Acaro sottocutaneo - demodex, che cos'è, come sbarazzarsi, metodi efficaci di trattamento in 14 giorni

Comedoni, post-acne, eruzioni cutanee periodiche su viso e schiena... Conosciamo tutti i problemi tipici della nostra pelle e spesso combattiamo con successo le manifestazioni negative, eliminiamo l'acne e monitoriamo l'igiene. Ma non sempre la causa della cattiva condizione della pelle è l'ecologia, l'alimentazione e l'ereditarietà. Acaro sottocutaneo - demodex, che cos'è, come trattarlo, perché la ghiandola viene spesso confusa con comedoni e altre malattie della pelle del viso.

Cos'è Demodex

Demodex (lat. Demodex) è un tipo di zecca che vive sul corpo di una persona o di un animale. I follicoli piliferi, le ghiandole sebacee, le ghiandole palpebrali sono i principali habitat dei parassiti. La fonte di cibo per la zecca è il prodotto delle ghiandole sebacee. Questo tipo di zecca è riconosciuto come uno dei più piccoli, quindi è quasi impossibile rilevarlo ad occhio nudo..

La sconfitta della pelle da parte delle zecche del genere Demodex causa la malattia Demodecosis, o, come dice la gente, Zheleznitsa.

Cause Demodex: eliminiamo il fattore di rischio

È considerata una norma assoluta se un segno di spunta del genere Demodex si trova sul corpo umano, ma il suo numero non deve superare i 3-4 pezzi. per 1 mq vedi la ghiandola sebacea, se questo numero è cresciuto fino a 5-6 pezzi. per 1 mq vedi, devi contattare immediatamente uno specialista. Il fatto stesso che "ospiti non invitati" vivano sul nostro corpo (come se gli ospiti "richiesti" causassero emozioni meno negative) provoca una spiacevole sensazione di infezione. Ma scoprirai subito che ci sono molte zecche.

Un organismo sano sviluppa una relazione stabile con il parassita (portatore), con questa “convivenza” l'influenza della zecca è frenata dall'immunità del portatore ospite. Tuttavia, questo delicato equilibrio può facilmente trasformarsi in malattia..

Fattori che possono disturbare l'equilibrio e causare la malattia da demodicosi:

  • irradiazione solare;
  • interventi chirurgici sugli occhi;
  • fatica;
  • abuso del bagno o della sauna;
  • un forte calo del sistema immunitario;
  • malattie gastrointestinali;
  • malattia del fegato;
  • tumore maligno;
  • varie malattie della pelle (dermatite seborroica, rosacea, acne, dermatite periorale);
  • squilibrio ormonale (gravidanza, diabete mellito, malattia di Itsenko-Cushing);
  • un forte calo della temperatura;
  • cattive abitudini;
  • l'uso di cosmetici di bassa qualità;
  • ambiente esterno tossico.

Segni e sintomi di demodex: come non essere confuso con l'eczema

La rogna demodettica ha sintomi diversi in diverse aree della pelle. I segni comuni includono desquamazione, arrossamento della pelle, prurito, bruciore, formicolio e vasi dilatati sulla superficie del viso..

Si possono distinguere i seguenti tipi di demodicosi:

  • cutaneo;
  • oculare.

Il tipo di pelle di demodicosi è caratterizzato da processi infiammatori nell'area sopra le sopracciglia, sulle guance e sul mento. Molto meno spesso, la demodicosi appare sul petto, sulla schiena o sulle orecchie. L'acne inizia a svilupparsi, causata dall'infiammazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi.

Inoltre, con questo tipo di demodicosi, puoi osservare:

  • prurito (più grave la sera e la notte);
  • maggiore lucentezza oleosa sulla pelle del viso;
  • arrossamento della pelle (iperemia arteriosa);
  • naso o ali gonfi (un indicatore di abbandono).

Per quanto riguarda il tipo oculare di demodicosi, vale la pena notare sintomi come:

  • affaticamento degli occhi o stanchezza, sensazione di granulosità negli occhi (appare a causa di infiammazione dei follicoli piliferi sullo strato ciliare)
  • abbondante attaccatura delle ciglia e loro perdita;
  • aspetto doloroso della palpebra superiore (arrossamento e infiammazione).

In presenza di questi segni della malattia, i pazienti spesso hanno anche psoriasi, acne, dermatite periorale, orzo.

Come trattare la demodicosi, quali test devono essere superati, terapia farmacologica

Quale medico contattare dipende dalla specifica area della pelle interessata. Se le palpebre sono diventate aree del corpo colpite - da un oftalmologo, se la pelle - da un dermatologo. Con un esame completo, potrebbe essere necessario consultare altri specialisti: endocrinologo, gastroenterologo, epatologo.

Dopo un esame completo, il medico scrive un rinvio al laboratorio, poiché è possibile rilevare i parassiti solo al microscopio. Una raschiatura viene eseguita da un'area della pelle o da più ciglia, in modo che i risultati siano i più accurati e veri, è necessario seguire le seguenti regole:

  • non utilizzare creme, unguenti e cosmetici decorativi per diversi giorni;
  • rifiutare le procedure idriche il giorno dell'analisi.

Poiché le zecche del genere Demodex si manifestano attivamente di sera e di notte, si consiglia di ripetere questa analisi per garantire completamente l'affidabilità dello studio. Il risultato è considerato positivo se 1 mq. vedere la pelle coprire 5 o più parassiti.

Nel trattamento della demodicosi vengono utilizzati i seguenti farmaci di vario spettro d'azione:

  • preparati acaricidi (spregal, benzil benzoato, permetrina, ittiolo, unguento di zinco);
  • medicinali a base di zolfo (pomata solforica);
  • farmaci antinfiammatori (pomata Vishnevsky, acido salicilico);
  • complesso di trattamento e profilassi Stop Demodex (comprende schiuma per il lavaggio, tonico detergente, sapone, shampoo, unguento per le palpebre);
  • antisettici (Dimexide, Urotropi, perossido di idrogeno, Clorexidina);
  • medicinali antifungini (fluconazolo);
  • immunomodulatori (Polyoxidonium);
  • rimedi omeopatici (Traumeel C).

Lavare con sapone di catrame, instillare gli occhi con gocce antibatteriche (Tobrex, Levomicetina) e pulire la pelle con una soluzione di calendula aiutano a curare il demodex in caso di lesioni palpebrali.

Rimedi popolari efficaci: come trattare il demodex

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, possono essere utilizzati metodi di trattamento alternativi. Ma vale la pena ricordare che con una forma trascurata sarà necessaria più terapia cardinale. I pazienti che hanno affrontato Demodex raccomandano vivamente di utilizzare entrambi i metodi contemporaneamente e unguenti farmaceutici e rimedi popolari: decotti alle erbe, lozioni, maschere. E affinché i parassiti non tornino, non dimenticare di stirare sistematicamente le tue cose con un ferro caldo. Biancheria da letto, magliette, mutandine, camicie da notte devono essere stirate.

Come trattare il demodex - tintura di assenzio

Soluzione di assenzio. Prendi 4-5 cucchiai di assenzio tritato finemente e versa 1 litro di acqua bollente. Facciamo bollire la soluzione per 5-7 minuti, quindi lasciamo in infusione per 3 ore. La bevanda deve essere assunta per via orale dopo i pasti per una settimana..

Il primo giorno ne prendiamo mezzo bicchiere ogni ora (anche di notte), poi, a partire dal secondo giorno, mezzo bicchiere ogni 2 ore. È importante ricordare che il brodo deve essere sempre fresco. Per chi ama il dolce, puoi aggiungere un cucchiaio di miele.

Come trattare demodex century

Corteccia di quercia. È bene fare lozioni dalla corteccia di quercia per le palpebre malate. Per fare questo, macina un cucchiaino di corteccia, versa un bicchiere di acqua bollente e lascia fermentare per 5 minuti. Puoi applicare dei dischetti di cotone imbevuti di brodo sugli occhi, 2-3 volte al giorno per 10 minuti. Il corso del trattamento fino a 14 giorni.

Olio di ricino. L'olio può essere utilizzato per trattare aree arrossate della pelle, palpebre, ciglia o sopracciglia, ma in nessun caso dovrebbe gocciolare negli occhi, ciò può provocare un'ustione della mucosa. Esegui questa procedura al mattino e alla sera..

Come trattare il demodex sul viso e sulla schiena

Celidonia. Questo metodo aiuta solo con lesioni cutanee. Prendi 250-300 mg di radici fresche di celidonia, riempili con 300-350 ml di olio di girasole raffinato. Mettilo su un davanzale soleggiato per alcuni giorni. Trascorso il tempo indicato, versare la miscela filtrata in un contenitore di vetro scuro. Refrigerare. Applicare sulla pelle arrossata ogni giorno prima di andare a letto.

Succo di aloe. Per fare lozioni con succo di aloe, è necessario spremere il numero richiesto di gocce di succo dalla pianta su una benda sterile. Applicare 2-3 volte al giorno.

Maschere frontali anti-demodex

Maschera alla cipolla. Le cipolle sono un ottimo antisettico naturale. Tritare finemente la cipolla, aggiungere un paio di gocce di tea tree oil, applicare sui capelli prestando molta attenzione alle radici. Avvolgere con pellicola trasparente e lasciare agire per 35-40 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Olio dell'albero del tè. Un ottimo olio che asciuga le infiammazioni minori e lenisce le irritazioni. Applicare in modo puntuale.

Non è necessario attendere risultati immediati se si dispone di un modulo in esecuzione. Nella fase iniziale, il corso del trattamento è di 14 giorni, quindi una pausa di una settimana e un secondo corso. Con i moduli in esecuzione, ci vorrà un mese per curare Demodex.

Cosa dicono i dermatologi: come trattare il demodex correttamente e per sempre

Per una pronta guarigione, è necessario prendersi cura adeguatamente della pelle irritata. Scrub e peeling delicati aiutano ad accelerare il processo di rigenerazione. Cerca qui peeling e scrub delicati... È importante debellare la causa stessa della malattia: curare le malattie del tratto gastrointestinale, aumentare l'immunità, curare la dermatite seborroica e il diabete mellito. Inoltre, l'aderenza a una dieta aiuterà a stabilire il lavoro del tratto digestivo (escludere cibi salati, pepati, piccanti e dolci dalla dieta). Dimentica le bevande alcoliche, il fumo. Inizia a dedicare più tempo allo sport e ad uno stile di vita sano.

  • utilizzare asciugamani usa e getta al posto di quelli normali;
  • lavare tutti i tuoi effetti personali una volta ogni 2 giorni;
  • cambiare la biancheria da letto più spesso;
  • dormire su un'imbottitura in poliestere;
  • controlla i tuoi animali domestici per la demodicosi;
  • utilizzare cosmetici decorativi e di cura naturali e di alta qualità;
  • pulire bicchieri, pinzette, pinzette e altri articoli cosmetici con salviettine imbevute di alcol.

Come puoi vedere, Demodex non è una frase, solo a causa del ritmo frenetico della vita, dello stress, del raffreddore e dell'ipotermia, il tuo sistema immunitario ha funzionato male. Con il giusto approccio, lo ripristinerai in tre settimane e la tua pelle risplenderà di pulizia e i tuoi occhi brilleranno. Scrivi, commenta, condividi le tue ricette. Se il materiale ti è stato utile, condividilo sui social, è importante per noi.

Rogna demodettica sul viso

Ciao!
Oggi nell'articolo vedremo una creatura vivente che è presente in molte persone con pelle sana..
Ma in determinate condizioni, può iniziare a moltiplicarsi rapidamente e portare a conseguenze spiacevoli..
Incontra l'eroe del nostro articolo: questo è l'acaro demodex, che causa la demodicosi in una persona sul viso.
Un parassita che attacca le aree dei follicoli e delle ghiandole sebacee.
Di solito la demodicosi appare nelle guance, nel naso, nel mento, nella fronte, nella parte temporale.
Il processo coinvolge ciglia, sopracciglia, aree calve della testa, collo, orecchie.
Possono essere interessate le aree con maggiore untuosità: pieghe naso-labiali, aree periorbitali, torace superiore e medio e schiena.
Raramente, la demodicosi può essere nel perineo e nei glutei.

Informazione Generale

Demodex è un genere di minuscoli acari sottocutanei parassiti che vivono dentro o vicino ai follicoli piliferi dei mammiferi.
Appartengono agli artropodi e sono di due tipi che si trovano nell'uomo: Demodex folliculorum e Demodex brevis.
Le principali differenze sono presentate nella tabella:

D. folliculorumD. brevis
Frequenza di infezioneSpessoMeno spesso
LocalizzazionePiù spesso localizzato sul visoPiù comune sul collo e sul petto
Quali aree sono interessateDi solito ama le zone pelosePenetra in profondità nelle ghiandole e nei dotti sebacei

L'infestazione da acari Demodex è solitamente asintomatica ma può portare a molti problemi dermatologici.
Il trasporto tra adulti sani varia dal 23 al 100%.
La causa principale dell'infezione da Demodex è uno squilibrio nel sistema immunitario umano..
I maschi sono allungati, le femmine più arrotondate.
Sia gli acari demodex maschili che quelli femminili hanno aperture genitali.
L'accoppiamento avviene nel follicolo, le uova vengono deposte lì..
Dopo alcuni giorni compaiono larve con sei zampe.
Quindi crescono fino all'età adulta entro circa sette giorni..
La durata totale di una zecca Demodex è di circa un mese.
Pertanto, il trattamento dura almeno durante questo periodo..
E puoi curare completamente sia in questo periodo che in uno più lungo..
Gli acari morti si decompongono e il biomateriale rimane nel lume della ghiandola.

Chi si ammala più spesso

Più spesso la malattia si verifica sia negli uomini che nelle donne di età compresa tra 15 e 25 anni, quando si osserva il livello più alto di ghiandole sebacee.
Nelle persone anziane sopra i 65 anni e nei bambini sotto i 5 anni, l'acaro è più comune a causa dell'insufficiente immunità.
Può essere nei neonati se c'è stato uno stretto contatto fisico con una persona con demodicosi.

Fattori predisponenti

Come abbiamo detto, la maggior parte delle persone porta zecche e non ha manifestazioni cliniche..
La rogna demodettica come malattia si sviluppa se ci sono fattori predisponenti:

  • un sistema immunitario indebolito;
  • dermatite;
  • infezioni della pelle;
  • calvizie;
  • acne, soprattutto acne infiammatoria;
  • HIV.

La rosacea può anche essere un fattore di rischio..
Ma ulteriori ricerche suggeriscono che le zecche possono effettivamente causare la condizione..
Uno dei fattori nella transizione dalla colonizzazione da zecche clinicamente invisibile alle dermatosi può essere lo sviluppo di immunosoppressione primaria o secondaria:

  1. Primario: è ereditario, che è potenziato dall'azione di zecche e batteri.
  2. Secondario: si sviluppa a seguito dell'assunzione di corticosteroidi, citostatici.

La condizione si manifesta in presenza di malattie di natura immunodeficiente: neoplasia maligna, epatopatia, linfosarcoma e infezione da HIV.

Manifestazioni cliniche

Hai notato improvvisamente una maggiore ruvidità della pelle? La rogna demodettica non dovrebbe essere esclusa.
Potrebbero esserci anche altri sintomi:

  • prurito o desquamazione della pelle;
  • arrossamento;
  • aumento della sensibilità della pelle;
  • sensazione di bruciore al viso;
  • la pelle è ruvida come carta vetrata.

A seconda della localizzazione della lesione, si distinguono i seguenti tipi di malattia:

  1. Forma degli occhi. La demodecosi delle palpebre è accompagnata da prurito, tagli, blefarite.
    Gli occhi si stancano rapidamente, le palpebre si gonfiano, le ciglia cadono.
    Potrebbe esserci un'infiammazione della mucosa degli occhi - congiuntivite.
  2. Danni alle zone pelose.
    Appaiono irritazione, prurito, desquamazione della pelle.
    L'attaccatura dei capelli diventa sottile e poi i peli cadono completamente.
  3. Danni alle regioni poriorali e dell'orecchio.
    La pelle diventa ruvida, pruriginosa.

Quindi potrebbero esserci segni di dermatite: arrossamento, irritazione, gonfiore dei tessuti.
In base alle manifestazioni cutanee, si distinguono due varianti di demodicosi:

  1. Eritematoso.
    È caratterizzato dalla comparsa di macchie rosse sul viso una settimana prima dell'immagine espansa della malattia.
    Assomiglia a una puntura di zanzara che prude e prude un po '.
    Quindi le macchie aumentano di dimensioni, la pelle diventa grassa.
  2. Papulo-pustolosa. Sullo sfondo di arrossamenti e irritazioni della pelle compaiono pustole.
    A poco a poco crescono, la superficie del derma diventa irregolare, irregolare, dolorosa e pruriginosa.
    La particolarità della demodicosi è che le pustole si trovano una accanto all'altra sotto forma di una catena.
    Il prurito è più pronunciato di notte durante la stagione riproduttiva del parassita.

La rogna demodettica può essere combinata con altre patologie, aggravandone il decorso.
Considera i principali che sono più comuni.

Acne rosacea

Numerosi studi riportano un aumento dei livelli di parassiti nei pazienti con rosacea.
La rogna demodettica umana può manifestarsi come un tipo secco di rosacea ed è chiamata rogna demodettica simile alla rosace..
Consideriamo le principali differenze

Rosacea dovuta a demodexRosacea comune
Caratterizzato da secchezza, desquamazione dei follicoli, vescicole superficiali e pustoleCaratterizzato da pelle grassa, mancanza di squame e lesioni cutanee più profonde
Recupero completo dopo il trattamentoNon va alla fine

La rosacea demodettica si risolve completamente dopo la terapia prescritta dal medico.
Se non ti lavi il viso o non saturi la pelle con creme oleose, la demodicosi sul viso aumenta..
Ciò è dovuto al fatto che gli acari si nutrono di lipidi e iniziano a riprodursi attivamente..
Inoltre, i dotti sebacei si intasano e compaiono eruzioni cutanee..

Dermatite

Con la dermatite, il prurito appare sul viso, possono esserci arrossamenti, eruzioni cutanee, papule, pustole, acne, comedoni.
In alcune persone, la dermatite può essere sotto forma di secchezza, desquamazione, rugosità del viso senza papule o pustole..

Dermatite da steroidi e rosacea

Appare con l'uso di farmaci corticosteroidi.
A causa del loro uso, l'immunità locale diminuisce e D. folliculorum inizia a moltiplicarsi attivamente.

Alopecia androgenetica

Gli acari possono contribuire alla calvizie.
Nella zona interessata vengono attivati ​​i processi infiammatori attorno alle ghiandole sebacee, seguiti dallo sviluppo di tessuto fibroso e da un cambiamento dei livelli ormonali.
Le ghiandole sebacee si ingrandiscono, producendo grandi quantità di lipidi.
I follicoli piliferi sono esauriti, i capelli smettono di crescere.

Madaroz

Questo è ciò che chiamano perdita di ciglia.
L'acaro entra nei follicoli delle palpebre, provocando infiammazione e gonfiore in essi.
Le ciglia diventano sottili e fragili e poi cadono.

Diagnostica

Poiché D. folliculorum non è visibile ad occhio nudo, è necessario consultare un medico.
Il medico esaminerà le aree interessate e quindi le invierà per l'esame istologico.
Per fare ciò, verrà prelevato un piccolo raschiamento dalla zona interessata dal viso, quindi per inviare il materiale per la ricerca al microscopio.
La ricerca moderna è molto sensibile, quindi il parassita viene rilevato anche a basse concentrazioni.

Come combattere

Il trattamento della demodicosi è a lungo termine e dura 1-12 mesi.

Fondi locali

Nel regime di trattamento per la demodicosi vengono utilizzati unguenti e creme.
Più popolare:

  1. Unguento allo zolfo: combatte efficacemente gli acari, ma asciuga la pelle. Pertanto, è controindicato per l'uso su labbra e occhi..
  2. Demalan: distrugge l'agente patogeno, favorisce la rigenerazione della pelle.
  3. Benzil benzoato, pomata di zinco - penetra negli strati profondi della pelle, distrugge le zecche.
  4. Aversext è un farmaco veterinario, ma ha un buon effetto nel trattamento delle persone.
  5. Eubetal - ha anche proprietà antibatteriche.

La rogna demodettica può essere simile ad altre condizioni della pelle come dermatiti, psoriasi.
Con loro, sono raccomandati i corticosteroidi, che aumentano solo la demodicosi..
Pertanto, non è consigliabile prescrivere unguenti da soli: il più efficace sarà prescritto da un medico..
Senza esami e con l'automedicazione, la condizione può peggiorare.

Antistaminici

Questo è Suprastin, Loratadin, Clemastin. Il problema in sé non viene trattato, ma aiuta a sbarazzarsi del prurito.
Pertanto, una persona smette di grattare le aree irritate e di diffondere l'agente patogeno ad altre parti del corpo..

Antibiotici

I seguenti antibiotici sono usati per la terapia:

  1. Trichopolus. Altamente efficace, ad ampio spettro, disponibile in farmacia.
    Non prescritto per la gestazione e l'allattamento, problemi renali, malattie del sistema nervoso centrale.
  2. Metronidazolo.
    Può essere assunto sia internamente che esternamente come crema.
    Durante il trattamento con questo farmaco, non dovresti bere alcolici..
  3. Ornidazolo.
    Gli effetti collaterali comuni dell'assunzione sono nausea, mal di testa, sonnolenza.
    In caso di sovradosaggio, potrebbero esserci violazioni del lato del sistema nervoso centrale.
    Controindicato con una storia di epilessia, con allattamento e gravidanza.

Gli antibiotici sono prescritti solo da un medico, come unico rimedio, e in uno schema con altri farmaci.
Il dosaggio e quante volte al giorno prendere - il medico spiegherà per ogni caso.

Modi popolari

Alcune persone preferiscono non una farmacia, ma un trattamento alternativo per la demodicosi a casa.
Tra le possibili opzioni, le seguenti sono le più popolari:

  1. Erbe aromatiche. Molto spesso, i decotti sono fatti di camomilla o salvia..
    Un panno o una garza è impregnato di un prodotto, usato come una lozione.
  2. Frutta e bacche.
    Necessario con contenuto acido (limone, mirtillo, kiwi), che danno un effetto peeling.
    Il succo appena spremuto viene mescolato con tuorlo d'uovo e applicato sul viso come maschera.
  3. Clorofilla o olio dell'albero del tè. Disponibile in farmacia.
    Applicare su viso e occhi con un batuffolo di cotone.
    Durante il periodo di utilizzo di questi prodotti, è necessario interrompere l'uso di sapone e detergenti..
    Si consiglia di arricchire la dieta con vitamina A per evitare di seccare eccessivamente la pelle..
  4. Erbe con polvere da sparo.
    Alla polvere di salvia e camomilla si aggiunge la polvere da sparo (comunque non l'elemento più accessibile in farmacia, ma se ce l'hai in casa puoi provarlo) e il solfato di rame.
    Applicare sulle zone interessate, coprire con una benda e lasciare agire per tutta la notte.
  5. Catrame di betulla.
    Mescolato con strutto fuso e zolfo.
    Applicare sul viso prima di coricarsi e lasciare agire fino al mattino.
  6. aglio.
    Macina qualche chiodo di garofano e aggiungi olio vegetale.
    Fare un impacco con la miscela per 30 minuti. Dopo: lavati il ​​viso con sapone di catrame.
  7. Rimedi ayurvedici.
    Sono adatti preparati a base di erbe con azadiractina, una sostanza che previene la moltiplicazione della zecca e promuove la rigenerazione della pelle.

Non è consigliabile prendere questi fondi in modo indipendente, e ancora di più senza il trattamento principale..
Consultare un medico prima dell'uso.

Chiacchierone

Secondo le persone, l'uso combinato di droghe e oratori promuove un recupero più rapido.
Gli ingredienti per la composizione sono disponibili in ogni farmacia. Inoltre, un dermatologo può consigliare una ricetta per un oratore.
L'applicazione è semplice: è necessario agitare il flacone, inumidire un batuffolo di cotone e pulire la pelle.
Puoi strofinare la composizione sulla pelle con una leggera pressione.
Prima di usare l'oratore, è necessario lavarsi il viso con sapone di catrame.
Le procedure vengono eseguite quotidianamente la sera. Dopo un po ', la pelle grassa passa, ma può verificarsi un'eccessiva secchezza..
Allora devi fare una pausa.

  1. Con acido borico: aiuta ad alleviare l'infiammazione e rimuovere il grasso in eccesso.
    Ingredienti: 10 g di acido salicilico 2%, 100 ml di alcool medicinale e 100 ml di acido borico, 10 g di cloramfenicolo.
  2. Con streptocide - dà un buon effetto antisettico, riduce la produzione di sebo.
  3. Ingredienti: 100 ml di alcool borico, 100 g di acido salicilico, 10 g di streptocide e zolfo.
    3. Eritromicina - aiuta con piccole eruzioni cutanee, purifica e tonifica la pelle.
    Composizione: 10 g di zinco ed eritomicina, 100 ml di acido borico e alcol salicilico.
  4. Levomicetina - 100 ml di acido borico e alcol, 5 g di zolfo e 4 compresse di levomicetina.
  5. Tricopolary: asciuga la pelle, rimuove l'infiammazione.
    Mescolare 2 compresse di Trichopolum per 100 ml di alcol.
    La particolarità della preparazione è che il trichopolum schiacciato si dissolve completamente in alcool dopo pochi giorni.
    Quindi puoi usare lo strumento.
  6. Salicilico: efficace per una piccola area e la fase iniziale della lesione.
    Aggiungere 100 ml di canfora e 5 compresse di cloramfenicolo al 2% di acido salicilico 40 ml.
  7. Clindomicina - consiste in 5 compresse di clindamicina e aspirina, sciolte in 60 ml di alcol.
    Aiuta a combattere piccoli sfoghi.
  8. Con calendula - consigliato per l'uso quando la malattia si sta avvicinando alla guarigione.
    Aiuta a prevenire la comparsa di cicatrici e macchie senili.

È meglio conservare l'oratore in un luogo buio a temperatura ambiente..
Non utilizzare cosmetici durante il trattamento.
Non usare durante il trasporto di un bambino o durante l'allattamento.

Procedure cosmetiche

Con uno scopo terapeutico e profilattico, la cura della pelle cosmetica viene effettuata:

  1. Lavati il ​​viso con il sapone due volte al giorno.
  2. Rifiuto di usare cosmetici oleosi (creme, lozioni).
  3. Esfoliazione regolare dell'epidermide per rimuovere le cellule morte.

La pulizia del viso può essere di due tipi:

  1. Cosmetico. È uno smaltimento meccanico di pus ed eruzioni cutanee.
    In questo caso, la pelle si libera dei prodotti metabolici del parassita e non dell'agente patogeno stesso.
  2. Radicale.
    Prevede l'uso di agenti forti che bruciano lo strato superficiale della pelle.
    Questi sono microdermoabrasione, peeling acido, terapia laser.

L'epidermide del viso viene esfoliata attivamente, rivelando uno strato profondo e pulito, che viene gradualmente ripristinato.
Nel tempo, il demodex intasa nuovamente la pelle con prodotti di scarto.
Le procedure cosmetologiche non sono terapeutiche, quindi devono essere combinate con l'uso di farmaci.

Prevenzione

Destinato a mantenere gli standard igienici e rafforzare il tono generale del corpo.
Dovresti sbarazzarti di tutti i cosmetici decorativi, sciacquare accuratamente i pennelli, smettere di prendere il sole, andare allo stabilimento balneare.
È preferibile acquistare prodotti cosmetici in tubetti o con dispenser in modo che non ci sia contatto con le mani e l'ambiente..
La biancheria dovrebbe essere lavata e cambiata ogni giorno e i cuscini in piuma dovrebbero essere sostituiti con quelli con stucco sintetico.
Usa tovaglioli di carta usa e getta al posto degli asciugamani.
Pertanto, il demodex e i loro rifiuti non si accumuleranno nelle fibre dei tessuti..
Per rafforzare l'immunità, si consiglia di dormire a sufficienza, mangiare bene e abbandonare le cattive abitudini.

Previsione

Nella maggior parte dei casi, la prognosi è favorevole..
Spesso, le zecche possono essere presenti senza alcuna manifestazione clinica e attraversare un ciclo di vita entro un mese.
Se ci sono malattie concomitanti, eruzioni cutanee purulente o eritema, il trattamento può durare da un mese a un anno.
La demodecosi non va via da sola.
Senza trattamento, la malattia entra in un decorso cronico con danni agli strati profondi del derma, formazione di ascessi.
Pertanto, è meglio consultare un medico, sottoporsi a esami e un ciclo completo di trattamento. Se la diagnosi è confermata, non scoraggiarti.
La terapia quotidiana regolare per la cura della pelle aiuterà a curare le malattie.

In conclusione, guarda il video: come trattare la demodicosi sul viso.

Acaro Demodex sul viso: cause, sintomi e caratteristiche del trattamento

Poche persone lo sanno, ma Demodex è un acaro che vive all'interno dei follicoli piliferi dei mammiferi, compreso l'uomo. Sono questi parassiti, che, tra l'altro, sono uno dei più piccoli artropodi, che provocano lo sviluppo di molte malattie della pelle.

Come vengono trasmessi ed è possibile sbarazzarsi degli acari demodex, su questo nell'articolo. Questi piccoli insetti siedono sotto la pelle di quasi tutte le persone e possono persino essere trasmessi dall'uno all'altro..

Cos'è Demodex?

Molte persone credono erroneamente che il demodex sia una malattia della pelle che si manifesta sotto forma di acne, infiammazione del viso e altri sintomi spiacevoli. Il Demodex, o più precisamente Demodex folliculorum, è un tipo di acaro parassita che vive principalmente sul corpo umano.

Per la prima volta il Demodex folliculorum è stato riconosciuto come specie separata nel 1963. Da allora sono iniziati studi dettagliati su questi parassiti, durante i quali sono stati appresi molti fatti interessanti su di loro..

Ad esempio, si è scoperto che una zecca adulta raggiunge una dimensione massima fino a 0,4 mm. Ha un corpo allungato traslucido e 8 gambe. Il corpo è ricoperto da piccole squame che consentono loro di aderire al follicolo pilifero. Inoltre, questa creatura ha un apparato boccale, con l'aiuto del quale riesce a mangiare particelle delle ghiandole sebacee, cellule della pelle e ormoni che si accumulano nei follicoli piliferi..

L'acaro demodex può muoversi sotto la pelle a una velocità fino a 16 cm all'ora. Di solito esegue i suoi movimenti di notte, poiché ha paura della luce..

Riproduzione

Le zecche possono accoppiarsi e riprodursi. Questi processi naturali avvengono alla bocca del follicolo attraverso le aperture genitali.

Le uova dell'acaro femmina vengono deposte all'interno delle ghiandole sebacee o del follicolo pilifero. Dopo 3-4 giorni, le larve si schiudono, dopo un'altra settimana si trasformano in adulti. La zecca Demodex brevis ha una durata di diverse settimane. Dopo la morte, il corpo dell'artropode si decompone all'interno della ghiandola sebacea o del follicolo.

Demodex negli esseri umani

Tra tutti i mammiferi, è l'uomo il principale portatore di questo tipo di parassiti. Le zecche Demodex folliculorum colpiscono più comunemente gli adulti e gli anziani. I bambini sono molto meno suscettibili agli attacchi di questi artropodi, poiché il loro corpo secerne molte volte meno sebo, una prelibatezza preferita di Demodex. Un effetto simile si osserva nelle zecche Demodex brevis. Considera come si verifica l'infezione.

Un acaro sottocutaneo può diffondersi da una persona all'altra. Questo di solito si verifica quando i capelli, le sopracciglia, le ciglia o le ghiandole sebacee vicino al naso entrano in contatto. Inoltre, alcune specie di acari Demodex possono essere trasportate da animali domestici, in particolare cani. Una delle malattie parassitarie conosciute da loro causate è la zoonosi..

Perché le zecche sono pericolose?

L'attività degli acari sottocutanei, di regola, passa inosservata. Tuttavia, in casi più rari, la loro presenza può essere accompagnata da malattie della pelle. Il più comune di questi è la demodicosi. È una lesione della pelle del viso sotto forma di rosacea, allergie e seborrea..

Tra i fattori che possono portare allo sviluppo della demodicosi, si dovrebbero evidenziare:

  • stress frequente;
  • indebolimento dell'immunità;
  • sovraccarico nervoso.

Sotto l'influenza di questi fenomeni, il numero di acari facciali demodex aumenta in modo significativo, a seguito del quale si verificano una serie di spiacevoli conseguenze. In questi casi, una persona può provare prurito sotto la pelle e persino sentire sottili movimenti della zecca. Aree in cui ciò accade più spesso: pieghe naso-labiali, arcate sopracciliari, palpebre, fronte e mento.

Diagnosi di demodicosi

Non tutte le eruzioni cutanee sul viso indicano la presenza di demodicosi, perché ci sono molte più malattie della pelle che hanno sintomi simili. Prima di tutto, per determinare la presenza di questa malattia, è necessario passare un raschiamento sul segno di spunta demodex. Questo è il modo più affidabile e preciso per verificare la presenza di questo parassita..

Il test degli acari Demodex è semplice e indolore. Uno specialista prende una raschiatura della pelle del viso o dei capelli (sopracciglia, ciglia) e la invia al laboratorio per l'esame. Inoltre, è studiato al microscopio. È così che puoi vedere i parassiti traslucidi ei risultati della loro vita..

Sintomi di demodicosi

Ci sono diversi sintomi evidenti di un acaro demodex sul viso che puoi identificare da solo. Questi includono:

  • l'improvvisa comparsa di una lucentezza grassa;
  • la comparsa di formazioni infiammatorie;
  • comedoni;
  • prurito alle ciglia e nella zona delle palpebre;
  • prurito in alcune zone del viso;

Vale anche la pena prestare attenzione alla localizzazione delle formazioni cutanee. Con la demodicosi, l'acne si trova più spesso in un punto o come se fosse in fila. Tali linee di acne sul viso indicano il percorso di movimento dell'acaro sottocutaneo. Se compaiono i suddetti sintomi di un acaro demodex, dovresti contattare un dermatologo il prima possibile.

Metodi di trattamento

Il trattamento dei sintomi deve essere prescritto da un medico a seconda del tipo di batteri e della gravità della malattia. Di solito ci vogliono da 1 a 3 mesi per sbarazzarsi completamente di questi parassiti. Ai pazienti vengono prescritti antibiotici e agenti antibatterici. Vengono utilizzate vitamine, lozioni, maschere, sapone di catrame e persino criomassaggio.

Come trattare una lesione da zecca Demodex dovrebbe essere deciso dal medico. Di norma, l'intero corso del trattamento è suddiviso in fasi. Prima di tutto, distruggono i parassiti che vivono sotto la pelle e solo allora si liberano delle conseguenze della loro attività, acne e macchie rosse.

La principale difficoltà nel trattamento dell'orata Demodex sul viso è che questo artropode è protetto da una membrana densa, attraverso la quale i farmaci penetrano male. Ecco perché vengono utilizzati più agenti contemporaneamente: antibiotici e unguenti speciali, che hanno effetti sia esterni che interni..

Trattamento espresso

Non tutti i pazienti saranno moralmente disposti a un trattamento a lungo termine per la zecca sottocutanea demodex quando scoprirà che i parassiti gli stanno strisciando sotto la pelle. Nonostante il fatto che qualsiasi infiammazione debba essere trattata in modo completo, esistono diversi metodi che consentono di accelerare e semplificare significativamente questo processo..

Stiamo parlando di tali procedure:

  • Pulizia cosmetologica del viso (rimozione meccanica dell'acne). I professionisti stanno risolvendo rapidamente i sintomi di Demodex. Lo svantaggio è che i parassiti stessi non possono essere distrutti con la pulizia. Anche dopo la pulizia, gli acari continueranno a esistere e riprodursi..
  • Mezzi di distruzione altamente concentrati. Questa tecnica ti consente letteralmente di sbarazzarti degli strati superiori danneggiati della pelle del viso. Su di esso si formano ustioni, simili alle scottature solari, la pelle inizia a staccarsi. Nel processo di rigenerazione, gli strati superiori si staccano e quelli inferiori diventano puliti. Tuttavia, l'effetto non dura a lungo, perché nel tempo il segno di spunta si fa nuovamente sentire.

Se applichi questi metodi in combinazione con altre procedure (come trattare un acaro demodex sul viso, descritto in dettaglio sopra), puoi sbarazzarti dei parassiti molto più velocemente e in modo più efficiente. Ecco perché vale la pena considerare questi metodi in modo più dettagliato..

Pulizia del viso

La pulizia del viso è una procedura cosmetica che consente di eliminare rapidamente le imperfezioni della pelle più visibili, inclusi acne e punti neri. La pulizia del viso è di due tipi: manuale e meccanica. Se il primo è noto fin dai tempi dell'URSS, il secondo è apparso relativamente di recente e solleva alcuni dubbi tra la maggior parte dei visitatori dei saloni di bellezza..

La pulizia meccanica è possibile solo se non ci sono comedoni aperti o chiusi sul viso del paziente. Il comedone è una sorta di "tappo" che si forma a causa del blocco del follicolo pilifero. Questo è preceduto da accumuli di sporco e sebo che bloccano i pori.

Se non ci sono comedoni sul viso e non ci sono altre controindicazioni mediche (intolleranza individuale ai farmaci utilizzati), può essere eseguita la pulizia meccanica.

Pulizia meccanica del viso

Molto spesso, la pulizia meccanica è menzionata come uno dei modi per trattare i sintomi degli acari demodex sul viso. Tuttavia, come è già diventato chiaro, con il suo aiuto puoi solo sbarazzarti delle conseguenze della demodicosi e la distruzione del parassita stesso è un po 'più complicata..

Tuttavia, vale la pena considerare più in dettaglio questa procedura cosmetologica, perché può essere eseguita non solo per eliminare le carenze, ma anche come prevenzione del loro verificarsi. La pulizia meccanica del viso avviene in più fasi:

  • Prima di tutto, il viso del paziente viene trattato con una composizione che espande i pori. Può essere una crema, una lozione o una maschera speciale. Dopo aver ottenuto l'effetto desiderato, l'estetista passa alla fase successiva dell'elaborazione.
  • Con l'aiuto di strumenti trattati sterili, viene eseguita la pulizia meccanica del viso: rimozione di punti neri e altre formazioni. Questa procedura è anche chiamata estrazione di comedoni..
  • La fase finale comprende la disinfezione e l'applicazione di agenti lenitivi per la pelle. Di norma, per questo vengono utilizzati vari tonici e lozioni. Diversi cosmetologi possono praticare prodotti di diverse marche cosmetiche nel loro lavoro.

Non applicare il trucco subito dopo la pulizia. Dopo un po ', la procedura deve essere ripetuta. La durata del corso è determinata da uno specialista e dipende dalle caratteristiche individuali del cliente.

Pro e contro

Sebbene la pulizia meccanica sia attualmente considerata la procedura cosmetica più comune, ha sia i suoi sostenitori che i suoi oppositori. Questi ultimi, sostenendo il loro atteggiamento negativo nei confronti della pulizia meccanica, forniscono i seguenti argomenti:

  • Questa procedura è piuttosto dolorosa, il che non si può dire della pulizia manuale..
  • Dopo di ciò, possono rimanere cicatrici e macchie. Ecco perché il più delle volte la pulizia meccanica viene eseguita in combinazione con uno speciale farmaco antinfiammatorio, che aiuta a combattere efficacemente le macchie di pigmentazione, uniforma il colore della pelle e migliora la regolazione della secrezione di sebo..
  • La pulizia meccanica è controindicata nei casi in cui il paziente presenta infiammazioni e comedoni sul viso. Se l'estetista, per qualche motivo, non tiene conto di questi fattori ed esegue la pulizia, c'è il rischio di irritazione e diffusione di un'eruzione cutanea..

I vantaggi della pulizia meccanica includono l'alta efficienza. Nessun altro farmaco e nessun'altra procedura darà lo stesso risultato..

Pulizia manuale

Come suggerisce il nome, l'unico strumento con cui un'estetista lavora durante tale pulizia sono le sue mani. In questo caso, il resto delle fasi di pulizia in questo caso rimane lo stesso.

Prima di tutto, la pelle del viso del paziente viene trattata con un composto speciale che aiuta ad espandere i suoi pori. E alla fine dell'intero processo, sul viso viene applicato un tonico o una lozione lenitiva per alleviare l'infiammazione..

La principale differenza tra questi metodi è che durante la pulizia manuale, l'acne ei punti neri vengono rimossi premendo direttamente con le dita dello specialista. Si ritiene che questo metodo sia meno traumatico. Dopo di esso, praticamente non rimangono tracce, il che non si può dire della pulizia meccanica. Tuttavia, l'effetto di tale procedura si fa sentire molto più debole..

Attualmente, la maggior parte dei saloni di bellezza e degli studi di cosmetologia pratica la pulizia meccanica, nonostante la pulizia manuale sia ancora più rispettata e richiesta. Esistono anche altri tipi di rimozione delle imperfezioni del viso. Tra questi ci sono ultrasuoni, laser e aspirapolvere. Tuttavia, i pazienti affetti da demodicosi, non sono necessari come l'intervento interno e la distruzione dei parassiti attraverso l'uso di farmaci..

Autotrattamento

Come accennato in precedenza, il trattamento dell'acaro demodex dovrebbe essere completo. In questi casi vengono utilizzati sia metodi esterni - unguenti, creme, lozioni, ecc. - sia metodi interni sotto forma di farmaci antibatterici. Questi farmaci dovrebbero essere prescritti da un dermatologo o almeno da un cosmetologo.

È altamente sconsigliato stabilire autonomamente una diagnosi e iniziare il trattamento studiando le informazioni sul Web. Esiste il rischio di aggravare la situazione utilizzando metodi non adatti al trattamento di una specifica malattia, perché l'acne sul viso non indica necessariamente un acaro demodex.

Le recensioni dei pazienti sul trattamento della demodicosi sono per lo più positive. Tutti notano notevoli miglioramenti nell'aspetto della pelle del viso dopo poche settimane di uso di droghe. Il recupero finale avviene alla fine del corso, che può durare da 1 a 3 mesi, a volte più a lungo.

Allo stesso tempo, come notano le ragazze, periodicamente compare nuova acne sul viso durante il trattamento. Non aver paura. Questo è un fenomeno del tutto normale, perché i prodotti di scarto dei parassiti che si sono accumulati sotto la pelle durante il tempo in cui le zecche rimangono lì hanno bisogno di tempo per uscire finalmente..

Unguenti per demodicosi

L'unguento per zecche Demodex non esiste, perché una zecca non è una malattia, ma un parassita che vive sul viso di una persona. Tuttavia, puoi trovare molti cosmetici che salvano dai risultati della sua attività: acne, infiammazione, prurito, lucentezza oleosa e altre imperfezioni della pelle..

Uno specialista dovrebbe prescrivere un farmaco specifico. Di solito, la sua scelta ricade sui fondi dall'elenco seguente:

  • La pomata allo zolfo è un rimedio a base di zolfo noto per le sue proprietà antiparassitarie e antinfiammatorie. Gli ingredienti dell'unguento leniscono perfettamente le zone della pelle irritate. Dal primo giorno di utilizzo del prodotto, i parassiti che vivono all'interno inizieranno a morire..
  • Unguento allo zinco è un altro modo comune per trattare le condizioni della pelle. È dominato da zinco e vaselina e questi componenti sono ottimi aiutanti nella lotta contro gli acari sottocutanei. Inoltre, il farmaco ha proprietà antinfiammatorie, asciuga perfettamente le aree infette e riduce il rossore..
  • Unguento alla permetrina - aiuta in modo eccellente nel trattamento della demodicosi, in particolare, a causa della piretroide (permetrina) inclusa nella sua composizione. Queste sostanze ottenute artificialmente sono in grado di penetrare nel guscio protettivo di Demodex e distruggerlo dall'interno..
  • Il benzilbenzonato è un rimedio universale per il trattamento di varie malattie della pelle. Allo stesso modo della pomata permentina, può penetrare nel guscio dell'acaro e agire direttamente su di esso. Entro un'ora dal contatto dei componenti attivi dell'unguento e del parassita, quest'ultimo muore. Molto spesso, il farmaco viene prescritto a pazienti con immunità indebolita, poiché non solo tratta le attuali malattie della pelle, ma previene anche la loro recidiva.
  • L'unguento di ittiolo è un antisettico che viene utilizzato come farmaco aggiuntivo nel trattamento della demodicosi. L'unguento ha proprietà analgesiche e non ha effetti collaterali. Prescritto da un medico tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente.
  • Unguento "Yam" è una crema "killer" per i parassiti, che consiste di acido acetilsalicilico, zolfo, catrame e trementina. Separatamente, questi componenti hanno un effetto dannoso sull'acaro sottocutaneo e insieme il loro effetto si intensifica.

Vale la pena notare che il periodo di utilizzo dell'unguento dovrebbe essere determinato dal medico, a seconda della gravità dello sviluppo della demodicosi nel paziente. I prodotti topici vengono applicati in uno strato sottile su tutta la pelle o solo sulle aree danneggiate. Allo stesso tempo, è importante evitare il contatto con gli occhi e non aumentare il dosaggio da soli senza la raccomandazione di un medico, perché ciò può portare a reazioni allergiche e altre spiacevoli conseguenze..

Antibiotici per il trattamento della demodicosi

Insieme a unguenti e altri agenti esterni nel trattamento della demodicosi, vengono solitamente prescritti antibiotici ad ampio spettro o altri farmaci antibatterici. I più popolari e usati di frequente di questi sono il metronidazolo, il trichopolum e l'ornidazolo..

Il "metronidazolo" può essere utilizzato sia indipendentemente che come adiuvante. Disponibile sotto forma di compresse, supposte e unguenti. Durante il trattamento, la cosa principale per il paziente è eliminare completamente l'alcol, perché anche la minima dose di alcol può annullare completamente l'intero effetto di questo antibiotico..

"Trichopol" ha raccomandazioni simili per l'uso - è severamente vietato combinarlo con l'alcol. Tra tutti i farmaci di questo tipo, è considerato uno dei più efficaci, quindi è più spesso prescritto dai medici. È usato non solo per curare malattie della pelle, ma anche per combattere la tricomoniasi e la malaria.

"Trichopolum" è controindicato nelle persone con insufficienza renale e lesioni del SNC, pazienti con epilessia, leucopenia. Inoltre, è vietato assumere il farmaco durante l'allattamento e la gravidanza..

L '"ornidazolo" è meno frequente di altri farmaci prescritti nel trattamento della demodicosi, poiché ha effetti collaterali come nausea, mal di testa e sonnolenza. Se il dosaggio di questo farmaco viene superato, possono verificarsi anche malfunzionamenti del sistema nervoso centrale. Nonostante questo, "Ornidazole" è abbastanza efficace nel trattamento di clamidosi, giardiasi e trizomoniasi. Forma di rilascio del farmaco: compresse e capsule.

Consigli

La raccomandazione principale per le persone che si trovano ad affrontare il problema della comparsa di un'eruzione cutanea sul viso e dei sintomi di Demodex è di visitare un dermatologo che possa confermare o negare accuratamente la presenza del parassita. Successivamente, dovresti seguire esattamente le istruzioni di uno specialista, escludere i prodotti nocivi dalla dieta (farina, dolce, grasso), monitorare attentamente la tua igiene e pulizia a casa.

È importante lavare regolarmente la biancheria da letto, prestando particolare attenzione ai cuscini. Per quanto riguarda il trattamento farmacologico, un medico dovrebbe prescriverlo. Dopo che tutti i parassiti sono stati distrutti, puoi procedere alle procedure di cura: pulizia e peeling.

Vale la pena notare che questo parassita può stabilirsi non solo in alcune aree del viso, ma anche nella zona degli occhi. L'acaro demodex ama molto i follicoli piliferi, quindi appare spesso su ciglia o sopracciglia.

In tali casi, il sintomo principale della presenza del parassita saranno formazioni giallastre alla base dei peli. L'acaro dell'occhio Demodex viene trattato con gli stessi metodi del solito.

Acaro sottocutaneo sul viso - caratteristiche del trattamento

Salve lettori! Oggi voglio sollevare un argomento importante: questo è un acaro sottocutaneo sul viso o demodicosi. Di recente, un vicino è venuto da me con la richiesta di cercare su Internet come trattare una zecca con rimedi popolari.

Alla mia stupida domanda: perché non va dal dottore, ha detto che non si fida della medicina, dicono che ci sono solo soldi. Ci siamo seduti con lei, abbiamo bevuto il tè, ha scoperto cosa può portare la mancanza di cure professionali per la demodicosi e tuttavia ha deciso di andare in ospedale.

E hanno fatto la cosa giusta, hanno fatto dei test lì e poi hanno prescritto vitamine e cure. E voglio dire che le zecche sottocutanee possono essere curate a casa, ma se questa è una fase iniziale, è ancora meglio consultare uno specialista. Leggi le informazioni di seguito, spero che ti saranno utili.

Acaro sottocutaneo sul viso: cause, sintomi e trattamento

La zecca sottocutanea è una malattia che progredisce attivamente in assenza di trattamento. Le donne dovrebbero prestare particolare attenzione alle condizioni della pelle del viso, poiché hanno la demodicosi molto più spesso che negli uomini.

Ragioni per la comparsa della demodicosi

Il corpo di una zecca sottocutanea è traslucido e la sua lunghezza raggiunge 0,4 mm. La massima attività si verifica di notte: una persona inizia a provare prurito, disagio, che peggiora la qualità del sonno. Durante il giorno, il parassita evita la luce.

La rogna demodettica colpisce principalmente la fronte, il naso, il collo e le guance. La malattia è più comune nelle persone con tipo di pelle grassa, poiché la zecca supporta l'attività vitale a causa delle cellule epiteliali adipose e morte.

La malattia compare in persone di età e sessi diversi, le uniche eccezioni sono i neonati. Allo stesso tempo, la presenza di una zecca può rimanere inosservata per molti mesi se non si riproduce attivamente.

  • disturbi nel lavoro dell'apparato digerente;
  • esaurimenti nervosi;
  • guasti del sistema endocrino;
  • uso di cosmetici.
  • abuso di alcool;
  • l'uso di spezie piccanti, caffè;
  • frequenti visite allo stabilimento balneare e al solarium;
  • esposizione prolungata al sole.

L'acaro sottocutaneo è altamente contagioso e quindi facilmente trasmissibile. Inoltre, non solo gli esseri umani, ma anche gli animali domestici possono essere portatori. I medici non consigliano di utilizzare un asciugamano, piatti, spazzola per capelli e altri oggetti domestici per evitare la demodicosi e altre malattie della pelle.

Segni di malattia

Dopo che l'acaro è stato attivato, la pelle diventa più grassa, lucida e i pori sono dilatati. È possibile la comparsa di eruzioni cutanee, acne e piaghe. Il numero di macchie rosse aumenta gradualmente, diventano irregolari. Alcuni pazienti riferiscono gonfiore della pelle.

Quando una persona è portatrice di una zecca sottocutanea, i sintomi possono essere completamente assenti. Solo in determinate circostanze il numero di parassiti inizierà a crescere.
Se un acaro si parassita sulle ciglia, alla base si notano squame biancastre..

Si notano gradualmente perdita di capelli, arrossamento degli occhi, lacrimazione e forte prurito. La mancanza di trattamento porta alla formazione di croste, disagio costante. Il paziente diventa nervoso, generalmente non si sente bene.

Diagnosi di demodicosi

Con sintomi pronunciati, la diagnosi della malattia non è difficile. È possibile sospettare la presenza di una zecca già durante l'esame iniziale, ma per verificare la diagnosi viene eseguita una raschiatura. In condizioni di laboratorio, vengono esaminati sebo, croste e viene rilevata la presenza di acari o tracce della loro attività vitale. Successivamente, viene selezionato il trattamento, che dipende direttamente dallo stadio della malattia..

Affinché i risultati del test siano affidabili, non è consigliabile lavarsi, andare allo stabilimento balneare o usare cosmetici il giorno prima della consegna. Altrimenti, il raschiamento potrebbe essere insignificante, rispettivamente, il medico non sarà in grado di prescrivere un trattamento.

Trattamento della demodicosi

I dermatologi selezionano un trattamento completo per la demodicosi, mirato non solo all'eliminazione delle zecche, ma anche alle cause del loro aspetto, alle conseguenze della vita. È irrazionale usare solo preparati esterni: possono solo migliorare leggermente le condizioni della pelle, ma non sono in grado di eliminare il problema.

Per il trattamento della demodicosi vengono prescritti i seguenti farmaci:

  • agenti antiparassitari ad ampio spettro d'azione e di provata efficacia;
  • antibiotici, compresi unguenti a base di essi;
  • complessi vitaminici, probiotici;
  • vasocostrittore.

In generale, il trattamento farmacologico mira a ridurre il numero di zecche, eliminando le cause della loro riproduzione attiva. Mantenere l'immunità è un must. Se le difese del corpo non vengono ripristinate, non sarà possibile recuperare o l'effetto sarà di breve durata..

In alcuni casi, i farmaci ormonali sono consigliati per aiutare a combattere i parassiti della pelle.

Durante il trattamento, è vietato usare creme grasse, polvere. Non è possibile eseguire il peeling meccanico della pelle, applicare maschere che non sono prescritte da un medico. Eventuali prodotti grassi creano un ambiente favorevole per la riproduzione delle zecche, quindi il trattamento diventa inefficace, anche se la persona utilizza contemporaneamente i farmaci prescritti.

La crioterapia viene spesso prescritta in combinazione con il trattamento principale. Ti permette di aumentare le funzioni protettive della pelle, migliorarne l'aspetto. Alla fine del corso, c'è un significativo restringimento dei pori, la scomparsa del rossore, l'allineamento dell'epidermide.

Il numero di procedure e il tipo di impatto sono selezionati individualmente: può essere un massaggio o un peeling. Le recensioni sulla crioterapia sono positive.

La crioterapia si è dimostrata efficace. Come risultato del raffreddamento della pelle, il flusso sanguigno migliora e le funzioni protettive aumentano. La procedura viene eseguita sia durante il trattamento della demodicosi che dopo di essa.

Con la demodicosi, una dieta è importante per aiutare a rimuovere il segno di spunta. È vietato utilizzare cioccolato, miele, olivello spinoso, speziato, fritto, affumicato. È necessario generalmente aderire a una dieta sana, assumere complessi vitaminici, selezionati da un medico.

Il menu dovrebbe essere diversificato con verdure e frutta, erbe aromatiche. Non puoi attenersi a diete rigide o mangiare tutto. I medici non raccomandano il trattamento con metodi popolari, perché la loro efficacia è messa in discussione.

Per evitare la re-infezione, non solo gli asciugamani ma anche la biancheria da letto dovrebbero essere cambiati ogni giorno durante il trattamento. Dopo il lavaggio, le cose devono essere stirate accuratamente con un ferro da stiro..

Quando altre persone vivono in casa, devono passare una raschiatura a scopo preventivo. Se ciò non viene fatto, possono diventare portatori di una zecca sottocutanea, quindi è possibile la reinfezione..

Acaro sottocutaneo sul viso: trattamento

Un acaro sottocutaneo sul viso è un grave problema fisiologico ed estetico, come evidenziato da numerose foto di pazienti. Il trattamento dovrebbe essere completo, solo in questo caso puoi contare su una guarigione completa.

Una zecca sottocutanea è un fenomeno molto spiacevole che contribuisce allo sviluppo di una malattia chiamata "demodicosi". Molto spesso, il viso è esposto a questa malattia: di solito nell'area delle labbra, del naso, delle guance compaiono un'eruzione cutanea, l'acne, il rossore della pelle.

Quelli con la pelle grassa non sono i più fortunati. Si ritiene che questo sia l'ambiente più favorevole per lo sviluppo della zecca, in cui vive, si nutre e si riproduce. Ma non dimenticare che un acaro sottocutaneo può apparire sulla pelle sana con un eccesso di grasso sottocutaneo..

Il periodo della pubertà, quando le ghiandole sebacee sono attivate e la vecchiaia, quando l'immunità si abbassa - il momento più favorevole per l'infezione da zecche.

Segni di infezione da demodicosi

La malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Si può sospettare un'infezione da zecche per la sua attività vigorosa nel corpo umano: comparsa di grasso in eccesso sul viso, pori dilatati, comparsa di eruzioni cutanee, acne e piccole piaghe. Questo è chiaramente visibile nelle foto pubblicate su Internet;
  • Sul viso compaiono macchie rossastre e la pelle diventa umida e acquista una lucentezza caratteristica;
  • Il viso assume un aspetto malsano a causa di gonfiori e irregolarità della pelle;
  • Nella zona delle guance appare un caratteristico prurito, che si intensifica di notte, il naso può aumentare di dimensioni, a volte in modo molto forte. In alcune foto è molto chiaramente visibile come cresce il naso a causa dell'attività della zecca sottocutanea;
  • Le formazioni squamose compaiono alla base delle palpebre, portano a forte prurito, aderenza e perdita delle ciglia.
  • Al paziente sembra che qualcuno stia strisciando sotto la sua pelle.

Questi sintomi lasciano sospettare che la zecca si sia depositata nel corpo e abbia iniziato lì la sua vigorosa attività. Tuttavia, i sintomi e l'esame visivo da soli non sono sufficienti per diagnosticare un "acaro sottocutaneo sul viso" e prescrivere un trattamento.

Ciò richiederà moderni strumenti diagnostici che ti consentiranno di stabilire le cause della demodicosi ed eliminarle..

Diagnosi di demodicosi

Durante l'esame di un paziente, un dermatologo presterà sicuramente attenzione alle eruzioni cutanee caratteristiche che sono difficili da trattare. Particelle di squame, contenuto purulento di acne, croste vengono inviate a un laboratorio diagnostico.

Lì, al microscopio, puoi vedere le zecche, che sono diventate i colpevoli della malattia. Questa analisi viene presa dal paziente dopo che non si è lavato il viso per un giorno, solo in questo caso si può contare su risultati di ricerca affidabili.

Come trattare la demodicosi?

Il trattamento di una zecca sottocutanea non deve essere posticipato, ma deve essere completo. Ci sono momenti in cui lo sfondo ormonale di una persona torna alla normalità e la zecca non ha nulla da mangiare, poiché non c'è eccesso di secrezione sebacea.

Le ragioni per la comparsa di un acaro sottocutaneo possono essere diverse, ma, di regola, è un aumento del contenuto di sottocutaneo e sebo. L'eccesso di sebo si manifesta più spesso con una dieta squilibrata, con disturbi metabolici, con malfunzionamento del fegato o del sistema nervoso, con radiazioni, nonché con ripetute visite al bagno o alla sauna.

Al primo sospetto di infezione da acari sottocutanei, consultare il medico. Ordinerà i test che saranno necessari per confermare la diagnosi. Non appena la diagnosi viene confermata, viene prescritta una dieta speciale che proibisce cibi piccanti, salati e dolci e consiglia solo cibi caldi..

Si consiglia di camminare di più, stare all'aperto ed evitare stanze soffocanti. Durante il tempo al paziente non è permesso andare in sauna, solarium, bagno. E sarà ancora meglio se cercherà di sbarazzarsi delle cattive abitudini..

Il trattamento complesso della demodicosi sul viso consiste in una terapia locale e sistemica e comprende i seguenti farmaci:

  • farmaci antiparassitari con un ampio spettro d'azione;
  • antibiotici;
  • farmaci che ripristinano la flora intestinale e attivano la produzione di enzimi gastrici nel corpo;
  • farmaci vascolari. Il loro obiettivo è rafforzare i vasi sul viso, che sono diventati fragili a causa dell'attività della zecca;
  • immunostimolanti e immunomodulatori supportano il corpo e gli danno l'opportunità di combattere in modo indipendente la malattia.

L'unguento allo zolfo è il rimedio più efficace per combattere gli acari sottocutanei. Prima di usarlo, è importante scoprire la presenza o l'assenza di allergie ai componenti dell'unguento. Inoltre, questo farmaco potrebbe non gradire l'odore sgradevole..

In questo caso, fare riferimento a farmaci che includono nitroimidazolo. Sono adatti anche altri unguenti, ad esempio "Spregal", "Lindane", "Zanerit" e altri. Se non è possibile spalmare le creme, applicare l'acido salicilico sull'area danneggiata.

Rimedi popolari per il trattamento della zecca sottocutanea

Il trattamento per una zecca con rimedi popolari non sarà meno efficace. Ecco alcuni esempi di alcuni di essi.

  1. C'è una soluzione che può essere preparata mescolando il succo di aloe in un rapporto 1: 1 con acqua bollita. Inumidire una garza nella miscela risultante, strizzarla leggermente e applicare sul viso per 15-20 minuti. La procedura deve essere eseguita a giorni alterni..
  2. Un altro modo per combattere gli acari sottocutanei è con il succo di cavolo. Dopo aver inumidito una garza in un liquido, applicare sul viso. Puoi bagnare nuovamente il tovagliolo dopo che si è asciugato. Il numero richiesto di procedure - 20. Durante ogni giorno.
  3. Un altro decotto che può essere preparato da due cucchiai di fiori di tiglio. Versare un bicchiere d'acqua e porre a bagnomaria. Dopo 10 minuti, puoi filtrare. Pulisci le aree colpite dal segno di spunta. Non usare questo brodo prima di uscire al freddo..
  4. Cos'altro deve sapere un paziente quando tratta una zecca sottocutanea?
    Non è consigliabile utilizzare fondotinta e creme unte.
  5. Al mattino e prima di andare a letto, pulisci la pelle con acido salicilico.
  6. Sbarazzati di cuscini o coperte di piuma, poiché gli acari possono vivere o stabilirsi lì.
  7. Sii consapevole dell'igiene personale e usa solo il tuo asciugamano.
  8. Si consiglia di stirare alla massima temperatura, sia la biancheria da letto che un asciugamano.
  9. Non rimuovere in nessun caso l'acne con le tue mani.!
  10. Lavati il ​​viso con acqua estremamente fredda. Puoi usare il sapone di catrame.

E non dimenticare che il segno di spunta sottocutaneo deve essere sterminato immediatamente, altrimenti il ​​trattamento sarà di breve durata e non darà i risultati desiderati. Una tale malattia richiede ogni seconda attenzione al corpo..

Fattori che favoriscono lo sviluppo della demodicosi

La malattia si sviluppa se il parassita crea condizioni particolarmente favorevoli per la riproduzione..

I fattori che scatenano la malattia includono:

  • patologia delle ghiandole endocrine;
  • età anziana e senile;
  • basso livello di igiene (pulizia insufficiente della pelle del viso);
  • produzione eccessiva di sebo;
  • varie dermatosi (inclusa la genesi infettiva);
  • uso prolungato di alcuni farmaci farmacologici (soprattutto corticosteroidi);
  • malattie croniche dell'apparato digerente;
  • basso livello di immunità;
  • l'uso di prodotti per la cura della pelle del viso che contengono componenti ormonali;
  • frequente esposizione al sole (abuso di prendere il sole e viaggi al solarium).

Il parassita microscopico è più attivo a temperature intorno a + 25 ° C. Per questo motivo la patologia viene diagnosticata raramente in estate ed estremamente raramente in inverno. Il picco di incidenza si verifica all'inizio dell'autunno e in primavera..

Sintomi

Secondo i medici, i principali sintomi di questa malattia sono l'edema delle palpebre, la dermatite sul viso, l'affaticamento degli occhi, il prurito della pelle, la formazione di squame alla base delle ciglia, che diventano più evidenti nel tempo..

Puoi scoprire se c'è demodicosi sul viso mediante esame visivo. Questa diagnosi sarà confermata se si trova una placca lungo il bordo delle palpebre, le ciglia si uniranno e cadranno, ci sarà molta acne sulla pelle e si svilupperà la psoriasi. La storia del paziente contiene anche orzo.

Complicazioni

La mancanza di trattamento per la demodicosi nelle prime fasi porta alla progressione della malattia e allo sviluppo di altre malattie dermatologiche o oftalmiche. Le complicanze della demodicosi sul viso nelle donne includono le seguenti malattie:

  • rosacea sul viso;
  • congiuntivite;
  • blefarite;
  • infiammazione purulenta della pelle del viso;
  • orzo;
  • danni agli strati superficiali della sclera.

Diagnostica

Per distinguere la demodicosi da altre malattie dermatologiche, il medico deve esaminare le caratteristiche eruzioni cutanee, raccogliere l'anamnesi, prescrivere una raschiatura dei follicoli piliferi, delle palpebre o un prelievo di materiale dalle ghiandole sebacee.

Nel corso della ricerca, il medico, con l'aiuto di un batuffolo di cotone, prende le squame che si sono formate sul granchio del secolo o l'eruzione stessa. Successivamente, il materiale per la ricerca viene inviato al laboratorio. Tale esame non richiede una preparazione preliminare, ma prima della procedura è necessario eseguire un bagno igienico per gli occhi e il viso..

Dopo aver campionato il materiale, i risultati della ricerca saranno pronti entro 2-3 giorni. I risultati dell'esame per la demodicosi consentiranno al medico di identificare l'agente patogeno, prescrivere il trattamento necessario per eliminarlo. Se necessario, al paziente verrà assegnato un consulto con altri specialisti: oftalmologo, endocrinologo.

Come trattare la demodicosi?

Curare la pelle colpita da un acaro sottocutaneo è un processo piuttosto lungo e laborioso. Di norma, dura da diversi mesi a diversi anni, a seconda dell'area della lesione e delle caratteristiche del corpo del paziente. Di solito, il trattamento comprende un'intera gamma di misure volte ad aumentare l'immunità ed eliminare le interruzioni endocrine.

Le medicine, la cui azione è volta a distruggere i parassiti, sono chiamate acaricide. Tra i farmaci più efficaci di questa serie per combattere la demodicosi sono riconosciuti:

  • Demalan è una crema antiacaro demodex con effetti antibatterici e antinfiammatori. Si usa dopo la detersione con le suddette tinture delle palpebre e delle ciglia, che viene eseguita due volte con una breve pausa..
  • Demalan viene applicato sulla pelle del viso, elabora anche i canali uditivi. Il farmaco contiene metronidazolo, estratto di camomilla, lanolina, glicani e olio d'oliva. Sotto la sua influenza, l'infiammazione e l'irritazione passano, il prurito della pelle e il gonfiore diminuiscono, i processi metabolici e rigenerativi dei tessuti vengono attivati.
  • L'unguento di Wilkinson, l'unguento e la crema benzil benzoato sono preparazioni topiche topiche. Prima di utilizzarli, si consiglia di utilizzare tinture di calendula o eucalipto per pulire le palpebre e le ciglia dalle croste esistenti.
  • L'unguento allo zolfo è un agente efficace che uccide gli acari sottocutanei. È vero, lo zolfo secca la pelle, facendola sfaldare. Per evitare ustioni, si sconsiglia di applicare l'unguento sulle palpebre e sulle labbra, assicurarsi di evitare di ottenere il farmaco negli occhi. Inoltre, è meglio usare il pantenolo o usare una crema idratante.
    Colbiocina, Eubetal - pomate e gocce con proprietà antibatteriche, consigliate per blefarite e blefarocongiuntivite purulenta.
  • Il prenacid è un unguento che allevia le reazioni cutanee tossico-allergiche.
  • Cream Spregal è un rimedio per la scabbia, che ha un marcato effetto antiparassitario. Contiene esdepalletrina e piperonil butossido. Il farmaco può essere prodotto come spray.
  • Unguento Yam, il farmaco Aversect - i farmaci sono destinati al trattamento della demodicosi in cani e gatti, ma sono molto efficaci per l'uomo. Contiene zolfo, catrame, acido salicilico, acquistato nelle farmacie veterinarie. Se l'unguento Yam è troppo caldo per te, c'è un degno sostituto per esso: un rimedio moderno di MyChelle Dermaceuticals con una composizione molto buona e delicata sulla pelle.

Esiste anche un'intera linea di prodotti studiati appositamente per combattere la demodicosi, che si chiama "Stop Demodex" e comprende prodotti per l'igiene: saponi, balsami, gel, spray, shampoo..

Medicinali

Il trattamento efficace della demodicosi è fornito da agenti antiprotozoari. Colpiscono il sistema respiratorio o nervoso dei parassiti, il che porta alla loro morte..

Farmaci più spesso prescritti come "Trichopol" ("Metronidazole"), "Tinidazole", "Ornidazole". L'assunzione di pillole dovrebbe essere presa con cautela, molte hanno una serie di controindicazioni ed effetti collaterali.

Il regime di trattamento e il dosaggio sono prescritti dal medico. Oltre ai farmaci antiparassitari, assumono antistaminici (Suprastin, Claritin, Terfenadin), farmaci per aumentare l'immunità (Lavomax, Tamiflu, Cycloferon), farmaci contenenti vitamine dei gruppi B, A, E e A PARTIRE DAL.

Trattamento della demodicosi con rimedi popolari a casa

Come sbarazzarsi di Demodex in faccia a casa? Ricette popolari per rimedi popolari per le zecche:

  • Maschere per il viso in argilla di Demodex. Prendi una tintura alcolica di calendula e mescola con argilla bianca o blu fino a uno stato di pappa. Applicare sul viso per 20 minuti, rimuovere con un batuffolo di cotone e applicare il rimedio. L'argilla si asciugherà e rigenererà solo la pelle, penetra abbastanza profondamente negli strati sottocutanei. Ma l'argilla stessa non ucciderà il segno di spunta - seccherà il grasso e non avrà nulla da mangiare - quindi morirà di fame. Rimarrà il più forte, che saprofiterà la pelle.
  • La maschera medica con "Trichopol" è molto efficace, ma può essere utilizzata solo con il permesso di un dermatologo. Schiacciare 2 compresse del farmaco in polvere, mescolare con una piccola quantità di vaselina per fare un unguento. Applicare localmente, solo sulla zona del viso interessata.
  • Lavaggio con sapone di catrame, che ha effetto antimicrobico, antisettico, antimicotico;
  • La propoli alcolica al 10% (acquistare in farmacia) si è dimostrata efficace: puoi strofinare (diluire 20 gocce in 50 ml) del viso, della pelle della schiena, del décolleté. Lubrificare le palpebre con una soluzione più debole e un bastoncino. Con la demodicosi del cuoio capelluto, si consiglia di aggiungere propoli agli shampoo e risciacquare i capelli con acqua e propoli.
  • Puoi acquistare tintura di calendula e unguento Demalon in farmacia senza prescrizione medica. In tandem, fanno un ottimo lavoro con la demodicosi. Dopo il lavaggio al mattino, la pelle secca viene prima pulita con la tintura e dopo 5 minuti l'unguento viene applicato in uno strato molto sottile e non viene lavato via. Dopo il lavaggio serale, viene eseguito solo lo sfregamento con la tintura, ma l'unguento non viene più applicato. Il corso del trattamento è di 1,5 mesi.

Ci sono molti altri rimedi popolari che troverai da solo, ti consiglio di consultare le recensioni sul forum per il trattamento del demodex.

Nutrizione e dieta

Una dieta speciale a base di piante da latte per la demodicosi aiuta a ridurre il carico sull'apparato digerente e purificare il corpo dalle tossine. Il paziente deve rifiutare alcol, cibi pesanti e grassi, cibo in scatola, sottaceti e fast food con prodotti semilavorati..

Si sconsiglia inoltre di consumare agrumi e altri alimenti che possono provocare una reazione allergica, come uova e miele. Anche pasticcini e dolci non sono necessari durante questo periodo. Le bevande gassate, caffè, frutta confezionata e succhi sono vietate.

Porridge, verdure e prodotti a base di acido lattico sono la base della nutrizione durante il trattamento della demodicosi. Sono ammessi frutta secca e carni magre. Dalle bevande: tè verde, succhi di frutta freschi e acqua naturale regolare senza additivi.

Molti pazienti cercano di sbarazzarsi di Demodex esclusivamente con rimedi popolari, pulendo la pelle con decotti di erbe e tinture alcoliche. Ma tale trattamento domiciliare non aiuterà a sbarazzarsi completamente del segno di spunta..

Questi fondi possono essere utilizzati solo con il permesso di un medico e solo come terapia adiuvante. Altrimenti, puoi solo aggravare la condizione della pelle..

Come comportarsi durante il trattamento

Il trattamento della demodicosi sul viso richiede un'attenta aderenza a determinati standard igienici. Durante la lotta contro la malattia, i bagni caldi, qualsiasi procedura di riscaldamento, una sauna, un solarium, una piscina sono vietati.

È anche molto importante attenersi ai seguenti principi di igiene:

  • Rinuncia a scrub, creme grasse, cosmetici decorativi.
  • Usa detergenti non irritanti quando lavi il viso. Si consiglia di selezionarli insieme a un dermatologo..
  • Eseguire un lavaggio accurato al mattino, alla sera e prima di ogni applicazione di rimedi locali per il trattamento della demodicosi.
  • Pulisci il viso non con un normale asciugamano, ma con tovaglioli usa e getta di alta qualità. Non applicare medicinali sulla pelle bagnata.
  • Applicare una buona crema solare prima di uscire.

È necessario cambiare più spesso la biancheria da letto e da bagno e stirarli bene prima dell'uso, preferibilmente con un ferro da stiro con funzione vapore. Si consiglia di lavare cuscini e biancheria da letto con speciali additivi antiparassitari (ad esempio con prodotti "Allergoff", "Akaryl").

Metodi moderni

Esistono diverse tecniche efficaci nell'arsenale dei dermatologi:

  • L'ozonoterapia è caratterizzata da un intero spettro di effetti benefici sulle zone colpite. L'ossigeno attivo è importante nel trattamento dell'infiammazione.
  • Criomassaggio con azoto liquido. Raffredda la pelle, secca, riduce l'infiammazione. Il metodo non elimina le zecche, ma riduce la loro attività. La sensazione di prurito e bruciore diminuisce.
  • Plasmaforesi. Una procedura indolore, ma piuttosto pericolosa. Alta qualifica obbligatoria di un dermatologo che possiede questa tecnica. Ci sono una serie di controindicazioni.
  • Peeling TCA. La tecnica moderna è consentita per la pelle irritata ricoperta di acne, è vietato il peeling regolare! Le cellule responsabili della difesa immunitaria della pelle vengono trattenute. Durante la procedura, c'è una forte sensazione di bruciore. Uno specialista esperto dovrebbe eseguire una pulizia profonda dei pori.

Le procedure di fisioterapia portano benefici:

  • Le applicazioni di Dimexide alleviano l'infiammazione.
  • Elettroforesi con composti antinfiammatori.
  • Maschere con ingredienti lenitivi.

Se i fondi lo consentono, prestare attenzione a un nuovo sviluppo: un complesso Demodex efficace. La composizione dei cosmetici medici include ingredienti naturali. Il complesso si basa sulle creme Kang e Xinsheng, create secondo ricette originali. La linea comprende shampoo, sapone, toner, latte, spray, tè e altri nomi di prodotti.

Come riprendersi dalla demodicosi in 4 giorni

Tradizionalmente, si ritiene che sia possibile sbarazzarsi di questa malattia in almeno 30-60 giorni. Tuttavia, queste idee stanno ora cambiando gradualmente. Nel 2014, un gruppo di scienziati di Orenburg ha presentato una nuova combinazione di farmaci che elimina la patologia in 4 giorni.

Questo approccio non solo si è dimostrato efficace, ma ha anche consentito di riportare rapidamente i pazienti alla loro precedente qualità di vita..

I seguenti farmaci vengono introdotti in questo schema:

  • Unguento benzilico benzoato al 10% - una delle sostanze più efficaci che uccidono le zecche;
  • La crema Uniderm è un potente agente che sopprime l'infiammazione e i sintomi correlati (arrossamento, prurito, rassodamento della pelle);
  • Crema all'emolium: normalizza le condizioni della pelle, riduce la desquamazione e il danno all'epitelio.

Ciascuno di questi farmaci viene applicato in sequenza al tessuto infetto, a intervalli di 20 minuti, nello stesso ordine dei farmaci di cui sopra. Per la prevenzione delle ricadute, il corso viene ripetuto dopo 2-2,5 settimane..

Va notato che questa combinazione è efficace solo se non si è verificata alcuna infezione batterica. Questa complicazione richiede una prescrizione aggiuntiva di medicinali antimicrobici..

Recensioni

Alcune recensioni sui risultati del trattamento della demodicosi sul viso.

Feedback di Lera. Ha sofferto di demodicosi per circa 2 anni e ha iniziato il trattamento tardi. Prescritto un ciclo di antibiotico, ozonoterapia. Lei stessa si asciugò il viso alternativamente con alcol borico, un decotto di erbe. Ha preso una tintura di echinacea. Dopo il trattamento, sono rimaste piccole cicatrici e irregolarità sulle guance e rosacea sul naso. Su consiglio del cosmetologo, rimuoverò tutto con un laser.

Recensito da Natalia. Buongiorno a tutti. Questo letame è stato trattato per molti anni. Spregal mi ha aiutato personalmente. Inoltre, il miglioramento è immediatamente visibile dal primo sfregamento sulla pelle del viso. È stata curata a lungo, circa sei mesi, forse di più. Dopo una settimana di trattamento, l'acne non è più visibile, ma è necessario continuare a sfregare. Lo strofinavo due volte al giorno: mattina e sera. Mi sono lavato con sapone di catrame. Niente maschere, creme, lozioni! Niente bagni, bagni caldi! Si consiglia di non bere caffè forte, alcolici o mangiare dolci. E in ogni caso, non schiacciare l'acne! Resisti e non essere nervoso, anche se, nel mondo attuale, è molto difficile, ma! la salute è più importante. Non posso vantarmi di essere completamente guarito. Dopo tale trattamento, si è dimenticata della malattia per tre anni. Dopo molto stress, ancora una volta, questo letame è uscito, ma molto meno. Sono trattato solo con Spregal. Prenditi cura di te!

Recensito da Les. L'ho fatto: di notte l'ho spalmato con un unguento veterinario "YAM" (7 anni fa costava 8,60 UAH, e la mattina l'ho lavato via con l'alcol. E così 45 giorni (periodo di incubazione di 22 giorni per le zecche). Tutto è passato, prima non avevo provato niente, niente Dopo aver spalmato per 3 giorni, tutto il viso ha un prurito insopportabile. L'unguento ha un odore terribile, nero (devi mettere qualcosa sul cuscino) e infornato. Dopo 5 giorni di utilizzo, la pelle inizia a staccarsi, ma solo con la vecchia pelle puoi rimuovere la zecca. da fare in vacanza, perché è imbarazzante apparire in questa forma. Ma poi ti senti un essere umano. Per prevenzione, puoi ripetere dopo sei mesi, ma non l'ho fatto più..

Recensito da Lik. Avevo una forma avanzata. La zecca si è diffusa su tutto il viso. Ho fatto i test demodex. Cosa non è stato prescritto. Cosa mi ha aiutato personalmente: Innanzitutto: Trichopolum 3 r giorno per 3 compresse per 10 giorni e allo stesso tempo ho iniettato calcio gluconato 10% per 10 giorni 1 fiala ciascuna. Poi unguento Yam, ogni giorno per 2 ore, di notte benzil benzonato Formicolio orrore e così ogni giorno, quando la pelle si stacca la sera invece del benzil benzonato, spalmare con crema per bambini su camomilla e lozioni quotidiane dall'infuso di calendula. Dopo 2 mese il viso è pulito, piccoli resti di macchie di acne e quelle scompaiono. Quello che mi stava succedendo prima e non può essere trasmesso. Segui una dieta e non un po 'di salaria e alcol.