Cosa fare se le gambe prude dopo la rasatura?

Chiunque non sappia come prurito alle gambe dopo la rasatura non capirà questo grido di aiuto. Non parleremo a lungo della bellezza e della sessualità delle gambe femminili ben curate, che hanno un effetto ammaliante sulla forte metà dell'umanità. Andiamo dritti al nocciolo della questione: cosa fare per sbarazzarsi del prurito insopportabile che accompagna una procedura cosmetica così semplice come la depilazione.

Per comprendere l'algoritmo delle azioni, è necessario comprendere le ragioni di questo fenomeno. Dopotutto, tutto può essere semplice fino alla banalità.

  1. Cause di disagio femminile
  2. Attività preparatorie
  3. Processo di rasatura

Cause di disagio femminile

Per prima cosa devi capire le procedure. Cos'è l'epilazione e la depilazione?

  1. L'epilazione è la rimozione dei peli dalla parte della radice, cioè dal follicolo. Questa procedura rallenta la crescita dei capelli, i capelli diventano più sottili e morbidi. Eseguendo regolarmente la manipolazione, è possibile ottenere una completa cessazione della loro crescita..
  2. Depilazione - rimozione della parte superiore dei capelli senza intaccare la radice. In questo caso, la procedura deve essere eseguita abbastanza spesso per mantenere le gambe nelle condizioni desiderate. I capelli ricrescono rapidamente e possono diventare più rigidi.

Gli esperti dicono: "La depilazione è temporanea, l'epilazione è per sempre".

Il primo motivo per cui le gambe pruriscono dopo l'epilazione (così come dopo la depilazione) potrebbe essere la pelle troppo sottile e sensibile. In questo caso, è necessario eseguire la procedura con molta attenzione, utilizzare cosmetici specializzati. Ma a casa, l'epilazione è abbastanza difficile da eseguire, sono necessari strumenti speciali o mezzi speciali. La cosa migliore in questo caso è ricorrere ai servizi di un maestro professionista in un buon salone di bellezza. Ahimè, care signorine signorine, questo è il vostro destino. La bellezza richiede sacrificio!

La rasatura è più semplice e facile da fare a casa. Ma si verifica anche l'irritazione che causa prurito. E ci sono i seguenti motivi:

  • lama di rasoio opaco;
  • eseguire la procedura su pelle secca;
  • manipolazione su gambe non preparate;
  • trattamento improprio della pelle dopo la rasatura o la sua assenza;
  • usare un normale sapone da toilette, non un prodotto da barba speciale;
  • prodotto da barba inadatto che provoca allergie o irritazioni;
  • particolarmente importante per la "pelle delicata" - rasatura contro la crescita dei peli.

Per evitare il prurito, che è molto fastidioso dopo una procedura così cosmetica, non è sufficiente conoscere le cause del fenomeno. Alcune giovani donne non sospettano nemmeno che ci sia un intero rituale per sbarazzarsi della vegetazione indesiderata..

Attività preparatorie

Se prima e dopo la depilazione eseguita in salone, il maestro fa tutto il necessario, a casa sei la tua estetista. E la procedura di rasatura può essere trasformata in vero relax alla fine di una giornata impegnativa..

La prima cosa da fare è sintonizzarti sul positivo, rimandare tutto e prenderti del tempo per te stesso. E poi tutto va secondo lo scenario approvato.

  1. Fai un bagno (caldo o caldo, come piace a tutti). È possibile aggiungere all'acqua sale marino, oli essenziali, decotti alle erbe. L'olio di melaleuca, lavanda o rosa ha un effetto molto buono. Dalle erbe medicinali e aromatiche, scegli camomilla, calendula, levistico. L'acqua calda con additivi pulirà la pelle, aprirà i pori e ammorbidirà i capelli.
  2. Assicurarsi che le lame della macchina siano affilate e disinfettarla - sciacquare sotto acqua corrente, preferibilmente calda, e trattare con un antisettico. In questo caso, non devi pensare a cosa fare con pustole e grave irritazione causata da condizioni antigeniche..
  3. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone. Dovrebbero essere praticamente sterili, come quelli di un chirurgo. Durante la rasatura appariranno inevitabilmente microfessure e piccoli graffi. Non c'è bisogno di portare lo sporco dentro di loro dalle mani non trattate.
  4. Preparare prodotti antisettici per il trattamento della pelle delle gambe dopo la rasatura.
  5. La procedura è meglio eseguire la sera, in modo che la pelle abbia il tempo di "riposarsi e allontanarsi" dopo la rasatura. Inoltre, i collant oi pantaloni che indossi quando esci di casa saranno un ulteriore irritante per la pelle appena trattata..

C'è un altro ottimo rimedio che avrà un effetto positivo non solo sui peli, ma anche su tutta la pelle delle tue belle gambe: il peeling. Immediatamente dopo il bagno, trattare le gambe con la seguente composizione:

  • un cucchiaio di miele liquido naturale;
  • un cucchiaio di panna fresca;
  • un cucchiaio di olio d'oliva fresco;
  • un cucchiaio di fondi di caffè.

Applicare la miscela in modo uniforme sulla superficie della pelle e lasciare agire per 10-15 minuti. Durante questo periodo, puoi eseguire tutto il lavoro preparatorio. Quindi, con leggeri movimenti massaggianti, spostandosi dall'alto verso il basso, "arrotolare" la composizione. Lavare via i residui con acqua tiepida e asciugare tamponando con un asciugamano di cotone. Non c'è bisogno di asciugare.

La pelle di tale procedura diventerà setosa, i peli diventeranno ancora più morbidi e flessibili..

Processo di rasatura

Il momento più cruciale è la rasatura. Non è difficile. Ma poi di nuovo, ci sono alcuni suggerimenti per aiutare a evitare irritazioni e prurito..

  1. Applicare il prodotto da barba sulla pelle della gamba vaporizzata e leggermente umida. Non cercare di prenderlo in prestito da tuo marito. È necessario utilizzare solo prodotti da donna che contengono idratanti ed emollienti speciali..
  2. Lasciare in posa qualche minuto per "interagire" con cute e peli. Ciò "ridurrà ulteriormente la resistenza" per una rasatura più morbida e liscia..
  3. Non è necessario premere eccessivamente il rasoio sulla superficie della pelle, ma non è nemmeno necessario semplicemente "stirare". Gli sforzi dovrebbero essere medi, i movimenti dovrebbero essere precisi e veloci. Particolarmente importante per le "femminucce": radersi in base alla crescita dei capelli, non contro.
  4. Dopo la procedura, sotto l'acqua corrente calda, lavare i resti della composizione del sapone. Tampona leggermente la pelle, ma non rimuoverla.
  5. Tratta la superficie con un antisettico. Dopo un paio di minuti, applica una crema idratante con camomilla, calendula o aloe. Questo non solo aiuterà la guarigione di piccole crepe, ma idraterà anche la pelle..

Se lo desideri, puoi creare la tua crema idratante che sia buona quanto quella che acquisti. Inoltre, puoi scegliere tu stesso la composizione delle tue fragranze preferite e creare il tuo "marchio cosmetico". Per fare questo, è necessario prendere 20-30 ml di olio base (mandorle, oliva, semi di lino, sesamo) e aggiungere un paio di gocce di oli essenziali: tea tree, ylang-ylang, patchouli, lavanda, rosmarino. Scegli quello che ti piace di più, ma non utilizzare più di due eteri in una composizione.

Se c'è una storia, è meglio fare un test di tolleranza. Applicare una goccia di olio essenziale all'interno del polso o della piega del gomito e strofinare. Aspetta un quarto d'ora e controlla la reazione. Se non ci sono arrossamenti, prurito o altre manifestazioni spiacevoli non si avvertono, puoi tranquillamente usare.

Ci sono momenti in cui, fatte salve tutte le regole di preparazione, la rasatura e la successiva lavorazione, compaiono ancora irritazione e prurito. Cosa fare in questo caso?

Se tutto va bene, allora dovrai usare non semplici antisettici cosmetici, ma medici specializzati. Può essere unguento Miramistin, Solcoseryl, Actovegin.

Viene utilizzato anche perossido di idrogeno o alcol. Ma in questo caso, è necessaria un'idratazione completa dopo averli applicati. Dopotutto, questi farmaci, con un potente effetto antisettico, seccano notevolmente la pelle..

E il talco per bambini, soprattutto con camomilla o lavanda, allevia istantaneamente anche l'irritazione più grave. Prova anche l'unguento Bepanten. È indicato per la dermatite da pannolino nei neonati e affronta perfettamente tali problemi della pelle.

Come sbarazzarsi dell'irritazione dopo aver rasato le gambe

Dopo la depilazione, può comparire irritazione sulle gambe. Lo strato superiore dell'epidermide ferito a volte reagisce con l'acne rossa e il prurito, il più delle volte dopo la rasatura delle gambe.

Per evitare disagi, è necessario sapere come eseguire correttamente la procedura ed essere pronti a fornirti l'assistenza necessaria..

Fattori che influenzano la comparsa di arrossamento e prurito

L'irritazione alle gambe dopo la rasatura non apparirà se si tenta di rendere la procedura più bianca sulla pelle e di familiarizzare con i fattori che influenzano l'aspetto di questa spiacevole conseguenza.

Una corretta preparazione

Per prevenire l'irritazione dopo la rasatura sulle gambe e non cercare una risposta alla domanda su cosa fare in questo caso, è imperativo prepararsi per la procedura, cioè fare una doccia calda. Questo appannerà la pelle e la renderà più morbida ed elastica..

Quindi è necessario trattare i piedi con una lozione antisettica. Puoi farlo da solo con petali di rosa. Per questo, i petali di diverse rose vengono versati con acqua calda e infusi per 20 minuti. Dopo la tensione, la lozione è pronta per l'uso. Ha un effetto antinfiammatorio, antisettico, cicatrizzante.

Importante! Strofinare la lama del rasoio la smusserà. Per evitare ciò, è necessario sciacquarlo sotto l'acqua corrente..

Tecnica di depilazione delle gambe

Prima di radersi, sciacquare la lama del rasoio con acqua calda e disinfettare con una lozione speciale. Va ricordato che più affilata è la lama del rasoio, meno volte deve essere passata sulla pelle, meglio si sente la pelle dopo la rasatura delle gambe..

Prima di iniziare la procedura, è necessario applicare una crema, una schiuma o un gel da barba. Il suo scopo è ammorbidire i follicoli piliferi, lo strato superiore della pelle e idratarlo..

Non è consigliabile utilizzare il sapone poiché contiene alcali e provoca irritazione. Radersi le gambe asciutte senza creme saponose è inaccettabile. Questo sarà il motivo principale per cui le gambe pruriscono molto dopo la depilazione. La procedura deve essere eseguita tenendo conto della direzione della crescita dei capelli.

Per prima cosa, raditi in altezza, poi nella direzione opposta, se necessario. Dopo la procedura, la pelle deve essere trattata con una lozione lenitiva. I cosmetici contenenti camomilla e aloe sono i migliori..

Lo sapevate? Da diversi millenni le donne praticano la depilazione del tronco. Cleopatra usava per questo una pasta composta da miele, cera e infusi di erbe.

Momento della giornata e irritazione

La tempistica della procedura influisce sulla qualità e sul comfort. Se la rasatura viene eseguita prima di coricarsi, l'epidermide si calmerà durante la notte..

Prima di rimuovere i peli superflui al mattino, è necessario calcolare che circa 20 minuti dopo la procedura, non è possibile indossare collant o pantaloni, altrimenti sarà necessario prudere le gambe dopo la rasatura dagli effetti dei vestiti, e cosa fare in questo caso è sconosciuto.

Come sbarazzarsi dei "guai"

Se, tuttavia, dopo la rasatura non è stato possibile evitare le conseguenze dell'irritazione della pelle, allora dovresti simpatizzare con te, perché, oltre a un difetto estetico, è anche un prurito con disagio..

Prima di sbarazzarti dell'irritazione dovuta alla rasatura delle gambe, devi studiare tutti i metodi possibili, valutarne l'efficacia e la disponibilità. I moderni cosmetici e medicinali possono ridurre il disagio dell'irritazione della pelle e ridurne al minimo la presenza. Non dimenticare i vecchi metodi popolari per affrontare questo problema. Consideriamo più in dettaglio che spalmare le gambe dopo la rasatura.

Prodotti farmaceutici

Come affrontare l'irritazione con i prodotti farmaceutici è una domanda importante per ogni ragazza. I farmaci che devono essere utilizzati in caso di emergenza includono "Unguento all'idrocortisone 1%". Questa crema contiene ormoni e ha un significativo effetto antinfiammatorio. Gli agenti ormonali stimolano la crescita dei capelli, quindi vengono utilizzati non più di tre volte a settimana..

Anche gli unguenti con il 2-5% di perossido di benzene alleviano rapidamente l'irritazione, non hanno restrizioni d'uso. Il loro svantaggio è che rimuovono solo i segni esterni, ma hanno scarso effetto sulla sensibilità al dolore della pelle..

Il perossido di idrogeno al 3% viene utilizzato sia prima che dopo la procedura. Lenirà la pelle e ridurrà l'infiammazione.

Aiuta bene contro le irritazioni cutanee cosmetici per le scottature solari.

Lozioni dopobarba auto-preparate alleviano anche l'irritazione:

  • Macinare 3 compresse di "Acido acetilsalicilico" in polvere e aggiungere un po 'di glicerina;
  • diluire l'alcol con acqua in parti uguali.

Forse questi metodi saranno i più efficaci nell'affrontare il problema.

Importante! La depilazione è il risultato della moda e dell'opinione pubblica. Con l'avvento delle mini donne iniziarono a radersi le gambe e con l'avvento degli indumenti senza maniche non è consuetudine camminare con le ascelle pelose.

Metodi tradizionali

Prima di sbarazzarti dell'irritazione dopo aver rasato le gambe a casa con rimedi popolari, devi prepararli. I decotti più comunemente usati, gli infusi di erbe, che hanno un effetto calmante sulla pelle.

Per fare questo, inumidire un tovagliolo nella soluzione preparata, applicarlo sul sito di irritazione. I più comuni sono:

  1. Un decotto di camomilla alla menta in una quantità di 1 cucchiaio. l. per 0,5 litri di acqua. Fatelo bollire per circa 10 minuti e, dopo averlo raffreddato, filtratelo.
  2. L'infuso di foglie di betulla viene preparato da 1 cucchiaino. 70 ml di acqua bollente. L'infusione viene applicata dopo 2 ore..
  3. 1 cucchiaio. si insiste un cucchiaio di fiori di calendula in 100 ml di acqua bollente per 1-2 ore in un thermos. Dopo lo sforzo, utilizzare sotto forma di impacchi sulle aree problematiche della pelle.
Lo sapevate? I tagli di capelli corti per gli uomini e la rasatura del viso divennero di moda in Grecia nel 300 a.C. ed è sopravvissuto con successo in Europa fino ad oggi. Ciò è stato facilitato dal lato pratico: durante la battaglia, il nemico poteva afferrare la barba, il che gli dava un vantaggio.

Scarlet aiuta bene. Per fare questo, usa una crema per i piedi dopobarba già pronta con estratto di aloe o preparala tu stesso dalle foglie della pianta. In un frullatore, macinare diverse foglie di scarlatto e mescolare con 1 cucchiaio. l. olio d'oliva. Applicare per 20 minuti sulle zone irritate e risciacquare con acqua fredda.

Prevenzione dell'irritazione della pelle dopo la rasatura

Come evitare gravi irritazioni dopo la rasatura delle gambe o è molto più facile prevenire questo processo? Elenchiamo i punti:

  1. La rasatura può essere eseguita solo su una pelle sana senza danni.
  2. Pelle e capelli devono essere ammorbiditi e idratati prima della rasatura..
  3. Presta attenzione alla qualità del rasoio e all'affilatura delle lame. Ricorda che questo è un oggetto individuale.
  4. Applica sapone, schiuma o gel sulla pelle. Questi fondi includono nella loro composizione, vitamine, oligoelementi e farmaci antisettici. Non usare il sapone perché è molto secco sulla pelle.
  5. Dopo la procedura, utilizzare lozioni speciali o crema dopobarba.
  6. In caso di sospetto di irritazione cutanea, è necessario prendere immediatamente le misure necessarie e non rimandare a più tardi. L'applicazione di una crema dopobarba all'idrocortisone allevia il prurito e il rossore in pochi minuti.
  7. Prodotti alternativi per la depilazione che vale la pena provare.
Lo sapevate? Durante la seconda guerra mondiale le calze divennero di moda, ma il loro costo era molto alto. Pertanto, le donne si sono rasate i capelli sulle gambe, hanno colorato la pelle, rendendo omaggio alla moda. È qui che è iniziata la rasatura delle gambe.
Seguendo queste regole, è possibile evitare l'irritazione. Ma se la reazione cutanea rimane ancora negativa, è necessario cercare altri mezzi di depilazione sulle gambe..

Perché le gambe pruriscono dopo la rasatura e come alleviare il prurito?

Il prurito dopo la rasatura si verifica in molte donne. Le gambe e la zona bikini soffrono maggiormente di questo fenomeno. Il prurito può manifestarsi sia immediatamente dopo la procedura, sia dopo alcune ore o il giorno successivo. Dipende dai motivi che lo causano. Il materiale discute le cause del fenomeno e come affrontarlo.

Perché le gambe pruriscono dopo la rasatura??

Perché le gambe mi pruriscono dopo averle depilate? quasi sempre la condizione è associata alla scelta sbagliata dei dispositivi / mezzi per eseguire la manipolazione o ad una violazione della sua tecnica. La maggior parte delle persone che si radono regolarmente ha riscontrato questo fenomeno, anche se è abbastanza facile evitarlo: è importante solo capire cosa lo provoca esattamente.

Macchina cattiva

Una macchina da barba di scarsa qualità e inappropriata (usa e getta, riutilizzabile) può provocare prurito. I seguenti tipi di macchine sono in grado di provocare questo specifico disagio:

  1. Blunt: tagliano male i peli ad angolo acuto e, quindi, i resti delle setole feriscono la pelle;
  2. Dotato di una sola superficie di taglio (lama), per gli stessi motivi (sebbene alcuni utenti si abituino a tali dispositivi e non provino fastidio dopo averli utilizzati);
  3. Posizione errata della lama in termini di angolo di posizionamento nel corpo macchina - dipende da quale angolo verranno tagliati i capelli e, quindi, se pungeranno dopo la procedura;
  4. Utilizzato da più persone: in questo caso, esiste la possibilità di un'infezione batterica che può causare prurito.

In molti casi, cambiare la macchina aiuta a risolvere il problema. Tuttavia, l'uso di eventuali prodotti da barba aggiuntivi, anche alleviando il prurito, con un rasoio di scarsa qualità sarà inefficace..

Violazione della tecnica di rasatura

Spesso le gambe pruriscono gravemente dopo la rasatura nei casi in cui la procedura stessa è stata eseguita in modo errato. I seguenti errori sono comuni:

  1. Posizionamento errato della macchina rispetto alla pelle - in questo caso i peli possono essere tagliati con l'angolazione sbagliata - la macchina deve sempre muoversi rigorosamente parallela alla pelle;
  2. Radersi contro la crescita dei peli per gli stessi motivi - anche se sembra che dopo una tale rasatura la pelle sia più liscia, questo è sbagliato, poiché oltre al prurito, provoca un aumento del numero di peli incarniti;
  3. Manipolazione senza l'uso di agenti da barba: con questo approccio, il grado di lesione della pelle è molto alto, mentre agenti speciali ammorbidiscono le setole, migliorano lo scorrimento e rendono il processo più semplice e confortevole;
  4. La procedura viene eseguita su pelle secca - per gli stessi motivi.

Cambiare la tecnica semplificherà e accelererà il processo di pulizia dalle stoppie, rendendolo più confortevole e il risultato più stabile, più lungo.

Pelle secca

Questo fenomeno è particolarmente caratteristico della parte esterna degli stinchi. Spesso non è solo secco lì, ma anche fiocchi. Questa condizione rende l'epidermide molto sensibile. Durante la rasatura, è ulteriormente ferito, il che causa sintomi spiacevoli, non solo prurito. Ma anche irritazione. Aumenta anche la probabilità di tagli, altri tipi di microtraumi.

Reazioni ai prodotti per la rasatura

Un prodotto selezionato in modo improprio può anche causare prurito dopo la rasatura delle gambe. Qui stiamo parlando, molto spesso, di una reazione allergica ai componenti o di ipersensibilità ad essi. I sintomi possono essere diversi:

  1. La comparsa di grave irritazione;
  2. Orticaria dopo un po ', da alcuni minuti a diverse ore dopo l'applicazione;
  3. Prurito, desquamazione, screpolature, erosione della pelle.

Una reazione allergica può essere distinta dal fatto che dopo aver assunto un antistaminico, la reazione scompare entro un'ora. È più difficile con l'ipersensibilità / intolleranza individuale, poiché hanno un meccanismo di insorgenza diverso.

Come alleviare irritazione e prurito?

La rimozione dell'irritazione, il prurito dopo la depilazione con un rasoio viene eseguita a seconda di ciò che causa i sintomi patologici. In molti casi, l'azione dei prodotti dopobarba standard potrebbe non essere sufficiente, quindi è necessario utilizzare farmaci speciali, compresi.

Crema idratante o latte

L'idratazione attiva della pelle dopo la rasatura ammorbidirà i peli rimanenti, lenirà l'epidermide ferita e accelererà la guarigione e il recupero. Per questi scopi, sono adatti i preparati dopobarba speciali di Velvet, Greenmama. Sono buoni perché contengono componenti cicatrizzanti, rigeneranti, vitamine. Ma se non sono a portata di mano, anche i prodotti di base come la crema per bambini avranno un buon effetto..

Questo metodo aiuterà nei casi:

  1. Violazioni della tecnica di rasatura;
  2. Con la pelle secca;
  3. Macchina cattiva.

L'unica cosa che non dovrebbe essere usata immediatamente dopo la rasatura sono prodotti altamente aromatizzati / contenenti alcol con una grande quantità di coloranti nella composizione, poiché possono peggiorare la condizione.

Se l'irritazione è grave, è meglio usare farmaci per la guarigione:

  1. Bepanten;
  2. Pantenolo.

Applicarli due o tre volte al giorno fino a quando i sintomi patologici scompaiono completamente.

Risolvere il problema con i rimedi popolari

Gli impacchi freddi possono aiutare ad alleviare il prurito. Gli oli essenziali di una corda, tea tree, diluiti in un rapporto da 1 a 4 in uva / oliva / pesca, si prendono cura della pelle. Il prurito allevia bene con un decotto di camomilla / spago. Il trattamento della pelle con acido salicilico aiuta bene, che disinfetta e lenisce.

Antistaminici

In caso di un'evidente reazione allergica, gli antistaminici aiuteranno a rimuoverlo:

  1. Zodak, Cetrin: una compressa alla volta;
  2. Può essere sostituito con Diazolin, Tavegil, Suprastin economici, ma provocano sonnolenza;
  3. Applicare l'unguento Advantan a livello locale.

Se la reazione non scompare / cresce, è meglio consultare un medico.

Prevenzione

Per evitare il prurito, segui queste linee guida:

  1. Cambia macchine / cassette in tempo, usa usa e getta solo una volta;
  2. Non lasciare la macchina bagnata poiché si corroderà.

Cerca di seguire il più possibile la tecnica di manipolazione.

Scegliere il giusto metodo di epilazione

L'irritazione quando si usano i rasoi è naturale. Una buona alternativa è rimuovere a lungo i peli dalla radice con cera, zucchero, epilatore. Se non sopporti bene il dolore o non vuoi far crescere i peli in modo significativo, puoi usare una crema depilatoria che scioglie la parte cutanea dei capelli..

Cura della pelle

Un atteggiamento responsabile nei confronti della pelle ridurrà al minimo le spiacevoli conseguenze dell'epilazione.

  1. Idrata la tua pelle regolarmente;
  2. Eseguire la procedura solo in acqua;
  3. Utilizzare prima, durante e dopo la rasatura.

I gel doccia idratanti hanno un buon effetto.

Altri metodi di epilazione

Puoi anche rimuovere i peli:

  1. Cera (ceretta);
  2. Zucchero (shugaring);
  3. Epilatore;
  4. Mezzi chimici - creme.

Un effetto a lungo termine per diversi anni sarà fornito da laser, foto, elettrolisi.

Conclusione

Cosa fare se le gambe pruriscono dopo la rasatura? La corretta aderenza alla procedura tecnica consente di eliminare il problema. Ma è importante capire che la preparazione e la cura della pelle dopo giocano un ruolo molto importante..

Come sbarazzarsi dell'irritazione delle gambe dopo la rasatura

Nonostante i saloni di bellezza e i centri di cosmetologia estetica offrano molti servizi diversi per la rimozione dei peli sulla pelle, più della metà del gentil sesso preferisce ancora la rasatura classica piuttosto che lo shugaring e la depilazione laser.

E questo non è affatto sorprendente, perché questo metodo è il più semplice ed economico possibile, l'elaborazione può essere eseguita in qualsiasi momento. Ma, nonostante i numerosi vantaggi, la rasatura presenta ancora uno svantaggio significativo: dopo di essa, compaiono molto spesso irritazione e prurito alle gambe, il che dà alle donne molto disagio. Cosa fare se le gambe prude dopo la rasatura e come sbarazzarsi di una grave irritazione?

Le principali cause di prurito

I dermatologi assicurano che le giovani donne con epidermide secca e sottile spesso lamentano prurito alle gambe dopo la rasatura. Anche la macchina di altissima qualità danneggia in ogni caso gli strati superiori della pelle, a seguito dei quali compaiono irritazione e arrossamento..

Le donne con un diverso tipo di pelle hanno molte meno probabilità di soffrire di un tale problema, ma molte di loro affermano che prurito e irritazione erano presenti durante i primi giorni dopo il trattamento.

Inoltre, la malattia può essere innescata da tali motivi:

  • usando un vecchio rasoio con una lama smussata;
  • radersi senza prima applicare creme idratanti (gel e lozione);
  • mancanza di una corretta elaborazione dopo la procedura;
  • rasatura con sapone normale;
  • movimento della macchina contro la crescita dell'attaccatura dei capelli.

I maestri di depilazione assicurano che l'irritazione della pelle dopo la rasatura delle gambe si manifesti più spesso a causa di una procedura impropria. Le statistiche confermano che la maggior parte delle donne non solo ignora gli standard sanitari, ma non tiene conto del proprio tipo di pelle, il che porta a sintomi così spiacevoli..

Se si violano le regole della rasatura, possono comparire i seguenti segni di irritazione:

  • grave rossore dell'epidermide;
  • prurito e sensazione di bruciore;
  • la comparsa di piccole pustole.

Una grave irritazione dopo la rasatura sulle gambe può apparire a causa del fatto che una donna usa raramente lo scrub. La mancanza di tale trattamento porta al fatto che le particelle di tessuto morto rimangono sulla superficie, che diventa la causa dell'accumulo di sporco e grasso..

Modi per eliminare l'irritazione

Se una donna osserva tutte le regole della rasatura, ma l'irritazione appare ancora con una certa frequenza, puoi liberartene con l'aiuto della farmacia e dei rimedi casalinghi. Ma se tali sintomi compaiono quasi ogni volta, sarebbe molto più saggio fermarsi a un altro metodo di depilazione, che non è così traumatico..

Medicinali

Sorprendentemente, la gamma di prodotti che aiutano ad alleviare l'irritazione dopo la rasatura non è così ampia. La maggior parte di questi prodotti sono classificati come cosmetici, l'effetto positivo del loro uso si ottiene grazie all'idratazione attiva della pelle.

Nel caso in cui prurito e arrossamento siano gravi, si consiglia di interrompere la scelta su agenti rigeneranti che hanno un effetto battericida.

Come sbarazzarsi delle gambe irritate dopo la rasatura? I seguenti prodotti aiuteranno a risolvere il problema:

  1. Aspirina. Queste pillole sono state a lungo utilizzate dalle ragazze di tutto il mondo per combattere varie patologie della pelle. Le giovani donne assicurano che l'aspirina aiuta a sbarazzarsi di arrossamenti e prurito in un paio d'ore. È molto semplice preparare il medicinale: è necessario macinare 3-5 compresse di aspirina e riempire la polvere con una piccola quantità d'acqua. Le proporzioni sono determinate a occhio, il risultato dovrebbe essere una densa pappa. La soluzione risultante viene applicata alle gambe e lasciata per 15 minuti. I resti del prodotto vengono lavati via con acqua tiepida, quindi viene applicata una crema idratante o un olio ai piedi.
  2. Bepanten. I prodotti a base di pantenolo hanno un effetto benefico sull'epidermide, quindi dovrebbero essere nell'armadietto dei medicinali di ogni donna. Per eliminare l'irritazione, puoi usare non solo Bepanten, ma anche D-pantenolo. La crema viene applicata in uno strato sottile sulle aree interessate, non ha bisogno di essere lavata via. I miglioramenti visibili appariranno entro un giorno.
  3. Solcoseryl. Il gel ha un effetto rigenerante, cicatrizzante e angioprotettivo. Prima di applicare il gel, si consiglia di trattare i piedi con clorexidina: questo aiuterà ad eliminare germi e batteri dalla superficie della pelle. Solcoseryl è sufficiente da applicare sulla pelle una volta al giorno, la durata del trattamento è di 2-3 giorni.
  4. Actovegin. Analogo di Solcoseryl, applicato allo stesso modo.
  5. Acido salicilico. Questo rimedio economico aiuterà anche ad eliminare l'irritazione. In esso, è necessario inumidire un batuffolo di cotone ed elaborare gli arti inferiori. Successivamente, si consiglia di applicare una crema nutriente.

Importante! La maggior parte degli esperti consiglia alle donne di acquistare preparati prodotti sotto forma di gel, piuttosto che unguenti, poiché vengono assorbiti più velocemente e inoltre nutrono la pelle.

Rimedi popolari

Se non ci sono farmaci professionali a portata di mano e sulla pelle compaiono arrossamenti e pruriti, anche le ricette popolari aiuteranno a rimuovere i sintomi spiacevoli. Come alleviare l'irritazione dopo la rasatura delle gambe?

  1. Camomilla della farmacia. 2 cucchiai. l. pianta secca richiede 400 ml. acqua e lasciare fermentare il liquido per mezz'ora. Filtrare il prodotto risultante, inumidire la garza e trattare le aree problematiche con un panno. Tale impacco può essere lasciato agire anche per 10-15 minuti. Se non c'è la camomilla in casa, può essere sostituita con la calendula..
  2. Succo di aloe. Deve essere spremuto dalle foglie appena colte e applicato alle aree problematiche. L'agente viene lasciato agire fino a completo assorbimento.
  3. Cubetti di ghiaccio. Per la lavorazione, puoi usare non solo ghiaccio normale, ma anche decotti di erbe congelati.

L'applicazione di olio di pesca o di cocco può aiutare ad alleviare l'irritazione. Tali estratti vengono applicati sulla pelle in uno strato molto sottile, se il prodotto non viene completamente assorbito, l'eccesso viene rimosso con un tovagliolo dopo 20 minuti.

I dermatologi sconsigliano categoricamente di combattere l'irritazione e il prurito con prodotti contenenti alcol, poiché aggraveranno solo la situazione..

Come prevenire l'irritazione

È molto più saggio non essere interessati a come rimuovere l'irritazione dopo la rasatura, ma semplicemente seguire la tecnica di rasatura, che ridurrà al minimo il rischio di un problema spiacevole. È necessario ricordare le seguenti regole:

  • è severamente vietato lavorare i piedi asciutti. Per evitare lesioni ai tessuti, è necessario applicare una schiuma o una crema speciale sulle gambe.
  • la rasatura deve essere eseguita solo con una macchina di qualità. Gli esperti assicurano che il successo della procedura dipende in gran parte dall'affilatura della lama;
  • fumante. Prima di iniziare l'epilazione, si consiglia di sdraiarsi nella vasca da bagno per 10-15 minuti, questo aiuterà ad aprire i pori e rendere i peli più morbidi;
  • dopo la depilazione, le gambe devono essere idratate con creme e lozioni speciali. Leniscono e nutrono la pelle con vitamine e minerali essenziali.

La rasatura non è consigliata appena prima di uscire perché la pelle ha bisogno di tempo per riprendersi.

L'irritazione non può essere eliminata - suggerimenti

Se il problema si verifica ogni volta dopo la rasatura e l'irritazione persiste per diversi giorni, questo è un segno di ipersensibilità epidermica, ma non indica la presenza di pericolose malattie dermatologiche.

Gli esperti assicurano che i segni di patologie cutanee compaiano costantemente e non solo dopo la depilazione. La comparsa di arrossamento e prurito dopo la depilazione non è motivo di preoccupazione.

Per eliminare l'insorgenza di sintomi spiacevoli, è necessario modificare il metodo di depilazione in uno più delicato. In caso di ipersensibilità cutanea, è meglio continuare con lo shugaring o la depilazione laser.

Conclusione

Nonostante sia possibile far fronte all'irritazione dopo la rasatura in pochi giorni, dà comunque alle donne molto disagio e disagio. Ecco perché i dermatologi consigliano di seguire rigorosamente tutte le regole di rasatura, questo aiuterà a ridurre al minimo il rischio di complicazioni..

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti nei momenti difficili in cui tu oi tuoi cari dovete affrontare qualche tipo di problema di salute!
Allegology.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada per la salute e il buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, obesità, raffreddori, ti diranno cosa fare se hai problemi alle articolazioni, alle vene e alla vista. Negli articoli troverai i segreti di come preservare la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma neanche gli uomini sono passati inosservati! C'è un'intera sezione per loro dove possono trovare molti consigli e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono pertinenti e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli articoli sono costantemente aggiornati e revisionati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai auto-medicare, è meglio contattare il tuo medico!

Prurito alle gambe dopo la rasatura

Un viso e capelli ben curati, una figura tonica, gambe snelle e leggermente abbronzate senza il minimo segno di vegetazione: questo è tutto ciò che ogni donna vuole ottenere per se stessa. Allenamenti regolari, visite da un'estetista e truccatrice, la depilazione sono strumenti efficaci che consentono al gentil sesso di ottenere ciò che desidera. Allo stesso tempo, a volte tutti gli sforzi possono essere annullati dal prurito improvviso dopo la rasatura delle gambe. Tale irritazione della pelle non è solo un problema medico, ma anche un difetto estetico che interferisce con l'attuazione del piano e impone alcune restrizioni alla scelta del guardaroba. In questo articolo, ti mostreremo quali misure adottare per evitare che questi sintomi si sviluppino in futuro, nonché come ridurre il rossore e alleviare il prurito esistente..

Perché le gambe pruriscono dopo la rasatura

Nonostante il fatto che ci siano molti tipi alternativi di depilazione, la maggior parte delle donne preferisce ancora la rasatura classica. Dopo di ciò, i peli praticamente non crescono sotto la pelle, mentre una procedura eseguita con cura è assolutamente indolore e non è in grado di causare disagio. Ecco perché l'abbondanza di depilatori domestici e varie procedure cosmetiche non sono state in grado di superare la popolarità di rasoi affidabili di alta qualità. Oggi sono ancora nella stessa richiesta dal sesso debole, come lo erano vent'anni fa..

Dopo aver deciso lo strumento per sbarazzarsi dei peli superflui sul corpo, consideriamo quali sono i motivi per cui le gambe pruriscono gravemente dopo la rasatura. Di per sé, una tale procedura eseguita in modo errato può causare i sintomi descritti. Ciò è dovuto, prima di tutto, al fatto che nel processo di depilazione è leggermente ferito, lo strato superiore dell'epidermide viene tagliato con una lama. Tali aree aperte e non protette della pelle diventano troppo suscettibili a qualsiasi sostanza irritante. A seconda delle caratteristiche del corpo della donna, può verificarsi prurito:

  1. La luce solare brucia la pelle. Pertanto, non è consigliabile eseguire la depilazione prima di uscire. Si consiglia di dedicare la sera a questa procedura prima di andare a letto. È anche importante avere il tempo per una buona e piacevole rasatura. Ciò garantisce non solo un risultato brillante, ma anche che non ti farai male durante il processo;
  2. Uso di cosmetici di bassa qualità per la cura della pelle del corpo o prodotti contenenti sostanze che possono causare allergie. Le moderne creme per il corpo contenenti miele e i suoi prodotti trasformati sono molto apprezzate dai clienti. Ammorbidiscono e nutrono bene lo strato superiore del derma. Allo stesso tempo, tali agenti molto spesso causano reazioni cutanee allergiche. Pertanto, prima di utilizzarlo, si consiglia di dedicare qualche minuto allo studio della composizione del prodotto;
  3. Rifiuto ingiustificato di idratare la pelle dopo una procedura così traumatica. Dopo la rasatura, assicurati di applicare una lozione o una crema idratante nutriente;
  4. Inosservanza dei requisiti di igiene personale. Questo vale sia per l'utilizzo della propria attrezzatura da barba e asciugamani, sia per l'esecuzione della procedura su pelle di vitello perfettamente pulita. È importante ricordare di cambiare regolarmente la lama o le testine di rasatura. Una lama opaca, di lunga durata, ostruita da peli tagliati, contiene sulla sua superficie una massa di agenti patogeni che, entrando sulla pelle, possono causare gravi malattie infiammatorie di vario tipo;
  5. Alcune donne, per qualche motivo sconosciuto, si radono i capelli sulla pelle secca. Forse questo metodo ha i suoi vantaggi in termini di risparmio idrico, ma sarà garantito un forte prurito dopo la rasatura delle gambe di una donna..

Nota! Se hai un forte prurito alle gambe dopo la rasatura, sei categoricamente controindicato in una seconda procedura fino a quando la pelle non è completamente guarita..

Prurito alle gambe dopo la rasatura: cosa fare e come risolvere il problema?

Dopo aver scoperto le probabili cause dei sintomi, dobbiamo capire come affrontare l'irritazione esistente. Quindi, abbiamo irritazione dopo la rasatura sulle gambe, prurito e pelle arrossata. I primi mezzi di aiuto disponibili in tali situazioni:

  • usa il succo di aloe. Se hai la pelle sensibile, devi solo avere alcune piante in casa. Prendete il succo di un paio di foglie, di solito un cucchiaio è sufficiente, mescolate con olio d'oliva o altro olio neutro e applicate uno strato sottile sulla pelle. Una tale composizione allevia l'irritazione delle gambe e le idrata;
  • Anche l'olio essenziale di menta regolare combatte bene questi sintomi. Aggiungi poche gocce, non più di cinque, alla crema o alla lozione per la pelle e massaggia delicatamente;
  • comprimere da un decotto di camomilla medicinale.

Consigli! Radersi con acqua fredda ti aiuterà a ottenere ottimi risultati e prevenire lesioni al derma superiore.

Se le tue gambe pruriscono gravemente dopo la rasatura, puoi usare alcuni farmaci. Allevia rapidamente l'infiammazione e il rossore con una pasta poco costosa di zinco salicilico o un unguento all'idrocortisone. Tuttavia, va ricordato che i medicinali possono essere utilizzati come primo soccorso e non devono essere utilizzati sistematicamente..

Prurito alle gambe e prurito dopo la rasatura: cause e trattamento

Per ottenere una pelle liscia e bella, le donne usano diversi metodi di depilazione. Il metodo più semplice ed economico è la rasatura. Con esso, puoi sbarazzarti rapidamente e facilmente dei peli superflui. Ma molte donne notano che dopo che le loro gambe hanno un forte prurito. Prurito e irritazione insopportabili provocano arrossamenti e graffi. Per evitare ciò, è necessario sapere perché ciò accade e come radersi correttamente le gambe..

Cause di prurito

Il primo passo per risolvere il problema dovrebbe essere quello di determinare le cause del prurito. Molto spesso è associato a caratteristiche individuali o aumento della sensibilità della pelle. In questo caso, l'irritazione può manifestarsi come reazione a un prodotto cosmetico per la rasatura o al rasoio stesso..

Ma ci sono fattori generali che possono causare prurito alla pelle dopo la rasatura..

  • Un rasoio smussato porta a microdanni dello strato superiore dell'epidermide. Possono essere infettati e si sviluppa un'infiammazione. Pertanto, si sconsiglia di riutilizzare le macchine usa e getta..
  • Usando sapone normale invece di gel speciale. Provoca pelle secca e tesa.
  • Mancanza di preparazione preliminare della pelle per la rasatura. Se rimane sporco o sudore, può irritare.
  • Il prurito potrebbe essere stato causato dall'esecuzione della procedura senza idratare la pelle.
  • Movimento del rasoio contro la crescita dei capelli. Dopodiché, i peli possono crescere. Appaiono protuberanze rosse che sono pruriginose e infiammate.
  • Cura della pelle impropria dopo la rasatura.
  • Eseguire la procedura in fretta al mattino prima di uscire di casa.

Come radersi correttamente

Molte ragazze che per prime devono affrontare la necessità di rimuovere i peli dalle gambe scelgono la rasatura. Questo è il modo più semplice per farlo a casa. Ma per evitare spiacevoli conseguenze, devi sapere come raderti correttamente..

Puoi scegliere un normale rasoio. Le opzioni sono ora in vendita specificamente per le donne. Ma è meglio prendere un rasoio elettrico. È facile da usare ed efficace. Il rasoio elettrico rimuove anche i peli più piccoli, riducendo il rischio di peli incarniti. La pelle rimarrà più liscia più a lungo e non dovrà radersi spesso.

La regola principale della rasatura è non avere fretta. Meglio trasformare il processo in un trattamento termale alla fine della giornata. Quindi la pelle avrà il tempo di riprendersi durante la notte. Inoltre, non è necessario indossare collant o pantaloni subito dopo. Irriteranno la pelle ferita. Devi aspettare il tempo necessario affinché l'irritazione si attenui.

Formazione

La preparazione è necessaria prima della procedura per la depilazione sulle gambe. Non farlo a piedi asciutti. Meglio ancora, cuocili a vapore, per i quali si consiglia di fare un bagno caldo. È possibile aggiungere all'acqua schiuma, sale, oli essenziali o decotti di piante. Il rasoio è meno traumatico per la pelle vaporizzata, perché i pori si aprono ei peli diventano più morbidi.

È importante controllare il rasoio da barba prima della procedura. Si consiglia di disinfettarlo per prevenire l'infezione. Per lo stesso motivo, devi lavarti le mani con il sapone..

È meglio preparare in anticipo soluzioni antisettiche che tratteranno la pelle con tagli, così come un unguento o una crema per il trattamento delle gambe dopo la rasatura.

Peeling

Spesso nelle risposte alla domanda su come evitare il prurito dopo la rasatura, puoi trovare una raccomandazione per eseguire un peeling idratante prima di questo. È necessario per rimuovere lo strato corneo superiore dell'epidermide, particelle morte. I capelli da questo diventeranno delicati e sarà facile rimuoverli..

La composizione del peeling è composta dai seguenti ingredienti:

  • olio d'oliva;
  • miele;
  • crema;
  • fondi di caffè.

Tutti devono essere mescolati in quantità uguali e applicati ai piedi. Dopo 15 minuti, massaggiare dall'alto verso il basso, quindi risciacquare con acqua.

Avanzamento della procedura

Quando si esegue una tale procedura per la prima volta, è meglio studiare le raccomandazioni. Per farlo bene, è necessario seguire la guida passo passo.

  1. Inizia a raderti vaporizzando e idratando.
  2. Quindi lubrificare la pelle con gel o schiuma da barba.
  3. Dopo l'applicazione attendere 1 minuto per l'esposizione.
  4. Con movimenti precisi e rapidi, senza premere con forza sulla macchina, radere i peli.
  5. Lavare via la schiuma rimanente, asciugare delicatamente i piedi.
  6. Tratta con qualsiasi antisettico senza alcool.
  7. Dopo l'asciugatura, applicare una crema idratante.

Consigli utili

Ci sono alcuni suggerimenti per aiutarti a evitare errori e disagi dopo la rasatura..

  • Usa una macchina di alta qualità con una lama affilata. Può essere riutilizzabile, ma è necessario cambiare la cassetta in tempo.
  • Assicurati di usare schiuma da barba o gel. Meglio scegliere per le donne o per la pelle sensibile.
  • La lama dovrebbe muoversi nella direzione della crescita dei peli. Si consiglia di non passare più volte in un luogo.
  • Se non c'è tempo per fare il bagno, attaccare un asciugamano imbevuto di acqua calda. Ti aiuterà ad aprire i pori..
  • La rimozione dei peli è meglio farlo la sera.
  • Dopo la procedura, non puoi prendere il sole per 10-12 ore, visitare lo stabilimento balneare o la sauna.

Come alleviare il prurito

Quando il prurito appare dopo un po 'dopo la rasatura, è necessario agire il prima possibile. Indica sempre qualche tipo di problema. Questo può essere pelle secca, microdamage, infezione nelle ferite, peli incarniti. Nella maggior parte dei casi, puoi gestirlo da solo. Ma se il prurito continua per diversi giorni, le tue gambe sono arrossate e i rimedi casalinghi non funzionano, dovresti assolutamente consultare un medico..

Per evitare ciò, si consiglia di applicare una crema idratante subito dopo la rasatura, è possibile utilizzare una crema per bambini non grassa. Se, tuttavia, compare prurito, puoi liberartene usando i semplici metodi disponibili..

  • Per disinfettare la pelle, avrai bisogno di clorexidina, miramistina o perossido di idrogeno. Puoi anche usare alcol denaturato diluito. Se vengono utilizzate tinture farmaceutiche, devono anche essere diluite in modo che l'irritazione non aumenti..
  • Applicare l'unguento Bepanten, Actovegin o Solcoseryl con uno strato sottile. Hanno effetti curativi e antinfiammatori.
  • Per le persone con pelle sensibile, si consiglia di applicare polvere per bambini o borotalco ai piedi.
  • Molte donne alleviano il prurito con l'aspirina normale. Deve essere schiacciato in polvere e diluito con acqua in uno stato di pappa. Quindi applicare sulle aree interessate.
  • Fai un bagno con camomilla, farfara o calendula. Per fare questo, prepara un decotto forte - 50 g di erbe per bicchiere di acqua bollente. Dopo l'erogazione, versare nella vasca da bagno. Puoi usarlo per pulire le aree pruriginose.
  • Una maschera speciale aiuterà ad alleviare il prurito. Devi mescolare succo di aloe, olio d'oliva e crema per bambini. Applicare il prodotto risultante sulle zone pruriginose e tenere premuto per 20 minuti.
  • Puoi applicare l'olio d'oliva da solo sulla superficie dei tuoi piedi. Idrata e allevia l'irritazione.
  • Le ustioni allevia rapidamente infiammazioni, irritazioni e prurito. Potrebbe essere pantenolo, un balsamo bagnino.
  • Nei casi più gravi, puoi usare farmaci da farmacia con idrocortisone. Hanno un effetto quasi istantaneo, ma spesso sono scoraggiati..

Il prurito e l'irritazione dopo la rasatura sono un problema molto comune. Per affrontarlo, è necessario seguire le raccomandazioni per la procedura, oltre a prendersi cura adeguatamente della pelle dopo di essa.

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti nei momenti difficili in cui tu oi tuoi cari dovete affrontare qualche tipo di problema di salute!
Allegology.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada per la salute e il buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, obesità, raffreddori, ti diranno cosa fare se hai problemi alle articolazioni, alle vene e alla vista. Negli articoli troverai i segreti di come preservare la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma neanche gli uomini sono passati inosservati! C'è un'intera sezione per loro dove possono trovare molti consigli e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono pertinenti e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli articoli sono costantemente aggiornati e revisionati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai auto-medicare, è meglio contattare il tuo medico!

Irritazione alle gambe dopo la rasatura

Articoli di esperti medici

  • Le ragioni
  • Sintomi
  • Trattamento
  • Chi contattare?
  • Trattamento aggiuntivo
  • Prevenzione

Grave irritazione dopo la rasatura sulle gambe si manifesta con iperemia, prurito, pustole. In questo caso, è necessario rinunciare alla rasatura e passare a metodi alternativi di depilazione..

Cause di irritazione alle gambe dopo la rasatura

La causa principale dell'irritazione delle gambe dopo la rasatura è la pelle sottile e sensibile, particolarmente sensibile alle procedure traumatiche come la rasatura. Tale pelle richiede sempre una protezione avanzata e cure speciali, anche durante la depilazione.

I seguenti motivi possono provocare irritazione alle gambe dopo la rasatura:

  • radersi tutti i giorni o troppo spesso
  • rasoio di scarsa qualità o lama smussata
  • errori durante la preparazione e durante la procedura
  • mancanza di igiene personale
  • rasatura a secco
  • sporco o il rasoio di qualcun altro
  • usando il sapone invece della crema.

Sintomi di irritazione alle gambe dopo la rasatura

  • La pelle molto irritata è lenita se il sangue viene prelevato dall'area interessata. Questo effetto si ottiene con l'aiuto dell'unguento all'idrocortisone, un farmaco ormonale per l'infiammazione e la suppurazione delle ferite. Tuttavia, c'è un piccolo svantaggio: l'unguento non può essere usato costantemente, poiché il corpo si abitua e può reagire con un'esacerbazione del processo infiammatorio.

Anche il prurito dopo la rasatura è un grosso problema. Per eliminarlo, raffreddare prima la zona danneggiata, ad esempio, con acqua fredda, ghiaccio secco, quindi lubrificare con lozione o crema.

  • Dopo la rasatura gli ascessi alleviano il succo di aloe oi cosmetici a base di esso.

Un'altra conseguenza indesiderabile è la crescita dei peli dopo la rasatura, che può essere complicata dallo sviluppo di pustole - ostiofollicolite. Una corretta preparazione della pelle, incluso il lavaggio delle aree da trattare, aiuterà a evitarlo..

Se strofini la pelle con perossido di idrogeno al 3% prima e dopo la procedura, l'infiammazione e il prurito scompariranno rapidamente. Lo stesso effetto, ma con sensazioni dolorose, si osserva con l'uso di alcol medico.

Chi contattare?

Trattare le gambe irritate dopo la rasatura

Puoi far fronte alla solita irritazione sotto forma di più punti rossi da solo, utilizzando gli strumenti della farmacia disponibili. Le aree problematiche vengono trattate:

  • unguenti antisettici;
  • prodotti a base di iodio, acido borico, perossido di idrogeno;
  • Alcol a 70 gradi;
  • talco per bambini;
  • un bagno di spago, celidonia, calendula o camomilla;
  • balsamo fatto in casa (ricetta: olio dell'albero del tè più olio vegetale semplice 1: 4).

Non è consigliabile radersi le gambe in fretta, in fretta. I collant indossati prima di mezz'ora dopo danneggiano la pelle appena rasata e provocano irritazione. È meglio farlo durante le procedure di igiene serale in modo che la pelle riposi e si riprenda durante la notte..

Se sei soggetto a irritazioni, la pelle dovrebbe essere risparmiata e rasata il meno possibile, una o due volte alla settimana. Se i punti rossi non solo non scompaiono durante il giorno, ma sono aggravati da pustole, ferite dolorose e grande disagio, consultare un dermatologo.

Rimedi per l'irritazione dopo la rasatura sulle gambe

Una corretta preparazione della pelle previene le spiacevoli conseguenze della depilazione con un rasoio. Ma se l'irritazione è insorta, avrai bisogno dei rimedi testati da molte donne per l'irritazione dopo la rasatura sulle gambe:

  1. Aloe - panna o foglie (macinare in un frullatore, aggiungere un po 'di olio d'oliva). Risciacquare dopo 20 minuti. La pelle riceverà protezione e lenitiva.
  2. Lozione per il corpo regolare più olio di menta piperita (mescolare poche gocce) strofinare sul corpo. La menta colpisce delicatamente la pelle, allevia l'irritazione.
  3. Creme anti-scottature come Nivea SOS.
  4. Rimedi casalinghi: miscela di glicerina con compresse di aspirina schiacciate.

Ci sono anche piccoli segreti:

  • Prima di radersi, applicare un balsamo sulla pelle per risciacquare i capelli; idrata, nutre e protegge dalle irritazioni.
  • Durante la rasatura, la pelle deve essere leggermente tesa per evitare lesioni. Dopo la rasatura, non utilizzare salviette o altro, ma lubrificare immediatamente le gambe con una crema - una crema per bambini semplice, tonificante e lenitiva.
  • Non raderti le gambe finché la pelle non si è calmata e guarita..
  • È utile utilizzare macchine con strisce di bagnatura e raffreddamento.
  • Cambia macchina ogni 3 - 4 volte.
  • Usa prodotti anti-acne come crema da barba per prevenire le irritazioni.

Trattamento aggiuntivo

Prevenzione

Per evitare irritazioni dopo la rasatura delle gambe, dovresti

  • preparare la pelle;
  • preparare strumenti e cosmetici;
  • fornire cure dopobarba.

La pelle deve essere prima vaporizzata e lavata con un bagno o una doccia, quindi strofinata con acqua di rose (versare acqua bollente su alcuni fiori, filtrare dopo 20 minuti). I petali di rosa hanno effetti antisettici, antinfiammatori e lenitivi.

Le mani devono essere pulite, gli strumenti disinfettati, affilati come rasoi e adatti alla depilazione femminile. (Anche se alcuni considerano i telai femminili solo una trovata pubblicitaria e preferiscono strumenti maschili di qualità). È anche meglio preparare in anticipo il dopobarba..

Prima della rasatura, è necessario ammorbidire la pelle con gel, mousse, schiuma o crema da barba, preferibilmente anche per le donne (ma non con il sapone - l'alcali provoca irritazione). Come ultima risorsa, è adatto un sapone in crema con effetto idratante e additivi utili per la pelle delicata. Lasciare in posa per un minuto o due per ammorbidire i capelli.

Dopo la procedura, è utile applicare una crema (lozione) con estratto di aloe o camomilla - per prevenire il prurito, lenire e curare la pelle delicata.

  • È più corretto radersi i capelli delicatamente, ma rapidamente, nella direzione della crescita e non contro di essa.

Un getto di acqua fredda subito prima dell'intervento provocherà l'effetto “pelle d'oca” e aiuterà a svolgerlo senza lesioni. Uno scrub a base di ingredienti naturali (sale e miele 1: 1; fondi di caffè 1 cucchiaio, miele 1 cucchiaino, poche gocce di olio di rosa) aiuta a rimuovere l'epidermide cheratinizzata che interferisce con il regolare scorrimento..

Le zone particolarmente delicate non dovrebbero essere rasate troppo spesso. È anche utile utilizzare periodicamente altri metodi di depilazione..

Una procedura apparentemente semplice per radersi le gambe può portare a un risultato estetico, ma può anche causare complicazioni. Il rispetto di semplici regole e di alcuni segreti garantiscono la sicurezza della procedura.