Lipoma del seno - 5 tipi e segni di wen sul seno

Il lipoma del seno è una neoplasia benigna del tessuto adiposo, che viene diagnosticata nel 10% dei casi di tutti i noduli mammari nelle donne. Esistono molti tipi diversi di tali sigilli che dovresti conoscere per vedere un medico in tempo..

Se la formazione si è verificata nel tessuto adiposo sottocutaneo, che sporge notevolmente sopra il seno, può essere rilevata indipendentemente

Indicazioni mediche

L'origine della malattia non è nota. Ma ci sono i prerequisiti per il suo sviluppo:

  • violazione dei processi metabolici nel corpo;
  • cambiamenti ormonali;
  • fatica;
  • problemi ambientali;
  • blocco nelle aperture delle ghiandole sebacee;
  • eredità;
  • scorie;
  • vita sedentaria;
  • uso costante di farmaci contraccettivi;
  • gravidanze frequenti;
  • biancheria intima scomoda.

Il grasso nella ghiandola mammaria ha la forma di un nodo. Meno comunemente, viene diagnosticato un lipoma diffuso, che si presenta sotto forma di escrescenze diffuse di tessuto adiposo. In questo caso manca la capsula. Più spesso, la neoplasia ha una consistenza morbida. Tipi di lipomi nella ghiandola mammaria:

  • micolipoma: il tessuto adiposo è diventato muco;
  • milolipoma: si sviluppa sullo sfondo di un numero maggiore di fibre muscolari;
  • lipofibroma: molto tessuto adiposo;
  • angiolipoma: molto CS;
  • fibrolipoma: il tessuto connettivo è presente, ma il grasso è assente.
Il lipoma mammario viene trattato in modo conservativo o chirurgico

Sotto l'influenza di alcuni fattori, una wen sul petto può svilupparsi in una neoplasia maligna, quindi si consiglia di sottoporsi regolarmente a mammografia ed ecografia, da testare per oncocitologia, marker tumorali. Il gruppo di rischio per il lipoma nelle ghiandole mammarie comprende donne di età compresa tra 40 e 45 anni a causa di cambiamenti ormonali nel corpo.

Più spesso, la dimensione del lipoma varia da 1-2 cm, ma il valore dell'indicatore può aumentare. Se nella prima fase il grasso sul capezzolo non interferisce, nel tempo diventa più evidente, raggiungendo dimensioni significative. Una tale neoplasia può portare all'oncologia. Lipomi simili nelle ghiandole mammarie rappresentano un potenziale rischio di necrosi dei tessuti attorno alla neoplasia.

Sintomi e diagnosi della malattia

Se la formazione si è verificata nel tessuto adiposo sottocutaneo, che sporge notevolmente sopra il seno, può essere rilevata indipendentemente. Tale formazione è inattiva, indolore e la sua consistenza ricorda un impasto. Più spesso, un lipoma nel torace ha un diametro fino a 2 cm, meno spesso il valore dell'indicatore raggiunge i 10 cm.

La formazione superficiale è un problema estetico che viene trattato chirurgicamente. Se il tumore si trova nella ghiandola mammaria, è indicato uno studio diagnostico speciale. Alcune forme di lipoma nella ghiandola mammaria si sviluppano sullo sfondo della deposizione di sali di calcio nella fibrosi. In questo caso, la donna avverte disagio e dolore al petto. La grande lipomatosi provoca dolore quando viene schiacciata. In questo caso, la ghiandola mammaria stessa è deformata..

Il grasso nella ghiandola mammaria ha la forma di un nodo. Meno spesso viene diagnosticato un lipoma diffuso, che si presenta sotto forma di escrescenze diffuse di tessuto adiposo

La malattia è accompagnata da sintomi caratteristici di fibroadenomatosi, involuzione grassa e un lobulo. Una biopsia su aspirazione è indicata per diagnosticare la malattia. La diagnosi differenziale della malattia richiede un esame completo. La mammografia mostra un'illuminazione omogenea con focolai di calcificazione. L'ecografia rivela un tessuto omogeneo e in presenza di tessuto fibroso - una formazione eterogenea, che ha un contorno chiaro. La biopsia rivela le cellule del tessuto adiposo.

Terapie

Il lipoma mammario viene trattato con un metodo conservativo o chirurgico. Il primo metodo di terapia è osservare la wen. Ma tale trattamento viene eseguito dopo un esame completo del paziente. È giustificato nei seguenti casi:

  • piccola wen;
  • nessuna cellula anormale;
  • assenza o crescita lenta di neoplasia;
  • nessun dolore;
  • nessun problema estetico.

Durante tutto l'anno, una donna si sottopone a un'ecografia trimestrale e una mammografia ogni sei mesi. Si raccomanda inoltre di donare il sangue per il marker tumorale CA-15-3. Gli esperti vietano l'uso della medicina tradizionale per il lipoma nel petto.

Il lipoma viene trattato solo con metodi radicali. Terapia delicata:

  1. Puntura del contenuto del lipoma - ma in questo caso rimane una capsula che può essere riempita di grasso.
  2. Tecnica laser: eseguita utilizzando attrezzature costose.
  3. Lipoectomia: rimozione standard della neoplasia.

Se la wen si trova poco profonda, il trattamento viene eseguito in regime ambulatoriale in anestesia locale. Dopo l'intervento chirurgico, rimane una piccola cucitura. Ci vorranno 1-2 settimane per la riabilitazione. Alcuni metodi chirurgici prevedono la rimozione del lipoma con una capsula. Tali interventi chirurgici riducono le ricadute. Dopo l'intervento, viene eseguita la terapia antibiotica. Allo stesso tempo, non ci sono conseguenze negative..

Trattamento innovativo

Indicazioni oggettive per la chirurgia:

  • grande wen;
  • rapida crescita di neoplasie;
  • risultato istologico impreciso;
  • disturbi funzionali degli organi che vengono a contatto con la neoplasia.

Metodi innovativi di rimozione del lipoma nel seno vengono eseguiti tenendo conto della sua posizione, dimensione e tipo. Le seguenti manipolazioni sono più spesso prescritte:

  1. Farmaco: un farmaco viene iniettato nella wen (diametro fino a 3 cm), che "brucia" le cellule adipose. Per distruggere completamente la neoplasia, vengono eseguite diverse iniezioni.
  2. Aspirazione: una wen viene perforata con un ago e quindi il suo contenuto viene estratto. Svantaggio dell'operazione: la capsula non viene rimossa.
  3. Onde radio: il lipoma viene elaborato da onde ad alta frequenza, che contribuisce alla rapida distruzione delle sue cellule.

I metodi sono minimamente invasivi e indolori. Vengono eseguiti in regime ambulatoriale in anestesia locale. Dopo tali interventi, non rimangono segni sul corpo. La tecnica è inefficace per la wen profonda.

In questi casi, la chirurgia è prescritta in anestesia generale. Durante l'operazione, il medico taglia la pelle, rimuovendo completamente la neoplasia. Quindi vengono applicati i punti. La dimensione e l'aspetto delle cicatrici dipendono dall'esperienza del chirurgo e dalle caratteristiche della pelle.

Se viene identificata una wen ampia e diffusa, viene eseguita una resezione settoriale. In questo caso, il tumore stesso e il tessuto mammario sano vengono rimossi. In futuro, al paziente viene prescritta la mammoplastica. Dopo la resezione settoriale, la ferita viene trattata con un antisettico. Vengono prescritti antibiotici (per fermare l'infiammazione), immunomodulatori, vitamine. Se necessario, prescrivere farmaci omeopatici, la cui efficacia non è stata dimostrata.

Periodo postoperatorio e prevenzione

Dopo l'operazione, devi:

  • elaborare regolarmente le cuciture;
  • attenzione alla dimissione;
  • assumere agenti immunomodulatori;
  • utilizzare diversi agenti farmacologici che ripristinano la salute.

Meno spesso viene prescritta la terapia ormonale, il peso corporeo e il processo metabolico vengono corretti. Si consiglia al paziente di dormire per 8 ore, lunghe passeggiate, restrizione di carboidrati e grassi. Particolare attenzione è riservata al metodo di contraccezione per prevenire il rischio di recidiva della neoplasia.

Il lipoma non è considerato un disturbo pericoloso, ma può provocare il liposarcoma - una malattia oncologica, quindi, se vengono rilevati noduli al seno, è necessaria una consultazione urgente con un mammologo. La prevenzione della malattia consiste nel costante autoesame del seno nei primi 7 giorni dopo la fine delle mestruazioni. Entrambi i seni vengono sondati mentre sono sdraiati sulla schiena. Quindi vengono esaminati in uno specchio per asimmetria e rigonfiamento. Particolare attenzione è rivolta ai pazienti con predisposizione ereditaria alla comparsa della wen.

Grasso, lipoma mammario nelle donne: motivi per sbarazzarsi di

Cos'è?

Il termine "lipoma" è usato dai medici per riferirsi a una neoplasia tumorale benigna, che si basa sul tessuto adiposo. Tali tumori sono abbastanza comuni, possono verificarsi in diverse parti del corpo, comprese le ghiandole mammarie. I lipomi sono neoplasie del tessuto connettivo, si formano nell'area dei tessuti connettivi sciolti sottocutanei e possono penetrare abbastanza profondamente nel corpo.

Tali tumori sono più spesso visibili ad occhio nudo e facilmente palpabili. La loro localizzazione tipica sono le aree esterne della pelle, ma a volte i lipomi si formano in profondità nei tessuti o persino sugli organi interni - dove c'è uno strato di grasso.

Qual è la differenza tra fibrolipoma e lipofibroma?

Nelle ghiandole mammarie si possono trovare diversi tipi di lipomi, che differiscono a seconda della composizione istologica - il rapporto tra i vari elementi strutturali nella loro composizione. I medici distinguono:

  • Lipomi classici. Contengono esclusivamente cellule di grasso. Sono queste neoplasie che si trovano più spesso nelle ghiandole mammarie..
  • Lipofibromi. Tali tumori sono formati da tessuto adiposo e connettivo e in essi si trovano più cellule adipose..
  • Fibrolipomi. Tali neoplasie hanno più tessuto connettivo nella loro composizione, tuttavia, in esse è presente anche grasso. Tali tumori sono molto comuni, più o meno allo stesso modo dei lipomi classici..
  • Angiolipomi. Questi sono tumori estremamente rari in cui il tessuto adiposo contiene una massa di vasi sanguigni..
  • Mixolipomi. Queste neoplasie contengono cellule adipose che possono produrre muco, che si accumula nel tumore. Anche i mixolipomi sono rari..
  • Miolipomi. Questo è un altro tipo di lipomi mammari rari, caratterizzato da una combinazione di lobi di grasso e fibre muscolari lisce..

Puoi scoprire il tipo di lipoma con l'aiuto di studi speciali eseguiti da un medico durante la diagnosi di questa malattia. Questa definizione è molto importante per valutare la prognosi per il paziente, nonché per scegliere le tattiche mediche ottimali..

Potrebbe essere il cancro?

Di regola, i lipomi sono neoplasie benigne perfettamente sicure; non degenerano quasi mai in cancro. Tuttavia, nel caso della localizzazione di tali tumori nella ghiandola mammaria, c'è un piccolo rischio della loro malignità - malignità. In una tale situazione, il lipoma diventa liposarcoma - una neoplasia maligna del tessuto connettivo..

Potenzialmente pericolosi, dal punto di vista della malignità, i tumori sono soggetti a crescita attiva e deformazione della ghiandola mammaria.

Pericolo

Il pericolo di una wen è che può degenerare in cancro, in presenza di fattori negativi che agiscono costantemente. Ma gli esperti dicono che la probabilità di una tale rinascita è molto piccola.

Per escluderlo completamente, è necessario monitorare regolarmente la crescita e le condizioni della neoplasia. Include non solo l'osservazione di sé, ma anche l'esame periodico dell'hardware in una clinica..

Quale dovrebbe essere lo stato nutrizionale dopo l'intervento chirurgico per il cancro del polmone? Menu per il giorno.

Linfoma a piccole cellule: questo articolo fornisce informazioni su segni, trattamento e prognosi.

Manifestazione del cancro al cuoio capelluto: ecco le foto della zona interessata.

Sintomi e posizione

Il lipoma ha una serie di caratteristiche tipiche che consentono di differenziarlo da altre neoplasie:

  • Cresce lentamente.
  • Non provoca sensazioni dolorose e nessun disagio (quasi sempre). Tali sintomi possono comparire solo nel caso della formazione di un tumore ampio e profondo che può crescere nei muscoli del torace..
  • Può essere rilevato automaticamente dopo aver raggiunto 1,5 cm.
  • Quando è grande, può interrompere la normale forma delle ghiandole mammarie.
  • Avere una forma rotonda o ovale.
  • Sono caratterizzati da una superficie liscia.
  • Avere contorni chiari.
  • Sembra morbido-elastico al tatto. Tuttavia, i lipomi rari possono sembrare un nodo che sembra pasta o gelatina..
  • Si spostano facilmente se posizionati per via sottocutanea e con una localizzazione più profonda sono meno mobili.
  • Raramente, possono in qualche modo influenzare l'aspetto della pelle sopra di loro, in particolare, si può vedere una depressione sopra i lipomi lobulari.

Di regola, i lipomi si trovano per via sottocutanea. Di solito si trovano sulle ghiandole mammarie stesse, sebbene possano formarsi intorno a loro - sullo sterno, così come sotto il seno o sopra di esso.

Nel seno

Se parliamo di lipomi direttamente nel torace, il luogo tipico della loro localizzazione è il quadrante esterno superiore di una o entrambe le ghiandole mammarie (il quarto superiore del seno è più vicino all'ascella). Molto meno spesso, i tumori sono fissati nel quadrato superiore interno - nel quarto superiore del torace, più vicino al centro e ancora meno spesso - nei quarti inferiori del torace.

Sullo sterno

Il lipoma può essere localizzato in diverse parti del torace:

  • Nella parte centrale (tra le ghiandole mammarie).
  • Sulle costole.
  • Dentro - nell'area dei polmoni, ecc..

Molto spesso, il lipoma sul petto ha una localizzazione sottocutanea, tuttavia, ci sono anche neoplasie interne che sono più difficili da diagnosticare..

Sotto o sopra il petto

I lipomi possono benissimo formarsi direttamente sotto le ghiandole mammarie o appena sopra di esse. Nella parte superiore del torace a volte cresce un tumore ampio e vago, una neoplasia diffusa atipica. Un tale lipoma non ha confini netti e non sembra una capsula rotonda liscia. Può raggiungere dimensioni particolarmente grandi, quindi viene rimosso subito dopo la diagnosi senza fallo.

Come distinguere una wen da tumori maligni?

Innanzitutto, un lipoma nel décolleté, sul petto ricorda un nodulo, un piccolo indurimento. Di solito, una donna nota questo tipo di difetti e prende un appuntamento con un ginecologo o un mammologo. Quando la dimensione della wen è solo di pochi millimetri, è difficile determinare quali problemi minacciano in futuro..

È importante sapere! Le neoplasie benigne e maligne tendono a crescere. I tratti distintivi del primo sono l'assenza di dolore, la colorazione si avvicina alle sfumature del color carne.

Segni di una wen:

  • Il lipoma nella zona del torace è simile a un tubercolo sottocutaneo, che viene spostato con la pressione.
  • I contorni del tumore sono rotondi o ovali.
  • La consistenza è morbida o soda.
  • La neoplasia non causa prurito e dolore se non è danneggiata, spremuta, non graffiata.

Cosa significano le wen sui capezzoli nelle donne?

I lipomi classici si trovano raramente sui capezzoli, tuttavia, a volte i medici devono ancora affrontare i tumori di questa localizzazione. Sono in grado di fornire un disagio speciale quando ingranditi, a causa dell'elevata sensibilità dei tessuti circostanti..

A volte, possono formarsi neoplasie sui capezzoli che assomigliano a un lipoma, ma non hanno nulla a che fare con un tale tumore. Potrebbero essere le ghiandole di Montgomery. Questo è il nome delle piccole protuberanze sulla superficie dell'areola, che a volte possono crescere fino a diversi millimetri. Molto spesso, le donne hanno diverse formazioni simili, da 4 a 28, e sono completamente naturali. L'allargamento delle ghiandole di Montgomery è solitamente innescato dalla gravidanza e dall'allattamento, nel tempo le protuberanze possono diventare quasi invisibili. I medici non sono ancora in grado di determinare esattamente cosa sono e perché il corpo ne ha bisogno.

Eventuali neoplasie sui capezzoli non dovrebbero essere ferite meccanicamente e cercare di spremere o curare. Determina cosa sono e se è necessario combatterli, solo un medico può farlo.

Metodi diagnostici

Poiché i lipomi localizzati nella ghiandola mammaria non causano disagio e evidenti cambiamenti nella pelle, i medici utilizzano vari metodi di ricerca strumentali e di laboratorio per la diagnosi. La medicina moderna consente di considerare con precisione la localizzazione della neoplasia, le caratteristiche della sua forma e dimensione e anche di scoprire l'esame istologico. Per diagnosticare i lipomi sul petto, di solito eseguono:

  • Diagnostica ecografica - ultrasuoni. In questo caso, il luogo con la neoplasia è traslucido con onde ultrasoniche, il che consente di ottenere la sua immagine sullo schermo..
  • Mammografia. Per condurre un tale studio, viene eseguita una radiografia speciale del seno, in modo che il medico possa vedere la struttura della ghiandola mammaria su pellicola o in un computer..
  • Biopsia da puntura. Per eseguire questo studio, i medici perforano il tumore con uno speciale ago per puntura e disegnano alcuni dei tessuti che compongono la neoplasia nella siringa. Quindi vengono esaminati al microscopio..

Se necessario, ai pazienti con neoplasie al torace viene prescritta una risonanza magnetica o una TC. Potrebbe anche essere necessario un consulto con un oncologo-mammologo e un esame del sangue per i marker tumorali.

Che aspetto ha un'ecografia?

Quando si esegue un esame ecografico di un lipoma, il medico può vedere che:

  • La neoplasia ha contorni chiari.
  • Il tumore è isoecogeno (corrisponde in densità ai tessuti immutati circostanti e sembra essere dello stesso colore con loro) o iperecogeno (ha un'alta densità e appare più luminoso sullo schermo). Quest'ultima caratteristica è più tipica per i lipomi con una componente fibrosa..
  • Il tessuto mammario viene spostato, modificato o non modificato.
  • Il tumore ha una struttura omogenea o eterogenea.

L'ecografia consente di identificare la dimensione esatta del lipoma e scoprire esattamente come si trova nel seno. Molto spesso, solo l'esame visivo, la palpazione e l'ecografia sono sufficienti per fare la diagnosi corretta.

Cause di occorrenza

Molti mammologi ritengono che i principali fattori che determinano lo sviluppo di un lipoma nella ghiandola mammaria siano il blocco delle ghiandole sebacee e una predisposizione ereditaria (un difetto in uno dei geni). Ci sono anche altre opinioni di esperti. Le ragioni per la comparsa di una wen sulla ghiandola mammaria sono chiamate:

  • violazione del metabolismo lipidico;
  • trauma toracico;
  • obesità;
  • disturbi ormonali;
  • uso a lungo termine di farmaci contraccettivi.

I fattori che contribuiscono allo sviluppo del lipoma sono:

  • smagliature al seno provocate da gravidanza, allattamento;
  • congestione causata da un reggiseno montato in modo improprio;
  • assunzione di farmaci ormonali;
  • estinzione della funzione ovarica durante la menopausa;
  • disturbi nel lavoro del pancreas, della tiroide, della ghiandola pituitaria;
  • chirurgia del seno;
  • patologia del sistema nervoso, tratto gastrointestinale, organi escretori;
  • esposizione alle radiazioni;
  • fatica;
  • fumare.

Caratteristiche del trattamento

Ad oggi, non esiste un unico metodo conservativo per il trattamento dei lipomi. Tali neoplasie possono essere rimosse solo chirurgicamente. I medici sconsigliano vivamente di provare in qualche modo a sbarazzarsi del tumore da soli, poiché tali esperimenti con il seno sono molto pericolosi e possono portare a complicazioni infettive e persino al cancro.

Si consiglia ai pazienti con piccoli lipomi di:

  • Evita danni traumatici e di altro tipo alle ghiandole mammarie. Il torace deve essere protetto dall'attrito e dall'irritazione degli indumenti.
  • Assumi razionalmente i farmaci ormonali come raccomandato dal medico.
  • Limita gli interventi che possono interrompere l'equilibrio degli ormoni nel corpo.
  • Mantenere un'adeguata attività fisica e una dieta semplice e sana.

Elimina o no?

Non è necessario rimuovere piccoli lipomi benigni. I pazienti con un tale problema dovrebbero visitare solo periodicamente un mammologo specializzato per il monitoraggio dinamico. Di solito i medici consigliano di eseguire la mammografia preventiva 1-2 volte l'anno.

La rimozione viene mostrata solo nei casi in cui:

  • Il tumore sta crescendo attivamente.
  • La neoplasia diventa la causa di un grave difetto estetico.
  • Il tumore provoca disagio e persino dolore.

Oggi esistono diversi metodi efficaci per la rimozione chirurgica dei lipomi. Il medico curante ti aiuterà a scegliere l'opzione migliore.

Piccoli tubercoli apparvero sui capezzoli

Domande correlate e consigliate

5 risposte

Ricerca nel sito

E se avessi una domanda simile ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni di cui hai bisogno tra le risposte a questa domanda, o se il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre una domanda aggiuntiva al medico nella stessa pagina se è relativa alla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis. Puoi anche cercare le informazioni di cui hai bisogno in domande simili in questa pagina o tramite la pagina di ricerca del sito. Ti saremo molto grati se ci consiglierai ai tuoi amici sui social network..

Medportal 03online.com effettua consultazioni mediche in modalità di corrispondenza con i medici del sito. Qui ottieni risposte da veri praticanti nel loro campo. Al momento sul sito è possibile ottenere consigli in 50 aree: allergologo, anestesista-rianimatore, venereologo, gastroenterologo, ematologo, genetico, ginecologo, omeopata, dermatologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, urologo pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, specialista in malattie infettive, cardiologo, cosmetologo, logopedista, specialista ORL, mammologo, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, nutrizionista, oncologo, oncourologo, traumatologo ortopedico, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, reumatologo, psicologo, reumatologo radiologo, sessuologo andrologo, dentista, tricologo, urologo, farmacista, fitoterapista, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 96,8% delle domande.

Lipoma mammario: cos'è, ecografia, quanto è pericoloso

Durante una mammografia o un'ecografia, una ragazza potrebbe avere dei capezzoli. Non sono considerati pericolosi, poiché raramente si sviluppano in formazioni maligne. Molto spesso, un problema simile si verifica nelle donne dopo 45 anni. Il gruppo a rischio include coloro che hanno un corpo fortemente scorticato e disturbi metabolici. Considera quali fattori aumentano il rischio di sviluppare la malattia.

Tipi di wen

Il grasso può formarsi sia sopra che sotto la pelle. Il pericolo di tali formazioni è che con un rilevamento tardivo di una wen sul capezzolo, esiste la possibilità di una diminuzione della pervietà nei condotti del latte. Sfortunatamente, nel seno si sviluppano spesso formazioni benigne e maligne. Molti pazienti sono preoccupati per la possibilità che una wen possa diventare cancro.

Quali sono i tipi di istruzione descritta?

  • Miolipoma.
  • Angiolipoma.
  • Fibrolipoma.
  • Lipogranuloma.

Il lipoma (un altro nome per tali formazioni) ha cellule mature di tessuto adiposo. È diviso in fette. Ha anche una membrana fibrosa che copre l'intera wen. In altre parole, si chiama capsula. Oltre alle cellule adipose, l'angiolipoma contiene un numero enorme di capillari. Il fibrolipoma differisce in quanto ha tessuto connettivo. Questa sfumatura viene respinta quando si prescrive il trattamento.

I medici considerano non pericolosi solo quelli wen sui capezzoli che non crescono. Se le loro dimensioni aumentano, è necessario rimuovere tale formazione. Spesso appaiono anche durante la pubertà. Tuttavia, potrebbero non cambiare per diversi anni. Alla palpazione, la formazione può essere facilmente palpata, ma non si manifesta alcun disagio. Di regola, la wen inizia a crescere e porta dolore dopo il parto o prima della menopausa.

Ragioni per la formazione del lipoma mammario

Di solito, il lipoma ha una forma nodosa, dove il nodo è circondato da una capsula. Si verifica anche un lipoma diffuso. È circondato da escrescenze di tessuto adiposo, la capsula non si forma. Questo tipo di lipoma è raro..

La consistenza di un lipoma è solitamente morbida, ma se nella formazione è presente tessuto connettivo, diventa più denso (fibrolipoma). Data la quantità di predominanza nella composizione del tipo di tessuto, si può giudicare su fibrolipoma e lipofibroma.

Se il lipoma ha una rete sviluppata di vasi sanguigni, allora possiamo parlare di angiolipoma, se ha tessuto mucoso, allora questo tipo di lipoma è chiamato mixolipoma e con fibre muscolari lisce - miolipoma.

La classificazione dei lipomi superficiali viene effettuata in base alla loro consistenza, posizione, pseudofluttuazione (accumulo di liquidi), indolore alla palpazione, mobilità e retrazione tipica durante lo stiramento della pelle sul tumore.

Gli specialisti distinguono per il numero di neoplasie singole, trovate solo nel torace e multiple - in tutto il corpo. Questa è considerata una predisposizione ereditaria. Il grasso sul petto si distingue per la sua forma, struttura:

  • Lipoma diffuso: il tessuto adiposo cresce oltre la capsula, non ci sono contorni chiari. Appaiono sigilli informi.
  • Capsula nodulare - arrotondata con bordi precisi.

Oltre alle cellule adipose, il lipoma mammario può essere composto da altri tessuti. A seconda di ciò, viene adottata una classificazione per coerenza:

  • lipofibroma della ghiandola mammaria: la formazione è morbida al tatto, basata sul tessuto adiposo;
  • angiolipoma: la predominanza di una rete di vasi sanguigni;
  • fibrolipoma della ghiandola mammaria - contiene tessuti connettivi;
  • miolipoma: la presenza di fibre muscolari;
  • mixolipoma - ha una componente grassa viscida.

Il lipoma nella ghiandola mammaria può essere di un tipo o dell'altro, a seconda della struttura e delle caratteristiche del contenuto. Assegna:

  • Se la base del lipoma è il tessuto adiposo, ma ci sono inclusioni di tessuto connettivo, stiamo parlando di lipofibroma, se quest'ultimo ha un vantaggio, di fibrolipoma.
  • Quando il tessuto muscolare predomina nella struttura dell'educazione, oltre al tessuto adiposo, si parla di miolipoma.
  • Le cellule muscolari lisce della parete vascolare sono presenti nella struttura del tumore: viene diagnosticato l'angiolipoma.
  • Se c'è muco nella wen, è un mixolipoma.

Molto spesso, la wen è racchiusa in una capsula (formazione nodulare), cioè ha contorni chiari. Durante il sondaggio, puoi facilmente determinare la posizione della formazione e la sua mobilità. Ma ci sono anche lipomi diffusi che non hanno confini chiari..

Ragioni per la comparsa di wen

Finora, i medici moderni non possono indicare al 100% cosa sta causando e come appare una wen sul capezzolo. Tuttavia, è stato stabilito che la maggior parte dei pazienti soffre di una predisposizione genetica. Lo squilibrio ormonale può anche in alcuni casi portare alla comparsa dell'istruzione.

Devi capire che il fattore ereditario e le condizioni ambientali influenzano necessariamente la formazione di qualsiasi eziologia. Il grasso può apparire come risultato della combinazione di diversi fattori sfavorevoli contemporaneamente. Anche piccole cose come biancheria intima scelta in modo improprio e vestiti attillati influiscono.

Sintomi

Le manifestazioni sintomatiche dei lipomi in una fase iniziale sono sufficientemente sfocate o completamente assenti. Di solito, le prime manifestazioni sono associate alla formazione di una protuberanza, un chiaro difetto estetico. Nel 90% dei casi, il lipoma non prude, non fa male quando viene premuto, la pelle nell'area della neoplasia non viene modificata.

Man mano che il tumore cresce, può causare qualche preoccupazione, che è associata alla compressione delle radici nervose, dei vasi sanguigni:

  • tirando dolori al petto;
  • sensazione di costrizione;
  • dolore alla pressione e dopo lo sport.

I sintomi negli uomini e nelle donne variano notevolmente, il che è determinato dalla localizzazione, dal numero di focolai patologici. Nelle donne, la wen può tirare prima delle mestruazioni a causa del gonfiore delle ghiandole mammarie, durante l'allattamento.

L'adesione del processo infiammatorio contribuisce alla comparsa di sintomi caratteristici:

  • iperemia e gonfiore nella zona interessata,
  • dolore pulsante,
  • la comparsa di una protuberanza grigio-bianca sulla superficie della pelle dovuta allo scoppio di essudato purulento.

L'esposizione a fattori sfavorevoli può portare a malignità della wen, la sua trasformazione in liposarcoma.

I motivi più comuni

Le cause più comuni di masse adipose sul capezzolo in una donna includono disturbi metabolici, assunzione incontrollata di farmaci che influenzano i livelli ormonali, malattie associate al tratto gastrointestinale, problemi al sistema endocrino e alla tiroide, sovrappeso, diabete, lesioni al torace.

Ci sono anche fattori indiretti che influenzano lo sviluppo delle formazioni. Questi includono cattive abitudini, malnutrizione, un gran numero di nascite con ulteriore allattamento al seno. Anche condizioni ambientali come scarsa ecologia, radiazioni radioattive, acqua contaminata influenzano la formazione di wen.

Cosa significano le wen sui capezzoli nelle donne?

I lipomi classici si trovano raramente sui capezzoli, tuttavia, a volte i medici devono ancora affrontare i tumori di questa localizzazione. Sono in grado di fornire un disagio speciale quando ingranditi, a causa dell'elevata sensibilità dei tessuti circostanti..

A volte, possono formarsi neoplasie sui capezzoli che assomigliano a un lipoma, ma non hanno nulla a che fare con un tale tumore. Potrebbero essere le ghiandole di Montgomery. Questo è il nome delle piccole protuberanze sulla superficie dell'areola, che a volte possono crescere fino a diversi millimetri. Molto spesso, le donne hanno diverse formazioni simili, da 4 a 28, e sono completamente naturali. L'allargamento delle ghiandole di Montgomery è solitamente innescato dalla gravidanza e dall'allattamento, nel tempo le protuberanze possono diventare quasi invisibili. I medici non sono ancora in grado di determinare esattamente cosa sono e perché il corpo ne ha bisogno.

Eventuali neoplasie sui capezzoli non dovrebbero essere ferite meccanicamente e cercare di spremere o curare. Determina cosa sono e se è necessario combatterli, solo un medico può farlo.

Wen diffuso

Anche se una donna ha una wen sul capezzolo del seno, ciò non significa che non si diffonderà ulteriormente. Anche le formazioni più piccole sono in grado di trasformarsi. Ciò di cui è piena la wen determina la forma della malattia. Con un aumento del volume della wen, i tessuti circostanti iniziano a spremere sempre di più. Se la dimensione della formazione diventa troppo grande, la donna può sviluppare necrosi del tessuto ghiandolare..

In presenza di una wen, una persona può sviluppare il cancro. Ciò accade raramente, ma c'è sempre il rischio che il lipoma si ingrandisca e lo trasformi in un tumore maligno. In questo caso, la malattia sarà chiamata liposarcoma..

Come fai a sapere se il cancro si sta sviluppando? La scarica appare dal capezzolo e si avvertirà dolore nel seno colpito. C'è solo un trattamento: chirurgico. Se la terapia non è corretta o se non tutti i tessuti patologici vengono rimossi, c'è il rischio di diffondere metastasi ad altri organi.

La comparsa di un lipoma su un seno femminile è pericolosa??

Una massa benigna è costituita da cellule adipose e si trova nel tessuto connettivo sotto la pelle. I lipomi si formano anche all'interno del corpo, penetrano tra organi e vasi sanguigni, nei muscoli e nelle articolazioni. I siti tipici sono fronte, tempie, collo, torace, seno, spalle e schiena.

Il grasso è costituito da lobuli, che a volte possono essere percepiti attraverso la pelle. Di solito le cellule e le altre strutture della neoplasia sono racchiuse in una capsula, in sua assenza il lipoma è detto "diffuso". Una volta che appare sul corpo umano, wen può ricrescere dopo la rimozione.

È importante sapere! I lipomi sul viso, sullo sterno o sulle ghiandole mammarie causano problemi di salute in una donna, ma sono generalmente innocui.

Le singole wen si formano sul petto e su altre parti del corpo e, se si verificano più formazioni, questa è la lipomatosi. Si crede che tali tumori compaiano solo nelle persone in sovrappeso. Le osservazioni dei medici e le statistiche mediche smentiscono la relazione.

I lipomi possono verificarsi nelle persone magre e non disturbano affatto le persone in sovrappeso. Spesso, quando si perde peso, wen diminuisce di diametro. Quali ragioni specifiche siano associate alla formazione di un lipoma e al riassorbimento indipendente non è ancora noto esattamente..

Sintomi

Per la prima volta dopo la comparsa di una wen vicino al capezzolo (o su di esso), una donna potrebbe non sentire nulla. La formazione può strappare la pelle, deve essere sentita. Il nodulo non ha un contorno chiaro, tipico del lipoma diffuso. La formazione è nodale. Quali sono i principali segni di un problema? Il grasso non verrà saldato ad altri tessuti, quindi si muoverà quando viene premuto. La consistenza è elastica, non c'è dolore. Se la formazione diventa maligna, appariranno cambiamenti secondari che interessano la pelle e il capezzolo stesso.

Un lipoma sicuro può trasformarsi in un tumore maligno?

La forma della malattia è determinata dal contenuto. Il rinvio tempestivo alla clinica e la diagnosi della natura della wen riducono il rischio di sviluppare l'oncologia. Ignorare un problema può portare a conseguenze pericolose per la vita.

È impossibile assicurarsi contro la formazione di grasso mammario, ma ridurre la probabilità che si verifichi è reale, conducendo uno stile di vita sano. Mantenere la pelle pulita, rispondere prontamente a eventuali eruzioni cutanee e formazioni, non ritardare il trattamento.

L'articolo è stato verificato dall'editore del sito

Diagnostica

Se vedi grasso intorno al capezzolo, dovresti assolutamente consultare un medico. In primo luogo, il medico sentirà il seno per ottenere una comprensione di base dell'educazione. Se sono necessarie ulteriori informazioni, viene eseguita la mammografia o l'ecografia. Pertanto, è possibile determinare tutti i sintomi, la localizzazione del grasso e le sue dimensioni..

Se il lipoma non si trova sul capezzolo, ma al suo interno o al seno, viene prescritta una biopsia. Il campione di tessuto viene attentamente esaminato in laboratorio per studiare la composizione delle cellule. Con l'aiuto di un esame istologico, puoi capire con precisione se la formazione è maligna o benigna.

Funzionalità di localizzazione

Una wen può saltare fuori sul petto sul lato destro o sinistro, sull'ascella e sulla ghiandola mammaria. Nella maggior parte dei casi, un sigillo si forma nelle donne dopo quarant'anni, ma uomini, adolescenti e bambini sono esposti alla malattia. Ciò è dovuto alla presenza di tessuto adiposo nella zona del seno in tutti i pazienti, nessuno escluso..

Se l'educazione non ti disturba, ma per calmare la tua coscienza, si consiglia di contattare un mammologo. Farà una diagnosi accurata, darà una prognosi ed eventualmente prescriverà un trattamento efficace.

Wen trattamento

Devi capire che nessun farmaco darà il massimo risultato nel più breve tempo possibile. Il lipoma non può essere curato in un paio di giorni. Inoltre, molto spesso la causa del problema rimane inosservata, quindi la selezione delle opzioni di trattamento conservativo è difficile. Questo è precisamente il problema di neutralizzare i fattori provocatori. Il trattamento con la medicina tradizionale è considerato inefficace.

Se una donna o un bambino ha una wen sul capezzolo, ed è anche piccola, l'operazione non viene eseguita. Per non portare a gravi complicazioni, dovresti essere regolarmente esaminato. Ogni sei mesi, è necessario eseguire un'ecografia e una mammografia se la malattia è già stata diagnosticata.

Se la formazione deve essere rimossa, il medico dovrebbe discutere in anticipo di tutto con il paziente. Solo pochi problemi portano all'intervento chirurgico: aumento delle dimensioni di una wen, dolore o già di grandi dimensioni dell'istruzione.

Se viene eseguita un'operazione classica, il chirurgo taglia la pelle, rimuove la wen e le suture. Accade così che la formazione si trovi in ​​profondità nei tessuti, così come nelle cavità del corpo. In questo caso, viene eseguita l'anestesia generale..

C'è un altro metodo di trattamento: l'introduzione di una sostanza che distrugge tutti i lipociti. Tuttavia, non tutti i medici supportano tale terapia, poiché è difficile indovinare come reagirà il lipoma. Devi capire che tali farmaci non distruggono tutte le cellule adipose, quindi c'è un'alta probabilità di ricaduta. Lo stesso svantaggio si ha con il metodo di puntura-aspirazione, quando il contenuto viene estratto con un ago.

Cosa distrugge completamente l'istruzione? La corrente elettrica, un raggio laser e un coltello a onde radio sono eccellenti per questi scopi. Chiunque abbia paura di perdere la propria attrattiva dovrebbe capire che nella medicina moderna esistono trattamenti che riducono al minimo i danni alla pelle. Sono eseguiti su base ambulatoriale. L'anestesia locale è obbligatoria.

Lipoma delle ghiandole mammarie - che cos'è?

Nella maggior parte dei casi, il lipoma mammario potrebbe non manifestarsi per molto tempo. La wen localizzata superficialmente è palpabile, tira la pelle. Un nodulo elastico nel torace si forma con una forma nodulare, un sigillo senza un contorno chiaro è caratteristico del lipoma diffuso.

I principali segni di un tumore grasso benigno:

  • mancanza di adesione con i tessuti circostanti;
  • mobilità di pressione;
  • consistenza elastica;
  • indolore.

Il medico esamina, palpa una neoplasia nella ghiandola mammaria o una wen sul capezzolo. Se rimangono dei dubbi, alla donna viene prescritta la mammografia o l'ecografia. Come risultato dell'esame, è possibile determinare la posizione e le dimensioni della / e wen / e.

I segni possono indicare che il lipoma sta crescendo nel seno. Quindi viene prescritta una biopsia. Il campione risultante del contenuto viene esaminato in un laboratorio per studiare la composizione delle cellule. L'esame istologico consente di distinguere con precisione una formazione benigna da un tumore canceroso.

DETTAGLI: Snood per maglieria, una selezione di modelli

Il lipoma nel torace o nella ghiandola mammaria viene trattato con farmaci ormonali contenenti il ​​farmaco glucocorticoide Betametasone. Viene eseguita l'iniezione lenta di Betaspan Depo o Diprospan sospensione nella wen (con anestesia locale).

Se necessario, la procedura per introdurre il betametasone viene ripetuta dopo 10 giorni. Con un lipoma di non più di 3 cm, l'effetto del trattamento ormonale è evidente entro 6-8 settimane.

Distruzione laser

Uno dei metodi più efficaci per sbarazzarsi del lipoma sotto la pelle del seno. La procedura viene eseguita in anestesia locale. La terapia laser garantisce un trauma minimo ai tessuti sani e un'elevata precisione di azione sulle cellule adipose. Sulla pelle rimangono piccole cicatrici.

Il metodo tradizionale per trattare una wen. Una piccola formazione viene rimossa in anestesia locale. Durante l'operazione, il lipoma viene rimosso insieme alla capsula in cui si trova. Dopo la guarigione, rimangono cicatrici che possono essere ridotte con unguenti assorbibili.

Le formazioni tumorali si verificano con disturbi metabolici nel corpo. I ricercatori hanno scoperto che esiste una predisposizione ereditaria alla lipomatosi e se si manifesta o meno dipende da molte condizioni.

Le cause più probabili della formazione di lipomi sul seno e sotto il seno sono:

  • carenza nel corpo di vitamine e minerali;
  • abuso di cibo con additivi chimici;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • disturbi endocrini.

Varie sostanze organiche, ioni metallici attivano enzimi coinvolti nel metabolismo dei grassi. Con malattie come il diabete mellito, gastrite, pancreatite, colangite e con disturbi circolatori, l'attività degli enzimi diminuisce. C'è un accumulo di cellule adipose che il corpo non ha il tempo di "utilizzare".

Alcuni ricercatori ritengono che la formazione di wen sia associata alle conseguenze di lesioni. Qualunque sia la ragione, è importante evitare l'esposizione a fattori provocatori, per proteggere la salute.

La formazione di una wen è difficile da identificare in una fase iniziale e da distinguerla dal tessuto adiposo sano nella ghiandola mammaria a causa delle caratteristiche strutturali. La ghiandola mammaria, oltre al tessuto adiposo, comprende tessuto ghiandolare e connettivo.

Un lipoma sul petto è un tumore benigno che deriva dal tessuto adiposo. I principali segni del lipoma mammario sono i seguenti:

  • un nodo al centro del tumore;
  • i contorni sono abbastanza chiari;
  • una capsula contenente contenuto di grassi; può formarsi su qualsiasi parte del seno (ovunque sia presente tessuto adiposo), nonché nell'alone del capezzolo;
  • i sintomi del lipoma nella zona del torace sono simili ad altri wen, nella maggior parte dei casi la crescita della formazione avviene in assenza di dolore.

Con una piccola dimensione di una wen e nessun cambiamento nel tempo, il medico curante selezionerà un corso individuale di trattamento conservativo.

Con la wen multipla (lipomatosi), la presenza di complicanze e il rischio di degenerazione del lipoma in un tumore maligno, è indicato l'intervento chirurgico.

Spesso la crescita di una neoplasia grassa è asintomatica. Se si verifica un rapido cambiamento nelle dimensioni del tumore, è possibile la comparsa di segni patologici. Questi includono:

  • la comparsa di una neoplasia arrotondata nel grasso sottocutaneo;
  • deformazione del seno dovuta allo spostamento del tessuto;
  • la comparsa di dolore alla palpazione.

I sintomi della formazione di wen differiscono a seconda della posizione del tumore:

  • nel tessuto adiposo sotto la pelle - sporge sopra la superficie del seno, come nella foto, indolore, inattivo, fino a due centimetri di diametro;
  • in profondità nella ghiandola mammaria - trovato durante l'esame strumentale, è asintomatico, quando i sali di calcio si depositano nel tessuto fibroso, può verificarsi una sensazione di disagio e dolore;
  • lipomi di grandi dimensioni fino a 10 cm di dimensioni causano deformazione della ghiandola mammaria, dolore dovuto alla spremitura dei tessuti adiacenti.

Se la formazione si è verificata nel tessuto adiposo sottocutaneo, che sporge notevolmente sopra il seno, può essere rilevata indipendentemente. Tale formazione è inattiva, indolore e la sua consistenza ricorda un impasto. Più spesso, un lipoma nel torace ha un diametro fino a 2 cm, meno spesso il valore dell'indicatore raggiunge i 10 cm.

La formazione superficiale è un problema estetico che viene trattato chirurgicamente. Se il tumore si trova nella ghiandola mammaria, è indicato uno studio diagnostico speciale. Alcune forme di lipoma nella ghiandola mammaria si sviluppano sullo sfondo della deposizione di sali di calcio nella fibrosi.

Il grasso nella ghiandola mammaria ha la forma di un nodo. Meno spesso viene diagnosticato un lipoma diffuso, che si presenta sotto forma di escrescenze diffuse di tessuto adiposo

La malattia è accompagnata da sintomi caratteristici di fibroadenomatosi, involuzione grassa e un lobulo. Una biopsia su aspirazione è indicata per diagnosticare la malattia. La diagnosi differenziale della malattia richiede un esame completo.

La mammografia mostra un'illuminazione omogenea con focolai di calcificazione. L'ecografia rivela un tessuto omogeneo e in presenza di tessuto fibroso - una formazione eterogenea, che ha un contorno chiaro. La biopsia rivela le cellule del tessuto adiposo.

Riabilitazione dopo l'intervento chirurgico

Se l'intervento chirurgico è diventato un metodo per trattare la wen bianca sul capezzolo, allora devi assolutamente passare attraverso un periodo di riabilitazione. Dovresti elaborare le cuciture, assicurarti che non ci sia scarico dai capezzoli, assumere farmaci immunomodulatori e anche usare quei mezzi che ripristinano il sistema immunitario.

A volte viene prescritta una terapia che consente di regolare il peso e il processo metabolico. A tutti i pazienti viene assegnato un sonno di otto ore, una permanenza costante all'aria aperta, un apporto limitato di carboidrati e grassi. Dovresti anche prestare attenzione ai metodi contraccettivi, poiché quelli che influenzano i livelli ormonali sono proibiti. In caso contrario, potrebbe verificarsi una ricaduta..

Terapie

Il lipoma mammario viene trattato con un metodo conservativo o chirurgico. Il primo metodo di terapia è osservare la wen. Ma tale trattamento viene eseguito dopo un esame completo del paziente. È giustificato nei seguenti casi:

  • piccola wen;
  • nessuna cellula anormale;
  • assenza o crescita lenta di neoplasia;
  • nessun dolore;
  • nessun problema estetico.

Durante tutto l'anno, una donna si sottopone a un'ecografia trimestrale e una mammografia ogni sei mesi. Si raccomanda inoltre di donare il sangue per il marker tumorale CA-15-3. Gli esperti vietano l'uso della medicina tradizionale per il lipoma nel petto.

Il lipoma viene trattato solo con metodi radicali. Terapia delicata:

  1. Puntura del contenuto del lipoma - ma in questo caso rimane una capsula che può essere riempita di grasso.
  2. Tecnica laser: eseguita utilizzando attrezzature costose.
  3. Lipoectomia: rimozione standard della neoplasia.

Se la wen si trova poco profonda, il trattamento viene eseguito in regime ambulatoriale in anestesia locale. Dopo l'intervento chirurgico, rimane una piccola cucitura. Ci vorranno 1-2 settimane per la riabilitazione. Alcuni metodi chirurgici prevedono la rimozione del lipoma con una capsula.

Se viene rilevato un piccolo tumore, se non causa preoccupazione, il trattamento non viene eseguito. Il lipoma viene regolarmente monitorato, i cambiamenti di dimensioni vengono monitorati. Ci sono prove che la wen è esclusa dal metabolismo lipidico generale nel corpo, quindi i farmaci non agiscono su di essa. I metodi di trattamento includono:

  • monitorare le condizioni del lipoma;
  • attuare misure preventive;
  • quando compaiono sintomi pericolosi di cambiamenti del tumore, la probabilità di svilupparsi in una forma maligna, - un metodo chirurgico di trattamento.

Misure preventive

Il lipoma non è considerato troppo pericoloso, ma può portare al liposarcoma. L'ultima malattia è il cancro, che richiede una consultazione e un trattamento immediati. Come misura preventiva, gli esperti raccomandano di esaminare in modo indipendente il seno nella prima settimana dopo l'ultimo giorno delle mestruazioni. Le ghiandole mammarie devono essere sondate mentre si è sdraiati sulla schiena. Inoltre, allo specchio, è necessario esaminare il torace per la presenza di rigonfiamenti e asimmetria. Se una donna ha una predisposizione ereditaria, dovrebbe monitorare attentamente le sue condizioni. Altrimenti, puoi portare la malattia a gravi complicazioni, di cui è difficile sbarazzarsi..

Periodo postoperatorio e prevenzione

Ogni donna dovrebbe sottoporsi a regolari esami del seno per verificare la presenza di neoplasie. Questo viene fatto in modo indipendente ogni mese, nella prima settimana dopo la fine delle mestruazioni. La prevenzione del lipoma include:

  • protezione del torace dalla radiazione solare;
  • igiene personale per prevenire il blocco dei dotti sebacei;
  • esclusione dell'ipotermia;
  • prevenzione di lesioni, esposizione a sostanze chimiche;
  • trattamento tempestivo delle patologie cutanee;
  • alla presenza di un wen - controllo del suo sviluppo;
  • eseguire test per i marker tumorali una volta all'anno.

Per escludere la formazione di un lipoma, le donne hanno bisogno di: