuzione della formazione di grasso in esso e viceversa..
    L'interruzione di tali meccanismi a livello locale porta a una violazione del metabolismo dei grassi e un difetto nei processi lipolitici con formazione locale di nodi. Si presume che ciò possa essere innescato da un forte stress, che porta a obesità neurogena, ipotermia generale, malattie infettive acute, ecc..

Le ipotesi sullo sviluppo della lipomatosi a seguito di:

  • eredità autosomica dominante familiare;
  • malattie del fegato e del pancreas, presenza di neoplasie maligne nel tratto respiratorio superiore;
  • diminuzione della funzione ipofisaria o tiroidea;
  • alcolismo.

Inoltre, vengono descritte numerose sindromi associate ad un certo sviluppo caratteristico della wen in varie parti del corpo:

  1. Lipomatosi simmetrica multipla cervicale o sindrome di Madelung. È la formazione di dimensioni multiple, prevalentemente simmetriche, significative di wen nella regione occipitale, lungo le superfici anteriore e laterale del collo, a volte sugli arti e sul tronco.
    Perché questo tipo di lipoma è pericoloso? Aumentando gradualmente, può limitare il movimento nel rachide cervicale, spremere i tronchi nervosi, i vasi venosi, la faringe, la laringe. Ciò porta a dolore, respirazione o deglutizione compromesse, mal di testa, convulsioni epilettiche, ritmi cardiaci irregolari e attacchi di dolore cardiaco. Il lento sviluppo della lipomatosi può essere sostituito da un rapido aumento delle formazioni. In questa sindrome, la rimozione chirurgica del lipoma è fondamentale..
  2. La sindrome di Gram è una delle varianti della malattia sopra descritta. È caratterizzato da una combinazione di obesità generale progressiva con deposito di grasso prevalentemente diffuso nell'area delle articolazioni del ginocchio, con artrosi deformante delle articolazioni del ginocchio, con alterata cheratinizzazione dell'epitelio (cheratoderma) e ipertensione arteriosa..
  3. Lipomatosi multipla simmetrica Rocha-Leri - wen simmetrica e multipla localizzata nel tessuto sottocutaneo del cingolo scapolare, addome, regione lombare, cosce.
  4. La lipogranulomatosi sottocutanea ipertensiva di Gottorn - si verifica tra le donne in sovrappeso in combinazione con ipertensione essenziale. Si manifesta come nodi densi nelle cosce e nelle gambe, che possono aumentare rapidamente ed essere accompagnati da ammorbidimento e decadimento centrale.
  5. La sindrome di Derkum, caratteristica della quale è la formazione di neoplasie adipose, spesso simmetriche, che mostrano dolore indipendente. Il dolore può anche essere causato da un tocco leggero o da una leggera pressione. A volte il dolore si verifica anche in aree che non sono coinvolte nella crescita del tessuto adiposo. La malattia è associata a prurito della pelle, depressione e stato astenico, adynamia. Il trattamento di un lipoma con questa sindrome è possibile solo sintomatico, poiché in caso di rimozione chirurgica, è capace di recidiva e formazione di nuove formazioni in altre parti del corpo.
  6. Lipomatosi di Verney-Poten - la presenza di grandi lipomi nelle aree sopraclavicolari.

Si presume (ma non è provato) che la base della lipomatosi sindromica sia una predisposizione genetica.

Che aspetto ha un lipoma

Indicazioni e metodi di rimozione

Il lipoma dovrebbe essere rimosso? Ciò è necessario nei casi:

  • la posizione di una wen di dimensioni significative nei punti di contatto delle superfici della pelle in movimento, in relazione alle quali sono costantemente ferite;
  • limitazione del movimento quando il tumore si trova nell'area delle articolazioni;
  • compressione dei vasi venosi e compromissione del deflusso sanguigno;
  • posizione nell'area delle tavole nervose o dei plessi, che può causare dolore;
  • la formazione di lipoblastomi nell'area degli organi interni con disfunzione di questi ultimi;
  • suppurazione di una wen a causa della sua ferita e infezione.

Nella maggior parte dei casi, i lipoblastomi non causano alcun disturbo nel corpo o dolore. Non sono pericolosi in termini di trasformazione in una neoplasia maligna..

Fondamentalmente, il tessuto adiposo è un problema estetico, soprattutto nei casi in cui sono molteplici e localizzati sul cuoio capelluto o in aree aperte del corpo - sulla fronte, nelle palpebre, dietro il padiglione auricolare e nel lobo dell'orecchio, sulle mani, sul collo... In queste aree, la rimozione del lipoma laser viene solitamente eseguita utilizzando (principalmente) tipi di radiazioni laser di anidride carbonica.

L'operazione con questa tecnica viene eseguita in anestesia locale ed è il più delicata possibile. L'effetto emostatico (coagulazione del sangue) dei raggi fornisce al campo operatorio un buon accesso visivo e il loro effetto battericida consente di prevenire l'infezione e la suppurazione della ferita. Inoltre, la rimozione laser del lipoma favorisce una rapida guarigione delle ferite con formazione di cicatrici minima o nulla. Tuttavia, questo metodo è applicabile principalmente a wen fino a 3,5-5 cm Lo svantaggio è la completa distruzione della neoplasia, che esclude la possibilità del suo esame istologico.

Rimozione del lipoma laser

Un'alternativa è la rimozione del lipoma a onde radio, che presenta tutti i vantaggi del metodo laser. La radiazione elettromagnetica a onde radio nelle modalità di "taglio" e "coagulazione" consente senza sangue e senza complicazioni non solo di rimuovere la wen, ma anche di preservare il tessuto per analisi istologiche.

La rimozione del lipoma viene eseguita necessariamente con una capsula. Altrimenti, ricorre. In precedenza, tali operazioni venivano eseguite utilizzando un bisturi sezionando la pelle e "spellando" il lipoblastoma insieme alla capsula. Questo metodo è piuttosto traumatico e porta allo sviluppo di una cicatrice evidente. Pertanto, viene utilizzato principalmente per tumori di grandi dimensioni, nonché per la loro localizzazione sul cuoio capelluto, nella ghiandola mammaria e nelle aree difficili da raggiungere (regione ascellare, collo, regione inguinale).

Intervento chirurgico per rimuovere un lipoma chirurgicamente

Esistono anche tecniche come la distruzione endoscopica della wen seguita dalla sua aspirazione (aspirazione) insieme alla capsula, la liposuzione attraverso l'incisione - con grande formazione diffusa senza capsula. Se c'è una capsula dopo l'aspirazione del tessuto adiposo, viene eseguita la sua successiva escissione. Tuttavia, queste tecniche, così come il metodo di rimozione laser, escludono la possibilità di un successivo esame istologico del materiale rimosso..